31 minuti
www.AMBIENTEDIRITTO.it RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562 – CLASSE A
Testo alternativo

 

Facebook Twitter LinkedIn

   GIURISPRUDENZA

  •  (N.B.: si riportano solo alcune delle sentenze inserite e massimate dalla redazione di AD)

    • T.A.R. PUGLIA, Bari, Sez. 2^ – 7 gennaio 2021 n. 39
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Diritto sanitario
      DIRITTO SANITARIO – Interoperabilità dei dati tra istituzioni scolastiche e servizi sanitari – Adempimento obblighi vaccinali – Particolare attenzione per i minori in condizioni di “fragilità” – Necessità – Sussiste – L.E.A. – Adempimento obblighi vaccinali – Attività di sorveglianza, di prevenzione e di controllo sui medici di medicina generale e pediatri convenzionati – Necessità – Sussiste – Tutti gli operatori sanitari impegnati nelle attività della campagna di vaccinazione sono tenuti a registrare o conferire i dati al sistema informativo regionale, deputato alla gestione delle attività vaccinali, al fine di permettere di alimentare compiutamente l’Anagrafe nazionale vaccini – Obbligo – Sussiste – Maturata immunizzazione naturale (comprovata) – Pericolo per la salute per specifiche condizioni cliniche (accertato) – Cause di esonero da obblighi vaccinali (provvisorie o definitive) – Necessità – Sussiste – Mancata osservanza dell’obbligo vaccinale – Obbligo degli uffici sanitari di procedere al sollecito e allo svolgimento di attività di informazione e di convocazione dei genitori dei minori – Necessità – Sussiste (Massime a cura del dott. Lorenzo Ieva)


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 29 dicembre 2020, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Commissione di opere abusive – Individuazione del responsabile – Disponibilità giuridica e di fatto del suolo – Insufficienza – Compartecipazione anche morale del proprietario – Necessità – Fattispecie – Artt. 29, 36, 44, d.P.R. n. 380/2001.


    • CONSIGLIO DI STATO – 7 gennaio 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
      CATEGORIA: Appalti

      APPALTI – Gare pubbliche – Valutazione delle offerte – Punteggio numerico – Adeguata e sufficiente motivazione – Chiarezza, analiticità e sufficiente articolazione – Procedura di aggiudicazione con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa – Criteri di valutazione delle offerte – Discrezionalità della stazione appaltante – Limiti del sindacato giurisdizionale.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 29 dicembre 2020, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Beni culturali ed ambientaliDiritto urbanistico – edilizia
      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Opere abusive rilevata attraverso Google Earth – Attribuzione degli abusi edilizi agli imputati su immobile di loro proprietà – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Verifica della compatibilità paesaggistica – Prova della effettiva data di inizio – Fattispecie – Artt.44, 64, 65, 71, 72, 83-95 d.P.R. n. 380/2001 – Art. 181, d. Lgs. n.42/2004 – Art. 734 cod. pen..


    • CONSIGLIO DI STATO – 7 gennaio 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Storno di dipendenti – Integrazione dell’ipotesi di concorrenza sleale – Presupposti – Art. 2598, n. 3 c.c.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 29 dicembre 2020, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Diritto degli alimentiDiritto processuale penaleTutela dei consumatori
      DIRITTO DEGLI ALIMENTI – Attività di sofisticazione e adulterazione eseguite su alimenti – TUTELA DEI CONSUMATORI – Natura nociva e pericolosa del prodotto per la salute dei consumatori – Prodotti privi di tracciabilità – sequestro – Presenza nel fascicolo per il dibattimento di atti inutilizzabili – Effetti – Fattispecie: vino adulterato e sofisticato – Associazione per delinquere finalizzata a commettere delitti di adulterazione e contraffazione di sostanze alimentari, frode nell’esercizio del commercio – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Sequestro probatorio – Astratta configurabilità del reato.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 29 dicembre 2020, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Interventi di manutenzione straordinaria – Decreto semplificazioni – Realizzazione ed integrazione di servizi igienico-sanitari e tecnologici – Presupposti – Volumetrie e mutamenti – Fattispecie – Misure cautelari reali – Sequestro probatorio – Art. 44 lett. b) d.P.R. n. 380/2001.


    • TAR CAMPANIA, Napoli – 5 gennaio 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Attribuzione del punteggio di tipo on/off – Contrasto con l’art. 95 d.lgs. n. 50/2016 – Non sussiste – Compatibilità con la disciplina in materia di offerta economicamente più vantaggiosa.


    • CORTE COSTITUZIONALE – 2 dicembre 2020 n. 258
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte Costituzionale
      CATEGORIA: Diritto dell’energiaDiritto urbanistico – ediliziaVIA VAS AIA
      DIRITTO DELL’ENERGIA – VIA, VAS E AIA – Promozione dell’utilizzo di idrogeno e disposizioni concernenti il rinnovo degli impianti esistenti di produzione di energia elettrica da fonte eolica per conversione fotovoltaica della fonte solare e disposizioni urgenti in materia edilizia – L. r. Puglia n. 34 del 2019 – Piano regionale dell’idrogeno (art. 3) – Questione di legittimità costituzionale – Asserita violazione dell’art. 117, comma 2, lett. s) Cost. – Infondatezza – Valutazione preliminare dei potenziali impatti ambientali (art. 10) – Questione di legittimità costituzionale – Lamentata violazione dell’art. 117, comma 2, lett. s) Cost. – Illegittimità costituzionale – Disciplina delle modifiche sostanziali e non sostanziali (art. 11) – Questione di legittimità costituzionale – Asserita violazione dell’art. 117, comma 3 – Infondatezza – Rinnovo del titolo abilitativo (art. 12) – Preteso contrasto con l’art. 117, comma 3 – Illegittimità costituzionale (Massime a cura di Giorgia Nicolò)


    • TAR CAMPANIA, Napoli – 5 gennaio 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Stazione appaltante – Potere di revoca – Ampia discrezionalità – Adeguata motivazione – Comparazione dell’interesse pubblico con le contrapposte posizioni consolidate dei partecipanti – Rispetto dei requisiti di cui all’art. 21 quinquies l. n. 241/1990.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 29 dicembre 2020, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Commissione di opere abusive – Individuazione del responsabile – Disponibilità giuridica e di fatto del suolo – Insufficienza – Compartecipazione anche morale del proprietario – Necessità – Fattispecie – Artt. 29, 36, 44, d.P.R. n. 380/2001.


    • CONSIGLIO DI STATO – 7 gennaio 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Gare pubbliche – Valutazione delle offerte – Punteggio numerico – Adeguata e sufficiente motivazione – Chiarezza, analiticità e sufficiente articolazione – Procedura di aggiudicazione con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa – Criteri di valutazione delle offerte – Discrezionalità della stazione appaltante – Limiti del sindacato giurisdizionale.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 29 dicembre 2020, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Beni culturali ed ambientaliDiritto urbanistico – edilizia
      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Opere abusive rilevata attraverso Google Earth – Attribuzione degli abusi edilizi agli imputati su immobile di loro proprietà – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Verifica della compatibilità paesaggistica – Prova della effettiva data di inizio – Fattispecie – Artt.44, 64, 65, 71, 72, 83-95 d.P.R. n. 380/2001 – Art. 181, d. Lgs. n.42/2004 – Art. 734 cod. pen..


    • CONSIGLIO DI STATO – 7 gennaio 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Storno di dipendenti – Integrazione dell’ipotesi di concorrenza sleale – Presupposti – Art. 2598, n. 3 c.c.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 29 dicembre 2020, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Diritto degli alimentiDiritto processuale penaleTutela dei consumatori
      DIRITTO DEGLI ALIMENTI – Attività di sofisticazione e adulterazione eseguite su alimenti – TUTELA DEI CONSUMATORI – Natura nociva e pericolosa del prodotto per la salute dei consumatori – Prodotti privi di tracciabilità – sequestro – Presenza nel fascicolo per il dibattimento di atti inutilizzabili – Effetti – Fattispecie: vino adulterato e sofisticato – Associazione per delinquere finalizzata a commettere delitti di adulterazione e contraffazione di sostanze alimentari, frode nell’esercizio del commercio – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Sequestro probatorio – Astratta configurabilità del reato.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 29 dicembre 2020, Sentenza n.
    • AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Interventi di manutenzione straordinaria – Decreto semplificazioni – Realizzazione ed integrazione di servizi igienico-sanitari e tecnologici – Presupposti – Volumetrie e mutamenti – Fattispecie – Misure cautelari reali – Sequestro probatorio – Art. 44 lett. b) d.P.R. n. 380/2001.


    • TAR CAMPANIA, Napoli – 5 gennaio 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Attribuzione del punteggio di tipo on/off – Contrasto con l’art. 95 d.lgs. n. 50/2016 – Non sussiste – Compatibilità con la disciplina in materia di offerta economicamente più vantaggiosa.


    • CORTE COSTITUZIONALE – 2 dicembre 2020 n. 258
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte Costituzionale
      CATEGORIA: Diritto dell’energiaDiritto urbanistico – ediliziaVIA VAS AIA
      DIRITTO DELL’ENERGIA – VIA, VAS E AIA – Promozione dell’utilizzo di idrogeno e disposizioni concernenti il rinnovo degli impianti esistenti di produzione di energia elettrica da fonte eolica per conversione fotovoltaica della fonte solare e disposizioni urgenti in materia edilizia – L. r. Puglia n. 34 del 2019 – Piano regionale dell’idrogeno (art. 3) – Questione di legittimità costituzionale – Asserita violazione dell’art. 117, comma 2, lett. s) Cost. – Infondatezza – Valutazione preliminare dei potenziali impatti ambientali (art. 10) – Questione di legittimità costituzionale – Lamentata violazione dell’art. 117, comma 2, lett. s) Cost. – Illegittimità costituzionale – Disciplina delle modifiche sostanziali e non sostanziali (art. 11) – Questione di legittimità costituzionale – Asserita violazione dell’art. 117, comma 3 – Infondatezza – Rinnovo del titolo abilitativo (art. 12) – Preteso contrasto con l’art. 117, comma 3 – Illegittimità costituzionale (Massime a cura di Giorgia Nicolò)


    • TAR CAMPANIA, Napoli – 5 gennaio 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Stazione appaltante – Potere di revoca – Ampia discrezionalità – Adeguata motivazione – Comparazione dell’interesse pubblico con le contrapposte posizioni consolidate dei partecipanti – Rispetto dei requisiti di cui all’art. 21 quinquies l. n. 241/1990.


    • CORTE COSTITUZIONALE – 18 dicembre 2020, n. 270
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte Costituzionale
      CATEGORIA: Espropriazione
      ESPROPRIAZIONE – L. r. Lombardia 11 marzo 2005, n. 12 (art. 9, comma 12) – Vincoli preordinati all’espropriazione per la realizzazione ad opera della pubblica amministrazione di attrezzature e servizi previsti dal piano dei servizi – Questione di legittimità costituzionale in via incidentale – Asserita violazione dei precetti costituzionali della temporaneità e della indennizzabilità dei vincoli espropriativi (art. 42 Cost.) e pregiudizio della competenza concorrente in materia di governo del territorio (art. 117 Cost.) – Illegittimità costituzionale in parte qua (Massima a cura di Andrea Conzutti)


    • CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. UNITE CIVILE, 2020, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Diritto demanialeProcedimento amministrativoPubblica amministrazione
      DIRITTO DEMANIALE – Sdemanializzazione tacita – Passaggio di un bene dal demanio pubblico al patrimonio disponibile dello Stato – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Atto ricognitivo della perdita della destinazione ad uso pubblico del bene – La declassificazione prescinde dal provvedimento dell’autorità amministrativa – Atto di sdemanializzazione – Provvedimento di declassificazione avente natura esclusivamente dichiarativa – Fattispecie – Giurisprudenza.


    • T.A.R. PUGLIA, Bari, Sez. 2^ – 24 dicembre 2020, n. 1685
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Sistemi analitici in service – Specifiche tecniche prestazionali – Valutazione sostanziale alla luce del principio di equivalenza – Sussiste – Prodotti chiesti in fornitura – Indicazione delle caratteristiche essenziali – Sufficienza – Sussiste – Indicazione del dettaglio minuto – Necessità – Non sussiste – Valutazione delle offerte – Discrezionalità tecnica – sindacato giurisdizionale limitato ai vizi di illogicità manifesta, irragionevolezza, arbitrarietà, travisamento dei fatti – Sussiste (Massime a cura del dott. Lorenzo Ieva)


    • CORTE COSTITUZIONALE – 21 dicembre 2020, n. 273
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte Costituzionale
      CATEGORIA: Pubblico impiego
      IMPIEGO PUBBLICO – L. r. Friuli-Venezia Giulia n. 9 del 2019 – Modalità di utilizzazione delle graduatorie concorsuali (art. 107, comma 1, let. b) – Questione di legittimità costituzionale – Asserito contrasto con gli artt. 3, 51, comma 1, 97 e 117, comma 2, lett. l) e m), e comma 3 Cost. – Infondatezza – Corresponsione di indennità agli autisti di rappresentanza (art. 108) – Questione di legittimità costituzionale – Lamentata violazione della competenza statale in materia di «ordinamento civile» (artt. 3 e 117, comma 2, let. l), Cost.) – Illegittimità costituzionale – Assunzioni di personale della polizia locale da parte delle Unioni territoriali intercomunali (UTI) e dei Comuni della Regione (art. 109) – Questione di legittimità costituzionale – Preteso contrasto con i principi di coordinamento della finanza pubblica (117, comma 3 Cost.) – Infondatezza –  – Trattamento economico del personale trasferito per mobilità dalle Province (art. 112, comma 1) – Questione di legittimità costituzionale – Asserita violazione degli artt. 3 e 117, comma 2, let. l) Cost. – Infondatezza (Massime a cura di Andrea Conzutti)


    • TAR LOMBARDIA, Milano – 30 dicembre 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Aree protette
      AREE PROTETTE – Valutazione di incidenza – Attività di spandimento del digestato in aree collocate in prossimità del confine di un S.I.C. – Effetti diretti e indiretti sui siti oggetto di tutela.


    • CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez. 6^, 17 dicembre 2020 Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Giustizia UE
      CATEGORIA: Agricoltura e zootecniaBoschi e macchia mediterranea
      AGRICOLTURA E ZOOTECNIA – Politica agricola comune – Norme sui pagamenti diretti agli agricoltori nell’ambito dei regimi di sostegno – Regime di pagamento di base – Nozione di “ettaro ammissibile a disposizione dell’agricoltore” – Utilizzo illecito della superficie interessata da parte di un terzo – BOSCHI E MACCHIA MEDITERRANEA – Domanda di attivazione di un diritto all’aiuto per una superficie imboschita – Nozione di “superficie che ha dato diritto di ricevere pagamenti nel 2008” – Regime di pagamento unico o regime di pagamento unico per superficie – Rinvio pregiudiziale – Regolamento (UE) n. 1307/2013.


    • TAR LOMBARDIA, Milano – 30 dicembre 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: VIA VAS AIA
      VIA, VAS E AIA – VAS – L.r. Lombardia n. 12/2005 – Autorità competente e autorità procedente – Finalità della distinzione – Autorità appartenenti alla stessa amministrazione – Adeguato grado di autonomia – Separazione funzionale.


    • CORTE DI GIUSTIZIA UE, Grande Sezione, 17 dicembre 2020 Sentenza n. C‑336/19
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Giustizia UE
      CATEGORIA: Maltrattamento animali
      MALTRATTAMENTO ANIMALI – Protezione degli animali durante l’abbattimento – Obbligo di stordire gli animali prima di abbatterli – Deroga nell’ambito della macellazione rituale – Possibilità per gli Stati membri di adottare norme nazionali che mirano ad assicurare agli animali una maggiore protezione in caso di macellazione rituale – Interpretazione – Normativa nazionale che impone, in caso di macellazione rituale, uno stordimento reversibile e inidoneo a provocare la morte – Articolo 13 TFUE – Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea – Libertà di religione – Libertà di manifestare la propria religione – Limitazione – Proporzionalità – Mancanza di consenso tra gli Stati membri dell’Unione europea – Margine di discrezionalità riconosciuto agli Stati membri – Principio di sussidiarietà – Validità – Diverso trattamento della macellazione rituale e dell’abbattimento di animali durante attività venatorie o di pesca nonché durante eventi culturali o sportivi – Insussistenza di discriminazione – Articoli 20, 21 e 22 della Carta dei diritti fondamentali – Rinvio pregiudiziale – Regolamento (CE) n. 1099/2009.


    • TAR LOMBARDIA, Milano – 30 dicembre 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Convenzioni urbanistiche – Certificato di regolare collaudo non contestato nelle forme di legge – Rifiuto unilaterale dell’amministrazione di dar corso alle obbligazioni contrattualmente assunte – Illegittimità – Riequilibrio delle previsioni della convenzione necessario per effetto di disposizioni normative sopravvenute – Rinegoziazione tra le parti – Necessità.


    • CONSIGLIO DI STATO, Sez. 5^ – 17 dicembre 2020, n. 8101
      AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Subappalto – Art. 105 d.lgs. n. 50/2016 – Limiti (del 30% o del 40%) al subappalto – Disapplicazione per incompatibilità con l’ordinamento euro-unitario.


    • TAR LAZIO, Roma – 29 dicembre 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Annotazioni non interdittive nel Casellario Informatico degli Operatori economici – ANAC – Accertamento e valutazione autonoma – Limiti.


    • TAR LAZIO, Roma – 29 dicembre 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Elaborazione del contenuto dei bandi – Equilibrio tra requisiti di capacità tecnica e interesse del mercato al confronto concorrenziale – Barriere di ingresso – Necessario fondamento in un interesse pubblico prevalente – Stazione appaltante – Determinazione dei requisiti di ordine speciale – Ampia discrezionalità – Canoni della ragionevolezza, proporzionalità e logicità – Massima partecipazione alle gare pubbliche.


    • CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez. 5^, 17 dicembre 2020 Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Giustizia UE
      CATEGORIA: Agricoltura e zootecniaDiritto degli alimentiTutela dei consumatori
      AGRICOLTURA E ZOOTECNIA – Agricoltura – Protezione delle indicazioni geografiche e delle denominazioni d’origine dei prodotti agricoli ed alimentari – TUTELA DEI CONSUMATORI – Prassi che può indurre in errore il consumatore sulla vera origine dei prodotti – DIRITTO DEGLI ALIMENTI – Riproduzione della forma o dell’aspetto che caratterizzano un prodotto la cui denominazione è protetta – Denominazione d’origine protetta (DOP) “Morbier” – Rinvio pregiudiziale – Regolamento (CE) n. 510/2006 – Reg. (UE) n. 1151/2012.


    • TAR CAMPANIA, Salerno – 24 dicembre 2020
    • AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    • CATEGORIA: Acqua – Inquinamento idrico
      ACQUA E INQUINAMENTO IDRICO – Scarichi in pubblica fognatura – Gestore del servizio idrico integrato – Servizio di controllo – Modalità – Convenzione di gestione – Artt. 128 e 151 d.lgs. n. 152/2006.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 24 novembre 2020, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Beni culturali ed ambientaliDiritto processuale penaleDiritto urbanistico – edilizia
      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Sequestro preventivo di manufatti edilizi in via di completamento – Rapporti tra legislazione statale e regionale – Artt. 32, 44, D.P.R. n. 380/2001 (T.U.E.) – Muri di cinta – Opere realizzati in regime di edilizia libera – Presupposti – Art. 15 L.R. Sardegna n. 23/1985 – Verifica delle condizioni di legittimità della misura cautelare – Necessità di una riscrittura “originale” degli elementi che la giustificano – Esclusione – Procedimento di riesame – Potere di annullamento del tribunale – Motivazione, struttura e funzione del provvedimento – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Interventi edilizi in zona paesaggisticamente vincolata – Difformità totale o parziale – Qualificazione giuridica – Individuazione della sanzione penale applicabile – Art. 181 d.lgs n. 42/2004 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Misura cautelare reale – Sequestro probatorio – Motivi del ricorso per cassazione – Poteri e limiti del giudice di legittimità – Artt. 309, 321 e 324 cod. proc. pen. – Fattispecie.


    • TAR BASILICATA – 3 dicembre 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Beni culturali ed ambientaliVIA VAS AIA
      VIA, VAS E AIA – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Progetti di competenza statale – Art. 25, c. 2 d.lgs. n. 152/2006 – Concerto tra il Ministero dell’Ambiente e il Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Nozione di provvedimento di concerto – Provvedimento firmato solo dall’amministrazione concertante – Procedimento ancora in itinere – Impugnazione – Inammissibilità.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 30 Novembre 2020, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Inquinamento atmosferico
      INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Getto pericoloso di cose – Molestie olfattive – Superamento del limite della normale tollerabilità ex art. 844 cod. civ. – Art. 674 cod. pen. – Ratio della norma incriminatrice – Effettivo nocumento – Necessità – Esclusione – Idoneità della condotta – Elemento psicologico – Nozione di “molestia alla persona” – Valutazione della condotta – Fattispecie: irrorazione di una sostanza chimica su del cibo destinato all’alimentazione umana.


    • TAR BASILICATA – 9 dicembre 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Acqua – Inquinamento idricoAree protetteVIA VAS AIA
      ACQUA E INQUINAMENTO IDRICO – AREE PROTETTE – VIA, VAS E AIA – Concessioni minerarie per la coltivazione di sorgenti di acque minerali e termali ricadenti in aree naturali protette – Procedura di VIA – Regione Basilicata – Disciplina applicabile.


    • TAR BASILICATA – 18 dicembre 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Servizio di trasporto pubblico locale – Proroga del contratto scaduto nelle more dell’affidamento – Mera facoltà – Art. 5, par. 5 Reg. CE n. 1370/2007 – Art. 30 d.lgs. n. 50/2016.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 15 Dicembre 2020, Sentenza n.
    • AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Rifiuti
      RIFIUTI – Gestione di rifiuti in forma ambulante (rottami metallici e rifiuti di potatura e scerbatura) – Attività lavorativa autorizzata – Operatività del regime derogatorio – Limiti – Sequestro preventivo del mezzo (autocarro) – Artt. 256 e 266, d.lgs. n.152/2006 ( T.U.A.) – Applicabilità della disciplina ambientale – Autorizzazione all’esercizio di commercio in forma itinerante alla raccolta e al trasporto di materiali ferrosi – Esenzione dagli ordinari obblighi gravanti sui gestori ambientali – Presupposti e limiti – Riconducibilità del rifiuto all’attività autorizzata – Verifiche.


    • TAR LIGURIA – 21 dicembre 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Procedimento amministrativo
      PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Esercizio del potere di autotutela – Superamento del termine di 18 mesi in conseguenza del giudizio di primo grado e d’appello – Factum principis.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 25 novembre 2020, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Diritto demanialeDiritto processuale penaleDiritto urbanistico – ediliziaProcedimento amministrativoPubblica amministrazione
      DIRITTO DEMANIALE – Mancanza di un esplicito atto di destinazione demaniale del bene – Abusiva occupazione di spazio demaniale marittimo – Configurabilità del reato – Artt. 28, 32, 54 e 1161 Cod. Nav. – Art. 822 cod. civ. (lido del mare, spiagge, rade e porti) – Giurisprudenza – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Terreno indicato nelle mappe catastali come compreso nel demanio marittimo – Procedura di delimitazione a suo tempo espletata – Effetti – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Procedimento amministrativo di delimitazione di zone del demanio marittimo – Natura ricognitiva – Mancanza – Ininfluenza – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Esecuzione o mantenimento di nuove opere in una zona protetta del demanio marittimo – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Decreto di sequestro preventivo – Periculum in mora – Natura permanente – Cessazione della permanenza: rimozione delle opere, cessazione dell’uso e/o  godimento del bene o conseguimento dell’autorizzazione.


    • TAR SICILIA, Catania – 21 dicembre 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Oneri di urbanizzazione – Esenzione totale o parziale – Scomputo – Valutazione discrezionale della P.A. – Atto della p.z. procedente – Necessità – Assunzione di impegni patrimoniali più onerosi rispetto a quelli astrattamente previsti dalla legge – Possibilità.


    • TAR MOLISE – 22 dicembre 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti

      APPALTI – Scadenza del contratto – Regime di proroga diretta – Mancanza di previsione ab origine o proroga oltre i limiti temporali consentiti – Equiparabilità all’affidamento senza gara.


      TAR VENETO – 22 dicembre 2020

      Autorità: T. A. R. | Categoria: Inquinamento elettromagnetico


      INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO – Impianti 5G – Ricorso ad ordinanze contingibili ed urgenti per bloccarne o sospenderne l’installazione – Illegittimità – D.lgs. n. 259/2013 – Valutazioni radioprotezionistiche – ARPA (Massima a cura di Camilla Della Giustina)


      TAR VENETO, Sez. 2^ – 14 dicembre 2020, n. 1249

      Autorità: T. A. R. | Categoria: Beni culturali ed ambientali


      BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Interventi su immobili e aree di interesse paesaggistico – Art. 146 d.lgs. n. 42/2004 – Autorizzazione preventiva – Eccezioni – Norma di stretta interpretazione – Fattispecie: deposito di terreno destinato al riempimento di una cava – Possibilità di escludere l’applicazione della disciplina di cui al d.lgs. n. 42/2004 in ragione della finalità di ripristino ambientale – Inconfigurabilità (Massima a cura di Camilla Della Giustina)


      TAR VENETO, Sez. 2^ – 14 dicembre 2020, n. 1258

      Autorità: T. A. R. | Categoria: Diritto urbanistico – edilizia


      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Certificato di agibilità – Natura – Attributo dell’immobile riconducibile alla conformazione e destinazione d’uso – Mutamento della destinazione d’uso – Nuova valutazione (massima a cura di Camilla Della Giustina)


      TAR VENETO – 7 dicembre 2020

      Autorità: T. A. R. | Categoria: Acqua – Inquinamento idrico


      ACQUA E INQUINAMENTO IDRICO – Servizio idrico integrato – Infrastrutture idriche demaniali – Trasferimento patrimoniale – Cessazione della natura demaniale – Inconfigurabilità – Ragioni (massima a cura di Camilla Della Giustina)


      TAR VENETO – 3 dicembre 2020

      Autorità: T. A. R. | Categoria: Appalti


      APPALTI – Certificazione di un sistema di gestione aziendale – Norma ISO 14001 – Regolamento europeo EMAS – Sistema di organizzazione aziendale rivolto al rispetto della legislazione ambientale – Sistemi equipollenti (massima a cura di Camilla Della Giustina)


      TAR VENETO – 3 dicembre 2020

      Autorità: T. A. R. | Categoria: Beni culturali ed ambientali


      BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Vincolo d’insieme su beni mobili di diversa natura – Legittimità – Fondamento (massima a cura di Camilla Della Giustina)


      TAR VENETO – 30 novembre 2020

      Autorità: T. A. R. | Categoria: Diritto urbanistico – edilizia


      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Potestà regione di approvazione dei piani regolatori generali – L.r. Veneto n. 61/1985 – Definizione del perimetro e dell’oggetto dell’attività provvedimentale riservata alla Regione – Tipologie deliberative difformi da quelle consentite – Preclusione (massima a cura di Camilla Della Giustina)


LEGGI ALTRA GIURISPRUDENZA
ABBONATI SUBITO

AMBIENTEDIRITTO.it: Rivista Scientifica Area 12 – Classe A AbienteDiritto Editore – Fasc. 3/2020 Anno XX – VOLUME CARTACEO

  DOTTRINA

LEGGI ALTRA DOTTRINA

AQUISTA IL FASCICOLO CARTACEO DELLA RIVISTA AMBIENTEDIRITTO.it: Rivista Scientifica Area 12 – Classe A AbienteDiritto Editore – Fasc. 3/2020 Anno XX
Testo alternativo

 

ABBONATI SUBITO

Testo alternativo

 

LA SOCIETÀ DEL RISCHIO E IL GOVERNO DELL’EMERGENZA.: Emergenze e tutela ambientale – Circolarità e sostenibilità. Tomo II (Diritto Ambientale Vol. 2)
Quotidiano Legale

LA PANDEMIA QUALE SPECULAZIONE: IL VOLTO NASCOSTO.

LA PANDEMIA QUALE SPECULAZIONE: IL VOLTO NASCOSTO Sergio Benedetto Sabetta L’attuale crisi pandemica pone l’accento sul concetto di crisi, che si allarga dall’aspetto puramente economico a quello sistemico e, investendo il rapporto uomo-natura, viene a riflettersi nuovamente nei rapporti economici e nei valori umani. La stessa rivoluzione industriale iniziata al principio dell’Ottocento fu un […].

Leggi tutto

 

Giudici di pace: diritto al rimborso delle spese legali sostenute.

GIUDICI DI PACE – DIRITTO AL RIMBORSO DELLE SPESE LEGALI SOSTENUTE CORTE COSTITUZIONALE  18 novembre – 9 dicembre 2020 SENTENZA N. 267  Giudizio di legittimita’ costituzionale in via incidentale. Spese di giustizia – Giudici di pace – Giudizi promossi per fatti inerenti alla funzione – Accertamento negativo di responsabilita’ – Diritto al rimborso delle spese […].

Leggi tutto
AMBIENTEDIRITTO.IT: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA N.37/2020.

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO – ISSN 1974-9562 – CLASSE A Acquista il Fascicolo cartaceo della Rivista AD    GIURISPRUDENZA  (N.B.: si riportano solo alcune delle sentenze inserite e massimate dalla redazione di AD) TAR LOMBARDIA, Brescia – 23 novembre 2020 AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R. CATEGORIA: Appalti APPALTI – Clausola sociale – Interpretazione flessibile – Impiego nell’esecuzione del […].

Leggi tutto

 

CORSO DI PERFEZIONAMENTO UNIBA in DIRITTO DELL’AMBIENTE E PUBLIC PROCUREMENT: I CAPISALDI DELLA GESTIONE VIRTUOSA DEL TERRITORIO E DELLE TUTELE.

CORSO DI PERFEZIONAMENTO UNIBA in DIRITTO DELL’AMBIENTE E PUBLIC PROCUREMENT: I CAPISALDI DELLA GESTIONE VIRTUOSA DEL TERRITORIO E DELLE TUTELE. Vedi il Manifesto del Corso Environmental Law and Public Procurement: the cornerstones of virtuosous land management and protections NUOVO TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AMMISSIONE: 31 DICEMBRE 2020 Il Corso si svolgerà […].

Leggi tutto

 

IL CONCETTO DI AMBIENTE PARTENDO DALL’ANALISI DEI PRINCIPI COSTITUZIONALI.

IL CONCETTO DI AMBIENTE PARTENDO DALL’ANALISI DEI PRINCIPI COSTITUZIONALI. Giuseppe Vertucci ABSTRACT ITALIANO – Il breve articolo in questione ha lo scopo di dare un corretto inquadramento a quello che è il concetto di ambiente e alla sua relativa tutela. Nello specifico partendo da un’analisi costituzionalmente orientata e per mezzo di alcune sentenze relative […].

Leggi tutto

 

LA PANDEMIA NEI VASI COMUNICANTI. Aspetti estremi della globalizzazione

LA PANDEMIA NEI VASI COMUNICANTI Aspetti estremi della globalizzazione Sergio Benedetto Sabetta E’ dagli anni ’80 del secolo scorso che in economia si sostiene, quale reazione al Keynismo del dopo guerra, la necessità di una liberalizzazione estrema, una teoria che mosse i primi passi in ambito internazionale con la visita di Nixon in Cina nei […].

Leggi tutto

 

Condannati e internati per i delitti di criminalita’ organizzata. COVID 19.

CORTE COSTITUZIONALE N. 245 SENTENZA 4 – 24 novembre 2020 Condannati e internati per i delitti di criminalita’ organizzata. COVID 19. Ammissione alla detenzione domiciliare o al differimento della pena per motivi connessi all’emergenza epidemiologica da COVID-19   N. 245 SENTENZA 4 – 24 novembre 2020 Giudizio di legittimita’ costituzionale in via incidentale. Ordinamento penitenziario […].

Leggi tutto

 

ANALISI DEL DECRETO LEGISLATIVO n.121/2020. IL TESTO UNICO SULLE DISCARICHE.

ANALISI DEL DECRETO LEGISLATIVO n.121/2020. IL TESTO UNICO SULLE DISCARICHE. (di Adriano Pistilli) Introduzione tecnica Lo scarico controllato dei rifiuti rappresenta l’ultima fase del loro definitivo smaltimento. Una discarica ben costruita e gestita è un sistema sicuro di gestione dei rifiuti anche se genera proteste e rivolte da parte delle popolazioni residenti nonostante la progressiva […].

Leggi tutto

 

LA TUTELA DELLE ACQUE NEL CODICE PENALE.

 LA TUTELA DELLE ACQUE NEL CODICE PENALE. (di Adriano Pistilli Responsabile Tecnico Gestione Rifiuti) Il delitto di cui all’articolo 439 c.p. è norma la cui consistenza è collegata a tutta una categorizzazione di fattispecie penali nelle quali entra in funzione il meccanismo del beneficio. Quando il legislatore utilizza tecnicamente una espressione che dice specificamente chiunque […].

Leggi tutto

 

APPALTI – ANAC e AGCM in tandem in favore del subappalto

L’articolo affronta il delicato tema del subappalto. Propone una lettura sistematica delle due segnalazione al Governo in merito a questo strumento da parte dell’ANAC e dell’AGCM. Entrambe affrontano la questione tenendo conto delle sentenze della Suprema Corte europea la quale ha ritenuto il limite del 30% del subappalto, previsto nel nostro ordinamento, contrario alle Direttive europee. Vengono a tal proposito presentate diverse proposte per l’adeguamento della normativa nazionale. Il tutto tenendo conto che il 31 dicembre scade l’estensione del subappalto dal precedente 30 al 40%..

Leggi tutto

 

Testo alternativo

 

LA SOCIETÀ DEL RISCHIO E IL GOVERNO DELL’EMERGENZA.: Le fonti dell’emergenza. Tomo I

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *