Anno: 2013

Interventi urgenti a sostegno della crescita. Ecco le misure del Governo.

“Interventi urgenti a sostegno della crescita”  questo il nome dato alle tanto attese misure di accelerazione dell’utilizzo delle risorse della politica di coesione. L’operazione ha un valore pari a 6,2 miliardi di euro, provenienti per 2,2 miliardi dalla riprogrammazione del Fondo Sviluppo e Coesione (FSC); per 1,8 miliardi da quella del Piano d’Azione Coesione e per 2,2 miliardi dai Programmi dei Fondi Strutturali 2007-2013. Di questi 6,2 miliardi, 1,2 sono già previsti nella Legge di Stabilità a sostegno del Fondo di Garanzia per le Piccole e Medie Imprese. La manovra punta ad accelerare la spesa delle diverse politiche di coesione...

Read More

Calcio e Fisco, in una circolare le regole per non trovarsi in offside.

L’Agenzia delle Entrate scioglie i dubbi sul corretto trattamento fiscale da riservare ad ammortamenti, contratti, trasferte, ritiri e sponsorizzazioni da parte delle società calcistiche professionistiche. Con la circolare n. 37/ E di oggi, l’Agenzia risponde ad alcuni quesiti in materia tributaria emersi nel corso del tavolo tecnico con la Federazione Italiana Giuoco Calcio e con le Leghe Nazionali Professionistiche. Di seguito ed in sintesi le novità sostanziali, con rinvio alla circolare per le disposizioni analitiche. Ammortamenti dei diritti pluriennali alle prestazioni sportive – Consentiti gli ammortamenti a quote decrescenti dei costi di acquisizione dei diritti pluriennali all’utilizzo delle prestazioni...

Read More

GAZPROM INIZIA A PRODURRE PETROLIO DALLA PIATTAFORMA OGGETTO DELLA PROTESTA DEGLI ARCTIC30

Con singolare tempismo il colosso petrolifero russo Gazprom ha annunciato oggi di aver prodotto le prime quantità commerciabili di petrolio dalla controversa piattaforma di trivellazione Prirazlomnaya nel mare della Pechora. Per Greenpeace ormai quello nell’Artico è solo un disastro annunciato. La piattaforma Prirazlomnaya è stata al centro della protesta di Greenpeace dello scorso settembre che ha portato all’arresto e all’incarcerazione di 28 attivisti e due giornalisti freelance. Gli Arctic30 sono stati inclusi nell’amnistia adottata dal Parlamento russo lo scorso mercoledì. “Questa è una giornata buia per l’Artico. Gazprom è la prima compagnia a estrarre petrolio dalle acque ghiacchiate dell’Artico...

Read More

Fotovoltaico ai raggi X. Il punto sul trattamento fiscale e catastale degli impianti.

Con la circolare n. 36/E, l’Agenzia scioglie i dubbi degli operatori del settore, mette a sistema le vecchie istruzioni e ne fornisce nuove per inquadrare correttamente gli impianti fotovoltaici sul piano fiscale e catastale. In particolare, il documento di prassi spiega quando queste installazioni sono qualificabili come beni mobili o immobili e il diverso trattamento che ne deriva in termini di imposte dirette, Iva e registro. Passa poi in rassegna le ipotesi di impianti realizzati su beni di terzi e quelli acquistati in leasing, la possibilità di disapplicare la disciplina delle società non operative a coloro che producono energia...

Read More

Le energie rinnovabili: Il conflitto d’interessi tra proprietà privata e tutela paesaggistica. Proprietà, impresa e fiscalità.

Le energie rinnovabili ALESSANDRA DE MESTRIA SOMMARIO: 1. Le fonti.   2. Il conflitto d’interessi tra proprietà privata e tutela paesaggistica.   3. Proprietà, impresa e fiscalità. 1.    Il nostro pianeta vive ormai da anni un allarmante aumento di concentrazione di Co2 nell’atmosfera, causa di grandi e gravi problemi per l’ambiente.  Il clima sulla Terra è rappresentato dal punto di equilibrio tra il flusso di energia termica entrante ed uscente nella biosfera1. Gli importanti cambiamenti climatici, ormai sempre piú preoccupanti, sono essenzialmente causati dalle emissioni di gas ad effetto serra. Un rimedio a tale catastrofica realtà è rinvenibile nell’espansione delle energie da fonti rinnovabili (FR). La questione delle fonti rinnovabili compare nel nostro ordinamento con la legge 9 gennaio 1991, n. 10: “Norme per l’attuazione del Piano energetico nazionale in materia di uso razionale dell’energia, di risparmio energetico e di sviluppo delle fonti rinnovabili di energia”2  che qualifica le energie prodotte da fonti rinnovabili quali energie di «pubblico interesse e di pubblica utilità»3. Sebbene questo primo approccio alle FR, il primo momento ufficiale in cui si è prestata attenzione alle problematiche dell’inquinamento atmosferico si è avuto con la sottoscrizione della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico, effettuata a Rio de Janeiro nel 1992. Tale convenzione prevedeva la collaborazione dei Paesi sottoscrittori al fine di raggiungere quanto prima un certo livello di concentrazione di gas serra nell’atmosfera al fine di prevenire...

Read More

INTERNET sotto attacco dalla “pirateria politica” con la scusa della “pirateria digitale”?

Il Consiglio dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, presieduto da Angelo M. Cardani, relatori Francesco Posteraro e Antonio Martusciello, ha adottato con voto  unanime, nella riunione odierna, il regolamento per la tutela del diritto d’autore sulle reti di comunicazione elettronica. Il testo tiene conto delle osservazioni emerse nel corso di un’ampia consultazione dei soggetti interessati e nell’ambito di una proficua interlocuzione con la Commissione europea. L’Agcom ha ritenuto proprio dovere contribuire all’azione di contrasto svolta dai pubblici poteri nei confronti della pirateria digitale. Il provvedimento assegna pertanto carattere prioritario alla lotta contro le violazioni massive e non riguarda gli...

Read More

RSS News Ansa

RSS AmbienteDiritto

  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 7^ 05/04/2018, Ordinanza n.15025 24 aprile 2018
    DIRITTO URBANISTICO - EDILIZIA - Manufatto destinato a stalla - Natura precaria - Elementi - Obiettive esigenze contingenti e temporanee - Limiti alla sottrazione del permesso di costruire - Artt. 6, 44, lett. b e c, d.P.R. n. 380/2001 - RIFIUTI - Abbando o deposito di rifiuti - Qualifica soggettiva dell'autore della condotta (titolari di […]
    fcg
  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^ 16/04/2018, Sentenza n.16677 23 aprile 2018
    RUMORE - INQUINAMENTO ACUSTICO - Disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone - Configurabilità del reato di cui all'art.659 cod. pen. - Giurisprudenza - Rumori con attitudine a propagarsi per una potenziale pluralità indeterminata di persone - Fattispecie: omissione di custodia adeguata su tre cani. Autorità:  Corte di Cassazione Categoria:  Inquinamento acustico Tweet WidgetGoogle […]
    fcg
  • TAR ABRUZZO, Pescara - 12 aprile 2018 23 aprile 2018
    * AREE PROTETTE - Valutazione di incidenza - Aree contigue - Oggetto di valutazione - Effetti dell’attività che possono interferire con le esigenze di conservazione - Progetti non direttamente connessi e necessari alla gestione del sito - Effetto cumulativo - Art. 6 par. 3, dir. 92/43/CEE - Articolazione in fasi della VINCA - Individuazione dell’incidenza […]
    AmbienteDiritto.it
  • CORTE DI GIUSTIZIA UE Sez.6^ 12 aprile 2018 Sentenza C-302/17 23 aprile 2018
    INQUINAMENTO ATMOSFERICO - Sistema per lo scambio e riduzione delle emissioni di gas a effetto serra – Adozione di misure idonee - Assegnazione di quote a titolo gratuito – Normativa nazionale che assoggetta all’imposta le quote trasferite e inutilizzate - Rinvio pregiudiziale – Ambiente – Direttiva 2003/87/CE - Giurisprudenza UE. Autorità:  Corte di Giustizia UE […]
    fcg
  • CORTE DI GIUSTIZIA UE Sez.7^ 12 aprile 2018 Sentenza C-323/17 23 aprile 2018
    FAUNA E FLORA - Conservazione degli habitat naturali e seminaturali – Zone speciali di conservazione – Necessità di procedere o meno a una valutazione dell’incidenza di un piano o progetto su una zona speciale di conservazione – Preesame - Misure - Rinvio pregiudiziale – Articolo 6, paragrafo 3 Direttiva 92/43/CEE.  Autorità:  Corte di Giustizia UE […]
    fcg
  • CORTE DI GIUSTIZIA UE Sez. Un. 17 aprile 2018 Sentenza C-441/17 23 aprile 2018
    FAUNA E FLORA – Conservazione degli habitat naturali e della flora e della fauna selvatiche – Ambiente – Conservazione degli uccelli selvatici – Sito Natura 2000 “Puszcza Białowieska” – BOSCHI - Modifica del piano di gestione forestale – Aumento del volume di legname sfruttabile – Piano o progetto non direttamente necessario alla gestione del sito […]
    fcg
  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^ 06/04/2018, Sentenza n.15416 23 aprile 2018
    DIRITTO URBANISTICO - EDILIZIA - Ristrutturazione edilizia - Criteri per l'individuazione - Intervento edilizio qualificato come di ristrutturazione anziché di nuova costruzione - Necessità di preventivo permesso di costruire - Art. 30 d.l. n. 69 del 2013 (conv. in legge n. 98/2013) - Realizzazione di piani interrati - Permesso di costruire - Necessità - Art. […]
    fcg
  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^ 06/04/2018, Sentenza n.15414 23 aprile 2018
    DIRITTO URBANISTICO - EDILIZIA - Domande di sanatoria a fini edilizi (realizzazione di tettoie e sopraelevazione di un muro) - Disciplina antisismica e sicurezza statica degli edifici - Deroga della legislazione regionale alla disciplina nazionale - Esclusione - Competenza esclusiva dello Stato - Giurisprudenza in materia antisismica - Procedimenti autorizzativi - Necessità - Artt. 81, […]
    fcg
  • CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 2^ 04/04/2018, Ordinanza n.8234 22 aprile 2018
    PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - Esercizio della professione subordinato per legge all'iscrizione in apposito albo o ad abilitazione - Prestazione d'opera professionale di natura intellettuale - Mancanza d'iscrizione all'albo - Nullità assoluta - TUTELA DEI CONSUMATORI - Rapporto tra professionista non iscritto albo e cliente - Il professionista non iscritto all'albo non ha alcuna azione per il […]
    fcg
  • LE SCELTE DI POLITICA ECONOMICA. 20 aprile 2018
    Tra discrezionalità tecnica e discrezionalità politica.   Autore: ANTONIO MITROTTITweet WidgetGoogle Plus OneShare on FacebookDigg Smart ButtonLinkedin Share ButtonFacebook Like
    fcg

RSS Borsa

RSS Corte Costituzionale

  • SENTENZA N. 86 ANNO 2018 22 aprile 2018
    SENTENZA N. 86 ANNO 2018Lavoro e occupazione - Tutela del lavoratore in caso di licenziamento illegittimo - Condanna del datore di lavoro a corrispondere un'indennità risarcitoria dal giorno del licenziamento sino alla effettiva reintegrazione - Mancata attribuzione di natura retributiva - Ripetibilità dell'indennità nel caso di riforma della pronuncia di annullamento del licenziamento illegittimo,per questi […]

Categorie

RSS COMUNITA’ EUROPEA NEWS

Memo

aprile: 2018
L M M G V S D
« Mar    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

News Pubblica Amministrazione