ALCUNI DEGLI ULTIMI AGGIORNAMENTI DELLA RIVISTA
www.AmbienteDiritto.it RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562
Facebook Twitter LinkedIn

   GIURISPRUDENZA


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 16 luglio 2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Agricoltura e zootecniaDiritto processuale penaleDiritto sanitarioInquinamento atmosfericoRisarcimento del danno

    INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Emissioni – Spargimento e propagazione di Insetticida ROGOR L40 – AGRICOLTURA E ZOOTECNIA – Getto pericoloso di cose – RISARCIMENTO DANNI – Risarcimento dei danni – DIRITTO SANITARIO – Divieto di utilizzo di sostanze tossiche in presenza di insediamenti umani o falde acquifere – Art. 674 codice penale – Fattispecie – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Giudizio di legittimità – Nuova valutazione delle risultanze acquisite o una diversa ricostruzione storica dei fatti – Esclusione – Consulenza tecnica svolta su iniziativa delle persone offese – Prima della adozione del provvedimento di archiviazione – Riapertura delle indagini – Nullità della consulenza tecnica – Esclusione.


  • CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 3^ 29 aprile 2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Fauna e FloraLegittimazione processualePubblica amministrazioneRisarcimento del danno

    FAUNA E FLORA – Risarcimento dei danni cagionati dagli animali selvatici (Cervo) – Azione di risarcimento del danno – Legittimazione passiva – Funzioni regionali – Condotta dell’animale e tutela risarcitoria – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Individuazione del soggetto pubblico responsabile – Criterio di imputazione della responsabilità – Competenze diretta o delegata – Rivalsa nei confronti degli altri enti – Azione di risarcimento del danno da animali selvatici – LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE – Legittimazione passiva – Funzioni regionali – Utilità collettiva di tutela dell’ambiente e dell’ecosistema – Art. 2052 c.c. – Legge n. 157/1992 – Fattispecie – RISARCIMENTO DANNI – Prova liberatoria – Condotta dell’animale ed il danno causato da tale condotta – Nesso di causalità – Danno cagionato dalla fauna selvatica o da animale domestico o in cattività – Differenza – Fauna in stato di libertà – Incompatibilità con un qualsiasi obbligo di custodia – Criterio di imputazione della responsabilità – Responsabilità extracontrattuale.


  • TAR LOMBARDIA, Brescia – 20 luglio 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Appalti

    APPALTI – Controversie in tema di gare pubbliche – Raggruppamenti temporanei di imprese non ancora formalmente costituiti – Notificazione del ricorso alla sola impresa capogruppo – Instaurazione del contraddittorio – Sufficienza – Soggetti legittimati alla partecipazione agli appalti – Artt. 45 e 49 d.lgs. n. 50/2016 – Operatori economici italiani e comunitari – Estensione ai paesi terzi – Presupposti – Sottoscrizione di specifici accordi e condizioni di reciprocità – Offerte contenenti prodotti originari di paesi terzi – Art. 137 d.lgs. n. 50/2016 – Regole applicabili – Giustificazione richiesta alla stazione appaltante in caso di scelta per l’offerta recante i prodotti del paese terzo – Ratio – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Art. 3 D.P.R. 445/2000 – Autocertificazione – Destinatari delle norme – Persone fisiche e giuridiche appartenenti ad uno dei paesi membri dell’UE – Società svizzera – Documentazione di fatti, stati e qualità richiesti dalla stazione appaltante – Certificati e attestazioni rilasciati dalla competente autorità estera.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 03 luglio 2020, Sentenza n.19988
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto processuale penaleInquinamento acusticoRisarcimento del danno

    INQUINAMENTO ACUSTICO – Emissioni sonore (ristorante) – Schiamazzi degli avventori – Abuso di strumenti di riproduzione sonora (impianto musicale) – Rumori idonei ad arrecare disturbo o a turbare la quiete e le occupazioni – Attività svolta in ambito condominiale – RISARCIMENTO DANNI – Risarcimento dei danni subiti dalla parte civile – Art. 659 cod. pen. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Giudizio di legittimità – Nuova valutazione delle risultanze acquisite – Esclusione – Inammissibilità originaria del ricorso – Rilievo delle prescrizione – Effetti.


  • CONSIGLIO DI STATO, Sez. 4^ – 20 luglio 2020, ordinanza n. 4349
    AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
    CATEGORIA: Diritto dell’energiaDiritto processuale amministrativo

    PROCESSO AMMINISTRATIVO – DIRITTO DELL’ENERGIA – Regolamento di giurisdizione e sospensione del processo – Decisione sulla tutela cautelare richiesta – Possibilità – Fattispecie: divieto di cumulo della Tremonti Ambiente con la tariffa incentivante, introdotto dal d.l. n. 124/2019.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 16 luglio 2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Maltrattamento animali

    MALTRATTAMENTO DI ANIMALI – Animali ricoverati in struttura incompatibile con la loro natura e produttiva di grandi sofferenze – Condizione illecita di custodia degli animali – Responsabilità a titolo di colpa per il reato di cui all’art. 727, comma 2, cod. pen. – Sussistenza.


  • TAR ABRUZZO, L’Aquila – 2 luglio 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Appalti

    APPALTI – Concessioni – Art. 173 d.lgs. n. 50/2016 – Deroga all’art. 95 – Principio di libertà amministrativa.


  • TAR ABRUZZO, L’Aquila – 7 luglio 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Appalti
    APPALTI – Commissione – Esperienza professionale dei commissari – Art. 77, c. 1 d.lgs. n. 50/2016 – Interpretazione sistematica e contestualizzata.


  • TAR VENETO – 13 luglio 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Procedimento amministrativo

    ACCESSO AI DOCUMENTI – Valutazione astratta – Posizione giuridica rilevante – Fondatezza pretesa sostanziale – Tutela giuridica posizione sostanziale – Valenza autonoma diritto di accesso – Indipendenza impugnazione (massima a cura di Camilla della Giustina)


  • CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 6^ 05/03/2020, Ordinanza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: AppaltiRisarcimento del dannoSicurezza sul lavoro

    APPALTI – Direttore dei lavori – Obblighi e compiti – Regole della buona tecnica – Vizi progettuali – Corresponsabilità con l’appaltatore per i difetti dell’opera – Esclusione – Eccezioni – SICUREZZA SUL LAVORO – Infortuni sul lavoro – Esatta esecuzione delle obbligazioni assunte dall’appaltatore – Estensione della responsabilità del Direttore dei lavori – Configurabilità – Condizioni – RISARCIMENTO DANNI – Responsabilità del committente per danni a terzi – Presupposti – Culpa in eligendo – Concreta ingerenza sull’attività dell’appaltatore.


  • TAR ABRUZZO, L’Aquila – 16 luglio 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Diritto dell’energiaDiritto urbanistico – ediliziaRifiutiVIA VAS AIA

    DIRITTO DELL’ENERGIA – RIFIUTI – Impianti di recupero e trattamento – Disposizione del PRGR che impone la distanza di 500 metri dai centri abitati – Punti estremi di misurazione del confine del centro abitato – Applicazione analogica dell’art. 338 r.d. n. 1265/1934 in tema di distanze dai cimiteri – Impianti di potenza inferire alle soglie di cui alla tabella A d.lgs. n. 387/2003 – Ricorso al PAS – Vincolo per le amministrazioni procedenti – Richiedente – Opzione per il procedimento ordinario – Possibilità – Impianto di potenza inferiore alla soglia prevista – Difformità dagli strumenti urbanistici – Ricorso al procedimento ordinario– Impianto di energia elettrica alimentato da fonti rinnovabili – Autorizzazione – Incompatibilità urbanistica – Variazione della destinazione urbanistica – Localizzazione di impianti di produzione di biometano – Limiti alla competenza dei Comuni – VIA, VAS E AIA – Procedimento autorizzativo unico regionale – Art. 27 bis d.lgs. n. 152/2006 – Autorizzazione unica ex art. 12 d.P.R. n. 380/2001 – Autorizzazione sismica – Necessità – Attività industriali – Incidenza sulle matrici ambientali – Principi di precauzione e prevenzione – Equilibrio tra i valori antagonisti.


  • CORTE COSTITUZIONALE – 6 luglio 2020, n. 138
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte Costituzionale
    CATEGORIA: Beni culturali ed ambientali

    BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Trabucchi della costa abruzzese – Recupero, salvaguardia e valorizzazione – Disposizioni regionali abruzzesi (l.r. Abruzzo n. 7/2019 – Questione di legittimità costituzionale – Infondatezza (massima a cura di Agostino Sola)


  • CORTE COSTITUZIONALE – 6 luglio 2020, n. 134
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte Costituzionale
    CATEGORIA: Aree protette

    AREE PROTETTE – Disposizioni regionali – Violazione degli standard inderogabili di tutela dell’ambiente contenuti nella legge quadro sulle aree protette – L.r. Liguria n. 3/2019, artt. 7, 8, 10 e 31 – Illegittimità costituzionale (massima a cura di Agostino Sola)


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 15 luglio 2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia

    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Opere edilizie abusive – Ingiunzione a demolire – Sanabilità delle opere a prescindere dalla destinazione d’uso – Presupposti – Elusione del dato normativo – Manufatto abusivo unitario e eccedente per cubatura i 750 mc. – Artificioso frazionamento – Costruzione unitaria – Pluralità di istanze di condono – Applicazione normativa – Fattispecie: inammissibilità del frazionamento delle domande di condono ai fini del rispetto del limite volumetrico di cui all’art. 39 L. n. 724/1994.


  • CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 2^ 21/05/2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: AppaltiRisarcimento del danno

    APPALTI – Difetti di costruzione derivanti dal vizio della cosa venduta – Cd. “vendita a catena” – Risarcimento del committente – Diritto dell’appaltatore-acquirente – Responsabilità contrattuale in concorso con quella extracontrattuale del costruttore per vizi dei materiali – Natura – Artt. 1494 e 1669 cod. civ. – RISARCIMENTO DEL DANNO – Decadenza della garanzia – Acquisto di materiali da terzi – Vizi – Computo della prescrizione – Conoscenza della rapportabilità causale del danno.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 6^, 08/07/2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Pubblica amministrazione

    PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Reato di abuso d’ufficio – Occupazione suolo pubblico – Istruttore della polizia stradale – Obbligo di imparzialità – Inosservanza dei doveri d’ufficio – Requisito dell’attualità del pericolo di reiterazione del reato – Fattispecie – Giurisprudenza.


  • TAR CAMPANIA, Napoli – 17 luglio 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Appalti

    APPALTI – Clausole immediatamente escludenti – Fattispecie – Censura in ordine alla valutazione di non anomali dell’offerta – Elementi significativi della manifesta incongruità dei dati – Dimostrazione – Onere del ricorrente – Criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa – Potenziale differenziale previsto per il prezzo – Formule matematiche che sterilizzano le differenze tra i ribassi offerti – Contraddittorietà, irragionevolezza e arbitrarietà.


  • TAR CAMPANIA, Napoli – 20 luglio 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Appalti

    APPALTI – Iscrizione camerale – Requisito di idoneità professionale – Art. 83, c. 1, lett. a) d.lgs. n. 50/2016 – Funzione di filtro rispetto ai concorrenti non forniti di professionalità coerente con le prestazioni oggetto di gara.


  • CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 3^ 06/05/2020, Ordinanza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Appalti

    APPALTI – Esecuzione del contratto – Perizia di variante – Stazione appaltante – Violazione dell’obbligo di cooperazione – Risoluzione per volontà dell’appaltatore – Esistenza di un grave inadempimento del committente – Onere della riserva – Inadempimento consistente nella illegittima sospensione dei lavori – Imputabilità alla P.A. delle sospensioni – Mancata contestazione da parte dell’appaltatore – Obbligo – Effetti e limiti.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 15 luglio 2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia

    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Ordine di demolizione – Natura di sanzione amministrativa – Funzione ripristinatoria del bene leso – Mancata previsione di un termine di prescrizione dell’ordine di demolizione del manufatto abusivo disposto con la sentenza di condanna – Effetti – Art. 31 d.P.R. n. 380/2001 – Prescrizione della sanzione a norma dell’art. 173 cod. pen. – Esclusione – Fattispecie – Giurisprudenza.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 12/06/2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Rifiuti
    RIFIUTI – Reato di gestione abusiva di rifiuti – Attività di raccolta e trasporto di rifiuti in assenza dell’autorizzazione – Requisiti di imprenditorialità e/o di professionalità – Unicità della condotta integrante il reato – Configurabilità – Valutazione della non occasionalità della condotta – Art. 256, c. 1°, d.lgs. n. 152/2006 – Natura di reato istantaneo.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 12 giugno 2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Rifiuti
    RIFIUTI – Gestione illecita di rifiuti – Combustione illecita di rifiuti in ambito d’impresa (materiale cartaceo e giornali patinati) – Titolari d’impresa o responsabili – Violazione della 231 – Circostanza aggravante – Sentenza emessa con il patteggiamento – Effetti – Art. 9, d.l.vo n. 231/2001 – Art. 444 cod. proc. pen. – Art. 256 Bis, d.lgs n.152/2006 – Fattispecie.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 6^, 09 luglio 2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Pubblica amministrazione
    PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Peculato – Appropriazione di fondi pubblici – Spese di rappresentanza prive di giustificativi – Finanziamento delle attività dei Gruppi consiliari – Differenza tra gruppi consigliari e partiti politici – Limiti alle spese rimborsabili – Giurisdizione della Corte dei conti in materia di responsabilità erariale – Attività di rappresentanza – Soggetti autorizzati per legge o per statuto – Nozione di spesa di rappresentanza – Elementi sostanziali e formali – Presupposti e limiti – Scopo promozionale per l’ente – Immagine o attività dell’ente – Criteri di ragionevolezza e sobrietà – Caratteri dell’ufficialità e dell’eccezionalità – Vantaggi correlati alla conoscenza dell’attività amministrativa – Principi di trasparenza e del generale obbligo di motivazione – Spese rendicontate analiticamente nei modi e tempi di erogazione – Responsabilità penale e della condotta di appropriazione – C.d. spese ambivalenti – Documentazione originaria muta od opaca – Onere della prova – Giurisprudenza.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 03 luglio 2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Beni culturali ed ambientaliDiritto processuale penaleDiritto urbanistico – edilizia
    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Violazioni edilizie – Domanda di concessione in sanatoria – Termine di sessanta giorni – Sospensione del procedimento penale – Silenzio rifiuto – Interventi realizzati in zona sismica – Ristrutturazione straordinaria di un fabbricato destinato a magazzino – Autorizzazioni delle autorità preposte ai vincoli paesaggistico e sismico – Richiesta di permesso di costruire in sanatoria – Sospensione del procedimento penale per violazioni edilizie – Presupposti – Procedimenti amministrativi di sanatoria – Artt. 36, 44, 45, 93, 94, 95, d.P.R. n. 380/2001 e 181, d.lgs. n. 42/2004 – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Interventi edilizi realizzati in assenza o in difformità dall’autorizzazione – Inizio del procedimento di compatibilità paesaggistica degli interventi – Sospensione del processo penale – Necessità – Esclusione – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Reati edilizi – Dimensioni rilevanti dell’abuso – Rigetto della speciale causa di non punibilità – Art. 131-bis cod. pen..


  • TAR PUGLIA, Lecce – 14 luglio 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Richiesta di permesso di costruire – Formazione del silenzio assenso – Requisito essenziale – Dichiarazione del progettista che assevera la conformità del progetto alla disciplina urbanistica – Generica affermazione circa la compatibilità dell’intervento – Insufficienza – Differenza tra conformità e compatibilità.


  • TAR SICILIA, Palermo – 10 luglio 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Appalti
    APPALTI – Interpretazione degli avvisi pubblici relativi a procedure selettive – Regole ex artt. 1362 e ss. c.c. per l’interpretazione dei contratti – Interpretazione letterale – Carattere preminente.


  • CONSIGLIO DI STATO, Sez. 4^ – 24 giugno 2020, ordinanza n. 4035
    AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
    CATEGORIA: Rifiuti

    RIFIUTI – Tariffa per il conferimento dei rifiuti agli impianti di smaltimento – Benefit ambientale – Art. 29, c. 2 l.r. Lazio n. 27/1998 – Questione di legittimità costituzionale – Rilevanza e non manifesta infondatezza.


LEGGI ALTRA GIURISPRUDENZA
ABBONATI SUBITO

  DOTTRINA

LEGGI ALTRA DOTTRINA

ABBONATI SUBITO
Quotidiano Legale

APPALTI – LA DOPPIA CORSIA DELL’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI E DELLE FORNITURE

L’articolo affronta il tema dell’affidamento dei servizi e delle forniture all’interno del Decreto Legge 76/2020 Semplificazione. La nuova formulazione dell’articolo 36 del Codice dei Contratti, dedicato alle procedure sotto soglia, rivoluzione interamente le procedure in esso contenute. Ciò che preoccupa particolarmente è che il legislatore nel voler semplificare abbia commesso alcuni errori i quali, pur rendendo più veloci le procedure, espone l’intero settore dei servizi a logiche clientelari violando palesemente i Principi di cui all’articolo 30 del Codice..

Leggi tutto

 

AMBIENTEDIRITTO.IT: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA N.22/2020.

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562    GIURISPRUDENZA CONSIGLIO DI STATO – 6 luglio 2020 AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato CATEGORIA: Appalti APPALTI – Istituto giuridico dell’agire per altri – Parallelo tra il diritto amministrativo (delega di funzioni) e il diritto civile (mandato con rappresentanza) – Atto di delega viziato – Tutela del terzo di buona fede – […]

Leggi tutto

 

Semplificazioni e Responsabilità

Decreto Semplificazioni: modifica reato di abuso di ufficio e responsabilità erariale.

Leggi tutto

 

CORTE COSTITUZIONALE: Arresto facoltativo in flagranza per uno dei delitti di cui all’art. 381, comma 2, del codice di procedura penale.

CORTE COSTITUZIONALE  maggio – 6 luglio 2020 SENTENZA  N. 137 Giudizio di legittimita’ costituzionale in via incidentale. Processo penale – Arresto facoltativo in flagranza per uno dei delitti di cui all’art. 381, comma 2, del codice di procedura penale – Adozione di misura cautelare personale in sede di convalida – Requisiti – Possibilita’ di disporre […].

Leggi tutto

 

Gli Stati uniti d’Europa: ciò che non ci hanno detto.

Gli Stati uniti d’Europa: ciò che non ci hanno detto Monica Lasala Le innumerevoli problematiche che le politiche nazionali sono chiamate ad affrontare hanno assunto da diverso tempo dimensioni sovranazionali. Il cambiamento climatico, la criminalità organizzata, gli squilibri economico-finanziari, i grandi fenomeni migratori e, da ultimo, l’emergenza Covid-19 hanno dimostrato e dimostrano tuttora come i …

Leggi tutto

 

Furto monoaggravato.

CORTE COSTITUZIONALE  N. 136 SENTENZA 20 maggio – 6 luglio 2020 Giudizio di legittimita’ costituzionale in via incidentale. Reati e pene – Furto monoaggravato – Minimo edittale della multa piu’ elevato rispetto a quello previsto per la fattispecie pluriaggravata – Denunciata violazione dei principi di uguaglianza, proporzionalita’ e di finalita’ rieducativa della pena – Inammissibilita’ […].

Leggi tutto

 

CORONAVIRUS: Norme, decreti, ordinanze.

CORONAVIRUS: Ordinanze e Decreti sull’emergenza epidemiologica da COVID-19.   Coronavirus – ulteriori limitazioni in materia di ingresso nel territorio nazionale MINISTERO DELLA SALUTE ORDINANZA 9 luglio 2020 Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. (20A03744) (GU Serie Generale n. 172 del 10-07-2020)   Coronavirus – conversione in legge del […].

Leggi tutto

 

MEMORIE SULLA CORTE DEI CONTI REGIONALE.

MEMORIE SULLA CORTE DEI CONTI REGIONALE. ( 1986-2012) Sergio Benedetto Sabetta La recente pandemia non ha che evidenziato, accelerandole, le dinamiche già in atto, mostrando una ulteriore confusione istituzionale e le debolezze del sistema Italia, come del resto ha scoperto forza e debolezza degli altri Stati. Uno scollamento interno all’Italia tra area padana ed il […].

Leggi tutto

 

AMBIENTEDIRITTO.IT: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA ANNO XX N. 21/2020

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562    GIURISPRUDENZA TAR PUGLIA, Bari – 24 giugno 2020 AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R. CATEGORIA: Rifiuti RIFIUTI – TARI – Determinazione della Tariffa – Riferimento al PEF d’ambito – Presupposto della completezza e della rispondenza al principio di omnicomprensività. TAR VENETO, Sez. 1^ – 25 giugno 2020, n. 542 AUTORITÀ EMANANTE: T. A. […].

 

 I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA ANNO XX n. 20/2020

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562    GIURISPRUDENZA TAR TOSCANA – 16 giugno 2020 AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R. CATEGORIA: Beni culturali ed ambientali, Diritto urbanistico – edilizia DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Volume utile – Nozione ai fini urbanistici e a fini paesistici – Differenza. TAR TOSCANA – 18 giugno 2020 AUTORITÀ EMANANTE: T. […]

Leggi tutto

 

Domanda rinnovo permesso di soggiorno per motivi umanitari.

TAR VENETO 25/6/2020 Domanda rinnovo permesso di soggiorno per motivi umanitari – difetto di giurisdizione giudice amministrativo – giurisdizione giudice ordinario – diritti soggettivi.   Camilla della Giustina   Provvedimento: Sentenza Sezione: III Regione: Veneto Città: Venezia Data di pubblicazione: 25/6/2020 Numero: 539 Data di udienza: 17/6/2020 Presidente: Farina Estensore: Falfieri PREMASSIMA Domanda rinnovo permesso […].

Leggi tutto

 

ALLE RADICI DELLO STATO MODERNO.

ALLE RADICI DELLO STATO MODERNO Sergio Benedetto Sabetta La Chiesa è parte della costruzione europea dello Stato moderno, tanto da potere affermare che la riforma tridentina partecipa alla fondazione dello Stato in età moderna costituendolo quale ordine giuridico e, al contempo, conferendogli una propria sacralità, di cui massima espressione ne è l’idealismo hegeliano e fichtiano. […]

Leggi tutto

 

Maltrattamento, uccisione e abbandono animali – proposta di legge di iniziativa popolare.

CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE COMUNICATO Annuncio di una proposta di legge di iniziativa popolare (20A03253) Maltrattamento, uccisione e abbandono animali – proposta di legge di iniziativa popolare (GU n.153 del 18-6-2020) Ai sensi degli articoli 7 e 48 della legge 25 maggio 1970, n. 352, si annuncia che la cancelleria della Corte suprema di cassazione, […].

Leggi tutto

 

SEGNALAZIONI

Urbanistica e appalti IPSOA 3/2020

La Corte di Giustizia salva l’in house all’italiana

Le interdittive antimafia nei rapporti fra privati

L’abuso edilizio tra il giudice penale e amministrativo

 

IL FORO ITALIANO Anno CXLV n. 5/2020

Corte cost. 18 luglio 2020 n. 187 e 19 aprile 2020 n. 99 (l. 1143):sulla concessione di detenzione domiciliare dei detenuti.

Cass., ord. 17 aprile 2020,  n. 7893, (I, 1538): forme di religiosità, libertà di coscienza e diritto di propaganda, discriminazione vietata nei confronti di atei e agnostici.

Cass. ord. 27 marzo 2020 n. 7559 (I, 1549) sul diritto all’oblio,

Cons. Stato, com. spec.,  10 marzo 2020 n. 250 (III, 197): Udienze da remoto dei giudici amministrativi.

 

ABBONATI SUBITO

Facebook Twitter LinkedIn
AMBIENTEDIRITTO EDITORE ©
www.AmbienteDiritto.it
Tutti i diritti sui contenuti sono riservati e soggetti a copyright.