Autore: Marco Terrei

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E TELELAVORO

La vicenda del coronavirus si spera faccia tornare in auge la questione del telelavoro nella Pubblica Amministrazione. Sono passati più di due anni e mezzo da quando è stata emanata la Direttiva sul Telelavoro e le relative Linee Guida di applicazione ma ad ora non è stato fatto molto per rendere operativo tale nuovo sistema di lavoro. Ne gioverebbe la PA e i dipendenti che potrebbero conciliare meglio le proprie esigenze con quelle degli Enti.

Leggi di più

APPALTI – Progetto Easy per il rilancio del PPP

La cronica carenza di fondi nella PA, soprattutto nei comuni, rende necessario un ripensamento degli strumenti volti al finanziamento delle opere pubbliche. L’ampia gamma di strumenti offerti dal Partenariato Pubblici Privato, che non deve essere considerato uno strumento unico bensì una “famiglia”, offre molteplici soluzioni nelle mani dell’amministratore accorto e del funzionario. Per fortuna in questi ultimi anni il PPP è stato riscoperto e il suo utilizzo ha subito un impennata. L’articolo analizza il trend del PPP in Europa ed in Italia dando conto delle dinamiche d’uso con un occhio attento alle percentuali e agli ambiti di utilizzo. E’ in questo scenario che IFEL e ANCI hanno lanciano il Progetto Easy il quale mira ad accompagnare e sostenere l’uso del PPP nei comuni, soprattutto quelli di dimensioni più piccole. Un aiuto nella scelta della procedura, la messa a disposizione di manuali e webinar oltre che di una piattaforma online al fine velocizzare le procedure e ridurre il contenzioso.

Leggi di più

APPALTI – La riparametrazione dei punteggi

La riparametrazione dei punteggi dell’offerta tecnica ed economica dei concorrenti è stata ed è tutt’ora oggetto di analisi dei tribunali amministrativi per via della scarsità di indicazioni da parte della norma primaria. Scopo della riparametrazione è quello di operare un opportuno riequilibrio del punteggio tecnico (ed economico) e mantenere il rapporto corretto con il peso massimo previsto dalla stazione appaltante e tra questo e le altre offerte. In questo breve scritto ne vengono tracciati i confini e la corretta modalità applicativa.

Leggi di più

APPALTI – Subappalto, avvalimento e Opere Superspecialistiche

L’articolo esamina, alla luce delle modifiche introdotte dal DL 32/2019 e della L. 55/2019, la procedura per l’individuazione delle lavorazioni cosi dette Superspecialistiche di cui al DM n.248 del MIT del 19 gennaio 2017. Successivamente all’inquadramento normativo generale viene descritto il ruolo dell’articolo 89 relativo all’avvalimento e dell’articolo 105 relativo al subappalto. La maggiore delle novità riguarda l’aumento della quota subappaltabile la quale passa dal 30 al 40 per cento, ma solo fino al 31 dicembre 2020.

Leggi di più

APPALTI – I controlli nell’inversione procedimentale

In questo secondo articolo dedicato all’inversione procedimentale introdotta dalla L. 55/2019, si approfondisce il tema dei controlli sui concorrenti che partecipano alle procedure di gara. In particolare ci si sofferma sul fatto che la nuova procedura prevede la totale deroga dei controlli sulla documentazione amministrativa per giungere, al fine di velocizzare l’intero processo di gara, direttamente all’analisi delle offerte economiche. Viene effettuata un’attenta analisi delle norme poste alla base della procedura di gara a partire dal d.lgs 163/2006 passando per il 50/2016 per giungere all’attuale testo normativo. Un passaggio interessante è quello che riguarda i confini dettati all’interno del D.P.R. 445/2000 relativo alle dichiarazioni sostitutive. Il testo propone una soluzione che sia coerente con lo spirito della norma del legislatore, velocizzare le procedure di gara, nel rispetto dei Principi indicati dalle Direttive comunitarie e dalle varie norme nazionali.

Leggi di più

APPALTI – Inversione della procedura.

L’articolo analizza la nuova procedura definita di “inversione procedimentale” introdotta dalla legge 55/2019, all’interno delle procedure semplificate di cui all’articolo 36, la quale permette alle stazioni appaltanti di non effettuare la valutazione del possesso dei requisiti in capo ai concorrenti e di passare direttamente alla valutazione delle offerte economiche. Viene descritta la procedura nel dettaglio affinché venga rispettato il Principio di Legalità e ne viene analizzata l’effettiva portata in ragione del risparmio di tempo da parte della PA.

Leggi di più
  • 1
  • 2

RSS News Ansa

RSS AmbienteDiritto

  • TAR MOLISE – 24 marzo 2020
    REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Molise (Sezione Prima) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale omissis del 2018, integrato da motivi aggiunti, proposto da Maria Umberto Di Giacomo, rappresentato e difeso dall’avvocato Massimo Romano, con domicilio digitale come da PEC da Registri di […]
  • TAR ABRUZZO, Pescara – 26 marzo 2020
      REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per l’ Abruzzo sezione staccata di Pescara (Sezione Prima) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale omissis del 2019, proposto da: Giancaterino Costruzioni S.a.s., in persona del legale rappresentante p.t., rappresentato e difeso dall’avv. Fausto Troilo, con domicilio eletto […]
  • T.A.R. PUGLIA, Bari, Sez. 2^ – 30 marzo 2020 n. 454
    Pubblicato il 30/03/2020 N. 00454/2020 REG.PROV.COLL. N. 01543/2019 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Puglia (Sezione Seconda) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 1543 del 2019, proposto dal signor Pasquale D’Azzeo, rappresentato e difeso dall’avv. Massimo Felice Ingravalle, con domicilio digitale come […]
  • TAR CALABRIA, Catanzaro – 26 marzo 2020
    REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Calabria (Sezione Prima) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 1527 del 2019, proposto da Cooperativa Sociale La Silva in P.L.R.P.R., in persona del legale rappresentante pro tempore, rappresentato e difeso dall’avvocato Pasquale Di Iacovo, con domicilio digitale […]
  • CONSIGLIO DI STATO – 26 marzo 2020
    REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale omissis del 2018, proposto dalla società -OMISSIS–OMISSIS-., in persona del legale rappresentante pro tempore e dai signori -OMISSIS-, in proprio ed in qualità di amministratore unico della -OMISSIS–OMISSIS-. […]
  • CONSIGLIO DI STATO – 26 marzo 2020
    REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Seconda) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale omissis del 2012, proposto dal signor Paolo Pescali, rappresentato e difeso dall’avvocato Silvana Congiu, con domicilio eletto presso lo studio Nicola Giancaspro in Roma, viale Giulio Cesare, n. […]
  • CONSIGLIO DI STATO – 26 marzo 2020
    REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quinta) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso in appello numero di registro generale 6449 del 2019, proposto da Toscano Costruzioni s.r.l., in persona del legale rappresentante pro tempore, rappresentato e difeso dall’avvocato Francesco Nanula, con domicilio digitale come da […]
  • TAR LAZIO, Roma – 24 marzo 2020
    REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Seconda Ter) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale omissis del 2019, integrato da motivi aggiunti, proposto da Hsi Consulting S.r.l., Chelab S.r.l., in persona del legale rappresentante pro tempore, rappresentati e difesi dall’avvocato Davide Angelucci, […]
  • TAR LAZIO, Roma – 23 marzo 2020
    REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Seconda Ter) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 10825 del 2019, integrato da motivi aggiunti, proposto da N.T.A. S.r.l., in persona del legale rappresentante pro tempore, rappresentato e difeso dall’avvocato Gianluca Piccinni, con domicilio digitale […]
  • TAR LAZIO, Roma – 23 marzo 2020
    REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Terza Ter) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 14870 del 2019, proposto da VF Worldwide Holdings Ltd, in persona del legale rappresentante p.t., rappresentata e difesa dall’avvocato Antonio Feroleto presso il quale in Roma, Via […]

RSS Corte Costituzionale

  • ORDINANZA N. 60 ANNO 2020 25 Marzo 2020
    ORDINANZA N. 60 ANNO 2020Legge - Procedimento legislativo - Iter e approvazione della legge 27 dicembre 2019, n. 160, recante "Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022" - Modalit? e tempistiche.per questi motivi LA CORTE COSTITUZIONALE riuniti i giudizi, dichiara inammissibili i ricorsi per conflitto di […]
  • ORDINANZA N. 59 ANNO 2020 25 Marzo 2020
    ORDINANZA N. 59 ANNO 2020Ordinamento penitenziario - Diniego opposto dal Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria-Direzione generale dei detenuti e del trattamento, con nota del 12 aprile 2019, alla richiesta di un detenuto, autorizzata con provvedimento del 3 aprile 2019 del Presidente del Tribunale di sorveglianza per il distretto della Corte di appello di Perugia, di rilascio di […]
  • SENTENZA N. 57 ANNO 2020 25 Marzo 2020
    SENTENZA N. 57 ANNO 2020Mafia e criminalit? organizzata - Codice delle leggi antimafia - Informazione interdittiva antimafia - Divieti e decadenze, conseguenti alla misura, relativi ai provvedimenti e alle attivit? indicati dall'art. 67 del decreto legislativo n. 159 del 2011 - Esclusione dei provvedimenti [nella specie, iscrizione all'albo delle imprese artigiane] che siano mero presupposto […]
  • SENTENZA N. 58 ANNO 2020 25 Marzo 2020
    SENTENZA N. 58 ANNO 2020Procedimento civile - Impugnazioni - Ipotesi di rimessione della causa al giudice di primo grado - Mancata previsione della rimessione della causa al giudice di primo grado in caso di mancanza del contraddittorio o di lesione del diritto di difesa di una delle parti [nel caso di specie: per mancata valutazione, […]
  • SENTENZA N. 56 ANNO 2020 25 Marzo 2020
    SENTENZA N. 56 ANNO 2020Trasporto pubblico - Disciplina del trasporto di persone mediante servizi pubblici non di linea - Servizio di noleggio con conducente [NCC] - Modalit? di svolgimento e di organizzazione del servizio. In subordine: Prenotazione del servizio presso la rimessa o la sede dell'impresa. Sospensione del rilascio di nuove autorizzazioni fino alla piena […]

Categorie

RSS COMUNITA’ EUROPEA NEWS

Memo

Aprile: 2020
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

AMBIENTEDIRITTO – EDITORE