HISTORIA collega l’Alto Adriatico  

Pordenone Città della geopolitica 

con la quarta lezione del XXV Corso di geopolitica di Historia 

in collaborazione con AMBIENTEDIRITTO.it

***

Venerdì 26 febbraio 2021, ore 18.00 Prof. Giuseppe de Vergottini (Università di Bologna e Coordinamento Adriatico) “La costituzione secondo D’Annunzio”, con discussant della CNI in Slovenia e Croazia, introduce e coordina il direttore del XXV Corso di geopolitica di Historia Prof. Avv. Guglielmo Cevolin (Università di Udine e Historia). 

Dopo il direttore di Limes Caracciolo sugli Stati Uniti, il Prof. Maresca sulla nuova Europa e la Prof.ssa Crisma sulla Cina il XXV corso di geopolitica di Historia, primo in Italia per successo di pubblico e longevità, Historia si concentra sulla complessità geopolitica e la complessità culturale dell’Alto Adriatico con il Prof. Giuseppe de Vergottini Presidente di Coordinamento Adriatico e di Federesuli. 

Ecco il programma degli interventi con quattro ospiti collegati dalla Slovenia o dalla Croazia. 

ore 18.01 lancio scaletta Prof. Avv. Guglielmo Cevolin (Università di Udine e Historia 

ore 18.03 vicesindaco di Pordenone ELIGIO GRIZZO Saluti dall’Amministrazione comunale di Pordenone, Pordenone e Fiume collegati con questa iniziativa on line- ma speriamo in futuro in presenza 

ore 18.08 Prof.ssa Melita Sciucca Presidente degli italiani di Fiume 

ore 18.13 Dott. Ezio Giuricin (Telecapodistria), Cultura e comunicazione della CNI in Slovenia e Croazia 

ore 18.18 Dott.ssa Laura Marchig (giornalista e poetessa, membro presidenza partito Lista per Fiume- Lista Za Rijeku) 

ore 18.23 Prof.ssa Gianna Mazzieri Sanković (Capodipartimento italianstica università di Fiume) Qualità e complessità culturale di Fiume prima e dopo D’Annunzio 

ore 18.28 Prof.ssa Elena D’Orlando (Direttrice Dipartimento Scienze Giuridiche Università di Udine) Il DISG GECT e identità culturale europea 

ore 18.33 Prof. Giuseppe de Vergottini (Università di Bologna – Coordinamento Adriatico) La Costituzione secondo D’Annunzio  

ore 18.55 Prof. Giovanni Stelli (Presidente Società di Studi Fiumani Roma) La Storia di Fiume tradotta in croato 

ore 19.05 Dott. Arturo Pellizzon (Historia e CISL) La Costituzione di D’Annunzio, storia e sindacalismo  

ore 19.15 Domande dal pubblico in chat riassunte dal Prof. Aggr. Guglielmo Cevolin 

ore 19.20 Risposte del Prof. De Vergottini, dei discussant e degli autori degli interventi 

ore 19.40 Conclusione iniziativa 

 

Prof. Avv. Guglielmo Cevolin 0039 348 0724335; guglielmo.cevolin@uniud.it

Professore Aggregato di Istituzioni di Diritto Pubblico all’Università di Udine, docente supplente per l’a.a. 2021-21 di Diritto dell’informazione e dei Media e Diritto dell’Informazione e della Comunicazione, Diritto Privato per il Corso di laurea in Banca e Finanza. Insegna Legislazione dei beni culturali alla Scuola di specializzazione post-laurea in Beni Archeologici dell’Università di Bologna. E’ autore di oltre 140 pubblicazioni. Avvocato cassazionista iscritto all’Ordine degli avvocati di Bologna. E’ dottore di ricerca di Diritto Costituzionale all’Università di Bologna. E’ iscritto all’Albo dei docenti della Scuola Superiore del Ministero dell’Interno per la materia Procedimento amministrativo. E’ Vicedirettore del Master universitario di I e II livello in Intelligence e ICT dell’Università di Udine per le materie Diritto e geopolitica e Intelligence e diritto. E’ referente per l’Università di Udine nella Rete universitaria per la pace (Runipace).  È Presidente di Historia Gruppo Studi Storici e Sociali Pordenone dal 2014 (pagina pubblica face book eurohistoria; canale video: youtube gcevolin, 250.000 accessi), e Coordinatore del LiMes club Pordenone-Udine-Venezia dal 1996, club collegato alla Rivista italiana di geopolitica LiMes. E’ ideatore e direttore del XXV corso di geopolitica (2021) della Associazione Historia, primo corso interregionale in Italia per longevità e successo di pubblico. E’ Vicepresidente della sezione regionale del Friuli Venezia Giulia della SOCINT Società Italiana di Intelligence. Socio onorario del Circolo della Stampa di Pordenone.