www.AmbienteDiritto.it RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562
Facebook Twitter LinkedIn
   GIURISPRUDENZA

  • CORTE COSTITUZIONALE – 10 aprile 2020, n. 61
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte Costituzionale
    CATEGORIA: Pubblica amministrazionePubblico impiego
    PUBBLICO IMPIEGO – Falsa attestazione della presenza in servizio – Danno all’immagine – Art. 55-quater, c. 3 quater d.lgs. n. 165/2001, secondo, terzo e quarto periodo – Illegittimità costituzionale per eccesso di delega.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 20 Marzo 2020, Sentenza n.10375
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto degli alimenti
    DIRITTO DEGLI ALIMENTI – Reati in materia alimentare – Pericolo la salute pubblica – Tentativo di frode in commercio – Alimenti surgelati non indicati come tali nel menù o negli espositori – Concessione delle attenuanti a causa – Non punibilità per tenuità del fatto – Esclusione – Fattispecie.


  • TAR LOMBARDIA, Brescia – 18 aprile 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: AppaltiDiritto urbanistico – edilizia
    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – APPALTI – Opere di urbanizzazione – Permesso di costruire – Art. 36, c. 4 d.lgs. n. 50/2016 e 16, c. 2-bis d.P.R. n. 380/2001 – Esonero del ricorso alla procedura di gara per l’individuazione del contraente – Progetto corredato dal capitolato speciale d’appalto – Necessità.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 16 Marzo 2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – ediliziaProcedimento amministrativoPubblica amministrazione
    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reati edilizi – Permanenza, decorso e termine del reato di edificazione abusiva – Individuazione del dies a quo – Decorrenza della prescrizione – Concetto unitario di costruzione – Concetto di conclusione dei lavori – Giurisprudenza – Istanza di sanatoria edilizia – Sospensione dell’azione penale – Funzione del termine – Discrezionale facoltà del giudice – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Procedimenti amministrativi di sanatoria e principio di obbligatorietà dell’azione penale – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Responsabile del procedimento – Comunicazione all’istante e motivi ostativi – Fattispecie – Art. 10 bis L.n.241/1990 e ss.mm. – Artt. 36, 44, 45, D.P.R. n.380/2001.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 15/01/2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto degli alimentiDiritto processuale penale
    DIRITTO DEGLI ALIMENTI – Reati in materia alimentare – Alimenti deteriorabili – Campioni sottoposti ad analisi – Confezioni di cozze – Contaminazione microbiologica da carica di escherichia coli – Invalidità ed inutilizzabilità delle analisi per il metodo utilizzato – Obbligo di comunicazione del risultato – Esclusione – Giurisprudenza – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Attenuanti generiche – Giudizio di fatto – Giudice del merito – Determinazione della pena sotto della media edittale.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 23 Marzo 2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto processuale amministrativoDiritto processuale penaleDiritto urbanistico – ediliziaPubblica amministrazione
    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Istanza di concessione in sanatoria – Provvedimento di diniego – Ordinanza di demolizione emessa dal Sindaco – Sospensiva da parte del giudice amministrativo – Reati edilizi – Revoca/sospensione dell’ordine di demolizione o di rimessione in pristino – Poteri del giudice dell’esecuzione – Verifiche – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Inottemperanza dell’ordine di demolizione – Effetti – Acquisizione del bene al patrimonio del Comune – Ineseguibilità dell’ordine – Interesse della P.A. alla demolizione – Art. 31 d.p.R. n. 380/2001 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – AMMINISTRATIVO – Competenza ad eseguire l’ordine di demolizione del manufatto abusivo disposto con la sentenza di condanna – Natura di sanzione amministrativa accessoria – Provvedimento ingiuntivo ha carattere giurisdizionale e non amministrativo.


  • CONSIGLIO DI STATO – 17 aprile 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
    CATEGORIA: Appalti
    APPALTI – Principio di separazione tra chi predispone il regolamento di gara e chi è chiamato a concretamente applicarlo – Art. 77, c. 4 d.lgs. n. 50/2016 – Competenze dei dirigenti individuate dall’art. 107 t.u.e.l. – Cumulo tra funzioni di presidente della commissione e responsabile dell’istruttoria – Inconfigurabilità.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 2 Aprile 2020, Sentenza n.11250
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto venatorio e della pesca
    DIRITTO VENATORIO E DELLA PESCA – Periodi di caccia di selezione – Funzione di gestione del territorio – Caccia generalizzata – Esclusione – Quadro codificato di doveri e comportamenti – Caccia di selezione al capriolo in ATC diverso da quello di assegnazione – Legge n.157/1992 – Art. 11- quaterdecies, c.5, L. n. 248/2005.  (Segnalazione a cura di Augusto Atturo, Genova)


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 23 Marzo 2020, Sentenza n.10441
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Revoca sospensione condizionale subordinata alla demolizione – Mancato adempimento entro il termine fissato – Subordine della concessione del beneficio di cui all’art. 163 cod. pen. – Ipotesi di sopravvenuta impossibilità – Verifiche del giudice – Limiti.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 7 Aprile 2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Maltrattamento animali
    MALTRATTAMENTO ANIMALI – Utilizzo del collare elettrico – Finalità educativa/addestramento del proprio cane – Reato di cui all’art. 727 comma 2 cod. pen. – Configurabilità – Condizioni incompatibili con la natura dell’animale e produttive di gravi sofferenze – Fattispecie.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 2 Aprile 2020, Sentenza n.11269
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Beni culturali ed ambientali
    BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Categoria dei beni culturali – Reato di illecito trasferimento all’estero di cose di interesse storico o artistico – Presunzione di proprietà statale – Nozione di “estraneità al reato” – Confisca operata in assenza di pronuncia di condanna – Terzo in buona fede (Biblioteca Pierpont Morgan Library di New York) – Ordinaria diligenza – Onere della prova – Fattispecie: confisca del Messale Sacramentario di San Domenico Loricato – Art. 174 d.lgs. n. 42/2004.


  • TAR FRIULI VENEZIA GIULIA – 2 aprile 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Appalti
    APPALTI – Giudizio di anomalia – Riedizione – Principio di tassativa immodificabilità dell’offerta totale – Giustificazioni sopravvenute e compensazioni tra sottostime e sovrastime – Affidabilità dell’offerta già al momento dell’aggiudicazione.


  • TAR FRIULI VENEZIA GIULIA – 14 aprile 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: VIA VAS AIA
    VIA, VAS E AIA – AIA – Revoca – Art. 29-decies, c. 9 d.lgs. n. 152/2006 – Mera riscontrata inosservanza delle prescrizioni autorizzatorie – Insufficienza.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 23 Marzo 2020, Sentenza n.10469
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Aree protetteDanno ambientaleDiritto processuale penaleFauna e Flora
    DANNO AMBIENTALE – Ecoreati – Integrazione del reato di inquinamento ambientale – Irreversibilità del danno – Necessità – Esclusione – Nozione di condotte di “deterioramento” (squilibrio strutturale) o “compromissione” (squilibrio funzionale) – Processi naturali incidente alla specificità della matrice o dell’ecosistema – FAUNA E FLORA – DANNO AMBIENTALE – AREE PROTETTE – Fattispecie: raccolta di corallo rosso – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Legittimità costituzionale dell’art. 452-bis c.p. – Questione manifestamente infondata – Principio di determinatezza della norma penale – Criterio di valutazione – Misure di sicurezza – Potenzialità criminale dell’indagato – Requisito dell’attualità del pericolo di reiterazione del reato – Condizioni – Giurisprudenza – Fattispecie: ecodelitti e danno ambientale causato dal prelievo di corallo rosso in area protetta.


  • CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 5^ 20/02/2020, Ordinanza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto dell’energiaDiritto urbanistico – ediliziaPubblica amministrazione
    DIRITTO DELL’ENERGIA – Produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili – Parchi eolici – Determinazione della rendita catastale – Trattamento differenziato – Esclusione – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Catastazione nella categoria “D/1-Opificio – Giurisprudenza – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Centrali eoliche – Unità immobiliari – Determinazione della rendita catastale in epoca antecedente al 10/01/2016 – Criterio – Indice FOI pubblicato dall’ISTAT.


  • CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. UNITE 1 Aprile 2020, Ordinanza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Danno ambientaleDiritto processuale amministrativoDiritto processuale civileDiritto processuale penaleInquinamento acusticoPubblica amministrazioneRisarcimento del danno
    INQUINAMENTO ACUSTICO – Pale eoliche – Immissioni sonore intollerabili – Violazione delle distanze – Linee guida della Regione Campania – RISARCIMENTO DEL DANNO – Eliminazione della rumorosità molesta – Art. 844 c.c. Fattispecie: impatto acustico di aerogeneratori di un parco eolico – Giurisdizione del giudice ordinario – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – PENALE – AMMINISTRATIVO – Riparto della giurisdizione tra giudice ordinario e giudice amministrativo – Determinazione sulla base della domanda – Causa petendi – Giurisprudenza – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Inosservanza da parte della P.A. dei comuni canoni di diligenza e prudenza – Gestione e manutenzione dei beni ad essa appartenenti – Principio del neminem laedere..


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 01/02/2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Inquinamento acustico
    INQUINAMENTO ACUSTICO – Disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone – Immissioni rumorose – Reato di cui all’art. 659 cod. pen. – Perseguibilità d’ufficio – Denunzia-querela – Remissione della querela da parte del denunziante – Effetti – Improcedibilità dell’azione penale – Esclusione.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 1 Aprile 2020, Sentenza n.10943
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reati edilizi – Notifica dell’ingiunzione a demolire al condannato – Effetti e funzione – Condizione di procedibilità – Esclusione – Esecuzione dell’ordine di demolizione – Giurisprudenza – Mancata notifica al condannato – Spontaneo adempimento dell’obbligo – Terzo comproprietario dell’immobile abusivo – Incidente di esecuzione.


  • TAR CAMPANIA, Napoli – 6 aprile 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – CILA – Attività non coincidente con quella ammessa – Esercizio dei poteri repressivi e sanzionatori – Art. 6 bis d.P.R. n. 380/2001.


  • TAR PIEMONTE – 23 marzo 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: VIA VAS AIA
    VIA, VAS E AIA – Approvazione di più varianti parziali allo strumento urbanistico comunale – Intento unitario – Valutazione circa la necessità o meno di sottoporre le varianti a VAS – Unitarietà – Effetti complessivi sull’ambiente – Reciproca interazione degli interventi connessi sotto il profilo soggettivo, territoriale e ambientale.


  • TAR LOMBARDIA, Milano – 31 marzo 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Installazione di un’ascensore all’esterno di un condominio – Natura di volume tecnico – Permesso di costruire – Necessità – Esclusione – Opere dirette all’abbattimento delle barriere architettoniche – Realizzazione in deroga alle norme sulle distanze previste dai regolamenti edilizi – Rispetto degli artt. 873 e 907 c.c. – Art. 77 d.P.R. 380/2001 – Fabbricati con più di tre livelli fuori terra.


  • TAR LOMBARDIA, Milano – 3 aprile 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Appalti
    APPALTI – Affidamento ed esecuzione di servizi di importo inferiore alle soglie comunitarie – Divieto di commistione fra criteri soggettivi di qualificazione e criteri oggettivi di valutazione dell’offerta – Applicazione temperata.


  • CONSIGLIO DI STATO, Sez. 4^ – 24 febbraio 2020, n. 1355
    AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
    CATEGORIA: Beni culturali ed ambientali
    BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Piani paesaggistici – Portata precettiva – Prevalenza rispetto agli altri strumenti di pianificazione del territorio. Massima e nota di Agostino Sola


  • CONSIGLIO DI STATO, Sez. 5^ – 9 aprile 2020, ordinanza n. 2332
    AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
    CATEGORIA: Appalti
    APPALTI – Obblighi dichiarativi gravanti sugli operatori economici – Imputazione della falsità dichiarativa – Portata, consistenza, perimetrazione ed effetti – Art. 80, c. 5, lett. c) ed f-bis) d.lgs. n. 50/2016.


  • CONSIGLIO DI STATO, Sez. 1^ – 7 aprile 2020, parere n. 735
    AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
    CATEGORIA: Diritto sanitarioPubblica amministrazione
    EMERGENZA COVID- 19   Parere del Consiglio di Stato sulla proposta di annullamento straordinario dell’ordinanza del Sindaco di Messina n. 105 del 5 aprile 2020, avente ad oggetto “Ordinanza contingibile e urgente (…). Attraversamento dello Stretto di Messina attivazione del sistema di prenotazione online (…)”.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 13 Marzo 2020, Sentenza n.9955
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Lottizzazione abusiva – Responsabilità dei titolari dei permessi, committenti e costruttori – Verifica di conformità – Obbligo – Natura di reato a consumazione alternativa – Configurabilità – Assenza provvedimento di autorizzazione o contrasto con le prescrizioni degli strumenti urbanistici – Artt. 30, 44, D.P.R. n. 380/2001 (T.U.E.) Giurisprudenza.


  • TAR SICILIA, Catania – 24 marzo 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Cessione di cubatura – Presupposti – Individuazione.


  • TAR SICILIA, Catania – 24 marzo 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Appalti
    APPALTI – Offerta condizionata, plurima o indeterminata – Esclusione del concorrente – Prestazioni e oggetto del contratto – Determinabilità ex art. 1346 c.c. – Insufficienza – Determinatezza – Necessità.


  •  
  • TAR SICILIA, Catania – 6 aprile 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Appalti
    APPALTI – Controversie – Fase di esecuzione del contratto – Risoluzione del contratto autoritativamente disposta dall’amministrazione committente a causa di Inadempimento – Giurisdizione del giudice ordinario.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 7^, 6 Febbraio 2020, Ordinanza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Rifiuti
    RIFIUTI – Pneumatico fuori uso e pneumatico usato – Differenza – Qualificazione degli pneumatici come “ricostruibili” – Esclusione dalla natura di rifiuto – Onere della prova – Art. 256 d.lgs n.152/2006.


  • TAR PUGLIA, Lecce – 24 marzo 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Beni culturali ed ambientali
    BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Tutela indiretta – Art. 45 d.lgs. n. 42/2004 – Causa tipica – Criteri di congruenza, ragionevolezza e proporzionalità– Differenza tra vincolo diretto e vincolo indiretto – Discrezionalità tecnica – Istruttoria e motivazione.


  • CONSIGLIO DI STATO, Sez. 5^ – 6 aprile 2020, n. 2257
    AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
    CATEGORIA: Appalti
    APPALTI – Principio di invarianza – Art. 95, c. 15 d.lgs. n. 50/2016 – Applicazione – Criteri di aggiudicazione automatica – Criteri rimessi alla valutazione discrezionale della commissione – Formula matematica utilizzata per la valutazione e il confronto delle offerte dei partecipanti – Valori fissi.


  • TAR TOSCANA, Sez. 3^ – 28 marzo 2020, n. 371
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Appalti
    APPALTI – Servizi sanitari, sociali e connessi – Art. 142, c. 5 sexies d.lgs. n. 50/2016 – Sistema dinamico di acquisizione – Ammissibilità – Servizi sociali e sanitari – Art. 142 d.lgs. n. 50/2016 – Disciplina del subappalto – Facoltà, per la stazione appaltante, di escludere la possibilità del ricorso al subappalto – Disciplinare di gara – Introduzione di restrizioni territoriali – Fattispecie – Contrasto con i principi fondamentali di cui all’art. 30, c. 1 d.lgs. n. 50/2016 – Non discriminazione e par condicio.


  • TAR TOSCANA – 31 marzo 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Provvedimento di sanatoria – Prescrizioni – Qualificazione giuridica di un’apertura come “luce” – Illegittimità – Estraneità al potere di vigilanza del Comune e alla funzione tipica dell’atto.
LEGGI ALTRA GIURISPRUDENZA
ABBONATI SUBITO

  DOTTRINA

LEGGI ALTRA DOTTRINA

CALL DI AMBIENTEDIRITTO.IT

CORONAVIRUS EMERGENCY: problems and prospects. Rights, institutions, politics and society.

The global reach of Covid-19 has heightened the urgency of reflections on this emergency, or on the effects that Coronavirus may have in the legal, institutional, political and social fields. For this reason we invite all those who wish to contribute to the reflection to adhere to this call, sending an abstract by 30 April 2020. It cannot exceed 300 words and must contain: title, list of authors and related academic affiliations, e-mail address, email of the proposer (s). The summary must be sent to the following e-mail address: rivista at ambientediritto.it

CALL DI AMBIENTEDIRITTO.IT

EMERGENZA CORONAVIRUS: problemi e prospettive. Diritti, istituzioni, politica e società.

Il tema delle emergenze, che si ripetono in modo sempre più ampio e frequente nel mondo globalizzato, è molto caro ad AmbienteDiritto. In questi anni la Rivista ha pubblicato varie riflessioni sull’argomento, ha realizzato numerosi incontri di studio, corsi di formazione e, a marzo dello scorso anno, ha organizzato presso il Senato della Repubblica italiana anche un convegno nazionale dal titolo “Emergenze e tutela ambientale”.  

Oggi, la portata mondiale e sconvolgente del Covid-19 ha acuito l’urgenza di riflessioni su questa emergenza, ovvero sugli effetti che il Coronavirus potrà avere in campo istituzionale, politico e sociale. Per tale ragione invitiamo tutti coloro che vorranno contribuire alla riflessione ad aderire alla presente call, spedendo un abstract entro il 18 maggio 2020. Esso non potrà superare le 300 parole e dovrà contenere: titolo, elenco degli autori e relative affiliazioni accademiche, indirizzo e-mail del/i proponente/i. Il sommario dovrà essere inviato al seguente indirizzo e-mail: rivista @ ambientediritto.it

Successivamente, il Comitato Scientifico composto dai Prof.ri Belletti Michele, Bianchi Paolo, Budelli Simone, Cassese Sabino, Cerrina Feroni Ginevra, Chiarelli Raffaele, Regasto Saverio, indicherà ai partecipanti il termine entro il quale il contributo dovrà pervenire in redazione.

In ogni caso, chi volesse inviare insieme all’abstract anche il contributo può senz’altro farlo, purché esso segua le specifiche tecniche redazionali.

Superata l’ordinaria procedura di rapida valutazione, i contributi verranno pubblicati nella Rivista AmbienteDiritto.it. Gli scritti, considerati più interessanti dal Comitato Scientifico costituiranno il materiale per una successiva pubblicazione cartacea dotata di ISBN.

Roma, lì 2 aprile 2020

Il Comitato scientifico

PROPONI UN ARTICOLO a: rivista at ambientediritto.it

ABBONATI SUBITO

Quotidiano Legale

CORONAVIRUS: CHI È IL COLPEVOLE?

 

CORONAVIRUS: CHI È IL COLPEVOLE? Gianfranco e Fulvio Conti Guglia “chi si fida con troppa facilità è di animo leggero” (Qohelet). Confortati dal monito dell’Autore di uno dei Libri Sapienzali, ci sentiamo legittimati a dubitare della narrazione della vicenda coronavirus che insistentemente ci viene propinata con un linguaggio politico e mediatico che misconosce […].

 

Leggi tutto

 

URBANISTICA: EFFETTI DELLA REVOCA O SOSPENSIONE DELL’ORDINE DI DEMOLIZIONE.

 

URBANISTICA: EFFETTI DELLA REVOCA O SOSPENSIONE DELL’ORDINE DI DEMOLIZIONE.   In tema di reati edilizi, la revoca/sospensione dell’ordine di demolizione (e anche di rimessione in pristino), può essere disposto dal giudice dell’esecuzione previo accertamento di una situazione (presentazione di istanza di condono o provvedimento stesso) che lo renderebbero incompatibile (tra le tante Sez. 3, […].

 

Leggi tutto

 

L’ATTACCO DEL CORONAVIRUS ALLA PRIVACY MONDIALE

 

L’ATTACCO DEL CORONAVIRUS ALLA PRIVACY MONDIALE Prof. Avv. Lorica Marturano La COVID-19 (acronimo dell’inglese CoronaVirus Disease 19), o malattia respiratoria acuta da SARS-CoV-2 (dall’inglese Severe acute respiratory syndrome coronavirus 2) o più semplicemente malattia da coronavirus è entrata nelle vite di tutta la popolazione mondiale in maniera improvvisa e violenta, proprio come gli effetti del virus. Da un giorno all’altro i […].

 

Leggi tutto

 

L’INTERPRETAZIONE DI UN TESTO NORMATIVO.

 

L’interpretare un testo normativo, vuol dire decidere che cosa si ritiene che il testo possa effettivamente significare ovvero ricostruire il contenuto della norma oggetto di interpretazione. A tal fine, è necessario (in particolare, nel caso di interpretazione di una norma giuridica) tener conto del dato letterale (delle espressioni in cui si articola il dato normativo) […].

 

Leggi tutto

 

CORONAVIRUS: EROI O UOMINI.

 

CORONAVIRUS: EROI O UOMINI. Gianfranco e Fulvio Conti Guglia Nell’articolo pubblicato il 22.3 avevamo azzardato l’ipotesi che più di “qualche milione” di Italiani potesse aver già contratto il covid 19 ed invitavamo pertanto a riconsiderare la congruità delle misure adottate. Il 31.3. il virologo Burioni, in un suo post, dà notizia di uno studio dell’Imperial […].

 

Leggi tutto

 

Il caso Taranto: Arcelor Mittal (ex Ilva) – SIDERURGICO IN EMERGENZA e Coronavirus.

 

Nota a sentenza: Corte Europea dei diritti dell’Uomo Sez.1^ del 24/01/2019 (ricorsi nn. 54414/13 e 54264/15). Prof. Avv. PAOLO GENTILUCCI     Arcelor Mittal (ex Ilva) SIDERURGICO IN EMERGENZA e Coronavirus. Prof. Avv. Paolo Gentilucci   Con sentenza del 24 gennaio 2019 la prima sezione della Corte Europea dei diritti dell’Uomo (ricorsi nn. 54414/13 e […].

 

Leggi tutto

 

CALL: EMERGENZA CORONAVIRUS: problemi e prospettive. Diritti, istituzioni, politica e società.

 

CALL DI AMBIENTEDIRITTO.IT EMERGENZA CORONAVIRUS: problemi e prospettive. Diritti, istituzioni, politica e società. Il tema delle emergenze, che si ripetono in modo sempre più ampio e frequente nel mondo globalizzato, è molto caro ad AmbienteDiritto. In questi anni la Rivista ha pubblicato varie riflessioni sull’argomento, ha realizzato numerosi incontri di studio, corsi di formazione […].

 

Leggi tutto

 

AMBIENTEDIRITTO.it – NewsLetter – AD – QL – ANNO XX n. 9/2020

 

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562    GIURISPRUDENZA TAR TOSCANA – 19 marzo 2020 AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R. CATEGORIA: VIA VAS AIA VIA, VAS E AIA – VAS – Scelte discrezionali – Comparazione dei sacrifici per il territorio con l’impatto positivo dell’intervento – Fattispecie. TAR TOSCANA – 19 marzo 2020 AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R. CATEGORIA: Appalti APPALTI – Procedure […].

 

Leggi tutto

 

INQUINAMENTO LUMINOSO: I DANNI DELLE EMISSIONI LUMINOSE.

 

INQUINAMENTO LUMINOSO: I DANNI DELLE EMISSIONI LUMINOSE. Tecnicamente l’”inquinamento luminoso”, consiste in un’alterazione della quantità naturale di luce presente nell’ambiente notturno provocata dall’immissione di luce artificiale. L’inquinamento luminoso, come è noto, ha molteplici effetti negativi. Oramai numerosi sono gli studi ed i rapporti che documentano gli effetti della luce artificiale sull’ambiente e comprendono l’alterazione delle abitudini […].

 

Leggi tutto

 

CORONAVIRUS: IL MODELLO ADOTTATO NEL MEDIOEVO NON È TRASFERIBILE.

 

COVID 19: IL MODELLO ADOTTATO NEL MEDIOEVO NON È TRASFERIBILE. Gianfranco e Fulvio Conti Guglia “… né carte e inchiostro Basterebbero al vero in questo loco Onde meglio è tacer che dirne poco.”  Nonostante Petrarca, è forse il caso di aggiungere poche cose. Ci chiediamo come mai nelle conferenze stampa congiunte tra ISS (Istituto Superiore […].

 

Leggi tutto

 

AMBIENTEDIRITTO.IT: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA N.8/2020.

 

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562 GIURISPRUDENZA TAR MARCHE – 13 marzo 2020 AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R. CATEGORIA: Appalti APPALTI – Appalti sotto soglia da affidare mediante procedura non aperta – Obbligatorietà del principio di rotazione per le gare di lavori, servizi e forniture – Fase dell’invito degli operatori alla procedura di gara – […].

 

Leggi tutto

 

LA DIFFICILE GOVERNABILITÀ GIURIDICA DELLA COMPLESSITÀ.

 

LA DIFFICILE GOVERNABILITÀ GIURIDICA DELLA COMPLESSITÀ. Sergio Benedetto Sabetta Già nell’VIII Conferenza Nazionale sulla Misurazione della Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione, svoltosi a Roma nel 2005, dal titolo Complessità e governabilità politica, si affrontava il problema conseguente alla complessità della prevedibilità quale presupposto della governabilità. Vi è una dialettica tra complessità e semplicità, in cui […].

 

Leggi tutto

 

CORONAVIRUS: LA GESTIONE POLITICA DELL’EPIDEMIA.

 

CORONAVIRUS: LA GESTIONE POLITICA DELL’EPIDEMIA. Gianfranco e Fulvio Conti Guglia Non abbiamo mai negato la pericolosità del coronavirus per l’incidenza che esso ha sugli anziani e su soggetti affetti da gravi patologie; abbiamo però sostenuto la necessità di effettuare una diversa e più puntuale indagine conoscitiva al fine di determinare l’effettiva incidenza della malattia, indispensabile […].

 

Leggi tutto

 

CORONAVIRUS: EFFETTI DELLA MANCATA CAMPIONATURA.

 

CORONAVIRUS: EFFETTI DELLA MANCATA CAMPIONATURA. Gianfranco e Fulvio Conti Guglia Nell’articolo pubblicato il 21 marzo 2020 dal titolo: “Coronavirus; riflessioni semiserie” ci chiedevamo perché non venisse effettuata una campionatura, magari differenziata per macroregioni, al fine di accertare l’effettiva forza letale del virus. Oggi 22.3. qualche giornalista riferisce che per i virologi basta avere 37° di […].

 

Leggi tutto

 

CORONAVIRUS: RIFLESSIONI SEMISERIE.

 

CORONAVIRUS: RIFLESSIONI SEMISERIE.   Gianfranco e Fulvio Conti Guglia   Ai 12 benevoli lettori ci permettiamo di evidenziare alcuni fatti ed una lettura alternativa della vicenda coronavirus: Nella conferenza stampa del 20.3.2020 l’ISS (Istituto Superiore della Sanità) dichiara che l’età dei decessi si attesta sugli 80 anni, di cui il 50% con almeno tre patologie […].

 

Leggi t
ABBONATI SUBITO