You Are Here: Home » Giurisprudenza » Lavoro
CODICE DEGLI APPALTI: Proposta di modifica di alcuni articoli da parte dell’ANAC.

CODICE DEGLI APPALTI: Proposta di modifica di alcuni articoli da parte dell’ANAC.

Atto di  segnalazione n. 2 del 1° febbraio 2017 Proposta di modifica degli articoli 83, comma 10, 84, comma 4  e 95, comma 13, del Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50 Approva ...

LA PROMESSA DI MATRIMONIO ALLA LUCE DEI PATTI PREMATRIMONIALI.

LA PROMESSA DI MATRIMONIO ALLA LUCE DEI PATTI PREMATRIMONIALI.

  LA PROMESSA DI MATRIMONIO ALLA LUCE DEI PATTI PREMATRIMONIALI. Prospettive de iure condendo e profili risarcitori. di Giulio La Barbiera* La Corte di Cassazione, con sentenz ...

Inammissibile il ricorso del legale rappresentante di società estinta e cancellata dal registro delle imprese.

Inammissibile il ricorso del legale rappresentante di società estinta e cancellata dal registro delle imprese.

  Sono inammissibili le impugnazioni proposte, in persona del legale rappresentante, dalla società cancellata dal registro delle imprese estinta, e l'eccezione nei confronti d ...

EDILIZIA: Realizzazione di un piazzale in zona agricola.

EDILIZIA: Realizzazione di un piazzale in zona agricola.

      DIRITTO URBANISTICO - EDILIZIA - Realizzazione di un piazzale in zona agricola - Permesso di costruire - Necessità - Modificazione permanente dello stato materiale e della co ...

SPESE DI VIDEOSORVEGLIANZA, allarme e vigilanza e credito d’imposta.

SPESE DI VIDEOSORVEGLIANZA, allarme e vigilanza e credito d’imposta.

A partire dal 20 febbraio possibile inviare le richieste tramite il software sul sito delle Entrate. Da lunedì 20 febbraio fino al 20 marzo, i contribuenti che hanno sostenuto spes ...

DECRETO MILLEPROROGHE: acquisti intracomunitari di beni.

DECRETO MILLEPROROGHE: acquisti intracomunitari di beni.

Nell’ambito della conversione in legge del Dl n. 244/2016 (cosiddetto “Decreto Milleproroghe”), è imminente la formalizzazione di misure, già approvate dal Senato, che posticipano ...

UNIONE EUROPEA: La Commissione ammonisce l’Italia per le persistenti violazioni riguardo la qualità dell’aria.

UNIONE EUROPEA: La Commissione ammonisce l’Italia per le persistenti violazioni riguardo la qualità dell’aria.

La Commissione europea invia un ultimo avvertimento a Germania, Francia, Spagna, Italia e Regno Unito perché non hanno affrontato le ripetute violazioni dei limiti di inquinamento ...

GIURISPRUDENZA RIFIUTI: Traffico illecito di rifiuti

CONSIGLIO DI STATO – 28 ottobre 2016 RIFIUTI – APPALTI – Traffico illecito di rifiuti – Art. 260 d.lgs. n. 152/2006 – Disvalore sociale e portata del danno ambientale -  Informativa antimafia – Concreto pericolo di infiltrazione delle associazioni criminali di stampo camorristico – Art. 84, c. 4, lett. a) d.lgs. n. 159/2011. Il disvalore sociale e la portata del danno ambientale connesso al traffico illecit ...

Read more

LAVORO: Esclusione della responsabilità oggettiva del datore di lavoro per gli infortuni.

L'art. 2087 c.c. non configura una forma di responsabilità oggettiva a carico del datore di lavoro; la responsabilità del datore di lavoro va collegata alla violazione degli obblighi di comportamento imposti da norme di legge o suggeriti dalle migliori conoscenze sperimentali o tecniche.   Decisione: Sentenza n. 12347/2016 Cassazione - Sezione Lavoro   Il caso. Un lavoratore riportava gravi lesion ...

Read more

Obbligo di visita medica se il lavoratore oppone problemi di salute sul mutamento di mansioni.

Nei casi in cui il lavoratore oppone rifiuto al mutamento di mansioni basato su problemi di salute, l'onere della prova relativo alla inidoneità incombe sul datore di lavoro, sul quale scatta l'onere di sottoporre il lavoratore a visita medica. Decisione: Sentenza n. 4502/2016 Cassazione Civile - Sezione Lavoro Il caso. Una cooperativa di consumo chiedeva a una lavoratrice di prestare servizio nei turni pre ...

Read more

Licenziamento legittimo per superamento del periodo di comporto anche se alla malattia segue l’aspettativa.

In caso di malattia del dipendente, la concessione del periodo di aspettativa previsto dal C.C.N.L. di categoria, anche se richiesto quando il periodo di comporto sia già esaurito, esclude che il licenziamento intimato pochi giorni dopo l'esaurimento dell'aspettativa, possa considerarsi illegittimo. Decisione: Sentenza n. 6697/2016 Cassazione Civile - Sezione Lavoro Il caso. Una lavoratrice ricorreva al Tri ...

Read more

D. Lgs. n.231/2001: Responsabilità amministrativa da reato, confisca del profitto di reato anche nella forma per equivalente.

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - Responsabilità amministrativa da reato - Rappresentanti dell'ente - Confisca del profitto di reato anche nella forma per equivalente - C.d. confisca-sanzione - Artt.6 c.5 e 19, d. Lgs. n.231/2001. La confisca del profitto di reato è possibile anche nei confronti di una persona giuridica per i reati commessi dal legale rappresentante o da altro organo della persona giuridica, quand ...

Read more

Cassazione, Sez. 4, 17 dicembre 2012, n. 49031. Infortuni sul lavoro: risponde penalmente il Responsabile del Servizio di prevenzione e sicurezza (RSPP)?

Di Stefano Nespor. Il fatto: un dipendente, incaricato di eseguire la pulizia della gronda posta tra una falda all'altra della copertura del deposito aziendale ad un'altezza dal suolo variabile tra m. 7.50 e m. 8.60, cadeva al suolo dopo essersi appoggiato a uno dei lucernari adiacenti il canale, subendo danni fisici permanenti. Il legale rappresentante della società, ritenuto responsabile per la violazione ...

Read more

Lavoro: il controllo della posta elettronica del dipendente e la tutela della privacy. (Cass. civ. lavoro sentenza n. 2722/2012)

di Luigi De Valeri*. Uno dei quesiti ricorrenti che mi vengono posti nell’ambito dei rapporti di lavoro riguarda la possibilità di controllare la posta elettronica del lavoratore e se l’esito della verifica può legittimamente fondare un licenziamento per giusta causa. A questa problematica va aggiunto come contemperare la tutela della privacy del dipendente con la necessità del datore di difendere la propri ...

Read more

Lavoro: Responsabile della sicurezza, compiti e responsabilità.

[caption id="attachment_291" align="alignleft" width="150" caption="sicurezza sul lavoro"][/caption] Il responsabile della sicurezza è posto a garanzia e alla salvaguardia della salute e dell’incolumità dei lavoratori in relazione ai rischi specifici connessi all’ambiente di lavoro nel quale essi sono chiamati a operare, pertanto, deve attivarsi per controllare e verificare che i lavoratori medesimi assimil ...

Read more

© AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

Torna in cima
UA-31664323-1