Risarcimento del danno da mancata OPA obbligatoria
  • URBANISTICA: risarcimento del danno da ritardo e danno da disturbo subito per effetto del comportamento dell’amministrazione comunale.
  • R.C.A.: Procedura di risarcimento diretto, termine per l’azione e risarcibilità delle spese legali.
  • " /> Risarcimento del danno da mancata OPA obbligatoria
  • URBANISTICA: risarcimento del danno da ritardo e danno da disturbo subito per effetto del comportamento dell’amministrazione comunale.
  • R.C.A.: Procedura di risarcimento diretto, termine per l’azione e risarcibilità delle spese legali.
  • "/>
    You Are Here: Home » Dottrina » Diritto Tributario » AMMINISTRATORI: Azione di responsabilità e risarcimento solo se il danno è causato direttamente.

    AMMINISTRATORI: Azione di responsabilità e risarcimento solo se il danno è causato direttamente.

    AMMINISTRATORI: Azione di responsabilità e risarcimento solo se il danno è causato direttamente.

    In tema di responsabilità degli amministratori, l’azione di risarcimento è fondata solo se il danno è causato direttamente dalla condotta degli amministratori.

    Decisione: Sentenza n. 11271/2017 Tribunale di Roma – Sezione Specializzata per le imprese

    Classificazione: Societario

    Massima:
    In tema di responsabilità degli amministratori, l’azione di risarcimento è fondata solo se il danno è causato direttamente dalla condotta degli amministratori.

    Il diritto al risarcimento del danno per l’azione di responsabilità prevista dall’art. 2359 c.c. richiede la lesione di un diritto soggettivo patrimoniale del socio o del terzo che non sia conseguenza del depauperamento del patrimonio della società.

     

    Osservazioni.

    La causa traeva origine a seguito dell’acquisto di quote sociali, con successivo aumento di capitale sottoscritto, facendo affidamento sulla situazione economica presentata dagli amministratori nel corso di un’assemblea.

    Il nuovo socio affermava che la situazione economica delle società fosse stata fuorviante, in quanto includeva ricavi inesistenti e nascondeva alcune perdite.

    Per il Tribunale, non si configura l’ipotesi prevista dall’art. 2395 se il danno è solo il riflesso di quello cagionato al patrimonio sociale: il termine “direttamente” della disposizione va inteso nel senso di “danno immediato” e non quale “attività svolta dall’amministratore”, ed essendo la responsabilità verso i soci o i terzi di natura extracontrattuale, grava sul socio l’onere della prova relativamente alla responsabilità diretta dell’amministratore, inclusa la prova dell’esistenza di un fatto illecito e del nesso causale tra la condotta e il danno.

     

    Disposizioni rilevanti.

    Codice Civile

    § 2 – Degli amministratori

    Art. 2395 – Azione individuale del socio e del terzo

    Le disposizioni dei precedenti articoli non pregiudicano il diritto al risarcimento del danno spettante al singolo socio o al terzo che sono stati direttamente danneggiati da atti colposi o dolosi degli amministratori.

    L’azione può essere esercitata entro cinque anni dal compimento dell’atto che ha pregiudicato il socio o il terzo.

    QR Code – Take this post Mobile!
    Use this unique QR (Quick Response) code with your smart device. The code will save the url of this webpage to the device for mobile sharing and storage.

    Info sul autore

    Titolare Graziotto Legal - Studio Legale Graziotto

    Studio Legale Graziotto Via Zeffiro Massa, 1 18038 Sanremo (IM) Tel. +39 0184 1894317- Cell. +39 348 0017380 Curriculum http://www.studiograziotto.com/gp/LPage.aspx?k=profile Siti Web: http://www.studiograziotto.com http://www.graziottolegal.com PROFILO PROFESSIONALE SINTETICO Studio Legale, improntato al concetto di «boutique legale», caratterizzato per la riservatezza assoluta e l’unicità nel segmento Corporate Legal (clientela aziendale operante in numerosi settori di attività). Una delle poche realtà a struttura snella e flessibile con vocazione internazionale e capacità di intervento a 360° anche all’estero in circa 60 Paesi. Il titolare ha oltre 15 anni di esperienza specifica in operazioni straordinarie aziendali, anche in ambito internazionale. E’ Pioniere del concetto di «Scudo Legale» per prevenire e contenere i rischi legali. Vanta collaborazioni editoriali e pubblicazioni, docenze, interventi e corsi di specializzazione, competenze linguistiche ed esperienze diversificate nei contesti d’impresa. Practices: Arbitrato e contenzioso in tutte le sedi, anche internazionali • Diritto ambientale • Diritto amministrativo • Diritto bancario e assicurativo • Diritto civile • Diritto commerciale e contrattuale • Diritto della concorrenza e della proprietà industriale • Diritto del lavoro (solo tutela della parte datoriale) • Diritto dell'Unione europea • Diritto dei trasporti • Diritto fallimentare • Diritto immobiliare • Diritto internazionale privato • Diritto penale • Diritto societario • Diritto tributario e doganale • Finanza d'impresa e operazioni straordinarie aziendali (acquisizioni, fusioni, scissioni, affitti, cessioni e conferimenti di aziende, rami d’azienda, partecipazioni societarie) • Internazionalizzazione

    Articoli Scritti : 138

    Lascia un comment

     

    © AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

    Torna in cima
    UA-31664323-1