www.AMBIENTEDIRITTO.it RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562 – CLASSE A
Testo alternativo

 

Facebook Twitter LinkedIn
   GIURISPRUDENZA

  •  (N.B.: si riportano solo alcune delle sentenze inserite nella Banca Dati. Le massima sono realizzate a cura della Redazione di AD)

    • T.A.R. LAZIO, Sez. 1^ – 26 marzo 2021, ordinanza n. 1947
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Diritto sanitario
      DIRITTO SANITARIO – COVID-19 – DIRITTO SCOLASTICO – Scuole – Didattica a distanza – D.P.C.M. 2.3.21- Difetto di istruttoria – Comitato Tecnico Scientifico – Istituto Superiore di Sanità – Evidenze scientifiche – Assenza – Variante inglese – Diffusione – Fasce di età scolastiche. (Massima a cura di Antonio Persico)


    • TRIBUNALE DI MILANO 16 novembre 2020 Sentenza n.1940
      AUTORITÀ EMANANTE: Tribunali di Merito
      CATEGORIA: Diritto processuale penaleDiritto sanitarioPubblica amministrazione
      PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – COVID-19 – Misure di contenimento CORONAVIRUS – Autodichiarazione “falsa” consegnata ai Carabinieri – Configurabilità del reato – Esclusione – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Assoluzione ex art. 129 c.p. perchè il fatto non sussiste – DIRITTO SANITARIO – Misure di contenimento della pandemia – Artt. 46, 47 e 76 DPR 445/2000 – Art. 483, 493, 495 c.p. – D.L. 25.3.2020 n.19.


    • TAR MARCHE – 19 marzo 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Beni culturali ed ambientaliDiritto dell’energia
      DIRITTO DELL’ENERGIA – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Insediamenti produttivi – Impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili – Concetto di dissenso costruttivo – Implicazioni – Orientamento tendenzialmente negativo mantenuto sin dall’inizio da una delle amministrazioni interessate – Motivazione.


    • TAR LAZIO, Roma – 18 marzo 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Inquinamento atmosfericoProcedimento amministrativoPubblica amministrazione
      PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO -INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Attività di produzione di elettricità mediante biogas – Emissione esalazioni che pregiudicano la respirabilità dell’aria – Accesso agli atti relativi all’attività di vigilanza dell’Amministrazione comunale – Silenzio diniego – Interesse diretto concreto e attuale del richiedente – Sussistenza – Elemento della vicinitas alla fonte delle esalazioni nocive – Illegittimità del silenzio (Massima a cura di Alessia Tersigni)


    • CONSIGLIO DI STATO, Sez. 4^ – 18 marzo 2021, n. 2335
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Diritto processuale amministrativo
      PROCESSO AMMINISTRATIVO – Rito avverso il silenzio inadempimento – Annullamento d’ufficio in autotutela di permesso di costruire rilasciato dal commissario ad acta – Illegittimità – Atti commissariali – Natura – Contestazione mediante reclamo di cui all’ art. 114, c. 6, DLgs. 104/2010 (Massima a cura di Alessia Tersigni)


    • CONSIGLIO DI STATO, Adunanza Plenaria – 18 marzo 2021, n. 4
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Procedimento amministrativo
      PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Accesso difensivo ex art. 24, c. 7, L. n. 241/90 – Istanza di accesso – Motivazione – Generico riferimento ad esigenze probatorie e difensive – Insufficienza – Necessaria dimostrazione del nesso di strumentalità tra la richiesta ostensiva e la situazione finale da tutelare – Rito in materia di accesso di cui all’art. 116 c.p.a. – Non richiesta al giudice amministrativo alcuna valutazione sull’ammissibilità, sull’influenza o sulla decisività del documento richiesto nell’eventuale giudizio instaurato – Valutazione non richiesta all’amministrazione detentrice del documento – Prerogativa dell’autorità giudiziaria investita della questione – Deroga nel caso di esercizio pretestuoso o temerario dell’accesso difensivo (Massima a cura di Alessia Tersigni)


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 2 marzo 2021, Sentenza n.8215
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Diritto processuale penaleRifiuti
      RIFIUTI – Affidamento a terzi di rifiuti a soggetti terzi al fine del loro smaltimento – Obblighi di accertamento per il soggetto che li conferisce – Autorizzazioni e competenze per l’espletamento dell’incarico – Mancato controllo a titolo di culpa in eligendo – Art. 256 d.lgs n.152/2006 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Impugnazione con mezzo di gravame diverso da quello prescritto – Operazione di qualificazione – Esistenza giuridica dell’atto e della “voluntas impugnationis” – Verifiche ed obblighi del giudice – Oggettiva impugnabilità del provvedimento – Trasmissione degli atti al giudice competente – Art. 568, c.5, cod. proc. pen..


    • TAR PUGLIA, Bari – 4 marzo 2021
    • AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Beni culturali ed ambientaliDiritto dell’energiaVIA VAS AIA
      VIA, VAS E AIA – Valutazione di impatto ambientale – Natura – Analisi comparativa tra il sacrificio ambientale e l’utilità socio-economica dell’opera Soluzioni meno impattanti – Sviluppo sostenibile e logica di proporzionalità – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Procedimenti di livello statale – Parere del Ministero dei Beni Culturali – Art. 25, c. 2 d.lgs. n. 152/2006 – DIRITTO DELL’ENERGIA – Iniziative volte alla produzione e utilizzazione di fonti energetiche rinnovabili – Contemperamento con la salvaguardia dei valori paesaggistici.


    • TAR PUGLIA, Bari – 4 marzo 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Accordo bonario di cui all’art. 205 d.lgs. n. 50/2016 – Strumento alternativo di risoluzione delle controversie – Sollecitazione del privato in merito all’attivazione dello strumento – Omessa decisione della stazione appaltante – Ricorso instaurati ex artt. 31 e 117 cpa – Difetto di giurisdizione del giudice amministrativo – Rito del silenzio – Assoggettamento ai canoni del riparto di giurisdizione.


    • TAR PUGLIA, Bari – 13 marzo 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Inquinamento del suolo
      INQUINAMENTO DEL SUOLO – Proprietario non responsabile dell’inquinamento – Adozione delle misure di prevenzione – Limitata responsabilità di natura patrimoniale – Principio di precauzione – Tutela anticipata – Analisi di rischio – Art. 242 d.lgs. n. 152/2006 – Fattispecie.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 23 marzo 2021, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Acqua – Inquinamento idrico
      ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Acque meteoriche di dilavamento – Disciplina applicabile – Nozione di acque reflue industriali – Distinzione tra acque reflue “domestiche” ed “industriali” – Attività di servizi – Grado o natura dell’inquinamento delle acque – Irrilevanza – Natura di attività produttiva – Nozione giuridica di scarico – Sistema stabile di collettamento – Scarico periodico, discontinuo o occasionale – Acque reflue industriali e rifiuti liquidi – Normativa applicabile – Nozione di “acque meteoriche di dilavamento” – Distinzione tra “acque di prima pioggia” e “acque di seconda pioggia” – Giurisprudenza – Fattispecie – Artt. 74, 113, 137 d.lgs. n.152/2006.


    • TAR LOMBARDIA, Brescia – 23 marzo 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Termini di avvio e conclusione dei lavori – Proroga ex art 15 d.P.R. n. 380/2001 – Deroga alla disciplina generale – Interpretazione restrittiva – Valutazione discrezionale – Perfezionamento per silenzio-assenso – Inconfigurabilità.


    • TAR BASILICATA – 5 marzo 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Diritto dell’energiaDiritto urbanistico – edilizia
      DIRITTO DELL’ENERGIA – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Intervento di ristrutturazione rilevante – Art. 10, lett. c) d.P.R. n. 380/2001 – Progetto – Mancata rispetto delle previsioni di cui all’art. 11 d.lgs. n. 28/2011 – Rilascio del titolo edilizio – Illegittimità.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 4^, 15 marzo 2021, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Condono edilizio – Frazionamento dell’unità immobiliare in plurimi interventi edilizi – Inammissibilità – Suddivisione delle opere su una pluralità di soggetti legittimati – Istanze separate – Limite legale volumetrico – Unicità della concessione in sanatoria – Presentazione di istanze separate per la porzione legittimata – Calcolo della volumetria consentita – Giurisprudenza – Domande di sanatoria da parte dei comproprietari prima dell’intervenuta divisione – Frazionamento artificioso della domanda – Effetti della mera disponibilità di fatto di una parte del bene per tolleranza del proprietario.


    • TAR LOMBARDIA, Brescia – 22 marzo 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Acqua – Inquinamento idricoVIA VAS AIA
      ACQUA E INQUINAMENTO IDRICO – VIA, VAS E AIA – Progetto di costruzione e messa in esercizio di un impianto idroelettrico – Provvedimento di esclusione dalla procedura di VIA – Controversia – Giurisdizione – TSAP.


    • TAR BASILICATA, Sez. 1^ – 11 marzo 2021, n. 227
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Diritto sanitario
      DIRITTO SANITARIO – Emergenza COVID 19 – Ordinanza adottate dal Ministro della Salute ai sensi dell’art. 1, c. 16 bis e ss. d.l. n. 33/2020 – Atti rigidamente vincolati sotto il profilo dell’an, del quid, del quando e della definizione dell’ambito territoriale – Differenziazione del territorio regionale, in sede di istituzione della zona rossa – Preclusione.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 3 marzo 2021, Sentenza n.8498
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Diritto processuale penaleLegittimazione processualeRifiuti
      RIFIUTI – Deposito temporaneo – Luogo di produzione dei rifiuti e nozione di “collegamento funzionale” – Giurisprudenza – Art. 185-bis, d.lgs. n. 152/2006 – 231 – LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE – Partecipazione attiva dell’ente al procedimento – Onere di formale costituzione – Art. 39, d.lgs. n. 231/2001 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Causa di nullità del provvedimento giurisdizionale – Illogicità manifesta della motivazione in sede di legittimità – Presupposti e limiti – Travisamento della prova – Forza dimostrativa del dato processuale/probatorio – Illogicità della motivazione – Urto del contro-giudizio logico sulla tenuta del sillogismo – C.d. errore “revocatorio”, per omissione, invenzione o falsificazione – Giurisprudenza.


    • TAR BASILICATA – 18 marzo 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Inosservanza degli obblighi contributivi in capo ai beneficiari di un titolo edilizio – Sanzione – Annullamento del titolo – Illegittimità.


    • TAR BASILICATA – 18 marzo 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: AppaltiRifiuti
      APPALTI – RIFIUTI – Servizio di smaltimento dei rifiuti solidi urbani – Affidamento sulla base di ordinanza contingibili e urgenti – Art. 191 d.lgs. n. 152/2006 – Corresponsione del corrispettivo – Controversie – Giurisdizione dell’AGO.


    • TAR BASILICATA – 17 marzo 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Subappalto – Sentenze CGUE 26.9.2019 nella causa n. 63/2018 e 27.11.2019 nella causa n. 402/2018 – Divieto di ricorrere al subappalto oltre una percentuale massima – Non costituisce divieto generalizzato – Art. 105, c. 5 d.lgs. n. 50/2016 – Opere per le quali sono necessari lavori o componenti di notevole contenuto tecnologico o rilevante complessità tecnica – Limite del 30% – Compatibilità con il diritto europeo.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 12 marzo 2021, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reato di costruzione abusiva – Ordine di demolizione impartito con sentenza di primo grado – Dichiarazione di estinzione per prescrizione – Revoca dell’ordine di demolizione – Necessità – Artt. 31, 44, , 64, 71, 65 e 72 d.P.R n. 380/2001.


    • CONSIGLIO DI STATO, 15 marzo 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
      CATEGORIA: Beni culturali ed ambientaliProcedimento amministrativo
      BENI CULTURALI – Concessione in uso a privati di beni immobili appartenenti al demanio culturale dello Stato – Procedura selettiva – Finalità di promozione e valorizzazione dei beni culturali – Documentata esperienza quinquennale nel settore della collaborazione per la tutela e valorizzazione del patrimonio culturale – Comprovata esperienza nella gestione di un immobile culturale – Requisiti – Assenza di prova – Accertamento postumo – Annullamento in autotutela ex art. 21-nonies, L. 241/90 – Legittimità – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Annullamento in autotutela – Art. 21-nonies, c. 1, L. 241/90 – Interpretazione – Limite temporale di 18 mesi – Principio del legittimo affidamento – Deroga – Ipotesi in cui la parte interessata abbia indotto in errore l’amministrazione nel corso del procedimento o successivamente all’adozione dell’atto – Distorsione della realtà fattuale – Sviamento del pubblico interesse – Intollerabilità (Massime a cura di Alessia Tersigni)


    • CONSIGLIO DI STATO, Sez. 4^ – 18 marzo 2021, n. 2329
      AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
      CATEGORIA: Diritto processuale amministrativoDiritto urbanistico – ediliziaProcedimento amministrativo
      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Permesso di costruire – Art. 57 e s. L.R. Friuli Venezia Giulia n. 19 del 2009 – Parti comuni – Diritti di terzi – Sistema tavolare – Foglio reale – Proprietà esclusiva – Autorizzazione – Immutazione della destinazione – Ingerenza dell’amministrazione nei rapporti tra privati – Legittimazione dell’istante – Art. 11, c. 1, del DPR n. 380 del 2001 – Piano tavolare – Preminenza delle prescrizioni normative e descrittive – Mancata impugnazione del permesso di costruire – Acquiescenza – Esclusione – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – DIRITTO PROCESSUALE AMMINISTRATIVO – Annullamento in autotutela – Art. 21 nonies, L. n. 241 del 1990 – Istruttoria nuova – Capacità lesiva autonoma – Impugnazione – Art. 21 nonies, L. n. 241 del 1990 – Annullamento d’ufficio – False rappresentazioni dei fatti – Termine di 18 mesi – Amministrazione incolpevole. (Massime a cura di Antonio Persico)


    • CONSIGLIO DI STATO, Adunanza Plenaria – 18 marzo 2021, n. 5
      AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Consorzio stabile – Consorziata non designata per l’esecuzione dei lavori – Perdita del requisito “prestato” – Equiparabilità all’impresa ausiliaria nell’avvalimento – Sostituzione – Art. 89, c. 3 d.lgs. n. 50/2016 – Art. 63 direttiva 24/2014/UE.


    • TAR CAMPANIA, Napoli – 17 marzo 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Aree protetteLegittimazione processualeRifiutiVIA VAS AIA
      AMBIENTE IN GENERE – Legittimazione ad agire dell’ente locale in materia ambientale – Sussistenza – Provvedimento di esclusione dalla VAS – Legittimazione ad agire dei comuni limitrofi – Sussistenza – Ubicazione di una struttura con potenzialità inquinanti – Vicinitas – Stretta contiguità geografica – Non è richiesta – Tutela dell’ambiente – LEGITTIMAZIONE AD AGIRE – Persone fisiche – Criterio della prossimità dei luoghi interessati – RIFIUTI – Procedimento di rilascio delle autorizzazioni – Art. 208 d.lgs. n. 152/2006 – Competenza – Regione – Conferenza di servizi che precede la decisione finale – Natura istruttoria – Provvedimento autorizzativo – Imputazione alla P.A. che lo adotta – AREE PROTETTE – VIA, VAS E AIA – Art. 6 direttiva Habitat – Gestione sostenibile delle zone protette – Valutazione di incidenza – Misure preventive e obblighi – PPPIA potenzialmente incidenti su un sito o proposto sito della rete Natura 2000 – Piani e progetti situati al di fuori del sito – Estensione degli obblighi alle ZPS – Disciplina nazionale – Procedure integrate VIA-Vinca/VAS-Vinca – Esito della valutazione di incidenza – Vincolo ai fini dell’espressione del parere Vas o del provvedimento di VIA – Fasi – Screening, Valutazione appropriata, Eventuale deroga – Acquisizione della certezza in ordine all’assenza di effetti pregiudizievoli del piano/progetto sull’integrità del sito – Studio di incidenza – Regione Campania – Interventi per i quali non è necessaria la valutazione di incidenza – Presunzione di assenza di incidenza significativa – Interventi, per i quali, all’opposto, esiste presunzione di incidenza – Interventi residui – Fase di screening – Interventi ricadenti all’interno o all’esterno delle aree Natura 2000 – Valutazione di incidenza ricompresa nella procedura di VIA – Proponente – Studio preliminare ambientale – Mancata indicazione degli elementi indicati nell’art. 5, c. 4 del d.P.R. n. 357/1997 – Conseguenze – Impianti per il trattamento e la gestione dei rifiuti – Funzioni assegnate alle Province riformate – Individuazione delle zone non idonee all’ubicazione degli impianti – Valenza del PTCP – Individuazione delle aree inidonee alla localizzazione degli impianti di trattamento dei rifiuti – Alloggi dei custodi siti negli impianti produttivi dell’area P.I.P. – Natura di “abitazione” – Esclusione.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 4^, 15 marzo 2021, Sentenza n.9954
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Rifiuti
      RIFIUTI – Terre e rocce da scavo – Requisiti di applicabilità della disciplina agevolata – Onere della prova – Validità, efficacia ed accertamento – Poteri del giudice – Artt. 184 bis, 185, 186, 256, 257 d.lgs. 152/2006 – Art. 452-quaterdecies cod. pen. – Processo finalizzato al riutilizzo – Assenza di pericolo per l’integrità dell’ambente e la salute delle persone – Gestione abusiva o irregolare di una discarica – Fase postoperativa – Cessazione della permanenza del reato – Presupposti – Tutela dell’ambiente in genere – Personale ARPA – Funzioni di vigilanza e controllo – Qualifica di polizia giudiziaria – Reati ambientali – Accertamenti – Garanzie di difesa e delle esigenze investigative – ECOREATI – Attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti – Natura di reato abituale – Condotta.


    • TAR MARCHE – 10 marzo 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Diritto urbanistico – ediliziaLegittimazione processualeVIA VAS AIA
      LEGITTIMAZIONE AD AGIRE – Autorizzazioni in materia ambientale – Vicinitas – Nozione – VIA, VAS E AIA – PAUR – Perentorietà dei termini previsti dall’art. 27 bis del d.lgs. n. 152/2006 – Adozione del provvedimento oltre il termine massimo di conclusione del procedimento – Vizio invalidante – Esclusione – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Industrie nocive – Allevamenti avicoli – Assentibilità in zona agricola – L.R. Marche n. 13/1990.


    • TAR MARCHE – 12 marzo 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Termine per la presentazione delle offerte – Malfunzionamento del sistema – Assenza di previsioni circa le modalità alternative per la presentazione dell’offerta – Impossibilità di presentare l’offerta – Invalidità della gara – Possibilità di conoscere la prevista manutenzione del sistema – Onere di diligenza richiesto al ricorrente – Non può giungere ad imporre la presentazione anticipata dell’offerta.


    • TAR MARCHE – 12 marzo 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Inquinamento del suoloVIA VAS AIA
      INQUINAMENTO DEL SUOLO – VIA, VAS E AIA – Meccanismi privatistici che disciplinano i rapporti tra imprenditore e finanziatore – Leasing – Irrilevanza sotto l’aspetto degli obblighi previsti dall’AIA o dal TUA – Condotte rilevanti ai sensi del T.U.A – Ascrivibilità a più soggetti – Azione separata e in tempi diversi nei riguardi di ciascuno dei responsabili – Legittimità – Principio chi inquina paga – Curatela fallimentare – Obblighi imposti dal Sindaco ex art. 50 T.U.E.L. e 192 d.lgs. n. 152/2006 – Misure di prevenzione, ripristino e bonifica indicate nell’AIA – Cauzione – Potere contrattuale della P.A. – Fase che precede l’avvio dell’attività – Fase di rinnovo dell’autorizzazione, di dismissione o post-gestione – Azienda in stato di crisi irreversibile.


    • TAR MARCHE – 11 marzo 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Obbligo del sopralluogo – Art. 79, c. 2 d.lgs. n. 50/2016 – Funzione – Superfluità e sproporzione dell’obbligo nei confronti del gestore uscente – Ragioni.


    • CONSIGLIO DI STATO, Sez. 4^ – 26 febbraio 2021, n. 1661
      AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
      CATEGORIA: Diritto sanitarioRisarcimento del dannoSicurezza sul lavoro
      DIRITTO SANITARIO – SICUREZZA SUL LAVORO – RISARCIMENTO DEL DANNO – Esercito Italiano – Personale militare – Missioni internazionali di pace – Uranio impoverito – Misure di protezione individuale – Infermità dipendente da causa di servizio – Equo indennizzo – D.P.R. n. 37/2009, n. 90/2010 e n. 40/2012 – Nesso eziologico – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Patologia dipendente da causa di servizio – Servizio militare – Accertamento – Onere di istruttoria – Onere di motivazione. (Massime a cura di Antonio Persico)


    • CONSIGLIO DI STATO – 11 marzo 2021
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Bando di gara – Indicazione costo complessivo della mano d’opera – Art. 95, comma 10, D.Lgs. 50/2016 – Legittimità della richiesta – Indicazione qualifiche del personale a pena di esclusione dell’impresa concorrente – Nullità della clausola – Violazione principio di tassatività delle clausole di esclusione di cui all’ art. 83, c. 8 D.Lgs. 50/2016 – Contratto collettivo (CCNL) da applicare per l’esecuzione del contratto – Scelta dell’operatore economico – Libertà di operare gli inquadramenti professionali secondo il CCNL applicato – Difformità tra l’inquadramento attribuito al lavoratore e la qualifica contrattuale riconosciutagli dal CCNL – Rilievo nell’ambito dei rapporti fra lavoratore e datore di lavoro – Deroga nelle ipotesi di incidenza sulla congruità complessiva dell’offerta o di inquadramento anomalo o abnorme – Fattispecie – Verifica anomalia delle offerte – Procedimento – Soggetto deputato – Affidamento a soggetti diversi dal R.u.p. – Commissione di gara – Legittimità – Valutazione del R.u.p. sull’operato della commissione – Necessità – Adozione del provvedimento di esclusione o di aggiudicazione – Prerogativa del R.u.p.(Massime a cura di Alessia Tersigni)


    • CORTE D’APPELLO DI CATANIA, Sez. 2^ penale – 24 febbraio 2021, n. 2507
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Appello
      CATEGORIA: Boschi e macchia mediterraneaIncendi boschivi

      BOSCHI E MACCHIA MEDITERRANEA – Nozione di bosco ed aree equiparate – D.lgs. n. 227/2001 – Regione siciliana – Art. 1 l.r. n. 13/99 – Decreto Presidente della Regione 28 giugno 2000 – INCENDI BOSCHIVI – Distinzione tra fuoco e incendio – Fondamento – Disposizioni penali in tema di incendio – Artt. 423, 423 bis, 424 e 635 c.p. – Danneggiamento, danneggiamento seguito da incendio e incendio boschivo – Responsabilità a titolo di colpa – Art. 423 bis – Regione Siciliana – Definizione di bosco ex art. 1, c. 1, l.r. Sicilia n. 13/1999 – Formazioni rupestri o ripariali – Macchia mediterranea – Nozione – Formazione vegetale composta da vegetazione erbacea diversa da quelle indicate nel decreto del Presidente della Regione siciliana del 28/6/2000 – Ampelodesma mauritanica (saracchio) – Non costituisce bosco, né macchia mediterranea (segnalazione a cura dell’avv. Domenico Nigro)


LEGGI ALTRA GIURISPRUDENZA

ABBONATI SUBITO

AMBIENTEDIRITTO.it: Rivista Scientifica Area 12 – Classe A AbienteDiritto Editore – Fasc. 3/2020 Anno XX – VOLUME CARTACEO

  DOTTRINA

LEGGI ALTRA DOTTRINA

ACQUISTA IL FASCICOLO CARTACEO DELLA RIVISTA AMBIENTEDIRITTO.it: Rivista Scientifica Area 12 – Classe A AbienteDiritto Editore – Fasc. 3/2020 Anno XX
Testo alternativo

 

ABBONATI SUBITO

Testo alternativo

 

LA SOCIETÀ DEL RISCHIO E IL GOVERNO DELL’EMERGENZA.: Emergenze e tutela ambientale – Circolarità e sostenibilità. Tomo II (Diritto Ambientale Vol. 2)
Quotidiano Legale

LEGGE “SEVERINO”: sospensione dalla carica di consigliere regionale dopo sentenza di condanna in primo grado.

CORTE COSTITUZIONALE 9 febbraio – 11 marzo 2021 SENTENZA N. 35 Giudizio di legittimita’ costituzionale in via incidentale. Elezioni – Norme del d.lgs. n. 235 del 2012 (c.d. “legge Severino”) – Sospensione di diritto dalla carica di consigliere regionale conseguente alla sentenza di condanna in primo grado per i reati di cui agli artt. 314 e […].

Leggi tutto

 

PROCESSO AMMINISTRATIVO TELEMATICO: Modifiche regole tecnico-operative.

SEGRETARIATO GENERALE DELLA GIUSTIZIA AMMINISTRATIVA DECRETO 1 marzo 2021   Modifiche al decreto del Presidente del Consiglio di Stato del 28 dicembre 2020, recante: «Regole tecnico-operative per l’attuazione del processo amministrativo telematico, nonche’ per la sperimentazione e la graduale applicazione dei relativi aggiornamenti». (21A01357) (GU n.65 del 16-3-2021)IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI STATO […]

Leggi tutto

 

L’ AMMINISTRAZIONE DELLA COMUNIONE NEL DIRITTO DI FAMIGLIA.

L’ AMMINISTRAZIONE DELLA COMUNIONE NEL DIRITTO DI FAMIGLIA Sergio Benedetto Sabetta Premessa L’attuale pandemia nell’accelerare i cambiamenti in atto ha anche evidenziato i punti di forza e le debolezze del sistema Nazione. Il tentativo di superare il blocco delle relazioni fisiche con l’uso massiccio dell’informatica ha comportato l’accrescere di questa anche nel settore commerciale, risultato […].

Leggi tutto

 

DECRETO LEGISLATIVO n. 27/2021: La vendita di cibi contaminati non è più reato.

Intervento urgente del Governo, dopo la pubblicazione del Decreto Legislativo n. 27/2021, il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi e del Ministro della giustizia Marta Cartabia, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti sulla disciplina sanzionatoria in materia di sicurezza alimentare. Le nuove norme introdotte hanno lo scopo di evitare un […].

Leggi tutto

 

Alimenti e sicurezza alimentare, materiali e oggetti destinati a venire a contatto con alimenti (MOCA), mangimi, salute animale.

DECRETO LEGISLATIVO 2 febbraio 2021, n. 32 Disposizioni per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2017/625 ai sensi dell’articolo 12, comma 3, lettera g) della legge 4 ottobre 2019, n. 117. (21G00035) (GU n.62 del 13-3-2021)    Vigente al: 28-3-2021     IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visti gli articoli 76 e […].

Leggi tutto

 

COVID-19: Giurisprudenza sulla limitazione di fondamentali diritti costituzionali con atti amministrativi.

Sulla limitazione di fondamentali diritti costituzionali con atti amministrativi. Altre sentenze (su COVID-19) sono reperibili sul sito: https://www.ambientediritto.it/   TRIBUNALE DI REGGIO EMILIA 27/01/2021 Sentenza n. 54 Giurisprudenza: Giurisprudenza Sentenze per esteso massime di www.ambientediritto.it | Categoria:Diritto processuale penale, Diritto sanitario, Pubblica amministrazioneNumero: 54 | Data di udienza:DIRITTO PROCESSUALE PENALE – COVID-19 – Spostamenti in pieno lockdown e in zona rossa senza […].

Leggi tutto

 

DISVELAMENTI PANDEMICI

DISVELAMENTI PANDEMICI Sergio Benedetto Sabetta “Nelle guerre di logoramento nessuna singola battaglia è decisiva; ciò che conta è l’eliminazione di qualcuno dei vantaggi del nemico e l’indebolimento della sua capacità di combattere” (J.J. Sheehan, L’età post-eroica, Guerra e pace nell’Europa contemporanea, 144, Laterza Ed., 2009) Come in tutti i momenti di crisi anche nell’attuale pandemia […].

Leggi tutto

 

URBANISTICA: Classamento di immobili e avviso di rettifica in autotutela.

CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, sez. VI tributaria, ord. Interlocutoria, 25.02.2021, n. 5229 – Pres. L. Luciotti, Rel. C. Crolla (Massima a cura di Giuseppina Lofaro) AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cass. civ. CATEGORIA: Procedimento amministrativo – Tributi PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – TRIBUTI – Classamento di immobili – Avviso di rettifica in autotutela – Decadenza – Art. 21 […].

Leggi tutto

 

Covid-19 Supranational National and Regional Responses.

GPN Global Webinar Covid-19 Supranational National and Regional Responses. Building resilience through comparison of experiences Friday March 5th 2021 First session 03.30 – 7.30 EST (New York) 08.30 – 12.30 GMT-UTC (London) 09.30 – 13.30 CET (Rome, Paris, Madrid) 10.30 – 14.30 EET (Athens, Tel Aviv) 11.30 – 15.30 EAT (Kampala, Nairobi) 14.00 – […].

Leggi tutto

 

INAIL: Tutela assicurativa e rifiuto di sottoporsi a vaccino anti Covid-19 da parte del personale infermieristico.

INAL Ufficio politiche assicurative tariffe e contenzioso Processo: prestazioni economiche Macroattività: applicazione normativa prestazioni economiche Attività: applicazione normativa Tipologia: pareri/note istruzioni Fascicolo: applicazione normativa 2021 Sottofascicolo: covid-19 Altri uffici: si Alla Direzione regionale Liguria Oggetto: tutela assicurativa Inail e rifiuto di sottoporsi a vaccino anti Covid-19 da parte del personale infermieristico. Si riscontra la nota […].

Leggi tutto

 

AMBIENTEDIRITTO.IT: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA N.4/2021.

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562 – CLASSE A    GIURISPRUDENZA  (N.B.: si riportano solo alcune delle sentenze inserite e massimate dalla redazione di AD) CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 27 gennaio 2021, Sentenza n.3240 AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione CATEGORIA: Beni culturali ed ambientali, Diritto urbanistico – edilizia DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reati edilizi – […]

Leggi tutto

 

EMERGENZA COVID-19: SPETTA ALLO STATO, NON ALLE REGIONI, DETERMINARE LE MISURE NECESSARIE AL CONTRASTO DELLA PANDEMIA.

Corte costituzionale Comunicato del 24 febbraio 2021 EMERGENZA COVID-19: SPETTA ALLO STATO, NON ALLE REGIONI, DETERMINARE LE MISURE NECESSARIE AL CONTRASTO DELLA PANDEMIA   La Corte costituzionale, riunita oggi in camera di consiglio, ha esaminato nel merito il ricorso del Governo contro la legge della regione Valle d’Aosta-Vellée d’Aoste n. 11 del 9 dicembre 2020, […]

Leggi tutto

 

LA MODELLIZZAZIONE DEI FENOMENI.

LA MODELLIZZAZIONE DEI FENOMENI.   Sergio Benedetto Sabetta     Qualsiasi fenomeno naturale può essere tradotto in un modello che ne permette l’analisi interpretativa. Nella costruzione del modello ci si concentra solo su alcuni aspetti eliminando tutto quello che si ritiene ridondante, ossia non essenziale al suo funzionamento. Un modello non è altro che […].

Leggi tutto

 

La scuola tra didattica a distanza e tutela della privacy.

LA SCUOLA TRA DIDATTICA A DISTANZA E TUTELA DELLA PRIVACY. Conflitti e bilanciamenti, necessità e opportunità: rapporti critici ma contemperabili. Quinzone Garofalo Silvio Abstract: l’Italia, ancor prima degli altri Paesi a livello mondiale, ha dovuto affrontare l’improvvisa epidemia da Covid-19. Tra gli altri settori sociali, pertanto, anche il sistema scolastico nazionale, come tutti gli altri […].

Leggi tutto
COVID-19: Giurisprudenza sulla limitazione di fondamentali diritti costituzionali con atti amministrativi.

Sulla limitazione di fondamentali diritti costituzionali con atti amministrativi. Altre sentenze (su COVID-19) sono reperibili sul sito: https://www.ambientediritto.it/   TRIBUNALE DI REGGIO EMILIA 27/01/2021 Sentenza n. 54 Giurisprudenza: Giurisprudenza Sentenze per esteso massime di www.ambientediritto.it | Categoria:Diritto processuale penale, Diritto sanitario, Pubblica amministrazioneNumero: 54 | Data di udienza:DIRITTO PROCESSUALE PENALE – COVID-19 – Spostamenti in pieno lockdown e in zona rossa senza […].

Leggi tutto

 

DISVELAMENTI PANDEMICI

DISVELAMENTI PANDEMICI Sergio Benedetto Sabetta “Nelle guerre di logoramento nessuna singola battaglia è decisiva; ciò che conta è l’eliminazione di qualcuno dei vantaggi del nemico e l’indebolimento della sua capacità di combattere” (J.J. Sheehan, L’età post-eroica, Guerra e pace nell’Europa contemporanea, 144, Laterza Ed., 2009) Come in tutti i momenti di crisi anche nell’attuale pandemia […].

Leggi tutto

 

URBANISTICA: Classamento di immobili e avviso di rettifica in autotutela.

CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, sez. VI tributaria, ord. Interlocutoria, 25.02.2021, n. 5229 – Pres. L. Luciotti, Rel. C. Crolla (Massima a cura di Giuseppina Lofaro) AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cass. civ. CATEGORIA: Procedimento amministrativo – Tributi PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – TRIBUTI – Classamento di immobili – Avviso di rettifica in autotutela – Decadenza – Art. 21 […].

Leggi tutto

 

Covid-19 Supranational National and Regional Responses.

GPN Global Webinar Covid-19 Supranational National and Regional Responses. Building resilience through comparison of experiences Friday March 5th 2021 First session 03.30 – 7.30 EST (New York) 08.30 – 12.30 GMT-UTC (London) 09.30 – 13.30 CET (Rome, Paris, Madrid) 10.30 – 14.30 EET (Athens, Tel Aviv) 11.30 – 15.30 EAT (Kampala, Nairobi) 14.00 – […].

Leggi tutto

 

INAIL: Tutela assicurativa e rifiuto di sottoporsi a vaccino anti Covid-19 da parte del personale infermieristico.

INAL Ufficio politiche assicurative tariffe e contenzioso Processo: prestazioni economiche Macroattività: applicazione normativa prestazioni economiche Attività: applicazione normativa Tipologia: pareri/note istruzioni Fascicolo: applicazione normativa 2021 Sottofascicolo: covid-19 Altri uffici: si Alla Direzione regionale Liguria Oggetto: tutela assicurativa Inail e rifiuto di sottoporsi a vaccino anti Covid-19 da parte del personale infermieristico. Si riscontra la nota […].

Leggi tutto

 

Testo alternativo

 

LA SOCIETÀ DEL RISCHIO E IL GOVERNO DELL’EMERGENZA.: Le fonti dell’emergenza. Tomo I

ABBONATI SUBITO

Facebook Twitter LinkedIn
View online
AMBIENTEDIRITTO EDITORE ©
www.AmbienteDiritto.it
Tutti i diritti sui contenuti sono riservati e soggetti a copyright.