Da qualche giorno, controllare la correttezza del codice fiscale direttamente online è semplice e immediato. Per ottenere un riscontro in tempo reale, ti basta infatti digitare le 16 cifre e lettere che lo compongono nella pagina web dedicata al servizio di verifica (https://telematici.agenziaentrate.gov.it/VerificaCF).

Il codice fiscale, così controllato, è valido per tutte le pubbliche amministrazioni e i soggetti pubblici e privati.

Come funziona il servizio di verifica online – La validità del codice è controllata confrontando i dati inseriti con quelli registrati nell’Anagrafe tributaria. Alla stessa pagina del sito dell’Agenzia delle Entrate, si può inoltre verificare in pochi istanti la corrispondenza fra il codice fiscale e i dati anagrafici. Il servizio di verifica si rivela particolarmente utile nella verifica dei codici fiscali identici (la cosiddetta “omocodia”) e di quelli dei cittadini italiani nati in Comuni ceduti ad altri Stati in base al Trattato di pace, elencati nella Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 5 luglio 2012.