www.AmbienteDiritto.it RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562
Facebook Twitter LinkedIn
   GIURISPRUDENZA

    • TAR TOSCANA – 19 marzo 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: VIA VAS AIA
      VIA, VAS E AIA – VAS – Scelte discrezionali – Comparazione dei sacrifici per il territorio con l’impatto positivo dell’intervento – Fattispecie.


    • TAR TOSCANA – 19 marzo 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti

      APPALTI – Procedure per l’affidamento dei servizi di architettura e ingegneria – Requisiti di partecipazione – Servizi di consulenza afferenti attività accessorie e di supporto alla progettazione – Spendita – Presupposti – Comunicato ANAC del 14/12/2016.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 6 Marzo 2020, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Diritto processuale penaleDiritto urbanistico – edilizia

      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Spese di demolizione di un immobile abusivo – Sequestro conservativo nel corso del procedimento di esecuzione – Esclusione – Art. 316, cod. proc. pen. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Conversione in pignoramento del sequestro conservativo – Sentenza di condanna irrevocabile – Risarcimento del danno in favore della parte civile – Conversione ipso iure – Artt. 320, 539 cod. proc. pen.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 12/02/2020, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: AppaltiRifiuti

      RIFIUTI – Gestione di rifiuti presenti nello stabilimento – Responsabilità dell’amministratore unico della Società – Deposito incontrollato di rifiuti speciali non pericolosi – Deposito da parte di ignoti – APPALTI – Responsabilità della gestione dei rifiuti estesa all’appaltante in caso di accordo negoziale – Fattispecie – Artt. 183, 186, 256 Dlgs n.152/06 – Proprietario di un terreno sul quale terzi abbiano abbandonato o depositato rifiuti in modo incontrollato – Atti di gestione o movimentazione dei rifiuti medesimi – Rimozione dei rifiuti – Nozione di deposito temporaneo – Caratteristiche e condizioni.


    • T.A.R. EMILIA ROMAGNA, Bologna, Sez. 2^, 20 febbraio 2020 n. 183
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Acqua – Inquinamento idricoRifiuti

      ACQUA E INQUINAMENTO IDRICO – RIFIUTI – Servizio idrico integrato e servizio di gestione dei rifiuti urbani – Regione Emilia Romagna – Istituzione dell’ATERSIR – Articolazione: Consiglio d’Ambito e Consigli locali – Definizione delle tariffe della Gestione integrata dei rifiuti urbani – Ruolo istituzionale del Consiglio d’Ambito – Livello essenziale di coessenzialità – Enti locali – Elemento procedimentale di raccordo.


    • TAR SICILIA, Palermo – 11 marzo 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Diritto dell’energiaDiritto urbanistico – edilizia

      DIRITTO DELL’ENERGIA – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Impianti alimentati da fonti rinnovabili soggetti a PAS – DIA – Silenzio significativo – Mancato esercizio del doveroso potere inibitorio – Potere residuale – Limite di tempo ragionevole – Valutazione comparativa degli interessi in rilievo.


    • CONSIGLIO DI STATO, Sez. 6^ – 12 marzo 2020, n. 1753
      AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
      CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia

      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Cambio di destinazione d’uso funzionale alla realizzazione di un centro di accoglienza per migranti – Conformità alla normativa urbanistica di riferimento – Necessità – Art. 11 d.lgs. n. 142/2015


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 11 Marzo 2020, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Acqua – Inquinamento idricoAgricoltura e zootecniaDiritto processuale penaleRifiuti

      RIFIUTI – Azienda agricola zootenica – Defluizione di reflui zootecnici – AGRICOLTURA E ZOOTECNIA – Smaltimento di reflui – Letame provenienti dai capi di bestiame – Impiego nell’attività agricola – Necessità – ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Rapporti tra la normativa sulla tutela delle acque e quella in tema di rifiuti – Artt.101, 133, 184, 256 d. Lgs. 152/2006 – Giurisprudenza – Escrezioni animali – Rifiuti “non pericolosi” – Illegalità del trattamento sanzionatorio inflitto – Statuizione contraria all’assetto normativo vigente – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Illegalità della pena – Annullamento parziale – Rilevabile d’ufficio nel giudizio di legittimità anche in caso di inammissibilità del ricorso.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 13 Marzo 2020, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Diritto processuale penaleDiritto urbanistico – edilizia

      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Revoca dell’ordine di demolizione delle opere edilizie abusive – Ricorso del Procuratore della Repubblica – Ambito di operatività della preclusione – Istanza meramente reiterativa di una domanda già esaminata – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Preclusione processuale – Effetti e limiti – Art. 606, cod. pen.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 6 Marzo 2020, Sentenza n.9080
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Aree protetteDiritto processuale penaleDiritto venatorio e della pescaFauna e Flora

      PESCA – Pesca subacquea – FAUNA E FLORA – AREE PROTETTE – Ecoreati – Tutela dell’ecosistema marino – Asportazione di corallo in assenza di titolo abilitativo – Deterioramento significativo e misurabile dell’ecosistema marino – Inquinamento ambientale – Fattispecie: compromissione e deterioramento ambientale dovuto alla pesca abusiva di corallo rosso mediterraneo – Art. 452-bis c.p. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Misura cautelare personale – Applicabilità – Qualificata probabilità di commissione di delitti analoghi – Requisito del pericolo “attuale” di reiterazione del reato – Valutazione della condotta criminosa – Personalità del soggetto e contesto socio-ambientale.


    • TAR CAMPANIA, Napoli – 16 marzo 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti
      APPALTI – Scelte limitative del confronto concorrenziale – Specifica motivazione – Accertamento in concreto dell’infungibilità della prestazione richiesta.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 25/02/2020, Sentenza n.
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia

      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reati edilizi – Opere abusive – Passaggio in giudicato della sentenza di condanna – Revoca o sospensione dell’ordine di demolizione – Presentazione di un’istanza di condono o sanatoria – Obblighi del giudice dell’esecuzione – Artt. 31, 44 d.P.R. n. 380/2001 – Abitazione abusiva e stato di necessità – Opere incompatibili con le disposizioni urbanistiche – Principio dell’interesse dell’ordinamento all’abbattimento – Diritto all’abitazione e all’inviolabilità del domicilio – Limiti – Demolizione al posto della confisca – Giurisprudenza CEDU – Natura amministrativa dell’ordine di demolizione – Sanzione accessoria di un potere autonomo e non alternativo – Estinzione della sanzione per il decorso del tempo – Prescrizione – Esclusione – Sanzione “ripristinatoria” – Tutela del territorio – Condono edilizio – Effetti del pagamento dell’oblazione – Unità immobiliare e plurimi interventi edilizi – Sanatoria frazionata – Applicabilità – Esclusione – Elusione del limite legale di consistenza dell’opera – Nozione di edificio.


    • TAR SICILIA, Palermo – 17 marzo 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti

      APPALTI – Requisiti speciali di partecipazione – Qualificazioni richieste dal bando – Principio di continuità nel possesso dei requisiti di ammissione – Consorzio stabile – Art. 45, c. 2, lett. c) d.lgs. n. 50/2016 – Nozione – Differenza rispetto ai consorzi ordinari e ai raggruppamenti temporanei – Principio del cumulo alla rinfusa – Limite – Certificazione SOA – Sostituzione dell’impresa ausiliaria durante la gara – Deroga al principio generale dell’immodificabilità soggettiva del concorrente – Art. 89, c. 3 d.lgs. n. 50/2016 – Applicazione alle ipotesi di avvalimento e ai consorzi stabili – Differenza.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 24/02/2020, Sentenza n.7220
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Rifiuti

      CODICE DELL’AMBIENTE – RIFIUTI – Omessa indicazione, da parte dell’organo di vigilanza, delle prescrizioni di regolarizzazione – Improcedibilità dell’azione penale – Esclusione – Procedura prescrittiva di cui all’art. 318-septies d.lgs 152/2006 e artt. 20 e ss. del d.Lgs. n. 758/1994 – Parallelismo tra le due normative – Fattispecie – Artt. 192, 256, comma 2, d.lgs 152/2006 – Giurisprudenza.


    • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 19/02/2020, Sentenza n.6510
      AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
      CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia

      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Demolizione delle opere abusive e riduzione in pristino dello stato dei luoghi – Decorrenza prescrizione – Individuazione del dies a quo – Unitarietà delle opere – Artt. 44, 64 e 71, 65 e 72, 93 e 95 del d.P.R. n. 380 del 2001, 181 del D. Lgs. n. 42 del 2004 e 734 cod. pen..


    • TAR CAMPANIA, Napoli – 16 marzo 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Rifiuti

      RIFIUTI – Natura fondamentale del diritto alla salute – Giurisdizione del giudice amministrativo – Lesione dei di diritti costituzionalmente protetti afferente all’esercizio di poteri autoritativi – Controversie attinenti l’organizzazione del servizio pubblico di raccolta e smaltimento dei rifiuti urbani – Centro di raccolta – Proprietari e occupanti di immobili siti nelle vicinanze – Accertamento della lesione del diritto alla salute – Inadeguata attuazione delle misure organizzative necessarie ad assicurare una corretta gestione del servizio – Bruciatura dei rifiuti sversati sulla strada.


    • TAR CAMPANIA, Napoli – 17 marzo 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia

      DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Art. 31, c. 4 bis d.P.R. n. 380/2001 – Sanzione – Mancata spontanea ottemperanza all’ordine di demolizione – Abuso realizzato prima dell’entrata in vigore della norma – Irrilevanza.


    • TAR MARCHE – 11 marzo 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: VIA VAS AIA

      VIA, VAS E AIA – Art. 6 d.lgs. n. 152/2006 – Obbligatorietà della VAS per i piani e i programmi urbanistici e per le loro varianti generali – Modifiche minori – Limiti – Piano regolatore o varianti nel loro complesso – Singole aree o singoli interventi – Grandi infrastrutture – Fattispecie.


    • TAR MARCHE – 13 marzo 2020
      AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
      CATEGORIA: Appalti

      APPALTI – Appalti sotto soglia da affidare mediante procedura non aperta – Obbligatorietà del principio di rotazione per le gare di lavori, servizi e forniture – Fase dell’invito degli operatori alla procedura di gara – – Invito all’affidatario uscente – Carattere eccezionale – Puntuale motivazione – Scelta di non invitare il gestore uscente – Non occorre motivazione


  •  
LEGGI ALTRA GIURISPRUDENZA
ABBONATI SUBITO

  DOTTRINA

LEGGI ALTRA DOTTRINA

ABBONATI SUBITO

Quotidiano Legale

 

CORONAVIRUS: EFFETTI DELLA MANCATA CAMPIONATURA.

CORONAVIRUS: EFFETTI DELLA MANCATA CAMPIONATURA. Gianfranco e Fulvio Conti Guglia Nell’articolo pubblicato il 21 marzo 2020 dal titolo: “Coronavirus; riflessioni semiserie” ci chiedevamo perché non venisse effettuata una campionatura, magari differenziata per macroregioni, al fine di accertare l’effettiva forza letale del virus. Oggi 22.3. qualche giornalista riferisce che per i virologi basta avere 37,5° di […].

Leggi tutto

 

CORONAVIRUS: RIFLESSIONI SEMISERIE.

CORONAVIRUS: RIFLESSIONI SEMISERIE.   Gianfranco e Fulvio Conti Guglia   Ai 12 benevoli lettori ci permettiamo di evidenziare alcuni fatti ed una lettura alternativa della vicenda coronavirus: Nella conferenza stampa del 20.3.2020 l’ISS (Istituto Superiore della Sanità) dichiara che l’età dei decessi si attesta sugli 80 anni, di cui il 50% con almeno tre patologie […].

Leggi tutto

 

Responsabilita’ amministrativa e contabile: compensazione delle spese processuali.

LA CORTE COSTITUZIONALE  30 gennaio – 6 marzo 2020 SENTENZA N. 41 Giudizio di legittimita’ costituzionale in via incidentale. Responsabilita’ amministrativa e contabile – Compensazione delle spese processuali – Facolta’ del giudice contabile di valutare discrezionalmente, ai fini della compensazione, la sussistenza di altre gravi ed eccezionali ragioni – Omessa previsione – Denunciata violazione dei […].

Leggi tutto

 

 

DECRETO-LEGGE 9 marzo 2020, n. 14 Disposizioni urgenti per il potenziamento del Servizio sanitario nazionale in relazione all’emergenza COVID-19. (20G00030) (GU n.62 del 9-3-2020)   Capo I Potenziamento delle risorse umane del Servizio sanitario nazionale IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visti gli articoli 77 e 87 della Costituzione; Visto l’articolo 117, secondo comma, lettera q), della […].

Leggi tutto

 

AMBIENTEDIRITTO.IT: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA N.7/2020.

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562    GIURISPRUDENZA CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 12/02/2020, Sentenza n. AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione CATEGORIA: Diritto processuale penale, Diritto urbanistico – edilizia, Pubblica amministrazione DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Lottizzazione abusiva – Strumento urbanistico in contrasto con le norme di rango sovraordinato – Piena aderenza al programmato assetto urbanistico – Controllo della […].

Leggi tutto

 

Covid-19: i provvedimenti del Garante.

Covid-19: i provvedimenti del Garante   Alessandro Pagliuca Come sappiamo, la normativa comunitaria e quella nazionale dedicano una particolare attenzione ai dati sanitari, essendo gli stessi connotati da una maggiore sensibilità. A tal fine, la disciplina privacy consente il trattamento di tali dati soltanto in casi specifici. È bene precisare che il trattamento di dati personali e, […].

Leggi tutto

 

Riduzione numero dei parlamentari: revoca del decreto di indizione referendum.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 5 marzo 2020 Revoca del decreto del Presidente della Repubblica 28 gennaio 2020, concernente indizione del referendum popolare confermativo della legge costituzionale recante: «Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari». (20A01499) (GU n.57 del 6-3-2020) IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visti […].

Leggi tutto

 

CORONAVIRUS: interventi urgenti di protezione civile.

Coronavirus – ulteriori interventi urgenti di protezione civile   PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE ORDINANZA 9 marzo 2020 Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili. (Ordinanza n. 648). (20A01580) (GU Serie Generale n. 64 del 11-03-2020) ORDINANZA […].

Leggi tutto

 

Coronavirus: ulteriore stanziamento per la gestione dell’emergenza.

DELIBERA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 5 marzo 2020 Ulteriore stanziamento per la realizzazione degli interventi in conseguenza del rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili. (20A01500) (GU n.57 del 6-3-2020) IL CONSIGLIO DEI MINISTRI nella riunione del 5 marzo 2020 Visto il decreto legislativo 2 gennaio 2018, n. 1, e successive […].

Leggi tutto

 

CORONAVIRUS: misure urgenti per famiglie, lavoratori ed imprese.

DECRETO-LEGGE 2 marzo 2020, n. 9 Misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19. (20G00026) (GU n.53 del 2-3-2020) Capo I SOSPENSIONE E PROROGA DI TERMINI IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visti gli articoli 77 e 87, quinto comma, della Costituzione; Preso atto dell’emergenza legata alla situazione epidemiologica in atto; […].

Leggi tutto

 

Coronavirus: misure straordinarie e urgenti in materia di giustizia.

DECRETO-LEGGE 8 marzo 2020, n. 11 Misure straordinarie ed urgenti per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e contenere gli effetti negativi sullo svolgimento dell’attivita’ giudiziaria. (20G00029) (GU n.60 del 8-3-2020)   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visti gli articoli 77 e 87 della Costituzione; Visto l’articolo 10 del decreto-legge 2 marzo 2020, n. 9; Ritenuta la […].

Leggi tutto

 

AMBIENTEDIRITTO.IT: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA N.6/2020.

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562    GIURISPRUDENZA TAR CAMPANIA, Salerno – 3 febbraio 2020 AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R. CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Contributo per il rilascio del permesso di costruire – Art. 16 d.P.R. n. 380/2001 – Natura – Corrispettivo di diritto pubblico di natura non tributaria senza vincolo di […].

Leggi tutto

 

LEGGE 28 febbraio 2020, n. 7: Modifiche alla disciplina delle intercettazioni – conversione in legge.

LEGGE 28 febbraio 2020, n. 7 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2019, n. 161, recante modifiche urgenti alla disciplina delle intercettazioni di conversazioni o comunicazioni. (20G00022) (GU n.50 del 28-2-2020) La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Promulga la seguente legge: Art. 1 […].

Leggi tutto

 

Decreto Milleproroghe: conversione in Legge n.8/2020.

LEGGE 28 febbraio 2020, n. 8 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2019, n. 162, recante disposizioni urgenti in materia di proroga di termini legislativi, di organizzazione delle pubbliche amministrazioni, nonche’ di innovazione tecnologica. (20G00021) (GU n.51 del 29-2-2020 – Suppl. Ordinario n. 10) La Camera dei deputati ed il Senato della […]

Leggi tutto

 

CORONAVIRUS: Ordinanze e Decreti sull’emergenza epidemiologica da COVID-19.

CORONAVIRUS: Ordinanze e Decreti sull’emergenza epidemiologica da COVID-19.   MINISTERO DELLA SALUTE ORDINANZA 24 febbraio 2020 Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Regione Liguria. (20A01272) (GU n. 47 del 25-02-2020) ORDINANZA 23 febbraio 2020 Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Regione Lombardia. (20A01273) […]

Leggi t
AMBIENTEDIRITTO.IT: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA N.5/2020.

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562    GIURISPRUDENZA TAR MARCHE, Sez. 1^ – 6 febbraio 2020, n. 102 AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R. CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Variante al PRG – Ricorso volto all’annullamento per ciò che la variante non prevede – Inammissibilità – Comparto edificatorio – Strumento urbanistico di terzo livello […]

Leggi tutto

 

Quale obbligo nella definizione dell’End of Waste negli Stati membri?

Quale obbligo nella definizione dell’End of Waste negli Stati membri? (Nota alla sentenza della Corte di Giustizia Europea, Sez. II, C-60/18 del 28/03/2019) di Diana Piacenti Abstract Con la recente sentenza C-60/18 del 28/03/2019 la Corte di Giustizia Europea si è pronunciata sull’interpretazione dell’articolo 6, paragrafo 4, della direttiva 2008/98/CE (conosciuta come Direttiva Quadro Rifiuti)1, […]

Leggi tutto

 

BREVI CONSIDERAZIONI SULL’ACCESSO DOCUMENTALE, GIURISPRUDENZA E NUOVE DISPOSIZIONI.

BREVI CONSIDERAZIONI SULL’ACCESSO DOCUMENTALE, ANCHE ALLA LUCE DELLA SENTENZA DELLA CONSULTA E DELLE DISPOSIZIONI DEL DECRETO MILLEPROROGHE   Avv. Antonio Cogliandro   L’ art. 5.c. 2 D.L.gs. n. 33/2013, regola la nuova forma di accesso civico definito dalle Linee Guida Foia dell’ANAC generalizzato:” chiunque ha diritto di accedere ai dati dei documenti detenuti dalle pubbliche […]

Leggi tutto

 

IL CASO TARANTO: Nota a commento alla sentenza del 23.02.2017 del Tribunale di TARANTO.

IL CASO TARANTO Nota a commento alla sentenza del 23.02.2017 del Tribunale di TARANTO Avv. Luigi Semeraro   “ .In sostanza vi è la prova che i reati commessi dal R. e dal C. hanno cagionato un effetto riflesso di offesa all’interesse riguardante la integrità del territorio sotto l’aspetto della vivibilità ambientale che rappresenta scopo […]

Leggi tutto

 

I CODICI ANNOTATI E COMMENTATI (in fase di lavorazione per l’inserimento dottrina e giurisprudenza articolo per articolo)

COSTITUZIONE ITALIANA

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA (GU n.298 del 27-12-1947 ) note: Entrata in vigore del provvedimento: 1/1/1948.

Area: Nazionale |

 

CODICE DELL’AMBIENTE.

DECRETO LEGISLATIVO 3 aprile 2006, n. 152: Norme in materia ambientale. (GU n.88 del 14-4-2006 – Suppl. Ordinario n. 96). CODICE DELL’AMBIENTE – Note: Entrata in vigore del provvedimento: 29/4/2006, ad eccezione delle disposizioni della Parte seconda che entrano in vigore il 12/8/2006.

Area: Nazionale | Categoria:

CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO.

 

DECRETO LEGISLATIVO 22 gennaio 2004, n. 42. Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell’articolo 10 della legge 6 luglio 2002, n. 137. (GU n.45 del 24-2-2004 – Suppl. Ordinario n. 28). CODICE DEI BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Testo aggiornato e coordinato alla LEGGE 18 novembre 2019, n. 132 (in G.U. 20/11/2019, n.272) ha disposto (con l’art. 1, comma 1) la conversione, con modificazioni, del D.L. 21 settembre 2019, n. 104 (in G.U. 21/09/2019, n. 222).

Area: Nazionale |

CODICE PENALE

REGIO DECRETO 19 ottobre 1930, n. 1398. Approvazione del testo definitivo del CODICE PENALE. (030U1398) (GU n.251 del 26/10/1930). Note: Entrata in vigore del provvedimento: 1/7/1931. Il Codice Penale in allegato al presente decreto e’ stato pubblicato nel vol. VI della Raccolta Ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno d’Italia del 1930.

Area: Nazionale |