AMBIENTEDIRITTO.IT: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA N.1/2019.

AmbienteDiritto.it Rivista Giuridica on line – ISSN 1974-9562 Newsletter del 21 gennaio 2019 n.1 – ANNO XIX n. 1/2019 Seguici su:        TUTELA E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI.: Esegesi delle recenti riforme e...

Leggi di più

AMBIENTEDIRITTO.IT: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA N.15/2018.

AmbienteDiritto.it Rivista Giuridica on line – ISSN 1974-9562 Newsletter del 10 maggio 2018...

Leggi di più

AMBIENTEDIRITTO.IT: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA N.13/2018.

AmbienteDiritto.it Rivista Giuridica on line – ISSN 1974-9562 Newsletter del 24 aprile 2018...

Leggi di più

AMBIENTEDIRITTO.it: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.06/2018.

    AmbienteDiritto.it Rivista Giuridica on line – ISSN 1974-9562 Newsletter del...

Leggi di più
Caricamento in corso

Tutti

Popolare

AMBIENTEDIRITTO.IT: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA N.8/2019.

AmbienteDiritto.it Rivista Giuridica di Diritto Pubblico – ISSN 1974-9562 Newsletter...

Leggi di più

APPALTI: Minor Prezzo o Maggior Qualità?

La scelta del criterio di aggiudicazione tra Minor Prezzo o Maggior Qualità dovrebbe essere condizionata dall’oggetto dell’appalto e non indicata dal Codice dei Contratti. Il rischio potrebbe essere quello di rendere le procedure più snelle e veloci a scapito della qualità. Inoltre è necessario tener conto del fatto che la Direttiva suggerisce di usare l’Offerta Economicamente Più Vantaggiosa proprio al fine di valorizzare la Qualità

Leggi di più
Caricamento in corso

Tutti

Più votati

AMBIENTEDIRITTO.IT: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA N.8/2019.

AmbienteDiritto.it Rivista Giuridica di Diritto Pubblico – ISSN 1974-9562 Newsletter...

Leggi di più

APPALTI: Minor Prezzo o Maggior Qualità?

La scelta del criterio di aggiudicazione tra Minor Prezzo o Maggior Qualità dovrebbe essere condizionata dall’oggetto dell’appalto e non indicata dal Codice dei Contratti. Il rischio potrebbe essere quello di rendere le procedure più snelle e veloci a scapito della qualità. Inoltre è necessario tener conto del fatto che la Direttiva suggerisce di usare l’Offerta Economicamente Più Vantaggiosa proprio al fine di valorizzare la Qualità

Leggi di più
Caricamento in corso

AMBIENTEDIRITTO.IT: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA N.8/2019.

AmbienteDiritto.it Rivista Giuridica di Diritto Pubblico – ISSN 1974-9562 Newsletter...

Leggi di più

APPALTI: Minor Prezzo o Maggior Qualità?

La scelta del criterio di aggiudicazione tra Minor Prezzo o Maggior Qualità dovrebbe essere condizionata dall’oggetto dell’appalto e non indicata dal Codice dei Contratti. Il rischio potrebbe essere quello di rendere le procedure più snelle e veloci a scapito della qualità. Inoltre è necessario tener conto del fatto che la Direttiva suggerisce di usare l’Offerta Economicamente Più Vantaggiosa proprio al fine di valorizzare la Qualità

Leggi di più
Caricamento in corso

RSS News Ansa

RSS AmbienteDiritto

  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 7^ 17/04/2019, Ordinanza n.16669 25 Maggio 2019
    INQUINAMENTO ATMOSFERICO - Aria - Emissioni in atmosfera - Condotta di esercizio abusivo di attività produttiva di emissioni in atmosfera - Artt. 256 e 279, d. lgs. n. 152/2006 - Fattispecie: esercizio di attività di lavorazione marmi e ceramica, in assenza di autorizzazione alle emissioni in atmosfera - Violazione delle semplici prescrizioni autorizzative - Possesso […]
    fcg
  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 7^ 04/04/2019, Ordinanza n.14762 25 Maggio 2019
    ACQUA - INQUINAMENTO IDRICO - Reato di scarico di acque reflue industriali - Officina meccanica e autolavaggio veicoli - Natura di insediamenti produttivi - Assimilabilità agli scarichi civili - Esclusione - Assenza di autorizzazione o scaduta - Art. 137, d.lgs. n. 152/2006 - Reato ambientale - Scarico di acque reflue industriali senza autorizzazione - Inapplicabilità […]
    fcg
  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^ 16/05/2019, Sentenza n.21369 25 Maggio 2019
    RIFIUTI - Gestione non autorizzata di rifiuti - Condotta integrante il reato - Natura di reato istantaneo - Responsabilità - Unicità della condotta - Non occasionalità - Art. 256, c.1, D.Lvo n.152/2006 - Fattispecie: responsabilità di un imprenditore edile per la gestione non autorizzata di rifiuti speciali non pericolosi (consistenti in sfabbricidi). Autorità:  Corte di […]
    fcg
  • CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez.5^ 11/04/2019, Sentenza n. 25 Maggio 2019
    * DIRITTO URBANISTICO - EDILIZIA - Fabbricato accatastato come unità collabente (categoria F/2) - PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - Non tassabilità in assenza di rendita e in assenza di edificabilità autonoma dell'area - Imposta comunale sugli immobili (ICI) - Giurisprudenza. Autorità:  Corte di Cassazione Categoria:  Diritto urbanistico - edilizia Pubblica amministrazione Tweet WidgetGoogle Plus OneShare on FacebookDigg […]
    fcg
  • TAR ABRUZZO, Pescara - 24 maggio 2019 24 Maggio 2019
    * APPALTI – Società di revisione – Art. 183, c. 9 d.lgs. n. 50/2016 – Rinvio all’art. 1 della l. n. 1966/1939 – Interpretazione – Società cui il d.lgs. n. 39/2010 affida l’attività di revisione legale – Asseveramento – Divieto di commistione tra offerta economica e offerta tecnica – Principi di imparzialità e buon andamento – […]
    AmbienteDiritto.it
  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^ 18/04/2019, Sentenza n.17063 24 Maggio 2019
    DIRITTO DEGLI ALIMENTI - Cattivo stato di conservazione delle sostanze alimentari - Criteri di produzione e distribuzione sul mercato - Data di scadenza del prodotto - Irrilevanza con le modalità di conservazione dei prodotti alimentari - Elemento costitutivo del reato di cattivo stato di conservazione dell'alimento - TUTELA DEI CONSUMATORI - Commercializzazione di prodotti alimentari […]
    fcg
  • TAR LIGURIA - 22 maggio 2019 23 Maggio 2019
    * DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Titolo di comproprietà – Legittimazione ad agire in giudizio – Previa deliberazione dell’assemblea dei comunisti – Non è richiesta – Procedimento di rilascio del permesso di costruire – Verifica del titolo – Attività istruttoria dell’Amministrazione – Accertamento del requisito della legittimazione soggettiva – Difformità parziale dal permesso di costruire – […]
    AmbienteDiritto.it
  • AMBIENTEDIRITTO.it - Rivista Trimestrale di Diritto Pubblico - Fasc.1_2019 23 Maggio 2019
    Autore: AA.VV.Tweet WidgetGoogle Plus OneShare on FacebookDigg Smart ButtonLinkedin Share ButtonFacebook Like
    fcg
  • CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez.5^ 19/04/2019, Ordinanza n. 23 Maggio 2019
    * DIRITTO URBANISTICO - EDILIZIA - Immobile iscritto nel catasto fabbricati come rurale - Imposta comunale sugli immobili (ICI) - Esenzione relativa categoria (A/6 o D/10) - DIRITTO AGRARIO - Dimostrazione della ruralità dei fabbricati - Onere della prova da parte del contribuente - Classificazione della ruralità dei fabbricati retroattiva - Quinto anno antecedente a […]
    fcg
  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^ 29/04/2019, Sentenza n.17691 23 Maggio 2019
    MALTRATTAMENTO ANIMALI - Impiego di piccioni come esca - Sevizia e rilevanti sofferenze - Mancanza del requisito della necessità - DIRITTO DELLA PESCA - Pesca del pesce siluro - Sofferenza provocate all'esca e non giustificate dall'esigenza della pesca - Artt. 544-ter e 727 cod. pen. - Tutela degli animali ed esclusione dell'applicabilità delle norme penali […]
    fcg

RSS Borsa

  • Ubp: tra elezioni e Brexit, i consigli all’investitore
    Nell’Ubp Investment Insight Summit a Zurigo, gli esperti hanno suggerito di non disimpegnarsi dal mercato, pur rafforzardo il ricorso a strumenti in grado di limitare i rischi ...
  • L’Eba saluta Londra. Da giugno l’authority si sposta a Parigi
    L’ente che riunisce tutte le autorità di vigilanza bancaria dell’Unione europea non aspetterà che Theresa May lasci o rimanga a Downing Street o che la palude del Parlamento di Westminster decida o meno per la Brexit: il 31 maggio sarà l’ultimo giorno di attività a Canary Wharf...
  • UniCredit alza la guardia sui fondi attivisti. In cda i consigli di Goldman e JP Morgan
    Da public company oramai pura quale è, la banca di piazza Gae Aulenti deve “proteggersi” da eventuali e potenziali fughe in avanti dei fondi attivisti. E l’obiettivo del board, dalle indiscrezioni che trapelano, resta quello di mantenere integro il perimetro industriale paneuropeo del gruppo...
  • Settimana turbolenta per le Borse europee. A Milano si salva la Juve
    Nell'ottava Piazza Affari segna un -3,74%, nonostante il +1,2% di venerdì, e calano anche tutte le piazze del Vecchio Continente, penalizzate dal braccio di ferro Usa-Cina. A Milano nelle 5 sedute male le banche, tengono le utility con Enel e Terna tra le migliori. Spread cala a 267 punti. Occhi sul Regno Unito in vista […]
  • Soros rileva il 3% dell’asset manager svizzero Gam
    Nelle scorse settimane l'assemblea degli azionisti non aveva accordato al vertice il cosiddetto discarico, negando quindi ai dirigenti Gam il riparo da eventuali azioni legali. Ma Soros e i suoi manager hanno visto evidentemente anche delle opportunità. Titolo in rialzo sino al 9% a circa 4,5 franchi...
  • Banche, ora i depositanti tedeschi aprono conti in Italia
    È un fenomeno nuovo, e un po’ paradossale, quello che sta prendendo piede negli ultimi mesi. Un fenomeno che nasce dallo squilibrio tra i tassi medi offerti dalle banche nei diversi paesi europei sui conti deposito...
  • I T-bond invertono la curva dei rendimenti: recessione in arrivo?
    La curva dei rendimenti tra buoni del tesoro americani a dieci anni e a un anno ieri si è invertita. E' la seconda volta che accade da inizio anno. Pesano le tensioni prolungate sulla trade war e i dati congiunturali negativi...
  • Balzo Safilo, cede Solstice in Usa ma con minusvalenza
    L'operazione sarà formalizzata nel terzo trimestre: la catena contava 80 negozi e un fatturato di 52 milioni nel 2018, ma non era profittevole. Di qui la scelta tra ristrutturazione e cessione poi caduta sulla seconda opzione: a comprare è Fairway....

RSS Corte Costituzionale

  • ORDINANZA N. 127 ANNO 2019 23 Maggio 2019
    ORDINANZA N. 127 ANNO 2019Processo penale - Azione penale - Indagini preliminari in ordine alla querela-denuncia dell'on. V. per i reati di diffamazione aggravata e di rivelazione e utilizzazione di segreti d'ufficio in relazione ad alcune dichiarazioni segretate rese dall'ing. F. in sede di audizione dinanzi alla Commissione parlamentare di inchiesta - Richiesta della Procura […]
  • ORDINANZA N. 126 ANNO 2019 23 Maggio 2019
    ORDINANZA N. 126 ANNO 2019Reati tributari - Causa di non punibilità per pagamento del debito tributario - Previsione che, qualora prima della dichiarazione di apertura del dibattimento, il debito tributario sia in fase di estinzione mediante rateizzazione, è dato un termine di tre mesi, prorogabile una sola volta per non oltre tre mesi, per il […]

Categorie

RSS COMUNITA’ EUROPEA NEWS

Memo

Maggio: 2019
L M M G V S D
« Apr    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

AMBIENTEDIRITTO – EDITORE