You Are Here: Home » Articles posted by Carlo Rapicavoli

Corte Costituzionale: “È la garanzia dei diritti incomprimibili ad incidere sul bilancio, e non l’equilibrio di questo a condizionarne la doverosa erogazione”

di Carlo Rapicavoli - La Corte Costituzionale, con la sentenza n. 275/2016, afferma un principio fondamentale: “È la garanzia dei diritti incomprimibili ad incidere sul bilancio, e non l’equilibrio di questo a condizionarne la doverosa erogazione”. Nella materia finanziaria – sottolinea la Corte - non esiste «un limite assoluto alla cognizione del giudice di costituzionalità delle leggi». Al contrario, rite ...

Read more

L’esito del referendum e l’affermazione della sovranità popolare

di Carlo Rapicavoli - Si è finalmente conclusa la lunghissima campagna referendaria e l’esito del voto, chiaro ed inequivocabile nel risultato, porta con sé, nei suoi effetti immediati, il carico di anomalie e di scelte irresponsabili che hanno caratterizzato l’ultima fase della vita politica nel nostro Paese. In precedenti interventi si è cercato di analizzare il merito della riforma, rilevando gli aspetti ...

Read more

I CONTENUTI DELLA RIFORMA COSTITUZIONALE IN ATTESA DEL REFERENDUM | AmbienteDiritto.it

di Carlo Rapicavoli - Sommario: 1. Premessa; 2. Il superamento del bicameralismo paritario; 2.1 I contenuti della riforma; 2.1.1 Distinzione delle funzioni delle due Camere (nuovo testo dell’art. 55); 2.1.2 Rapporto di fiducia con il Governo; 2.1.3 Stato di guerra; 2.1.4 Amnistia e indulto; 2.2 Il procedimento legislativo; 2.2.1 Le materie in cui si mantiene il bicameralismo paritario; 2.2.2 Le materie che ...

Read more

Referendum costituzionale: i contenuti della riforma in attesa del voto

di Carlo Rapicavoli - Il breve esame dei contenuti della riforma costituzionale, sulla quale saremo chiamati ad esprimerci il 4 dicembre, svolto nelle ultime settimane, è stato articolato nelle quattro parti essenziali: a) Il superamento del bicameralismo perfetto e il nuovo procedimento legislativo; b) Il nuovo Senato c) La riforma del titolo V – la ridefinizione delle competenze regionali – la sorte delle ...

Read more

In attesa del referendum: i contenuti della riforma. Le garanzie costituzionali e gli strumenti di partecipazione popolare

di Carlo Rapicavoli - Il quesito che appare sulla scheda referendaria, sul quale saremo chiamati ad esprimere il voto il 4 dicembre, omette ogni riferimento alle modifiche che la riforma introduce sulle garanzie costituzionali e sugli strumenti di partecipazione popolare. Si tratta probabilmente di aspetti di minore impatto mediatico, quindi da tenere sotto traccia, ma non per questo meno rilevanti nel cont ...

Read more

In attesa del referendum: i contenuti della riforma costituzionale. Le Regioni e le Autonomi Locali

di Carlo Rapicavoli - Il tanto contestato quesito che apparirà sulla scheda referendaria, che, com’è noto, riproduce il titolo della norma di revisione costituzionale, chiede di esprimersi, fra gli altri temi, sulla “revisione del titolo V della parte II della Costituzione”. Al di là di ogni considerazione sulla correttezza formale della formulazione del quesito – sul tema bisogna prendere atto anche della ...

Read more

In attesa del referendum: i contenuti della riforma costituzionale. Il nuovo Senato

di Carlo Rapicavoli – I due principali contenuti della riforma costituzionale, sulla quale i cittadini sono chiamati ad esprimersi con il referendum del 4 dicembre, sono il superamento del bicameralismo paritario, già trattato nel precedente intervento, e la composizione del nuovo Senato. Si aggiunge quindi la riforma del titolo V, la ridefinizione delle competenze regionali e la sorte delle autonomie local ...

Read more

In attesa del referendum: i contenuti della riforma costituzionale. Il superamento del bicameralismo paritario

di Carlo Rapicavoli – Con un’analisi, necessariamente sintetica, dei contenuti della riforma costituzionale, suddivisa in successivi interventi, si tenterà di concentrare l’attenzione sui seguenti punti: a) Il superamento del bicameralismo paritario e il nuovo procedimento legislativo; b) Il nuovo Senato c) La riforma del titolo V – la ridefinizione delle competenze regionali – la sorte delle autonomie loca ...

Read more

In attesa del referendum: i contenuti della riforma costituzionale

di Carlo Rapicavoli - Dopo una lunghissima rincorsa durata diversi mesi, finalmente si è giunti al traguardo con la scelta del Governo di fissare la data per il referendum costituzionale, utilizzando tutto il tempo concesso dalla vigente normativa. Tutto il tempo trascorso, però, si è risolto finora in uno stucchevole dibattito, fatto di slogan ad effetto, che però non consentono alcun serio approfondimento ...

Read more

La Corte Costituzionale ribadisce l’illegittimità dei tagli di risorse agli Enti Locali che non consentono l’esercizio adeguato delle funzioni

di Carlo Rapicavoli - La Corte Costituzionale, appena sei mesi dopo la sentenza n. 188 del 24 luglio 2015, torna a ribadire, con la sentenza 10/2016 depositata il 29 gennaio 2016, il principio fondamentale secondo il quale l’attribuzione di funzioni agli Enti Locali – pena la sanzione di incostituzionalità – deve essere accompagnata da adeguate risorse finanziarie per l’esercizio delle stesse. Ne consegue l ...

Read more

Le autonomie locali territoriali nel disegno di legge costituzionale Boschi – Renzi

di Carlo Rapicavoli - L’iter parlamentare di riforma costituzionale è quasi giunto alla conclusione; manca soltanto l’ultimo passaggio parlamentare alla Camera. Sarà l’esito del referendum confermativo a sancirne definitivamente le sorti, un referendum annunciato e da tempo presentato all’opinione pubblica in modo molto distante da quello strumento di partecipazione popolare e di tutela delle minoranze imma ...

Read more

Le norme sugli Enti Locali nella Legge 6 agosto 2015 n. 125

di Carlo Rapicavoli - La Legge 6 agosto 2015 n. 125 – Disposizioni urgenti in materia di enti territoriali, in vigore dal 15 agosto 2015, di conversione del D. L. 78/2015 contiene numerose disposizioni di interesse per gli Enti Locali. Di seguito le principali. RIDETERMINAZIONE OBIETTIVI DI PATTO DI STABILITÀ INTERNO DI COMUNI, PROVINCE E CITTÀ METROPOLITANE PER GLI ANNI 2015-2016 E ULTERIORI DISPOSIZIONI C ...

Read more

Il D. L. 19 giugno 2015 n. 78 lascia irrisolti i problemi di gestione del personale delle Province e contraddice precedenti disposizioni

di Carlo Rapicavoli - Il tanto annunciato e atteso decreto legge sugli enti locali è stato finalmente pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 19 giugno ed è in vigore dal 20 giugno 2015. Gran parte degli annunci e delle attese però sono rimaste deluse. Il D. L. 19 giugno 2015 n. 78 – “Disposizioni urgenti in materia di enti territoriali” – non da infatti risposta alle numerose problematiche aperte, in parti ...

Read more

Le Province, le “inchieste” della stampa, l’esempio peggiore del vezzo italiano del “dagli all’untore”

di Carlo Rapicavoli – Sulle Province, sull’urgenza della riforma, si è detto e scritto di tutto; negli ultimi anni è stata una gara fra i nostri “giornalisti di inchiesta”. Il 2011 è l’anno del “salva Italia”: l’Italia si salva grazie anche alla riforma delle Province; e così un crescendo di atti, di decreti – poi dichiarati incostituzionali -, di accorpamenti, di tagli, di riordini. Si giunge “finalmente” ...

Read more

Riordino delle Province e ricollocazione del personale: il Governo ignora le disposizioni della legge di stabilità

di Carlo Rapicavoli - Si susseguono gli interventi di autorevoli rappresentanti del Governo volti a “tranquillizzare” i dipendenti delle Province, soggette a “riordino”, che attendono di conoscere il loro destino professionale, dopo la previsione del comma 421 della legge di stabilità 2015 che ha disposto dal 1° gennaio 2015 il taglio delle dotazioni organiche: a) per le Province, in misura pari al 50% del ...

Read more

Il riordino delle Province tra attuazione della Legge Delrio, disegno di legge di stabilità e dichiarazioni del Governo

di Carlo Rapicavoli - Da anni, e ripetutamente dal decreto “salva Italia” del governo Monti alla Legge Delrio, abbiamo scritto e segnalato le incongruenze ed il rischio caos per i servizi determinati da riforme disorganiche, per nulla ponderate, che interessavano gli Enti Locali in generale, e le Province in particolare. Riforme – se così si possono definire – avulse da un disegno organico, ignare dell’asse ...

Read more

La mafia tra vicende processuali e provocazioni politiche

di Carlo Rapicavoli - La mafia torna al centro dell’attenzione mediatica negli ultimi giorni per due eventi. Il primo, senza precedenti, deriva dalla deposizione del Capo dello Stato nel processo sulla cosiddetta trattativa Stato – mafia. Cosa si è davvero capito di questa vicenda e del ruolo del Presidente della Repubblica dall’informazione? Poco o nulla, se non vedere accostato il primo rappresentante del ...

Read more

I diritti civili, le iniziative dei Sindaci ed i principi fondamentali dell’ordinamento

di Carlo Rapicavoli - Il dibattito degli ultimi giorni, sulle iniziative di alcuni Sindaci di trascrivere matrimoni tra persone dello stesso sesso, celebrati all’estero, come spesso accade in Italia negli ultimi anni, trascura un tema centrale: la legalità. Si può essere d’accordo o no nel merito; indubbiamente da tempo si attendono normative chiare e moderne sui diritti civili che nessun governo, di ogni p ...

Read more

Ordinanza TAR Friuli Venezia Giulia n. 465/2014 – Solleva questione di legittimità costituzionale delle norme sull’elezione di secondo grado degli organi delle Province

di Carlo Rapicavoli - Il TAR Friuli Venezia Giulia, con ordinanza n. 495 del 15 ottobre ha sollevato la questione di legittimità costituzionale degli artt. 1, 2, 3, 4, 5, 12, 16, 33 e 35 della L. Reg. n. 2 del 2014 ed in genere delle norme che prevedono l’elezione indiretta degli organi della Provincia; in particolare, secondo il TAR, non pare compatibile con il dettato costituzionale una legge regionale ch ...

Read more

Legge delega, questione di fiducia e l’equilibrio dei poteri nel nostro sistema costituzionale

di Carlo Rapicavoli - L’8 ottobre 2014, il Governo ha posto la questione di fiducia sull’approvazione dell’emendamento, interamente sostitutivo del disegno di legge delega di riforma del lavoro. Senza entrare nel merito dei contenuti della delega – che affronteremo successivamente – preme porre l’attenzione sulle modalità con le quali si è giunti all’approvazione al Senato del disegno di legge delega, attra ...

Read more

Le principali disposizioni per gli Enti Locali nella Legge 114/2014

di Carlo Rapicavoli - La Legge 114/2014 ha convertito in legge il D. L. 90/2014. Di seguito le principali disposizioni di interesse per gli Enti Locali in vigore dal 19 agosto. RICAMBIO GENERAZIONALE NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI Le pubbliche amministrazioni, a decorrere dalla maturazione del requisito di anzianità contributiva per l’accesso al pensionamento, come rideterminato a decorrere dal 1° gennaio ...

Read more

La soluzione ai problemi della giustizia amministrativa: scrivere meno!

di Carlo Rapicavoli - Le più recenti diposizioni legislative si distinguono sempre più per originalità. Non ci si può più stupire. Ma che, per rendere “spedito” lo svolgimento del processo amministrativo, si arrivi a disporre con legge anche il numero di pagine in cui debba essere contenuto il ricorso, supera ogni possibile immaginazione, Nella legge di conversione del D. L. 90/2014 di riforma della pubblic ...

Read more

L’urgenza delle riforme

di Carlo Rapicavoli - “La posta in gioco è alta. Per questo è giusto lanciare l’allarme”, scrive Gustavo Zagrebelsky, presidente emerito della Corte Costituzionale. L’urgenza delle riforme sta riempiendo le pagine dei giornali; il dibattito in Senato sulla riforma della Costituzione domina l’informazione. Sarebbe un bene se si discutesse dei contenuti della riforma, se si informassero i cittadini e si alime ...

Read more

Le forniture di beni e servizi degli Enti Locali dopo la Legge 23 giugno 2014 n. 89

di Carlo Rapicavoli - La Legge 23 giugno 2014 n. 89, ha convertito in legge il D. L. 66/2014, con alcune modificazioni. Si rinvia a quanto già illustrato per tutte le indicazioni relative ai contenuti del decreto, con le precisazioni di seguito riportate, alla luce delle modifiche intervenute. REVISIONE DEI CONTRATTI Per realizzare l’obiettivo di riduzione imposto (pari a 340 milioni di euro nel 2014 e di 5 ...

Read more

Le principali disposizioni di interesse per gli Enti Locali nei decreti legge n. 90 e n. 91 del 24 giugno 2014

di Carlo Rapicavoli - I decreti legge n. 90 e n. 91 del 24 giugno 2014, in vigore dal 25 giugno, contengono varie disposizioni di interesse per gli Enti Locali; di seguito le principali relative in particolare alle Province. DECRETO LEGGE 24 GIUGNO 2014 N. 90 ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO L’art. 3, comma 5, ribadisce il divieto di assunzioni a tempo indeterminato per le Province, confermando quanto dispo ...

Read more

Città Metropolitane: le vicende giudiziarie fanno emergere i limiti della riforma delle autonomie locali

di Carlo Rapicavoli - Le note vicende giudiziarie, che hanno condotto tra l’altro alle odierne dimissioni del Sindaco di Venezia, al di là del merito delle stesse e delle valutazioni di ordine politico-amministrativo, giudiziario ed etico che ne discendono, hanno messo in luce, in modo evidente, le gravissime lacune e distorsioni cui conduce la riforma delle Province e Città Metropolitane contenuta nella Le ...

Read more

I tagli alle spese e le disposizioni per gli Enti Locali nel D. L. 24 aprile 2014 n. 66

di Carlo Rapicavoli – E’ entrato in vigore il Decreto Legge 24 aprile 2014 n. 66 – “Misure urgenti per la competitività e la giustizia sociale”. Il decreto legge prevede tagli significativi e insostenibili per Comuni e Province. Di seguito le disposizioni di interesse per gli Enti Locali. RAZIONALIZZAZIONE DELLA SPESA PUBBLICA PER BENI E SERVIZI Le Province devono assicurare una riduzione della spesa per ac ...

Read more

L’euforia del cambiamento

di Carlo Rapicavoli - Viviamo un periodo storico caratterizzato dalla voglia di “cambiamento”. La crisi economica, l’inadeguatezza della politica a dare risposte, gli sprechi che hanno riempito, negli ultimi tempi, le cronache, hanno rafforzato nell’opinione pubblica la consapevolezza che il nostro sistema debba essere profondamente riformato. Una consapevolezza certamente fondata e che richiederebbe analis ...

Read more

L’istituzione dei liberi Consorzi comunali e delle Città metropolitane in Sicilia

di Carlo Rapicavoli - Dopo un lungo e contrastato dibattito in aula, l’Assemblea Regionale Siciliana ha approvato definitivamente, l’11 marzo scorso, il disegno di legge per l’istituzione dei liberi Consorzi comunali e delle Città metropolitane. Il testo sarà pubblicato nei prossimi giorni nella Gazzetta Ufficiale della Regione. La Legge regionale 27 marzo 2013 n. 7 aveva previsto: 1. L’approvazione di una ...

Read more

Legge di stabilità e decreti legge di proroghe di termini: principali disposizioni per gli Enti Locali

Sono entrati in vigore la Legge di stabilità (Legge 27 dicembre 2013 n. 147 ) ed i due decreti legge (Decreti Legge 30 dicembre 2013 n. 150 e n. 151) contenente proroghe di termini. Di seguito le principali disposizioni di interesse per le Province. IPT – IMPOSTA PROVINCIALE DI TRASCRIZIONE Il comma 165 introduce l’esenzione dal pagamento dell’IPT, in caso di leasing, per le cessioni di mezzi di trasporto u ...

Read more

© AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

Torna in cima
UA-31664323-1