www.AmbienteDiritto.it RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562
Facebook Twitter LinkedIn
   GIURISPRUDENZA

    • CONSIGLIO DI STATO – 6 luglio 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
      CATEGORIA: Appalti

      APPALTI – Istituto giuridico dell’agire per altri – Parallelo tra il diritto amministrativo (delega di funzioni) e il diritto civile (mandato con rappresentanza) – Atto di delega viziato – Tutela del terzo di buona fede – Recesso dal rapporto di preposizione da parte del preponente – Inopponibilità al terzo che ha precedentemente concluso un contratto con il preposto.


    • CONSIGLIO DI STATO – 6 luglio 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
      CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Oneri di concessione – Parametro per la determinazione – Destinazione urbanistica – Concreta destinazione d’uso dell’immobile – Irrilevanza.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 4^, 25 giugno 2020, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Diritto processuale penaleDiritto venatorio e della pesca
      DIRITTO VENATORIO – Attività venatoria di gruppo – Battuta di caccia al cinghiale – Omicidio colposo – Rapporto di causalità tra la condotta colposa e l’evento lesivo – Esercizio della caccia con fucile costituisce attività pericolosa – Regole cautelari prudenziali – Sufficiente libertà e sicurezza del campo di tiro – Traiettoria del proiettile – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Omesso avviso del rinvio dell’udienza all’imputato non comparso – Effetti – Nullità di ordine generale a regime intermedio.


    • CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez.4^, 18 giugno 2020 Sentenza n. C‑328/19
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Giustizia UE
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Appalti pubblici nel settore dei trasporti – Accordo di cooperazione tra comuni relativo all’organizzazione e alla fornitura di servizi sociali e di salute basato sul modello detto del “comune responsabile” ai sensi del diritto finlandese – Trasferimento delle responsabilità dell’organizzazione dei servizi a uno dei comuni responsabili nella zona di cooperazione in questione – Contratto “in house” – Attribuzione senza procedura di gara di servizi di trasporto a una società interamente detenuta dal comune responsabile – Rinvio pregiudiziale – Art. 1, par. 2, lett. a) Direttiva 2004/18/CE.


    • CONSIGLIO DI STATO – 6 luglio 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Commissione di gara – Attribuzione di un giudizio unitario e sintetico – Sintesi dei giudizi espressi dai singoli commissari – Separata enunciazione dei punteggi attribuiti dai singoli commissari – Formalità interna.


    • TAR VENETO – 1 luglio 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: AppaltiDiritto processuale amministrativoPubblica amministrazione
      PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Diritto di prelazione – Limiti – Delibera dell’impegno di spesa – Comunicazione del valore della quota dismessa – Necessità – Partecipazioni in società puramente commerciale – Condizioni – Controllo della governance della società – Fattispecie – APPALTI – Clausola di prelazione impropria – Previsione espressa nello Statuto della Società – Effetti – Determinazione valore base d’asta procedura di gara di cessione quote – Asta pubblica cessione quote – Offerta in vendita ai soci prelazionari – DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO – Controversie aventi ad oggetto le attività unilaterali della P.A. – Giurisdizione – Giurisprudenza. (massima a cura di Camilla Della Giustina)


    • TAR CAMPANIA, Salerno – 29 giugno 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Manutenzione straordinaria – Modifica apportata all’art. 3 del d.P.R. n. 380/2001 dal d.l. n. 133/2014 – Estensione della retroattività in melius alle sanzioni amministrative in materia edilizia – Esclusione – Diversità di funzioni della sanzione amministrativa rispetto a quella penale – Fattispecie.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 4^, 07/05/2020, Sentenza n.13843
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Acqua – Inquinamento idricoAssociazioni e comitatiDanno ambientaleInquinamento del suoloLegittimazione processualePubblica amministrazioneRisarcimento del danno
      ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Ecoreati – Avvelenamento delle acque – INQUINAMENTO SUOLO – Contaminazione di terreni e falda sotterranea – DANNO AMBIENTALE – Disastro ambientale innominato – Evento non visivamente ed immediatamente percepibile che si realizza in un periodo pluriennale – Compromissione della sicurezza e della salute – Art. 434 cod. pen. – Delitti colposi di danno – Mancata bonifica di siti inquinati – Pericolo della pubblica incolumità – Capacità diffusiva del nocumento – Azione o omissione colposa – Rapporto di causalità – Ecodelitti – Nozione di forma commissiva e omissiva – Condotta criminosa – Ecoreati – Differenza tra gli articoli 434 e 449 cod. pen. – Disastro colposo innominato e “altro disastro” – Realizzazione dell’evento in un periodo molto prolungato – Decorrenza del termine di prescrizione – Individuazione del dies a quo – Delitti contro l’ambiente – Clausola di riserva contenuta nell’art. 452-quater cod. pen. – TUTELA DELLA SALUTE – Pericolo per un numero indeterminato di persone – Non occorrono precisi e misurati dati tecnici relativi all’inquinamento – Ragionamento logico e su massime di esperienza – Sufficiente – Verifica della prova scientifica in sede di legittimità – Esclusione – Direttore di stabilimento – Reati colposi omissivi impropri settore ambiente – Addebito della responsabilità – Posizione di garanzia indipendentemente dal conferimento di una delega di funzioni – Parte civile – Risarcimento dei danni – Condanna generica di un danno risarcibile – Nesso di causalità – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Reati contro l’incolumità pubblica – Distinzione tra le ipotesi criminose – Disastro innominato – Natura di reato di pericolo a consumazione anticipata – Reato a forma libera – Natura eventualmente permanente del disastro colposo – Giurisprudenza – RISARCIMENTO DEL DANNO – Liquidazione del risarcimento del danno per il pregiudizio morale – Calcolo dell’ammontare del risarcimento – Valutazione del giudice in ordine alla liquidazione – Apprezzamenti discrezionali ed equitativi – LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE – Reati ambientali – Legittimazione a costituirsi parte civile nei processi – Ministero dell’Ambiente – Artt. 311 e ss. D.Lgs. n.152/2006 – Configurabilità di un interesse differenziato in capo agli enti locali – Cittadino legittimato a costituirsi parte civile – Specifica pretesa in relazione a determinati beni – Art. 2043 cod. civ. – Risarcimento anche non patrimoniale – Enti locali territoriali – Danno all’immagine – ASSOCIAZIONI E COMITATI – Riconosciuta tutelabilità degli interessi collettivi – Diritto al ristoro risarcitorio e dimostrazione del danno – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Colpa commissiva nel reato di disastro colposo – Il mutamento dell’imputazione non comporta mutamento del fatto – Principio di correlazione tra accusa e sentenza – Sindacato del vizio di motivazione – Limiti.


      CONSIGLIO DI STATO, Sez. 4^ – 1 luglio 2020, ordinanza n. 4196
      AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
      CATEGORIA: Rifiuti
      RIFIUTI – Rifiuti urbani indifferenziati trattati meccanicamente ai fini del rcupero energetico – Spedizione in un paese europeo – Previsioni dell’art. 16 della direttiva del 2008 richiamata ed il relativo considerando n. 33 – Classificazione derivante dal Catalogo europeo dei rifiuti – Prevalenza – Individuazione – Natura giuridica del CER – Questione interpretativa – Rimessione alla Corte di Giustizia UE.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 05 giugno 2020, Sentenza n.17178
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Diritto processuale penaleDiritto urbanistico – ediliziaPubblica amministrazione
      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Rilascio di permesso di costruire illegittimo – Condotta commissiva – Cessione di cubatura – Presupposti – Omogeneità delle aree – Contiguità territoriale delle aree – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Responsabilità in capo al dirigente del Comune o responsabile dell’ufficio urbanistico per il reato edilizio – Rilascio di permesso di costruire illegittimo – Attività urbanistico-edilizia nel territorio comunale – Obbligo di vigilanza – Artt. 27, 31, 44, 95 D.P.R. n. 380/2001 (T.U.E.) – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Circostanze attenuanti generiche – Riconoscimento o diniego – Onere di motivazione per il diniego – Assenza dagli atti di elementi positivi.


    • CONSIGLIO DI STATO, Adunanza Plenaria – 2 luglio 2020, n. 12
      AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Impugnazione dell’aggiudicazione – Decorrenza del termine – Art. 29 d.lgs. n. 50/2016 – Art. 76 d.lgs. n. 50/2016 – Proposizione di motivi aggiunti – Ricorso principale – Istanza di accesso – Dilazione temporale – Presupposti.


      TAR SICILIA, Catania – 29 giugno 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Sub procedimento di verifica dell’anomalia – Competenza residuale del RUP – Affidamento alla stessa commissione di gara o ad una commissione costituita ad hoc – Legittimità.


    • TAR SICILIA, Catania – 1 luglio 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Costi interni di sicurezza – Dichiarazione ex art. 95, c. 10 d.lgs. n. 50/2016 – Deve essere resa anche in mancanza di specifica previsione della lex specialis – Violazione sostanziale – Soccorso istruttorio – Preclusione – Oneri di sicurezza interna e oneri da interferenze – Obbligatorietà della dichiarazione – Differenza – Oneri aziendali per la sicurezza sui luoghi di lavoro – Obbligo di dichiarazione – Esclusione per i servizi di natura intellettuale – Limiti – Raggruppamenti temporanei – Art. 24, c. 5 d.lgs. n. 50/2016 – Presenza di giovani professionisti – Finalità promozionale della previsione – Limiti alla responsabilità del giovane professionista – Componente non investito di alcuna incombenza collaborativa – Violazione della norma – Attività di supporto alla progettazione e attività di progettazione – Differenza – Art. 31, c. 8 d.lgs. n. 50/2016 – Subappalto delle attività di progettazione – Divieto.


    • TAR SICILIA, Catania – 1 luglio 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Criterio di calcolo della soglia di anomalia – Disciplina regionale sopravvenuta a quella statale, ma con essa incompatibile – Disapplicazione da parte dell’amministrazione – Non è consentita – Differenza rispetto all’ipotesi di norma regionale anteriore alla legge regionale incompatibile – Effetti abrogativo.


    • TAR LAZIO, Latina, Sez. 1^ – 8 giugno 2020, n.202
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: VIA VAS AIA
      VIA, VAS E AIA – Rilascio del provvedimento di VIA – Conferenza di servizi – Disciplina anteriore alle modifiche di cui al d.lgs. n. 127/2016 – Dissenso motivato da parte di un’amministrazione preposta alla tutela di un interesse sensibile – Rimessione al Consiglio dei Ministri – Nuova attribuzione di potere provvedimentale.


    • CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez.6^, 25 giugno 2020 Sentenza n. C‑380/19
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Giustizia UE
      CATEGORIA: Internet Reati ProcessoTutela dei consumatori
      INTERNET E REATI INFORMATICI – Condizioni generali dei contratti di vendita o di servizi – Accessibilità sul sito web – Contratti non conclusi on line – TUTELA DEI CONSUMATORI – Risoluzione alternativa delle controversie dei consumatori – Informazioni obbligatorie – Accessibilità delle informazioni – Direttiva sull’ADR per i consumatori – Rinvio pregiudiziale – Articolo 13, paragrafi 1 e 2 Direttiva 2013/11/UE.


    • CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 3^, 26 giugno 2020, Ordinanza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Danno ambientaleFauna e FloraRisarcimento del danno
      FAUNA E FLORA – Animali selvatici e strade comunali – Attraversamento di un branco di cinghiali – RISARCIMENTO DANNI – Danni causati all’autovettura – Risarcimento – Responsabilità per cose in custodia – Nesso causale e caso fortuito – Organizzazione di battute di caccia – Irrilevanza – Art. 2051 cod. civ.


    • CORTE DI GIUSTIZIA UE, Grande Sezione, 25 giugno 2020 Sentenza n. C‑24/19
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Giustizia UE
      CATEGORIA: Diritto dell’energiaInquinamento acusticoVIA VAS AIA
      VIA VAS AIA – DIRITTO DELL’ENERGIA – INQUINAMENTO ACUSTICO – Installazione e gestione di impianti eolici – Autorizzazione urbanistica – Valutazione degli effetti sull’ambiente – Proiezione d’ombra e rumore – Annullamento dell’autorizzazione – Concessione di tempo strettamente necessario per rimediare all’illegittimità – Nozione di “piani e programmi” – Condizioni per il rilascio dell’autorizzazione stabilite da un’ordinanza e da una circolare amministrativa – Omissione della valutazione ambientale – Atti nazionali che definiscono un quadro entro il quale l’attuazione di progetti possa essere autorizzata in futuro – Mantenimento degli effetti degli atti nazionali e delle autorizzazioni rilasciate sulla base di questi ultimi dopo che sia stata constatata la non conformità di tali atti al diritto dell’Unione – Presupposti – Rinvio pregiudiziale – Competenza del giudice del rinvio – Direttiva 2001/42/CE.


    • CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 6^, 23 giugno 2020, Ordinanza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Contratto d’appalto – Risoluzione per inadempimento del contratto di prestazione d’opera professionale – Progetto di ristrutturazione dell’immobile – Inadempimento dell’appaltatore e del progettista-direttore dei lavori – Opere eseguite e non preventivamente autorizzate dalla Pubblica Amministrazione – Regola della formazione progressiva del giudicato – Limite all’impugnazione – Appello incidentale – Necessità – Fattispecie.


    • TAR LAZIO, Latina – 8 giugno 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Consorzio stabile – Qualificazione – Requisiti posseduti dalle imprese esecutrici e non esecutrici – Appalti di lavori e di servizi – Differenza – Modifica introdotta all’art. 47 d.lgs. b. 50/2016 dal d.lgs. n. 56/2017.


      TAR SARDEGNA – 23 giugno 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Procedure negoziate – Modificazione della composizione del raggruppamento rispetto a quella indicata in sede di indagine di mercato – Possibilità – Differenza rispetto alle procedure ristrette – Modificazioni soggettive – Vaglio della stazione appaltante – Mera indicazione separata delle parte della prestazione che ogni operatore si incarica di eseguire – Prestazione unitariamente considerata – Prefigurazione di un raggruppamento verticale – Inconfigurabilità.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 25 maggio 2020, Sentenza n.15767
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Beni culturali ed ambientaliDiritto urbanistico – ediliziaPubblica amministrazione
      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Zona agricola paesaggisticamente vincolata – Realizzazione di una casa di civile abitazione – Verifica del presupposto della prossimità tra i fondi – Cessione di cubatura tra diversi terreni edificabili – Valutazione sulla concreta strumentalità – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Reato di falso ideologico in autorizzazioni amministrative – Illegittimità – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Reati urbanistico e paesaggistico – Art. 181 d.lgs n. 42/2004 – Art. 44, D.P.R. n. 380/2001 (T.U.E.) – Realizzazione di un immobile in assenza di valido permesso di costruire – Illegittima cessione di cubatura a scopo edificatorio tra terreni non reciprocamente prossimi – Requisito della “contiguità” dei fondi – Nozione – Falsità ideologica delle relazioni allegate all’istanza e delle autorizzazioni – Falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici – Falsità materiale commessa dal pubblico ufficiale in copie autentiche di atti pubblici o privati e in attestati del contenuto di atti – Responsabile dell’ufficio tecnico – Artt. 478, 479 cod. pen.


    • TAR SARDEGNA – 30 giugno 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Oneri dichiarativi di cui all’art. 80, c. 3 d.lgs. n. 50/2016 – Estensione ai procuratori speciali – Inconfigurabilità – Avvalimento – Finalità pro-concorrenziali – Avvalimento plurimo o frazionato – Ammissibilità.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 29 maggio 2020, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Beni culturali ed ambientaliDiritto urbanistico – edilizia
      BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Codice dei beni culturali e del paesaggio – Spontanea rimessione in pristino delle aree o degli immobili soggetti a vincoli paesaggistici – Effetti – Dimostrazione – Necessità – Art. 181 d.lgs n. 42/2004 – Art. 44, D.P.R. n. 380/2001 (T.U.E.) – Zona soggetta a vincolo paesaggistico – Richiesta di condono mai evasa – Effetti – Fattispecie – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reati edilizi – Interventi di manutenzione ordinaria su costruzione realizzata abusivamente – Effetti – Ripresa dell’attività criminosa originaria – Nuovo reato – Sussistenza – Realizzazione di una tettoia-veranda come parte integrante del manufatto – Titolo abilitativo – Necessità – Pertinenza urbanistica – Caratteristiche.


    • CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 3^, 12 giugno 2020, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Acqua – Inquinamento idricoDiritto processuale civilePubblica amministrazione
      ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Impianti di depurazione delle acque reflue – Servizio di depurazione – Pagamento della tariffa – Mancata fruizione o controprestazione – Esclusione – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Servizio di depurazione non fornito – Tariffa riferita al servizio di depurazione – Complessiva tariffa del servizio idrico integrato – Natura sinallagmatica del rapporto – Quota versata e pretesa restitutoria – Oneri del creditore di una prestazione contrattuale – Prova della fonte (negoziale o legale) – Fattispecie: funzionamento e svolgimento del servizio di depurazione delle acque reflue domestiche – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – La prescrizione breve sui contratti di durata e il carattere della periodicità – Art. 2948, comma 1, n. 4), cod. civ. – Onere della prova assegnata dal giudice a una parte diversa da quella che ne era onerata – Regole di scomposizione delle fattispecie – Art. 2697 cod. civ. – Art. 360, c.1, n. 3), cod. proc. civ..


      TAR CAMPANIA, Napoli – 25 giugno 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Decorrenza del termine di impugnazione di un titolo edilizio – individuazione – Piena conoscenza – Principi di effettività, satisfattività e certezza degli atti amministrativi – Contemperamento – Competenza dei geometri – Esclusione delle costruzioni civili comportanti l’adozione di strutture in cemento armato – Progettazione e direzione riservata ad ingegneri ed architetti – Principio della collaborazione tra titolari di diverse competenze professionali – Presupposti.


    • TAR CAMPANIA, Napoli – 29 giugno 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Beni culturali ed ambientaliDiritto urbanistico – edilizia
      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Art. 149 d.lgs. n. 42/04 – Interventi di manutenzione ordinaria, straordinaria, consolidamento statico e restauro conservativo – Prerogative dominicali – Comuni e zone privi di disciplina urbanistica – Alterazione dell’aspetto esteriore degli edifici.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 09 giugno 2020, Sentenza n.17484
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Diritto processuale penaleRifiuti
      RIFIUTI – Confisca del mezzo per il trasporto illecito – Decreto penale di condanna – Esclusione – Confisca Penale-Tributaria diretta e per equivalente – Differenze normative – Art. 259, c.2° d.lgs n.152/2006 – Art 452-quaterdecies cod. pen. – Art. 444 cod. proc. pen. – Art. 12-bis d.lgs. 74/2000 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Opposizione al decreto penale di condanna – Regole, limiti e procedure – Accesso ai riti alternativi o la prosecuzione del processo nelle forme ordinarie – Effetto devolutivo necessariamente pieno – Ricorso per cassazione – Motivi nuovi a sostegno dell’impugnazione – Limiti.


    • TAR PUGLIA, Lecce – 18 giugno 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia

      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Contributo di urbanizzazione – Art. 19 d.P.R. n. 380/2001 – Attività edilizia relativa a costruzioni o impianti destinati ad attività industriali o artigianali – Regime di favore – Nozione di “attività industriale” – Autonomia dall’omonima categoria civilistica.


    • TAR CAMPANIA, Napoli – 29 giugno 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Principio del favor partecipationis – Clausole del bando ambigue – Esegesi estensiva.


LEGGI ALTRA GIURISPRUDENZA
ABBONATI SUBITO

  DOTTRINA

LEGGI ALTRA DOTTRINA

ABBONATI SUBITO
Quotidiano Legale

AMBIENTEDIRITTO.IT: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA ANNO XX n. 20/2020

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562    GIURISPRUDENZA TAR TOSCANA – 16 giugno 2020 AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R. CATEGORIA: Beni culturali ed ambientali, Diritto urbanistico – edilizia DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Volume utile – Nozione ai fini urbanistici e a fini paesistici – Differenza. TAR TOSCANA – 18 giugno 2020 AUTORITÀ EMANANTE: T. […]

Leggi tutto
Domanda rinnovo permesso di soggiorno per motivi umanitari.

TAR VENETO 25/6/2020 Domanda rinnovo permesso di soggiorno per motivi umanitari – difetto di giurisdizione giudice amministrativo – giurisdizione giudice ordinario – diritti soggettivi.   Camilla della Giustina   Provvedimento: Sentenza Sezione: III Regione: Veneto Città: Venezia Data di pubblicazione: 25/6/2020 Numero: 539 Data di udienza: 17/6/2020 Presidente: Farina Estensore: Falfieri PREMASSIMA Domanda rinnovo permesso […].

Leggi tutto
ALLE RADICI DELLO STATO MODERNO.

ALLE RADICI DELLO STATO MODERNO Sergio Benedetto Sabetta La Chiesa è parte della costruzione europea dello Stato moderno, tanto da potere affermare che la riforma tridentina partecipa alla fondazione dello Stato in età moderna costituendolo quale ordine giuridico e, al contempo, conferendogli una propria sacralità, di cui massima espressione ne è l’idealismo hegeliano e fichtiano. […]

Leggi tutto
Maltrattamento, uccisione e abbandono animali – proposta di legge di iniziativa popolare.

CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE COMUNICATO Annuncio di una proposta di legge di iniziativa popolare (20A03253) Maltrattamento, uccisione e abbandono animali – proposta di legge di iniziativa popolare (GU n.153 del 18-6-2020) Ai sensi degli articoli 7 e 48 della legge 25 maggio 1970, n. 352, si annuncia che la cancelleria della Corte suprema di cassazione, […].

Leggi tutto
AMBIENTEDIRITTO.IT: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA ANNO XX n. 19/2020

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562    GIURISPRUDENZA CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 5^, 11 Giugno 2020, Ordinanza n. AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione CATEGORIA: Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale penale BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Tutela di beni culturali – Cooperazione nel furto del sorvegliante del cimitero monumentale – Presentazione alla polizia giudiziaria tre volte la settimana […]

Leggi tutto
AMBIENTEDIRITTO.IT: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA ANNO XX n. 18/2020

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562    GIURISPRUDENZA TAR CAMPANIA, Napoli – 5 giugno 2020 AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R. CATEGORIA: Acqua – Inquinamento idrico, Diritto urbanistico – edilizia ACQUA E INQUINAMENTO IDRICO – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Rischio idrogeologico – Classificazione delle aree – Grado di rischio – P.U.C. – Coerenza con le previsioni del PAI – […]

Leggi tutto
Repubblica Italiana Gazzetta Ufficiale – dal 8 al 13 giugno 2020

Coronavirus – ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 11 giugno 2020 Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, recante misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, e del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, recante ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza […]

Leggi tutto
AMBIENTEDIRITTO.it – NewsLetter – AD – QL – ANNO XX n. 17/2020

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562    GIURISPRUDENZA CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 30/04/2020, Sentenza n.13324 AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione CATEGORIA: Inquinamento atmosferico INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Immissioni moleste nell’aria di vapori e fumi provenienti dalla cucina in assenza di canna fumaria – Molestie ai residenti e superamento della normale tollerabilità – Attività produttive – Condotte rilevanti […]

Leggi tutto
Giudizio di legittimita’ costituzionale in via incidentale: Depenalizzazione di reati puniti con la sola pena pecuniaria.

CORTE COSTITUZIONALE N. 96 SENTENZA 11 febbraio – 20 maggio 2020 Giudizio di legittimita’ costituzionale in via incidentale. Reati e pene – Depenalizzazione di reati puniti con la sola pena pecuniaria (nella specie, guida senza patente) – Disciplina transitoria – Applicabilita’ delle sanzioni amministrative alle violazioni commesse anteriormente alla depenalizzazione – Denunciato contrasto con la […]

Leggi tutto
Giudizio di legittimita’ costituzionale in via incidentale: Detenuti sottoposti al regime speciale di detenzione e divieto di scambiare oggetti.

CORTE COSTITUZIONALE N. 97 SENTENZA 5 – 22 maggio 2020 Giudizio di legittimita’ costituzionale in via incidentale. Ordinamento penitenziario – Detenuti sottoposti al regime speciale di detenzione – Divieto di scambiare oggetti – Necessaria applicazione anche ai detenuti appartenenti al medesimo gruppo di socialita’ – Irragionevolezza e contrasto con il finalismo rieducativo della pena – […]

CORONAVIRUS: Norme, decreti, ordinanze.

CORONAVIRUS: Ordinanze e Decreti sull’emergenza epidemiologica da COVID-19.   Coronavirus – ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 11 giugno 2020 Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, recante misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, e del decreto-legge 16 maggio 2020, […].

ABBONATI SUBITO
Facebook Twitter LinkedIn

NEWSLETTER

di AMBIENTEDIRITTO.it (Testata Reg. presso il Tribunale di Patti Reg. n. 197 del 19 luglio 2006 – ISSN 1974-9562). Direttore responsabile: Fulvio Conti Guglia. Direzione e redazione: AmbienteDiritto.it, Via Filangeri, 19 – 98078 Tortorici ME – Tel +39 0941.327734 – Fax +39 1782724258 – Gsm +39 3383702058 – info (at) ambientediritto.it – Le novita’ sono consultabili su Internet all’indirizzo: http://www.AmbienteDiritto.it

PUBBLICITA’ su questa News Letter – DEM o sui siti www.AmbienteDiritto.it o www.QuotidianoLegale.it 

Regolamento 2016/679/UE (GDPR) – D. L.vo n. 196/2003 e ss.mm.ii.

Si ricorda che, ai sensi del nuovo Reg. UE 2016/679 in materia di protezione dei dati personali (GDPR) e del decreto Legislativo n.196/2003 e successivi aggiornamenti, si possono, autonomamente, modificare le proprie preferenze sulla iscrizione o cancellazione in qualsiasi momento, semplicemente cliccando sugli appositi link presenti nella newsletter a piè pagina o dall’indirizzo Web da cui è stata effettuata l’iscrizione. Oppure, contattando la redazione della Rivista.

AMBIENTEDIRITTO EDITORE ©
www.AmbienteDiritto.it
Tutti i diritti sui contenuti sono riservati e soggetti a copyright.