www.AmbienteDiritto.it RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562
Facebook Twitter LinkedIn
   GIURISPRUDENZA

  • TRIBUNALE DI LECCE Sez. Riesame, 10/1/2020 (ud. 27/12/2019), Ordinanza ric. riun. nn. 123,124, 125 e 126
    AUTORITÀ EMANANTE: Tribunali di Merito
    CATEGORIA: Diritto demanialeDiritto processuale penale

    DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Sequestro preventivo – Indagato non titolare del bene oggetto di sequestro – Richiesta di riesame – Interesse concreto ed attuale all’impugnazione – Individuazione – Giudicato amministrativo – Vincolo per il giudice penale – Limiti – Profili di identità tra il giudizio amministrativo e quello penale – DIRITTO DEMANIALE – Concessionari di aree demaniali marittime – Manufatti amovibili – Art. 1, c. 246 l. n. 145-2018 – Disapplicazione per contrasto con l’art. 12, par. 2 Direttiva 2006/123/CE (Direttiva Bolkestein) – artt. 44 lett. c) D.P.R. 380/2001, 180 e 181 D.Lgs. 42/2004, 54-1161 Cod. Nav..


  • CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 3^, Gennaio 2020, Ordinanza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Pubblica amministrazioneRisarcimento del danno

    PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Calamità naturali – Esondazione di un fiume – Informazione porta a porta da parte del Comune – Zona a pericolosità idrogeologica elevata o molto elevata – Procedure di sicurezza del piano intercomunale di protezione civile – Attività di monitoraggio e comunicazione – Sistema di Alert Sistem – Mancata comunicazione ai singoli cittadini degli eventi rischiosi – Risarcimento dei danni.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 03/12/2019, Sentenza n.49022
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Beni culturali ed ambientaliDiritto urbanistico – ediliziaSicurezza sul lavoro

    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reati edilizi – Esecutore materiale di opere abusive – Responsabilità a titolo di colpa – Configurabilità – Oneri dell’imprenditore che noleggia mezzo e manovratore – Verifica e responsabilità della liceità dell’opera – Configurabilità – Opere abusive – Operato dei meri esecutori materiali – Responsabilità del noleggiatore – Concorso nel reato per colpa – Verifica dei provvedimenti abilitanti – Necessità – Natura di reati comuni – Commessi da qualsiasi soggetto – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Zona sottoposta a vincolo paesaggistico – Ampliamento abusivo di un piazzale con sbancamento – Fattispecie – Art. 44 lett. c) d.P.R. n. 380/2001, Artt. 142 e 181 d.lgs. n. 42/2004 – SICUREZZA SUL LAVORO – Infortuni sul lavoro – Noleggio “a caldo” di macchinari – Inosservanza delle norme antinfortunistiche – Responsabilità del noleggiatore.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 6^, Gennaio 2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Danno ambientalePubblica amministrazioneRifiutiRisarcimento del danno

    RIFIUTI – Smaltimento dei rifiuti – Lastre di eternit (amianto) – Omissione di provvedimenti da parte del sindaco – Rifiuto di atti d’ufficio – Configurabilità – DANNO AMBIENTALE – Risarcimento del danno in favore della parte civile – Rifiuto di atti d’ufficio – Rapporto di causalità tra le condotte omissive e il danno a prescindere dall’effettiva insorgenza – Art. 328, comma 1 cod. pen. -Giurisprudenza – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Rifiuto del pubblico ufficiale (sindaco) – Reato di natura istantanea – Reato continuato (concorso materiale omogeneo) – Fattispecie: esigenze di protezione sanitaria.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 6^, Gennaio 2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Danno ambientalePubblica amministrazioneRifiutiRisarcimento del danno

    RIFIUTI – Smaltimento dei rifiuti – Lastre di eternit (amianto) – Omissione di provvedimenti da parte del sindaco – Rifiuto di atti d’ufficio – Configurabilità – DANNO AMBIENTALE – Risarcimento del danno in favore della parte civile – Rifiuto di atti d’ufficio – Rapporto di causalità tra le condotte omissive e il danno a prescindere dall’effettiva insorgenza – Art. 328, comma 1 cod. pen. – Giurisprudenza – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Rifiuto del pubblico ufficiale (sindaco) – Reato di natura istantanea – Reato continuato (concorso materiale omogeneo) – Fattispecie: esigenze di protezione sanitaria.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, Gennaio 2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto processuale penaleInquinamento acustico

    INQUINAMENTO ACUSTICO – RUMORE – Disturbo della pubblica quiete – Esercizio commerciale – Musica ad alto volume e schiamazzi dei clienti – Superamento dei limiti di normale tollerabilità – Necessità di accertamento fonometrico – Esclusione – Condotte concretamente idonee a disturbare il riposo e le occupazioni di un numero indeterminato di persone – Art. 659 cod. pen. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Motivazione è apparente – Definizione – Requisiti minimi di coerenza, di completezza e di ragionevolezza – Assenza di esame critico degli elementi di fatto e di diritto – Giurisprudenza.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 15 Gennaio 2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia

    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Condonabilità di opere abusive – Reati in materia edilizia e paesaggistica – Condanna ex art. 444 e ss. cod. proc. pen. – Sopravvenuta modifica della situazione giuridica/urbanistica – Intervento demolitivo a carattere conformativo – Onere probatorio e di allegazione – Esecuzione dell’ordine di demolizione – Pericolo di compromissione della stabilità della struttura edilizia preesistente e non abusiva – Mancata ammissione di una perizia – Mezzo di prova “neutro” – Concetto di prova decisiva – Fattispecie -Giurisprudenza.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 20/11/2019, Sentenza n.47094
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia

    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Lottizzazione abusiva – Concorso nel reato nella forma negoziale e materiale- Consapevolezza dell’agente – Allegazione dell’atto di trasferimento e certificato di destinazione urbanistica dell’area interessata – Obbligo – Omissione – Effetti – Nullità – Confisca delle aree abusivamente lottizzate – Principio di proporzionalità – Corretta estensione della confisca – Terreni non direttamente interessati dall’attività lottizzatoria – Esclusione – Verifiche del giudice del merito – Adeguata e specifica motivazione – Giurisprudenza Corte EDU – Convenzione dei diritti dell’uomo – Salvaguardia dell’interesse generale – Artt. 30, 44, 64, 65, 71, 72, 93 e 94, d.P.R. n. 380/2001.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 25/11/2019, Sentenza n.47829
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – ediliziaProcedimento amministrativoPubblica amministrazione

    PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Opere realizzate da pubbliche amministrazioni (Comuni, Province e altri Enti) – Realizzazione in difformità alle previsioni degli strumenti urbanistici – Obbligo di conformarsi alle disposizioni urbanistiche vigenti e ai relativi controlli – Alternative al permesso di costruire – Atti equipollenti e progetto conforme alle prescrizioni urbanistiche ed edilizie – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Procedura di validazione del progetto – Effetti dell’esito non favorevole della Conferenza di Servizi – Inapplicabilità dell’istituto del silenzio assenso alla Conferenza di Servizi – Artt. 14, 14 bis et 14 quater I. 241/90 – Giurisprudenza – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Realizzazione di opere abusive su aree demaniali – DIRITTO DEMANIALE – Sequestrabilità delle aree demaniali – Artt. 7 e 44 d.P.R. 380/2001 – Art. 181 d.lgs. 42/2004.


  • CONSIGLIO DI STATO, Sez. 5^ – 27 dicembre 2019, ordinanza n. 8822
    AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
    CATEGORIA: Diritto dell’energia
    DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianti di energia rinnovabile – Sanatoria delle compensazioni meramente economiche – Questione di legittimità costituzionale.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, Gennaio 2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto processuale penalePubblica amministrazione

    PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Violazione di sigilli – Custode – Concorso doloso nella condotta di violazione di sigilli realizzata da altri – Onere della prova – Obbligo di impedire l’accesso – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Fattispecie: Area sottoposta a sequestro.


  • TAR CAMPANIA, Napoli – 14 gennaio 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia

    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Volumetria assentita – Standard massimo di edificabilità – Diminuzione di volumetria – Riconoscimento della conformità dell’immobile al titolo edilizio – Fondamento.


  • TAR CAMPANIA, Napoli – Gennaio 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Appalti

    APPALTI – Art. 80, c. 5 d.lgs. n. 50/2016 – Obblighi informativi – Circostanze non costituenti cause di esclusione tipizzate – Interpretazione evolutiva – Limiti di operatività dell’obbligo – Dichiarazione di esclusione da una precedente gara di appalto – Informazioni risultanti dal Casellario informatico dell’ANAC.


  • TAR CALABRIA, Catanzaro – 27 dicembre 2019
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Procedimento amministrativo

    PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Informazione ambientale – Convenzione di Aahrus – Direttiva 2003/4/CE – D.lgs. n. 195/2005 – Termini per rendere disponibile l’informazione ambientale a “chiunque ne faccia richiesta” – Dimostrazione dell’interesse – Necessità – Esclusione – Richiesta formulata in maniera eccessivamente generica – Richiesta di specificazione – Attività collaborativa della P.A.


  • TAR CALABRIA, Catanzaro, Sez. – 31 dicembre 2019, n. 2174
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – ediliziaInquinamento elettromagnetico

    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO – Allocazione di una stazione radio base all’interno di un’area lottizzata – Non rappresenta inadempimento, da parte del Comune, della convenzione di lottizzazione.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, Gennaio 2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – ediliziaProcedimento amministrativo

    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Esecuzione di un’ordine di demolizione congiunto ad un decreto di evacuazione – Esproprio – Valutazione dell’immobile abusivo – Calcolo dell’indennità dovuta all’espropriato – Esclusione – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Artt. 31 DPR n.380/01 e disciplina di cui al DPR n.327/2001 (espropriazione per pubblica utilità) – Acquisizione al patrimonio comunale di opere abusive – Esecuzione di opere pubbliche o di pubblica utilità – Espropriazione – Effetti – Oneri in capo al soggetto condannato – Giurisprudenza.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 03/12/2019, Sentenza n.49021
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto processuale penaleDiritto urbanistico – edilizia

    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Realizzazione struttura sportiva in zona agricola (campi di calcetto e manufatto seminterrato) – Interventi su aree non destinate ad attività sportiva senza creazione di volumetria – Trasformazione urbanistica ed edilizia del territorio – Permesso di costruire – Necessità – Artt. 22,23,37, 44, 83 e 95 del dpr n. 380/2001 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Limiti all’astensione dalle udienze penali da parte del difensore – Art. 4 del Codice di Autoregolamentazione – Giurisprudenza.


  • CONSIGLIO DI STATO – 9 gennaio 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – ediliziaProcedimento amministrativo

  • DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Istanza volta ad ottenere un provvedimento in via di autotutela – Obbligo di provvedere – Insussistenza – Ragioni – Eccezioni – Fattispecie.


  • CONSIGLIO DI STATO, Sez. 2^ – 9 gennaio 2020, n. 188
    AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia

    DIRITTO URBANISTICO -– EDILIZIA – Lottizzazione abusiva – Natura permanente – Illecito soggettivamente trasferibile propter rem – Stato soggettivo di buona o mala fede dei lottizzanti o indisponibilità dell’area – Irrilevanza – Interesse pubblico al ripristino dello stato di legalità violata in re ipsa – Affidamento dell’interessato – Inconfigurabilità.


  • CONSIGLIO DI STATO – 10 gennaio 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia

    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Discrimine tra ristrutturazione e realizzazione di un nuovo organismo edilizio – Individuazione – Art. 33, c. 2 d.P.R. n. 380/2001 – Applicabilità della sanzione pecuniaria in luogo di quella ripristinatoria – Presupposti – Dimostrazione della oggettiva impossibilità di procedere alla demolizione – Decisione propria della fase esecutiva dell’ordine di demolizione.


  •  

LEGGI ALTRA GIURISPRUDENZA

ABBONATI SUBITO

  DOTTRINA

ABBONATI SUBITO

Quotidiano Legale

Privilegio generale mobiliare attribuito ai crediti retributivi dei professionisti.

Corte Costituzionale N. 1 SENTENZA 20 novembre 2019- 3 gennaio 2020 Giudizio di legittimita’ costituzionale in via incidentale. Privilegio, pegno, ipoteca – Privilegio generale mobiliare attribuito ai crediti retributivi dei professionisti – Estensione al credito di rivalsa per l’imposta sul valore aggiunto (IVA) – Denunciata disparita’ di trattamento rispetto ai crediti retributivi di “ogni altro […]

Leggi tutto

 

DECRETO LEGISLATIVO 5 dicembre 2019, n. 163: Gas fluorurati a effetto serra – disciplina sanzionatoria

DECRETO LEGISLATIVO 5 dicembre 2019, n. 163 Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al regolamento (UE) n. 517/2014 sui gas fluorurati a effetto serra e che abroga il regolamento (CE) n. 842/2006. (19G00170) (GU n.1 del 2-1-2020) Vigente al: 17-1-2020 IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione; […]

Leggi tutto

 

AMBIENTEDIRITTO.IT – NEWSLETTER – AD – QL – ANNO XIX N. 24/2019

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562    GIURISPRUDENZA TAR LOMBARDIA, Milano – 18 dicembre 2019 AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R. CATEGORIA: Rifiuti RIFIUTI – MMR (Matrici materiali di riporto) – Nozione – Requisiti della costituzione di un orizzonte stratigrafico specifico e della finalizzazione del materiale a riempimento, rilevato e reinterro – Artt. 185 d.lgs. n. 152/2006 e 3 […]

Leggi tutto

 

AMBIENTEDIRITTO.IT – NEWSLETTER – AD – QL – ANNO XIX N. 23/2019

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562    GIURISPRUDENZA CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 28 Novembre 2019, Sentenza n. AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione CATEGORIA: Diritto processuale penale, Inquinamento atmosferico, Pubblica amministrazione, Rifiuti INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Attività professionale di produzione di legname – Lavorazione della “cippatura” – Preventiva autorizzazione alle emissioni in atmosfera- Art. 279, c.1, d.lgs n. 152/2006 – Natura […]

Leggi tutto

 

IL RISARCIMENTO IURE PROPRIO IN SEDE CIVILE PER LE ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE (IN RELAZIONE AI REATI AMBIENTALI).

  IL RISARCIMENTO IURE PROPRIO IN SEDE CIVILE PER LE ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE (IN RELAZIONE AI REATI AMBIENTALI) NOTA A SENTENZA – Sentenza n. 508/2017 – Tribunale di Taranto pubblicata il 22.02.2017 Giudice Dott. Antonio Pensato Il caso Taranto Avv.ti Claudio Ripa – Cataldo Giannattasio – Giuseppina Lo Re – Andrea Mancini  SOMMARIO: 1. Premessa – 2. […]

Leggi tutto

 

Reati ostativi – condizioni per la concessione di permessi premio.

Reati ostativi – condizioni per la concessione di permessi premio. Sentenze della Corte Costituzionale SENTENZE  Nn. 263 e 253 Corte Costituzionale 23 ottobre – 4 dicembre 2019 SENTENZA N. 253 Giudizio di legittimita’ costituzionale in via incidentale. Ordinamento penitenziario – Detenuti per i delitti di associazione mafiosa e di “contesto mafioso” – Concessione di permessi […]

 

Leggi tutto

 

Master Universitario in Diritto dell’Ambiente e del Territorio.

Master Universitario di I Livello in Diritto dell’Ambiente e del Territorio (a.a. 2019/20) XXII edizione. UNIVERSITA’ CA’ FOSCARI VENEZIA   Presentazione Nella società moderna la configurabilità della questione ambientale come questione globale e trasversale che investe problematiche di ordine ideologico, etico, politico, sociale, economico e giuridico. La tematica ambientale e le connesse, e imprescindibili, implicazioni […]

Leggi tutto

 

I CODICI ANNOTATI E COMMENTATI

CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO. (in preparazione)

DECRETO LEGISLATIVO 22 gennaio 2004, n. 42. Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell’articolo 10 della legge 6 luglio 2002, n. 137. (GU n.45 del 24-2-2004 – Suppl. Ordinario n. 28). CODICE DEI BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Testo aggiornato e coordinato alla LEGGE 18 novembre 2019, n. 132 (in G.U. 20/11/2019, n.272) ha disposto (con l’art. 1, comma 1) la conversione, con modificazioni, del D.L. 21 settembre 2019, n. 104 (in G.U. 21/09/2019, n. 222).

SEGNALAZIONI:

Urbanistica e appalti IPSOA 5/2019

IL FORO ITALIANO Anno CXLIV n. 11

ABBONATI SUBITO

Facebook Twitter LinkedIn