Esclusa la cessione di azienda per la vendita di singoli beni tra loro non coordinati e organizzati.
  • Diritto Tributario: reati tributari e sequestro preventivo funzionale alla confisca per equivalente.
  • TRIBUTARIO: CESSIONE DI QUOTE SOCIALI l’onere della prova dell’intento elusivo incombe sull’Ufficio.
  • " /> Esclusa la cessione di azienda per la vendita di singoli beni tra loro non coordinati e organizzati.
  • Diritto Tributario: reati tributari e sequestro preventivo funzionale alla confisca per equivalente.
  • TRIBUTARIO: CESSIONE DI QUOTE SOCIALI l’onere della prova dell’intento elusivo incombe sull’Ufficio.
  • "/>
    You Are Here: Home » Notizie » CESSIONE D’AZIENDA: Configurabilità in caso di cessione di singoli beni con legame funzionale.

    CESSIONE D’AZIENDA: Configurabilità in caso di cessione di singoli beni con legame funzionale.

    CESSIONE D’AZIENDA: Configurabilità in caso di cessione di singoli beni con legame funzionale.

    Ai fini tributari, è configurabile cessione d’azienda anche in caso di più atti di cessione di singoli beni se non è escluso il legame funzionale tra il singolo bene e l’impresa.

     

    Decisione: Ordinanza n. 21767/2017 Cassazione Civile – Sezione V

    Classificazione: Tributario

     

    Massima:

    Ai fini della configurabilità di una cessione di azienda ai fini tributari, nel caso di più atti di cessione di singoli beni, rileva l’elemento funzionale, cioè il legame tra il singolo elemento aziendale e l’impresa.

     

    E’ stato quindi affermato il principio per cui «nella qualificazione di un negozio come cessione d’azienda ai fini tributari, e, dunque, per la determinazione dell’imposta applicabile, assume rilievo preminente la valutazione della complessiva operazione economica realizzata, di cui occorre individuare gli elementi caratteristici alla luce dell’obbiettivo economico perseguito e dell’interesse delle parti alle prestazioni».

     

    Osservazioni.

    Ai fini tributari, solo se è assente il legame funzionale tra il singolo bene o elemento aziendale la cessione può essere considerata autonoma; diversamente, l’imposizione non è suscettibile di frazionamento.

     

    E ciò indipendentemente dal fatto che il bene sia stato esplicitamente o implicitamente previsto nel negozio giuridico di cessione e dalla genuinità della stessa operazione commerciale.

    Il caso riguardava il recupero, operato dall’Agenzia delle Entrate, dell’IVA detratta sugli acquisti per le merci, acquistate separatamente rispetto alla cessione dei rami d’azienda effettuata da una società.

     

    Giurisprudenza rilevante.

     

    Cass. 20443/2011

    Cass. 23584/2012

    Cass. 10740/2013

    Cass. 19752/2013

    Cass. 3481/2014

    Cass. 24594/2015

    Cass. 6758/2017

    QR Code – Take this post Mobile!
    Use this unique QR (Quick Response) code with your smart device. The code will save the url of this webpage to the device for mobile sharing and storage.

    Info sul autore

    Articoli Scritti : 1022

    Lascia un comment

     

    © AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

    Torna in cima
    UA-31664323-1