www.AmbienteDiritto.it RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562
Facebook Twitter LinkedIn
   GIURISPRUDENZA

  • TAR TOSCANA – 16 giugno 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Beni culturali ed ambientaliDiritto urbanistico – edilizia
    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Volume utile – Nozione ai fini urbanistici e a fini paesistici – Differenza.


  • TAR TOSCANA – 18 giugno 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia

    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Art. 83 L.R. Toscana n. 1/2005 – Titolarità a richiedere il permesso di costruire – Relazione qualificata con l’area di natura anche solo obbligatoria – Fattispecie: atto di compravendita con patto di riservato dominio.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 17 giugno 2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia

    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Violazioni edilizie – Ordine di demolizione di un manufatto abusivo disposto dal giudice penale – Natura di sanzione amministrativa – Funzione ripristinatoria – Violazione del principio del “ne bis in idem” – Esclusione – Esecuzione nelle forme previste da codice di procedura penale – Art. 31, c.9, d.P.R. n. 380/2001 – Abusivismo edilizio e diritto all’abitazione – Esimente dello stato di necessità – Configurabilità – Esclusione – Le disagiate condizioni economiche non impediscono al cittadino di chiedere il permesso di costruire – Tutela di beni di rilevanza collettiva quali il territorio, l’ambiente e il paesaggio – Art. 444 cod. proc. pen – Opere edilizie abusive – Ordine di demolizione – Natura e funzione – Sanzione amministrativa ripristinatoria – Responsabilità del soggetto che è in rapporto col bene indipendentemente dal fatto che sia l’autore dell’abuso – Alienazione del manufatto abusivo a terzi estranei al reato – Ininfluenza sulla demolizione – Prescrizione – Esclusione – Giurisprudenza Cedu.


  • TAR PIEMONTE – 15 giugno 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Appalti

    APPALTI – Principi del favor partecipationis e della tassatività delle cause di esclusione – Causa generale di esclusione per violazione delle norme del bando – Assenza di ulteriori specificazioni – Interpretazione – Offerte tecniche – Parti oggetto di valutazione – Progettazione – Firma di un progettista abilitato – Parte integrante dell’offerta.


  • CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 2^, 15 Giugno 2020, Ordinanza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto del lavoroDiritto processuale civilePubblica amministrazione

    PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Contratto d’opera professionale con la P.A. – Forma scritta ad substantiam – Necessità – Atto sottoscritto dal professionista e dell’organo dell’ente legittimato – Indicazione dell’oggetto della prestazione e l’entità del compenso – Limiti della delibera dell’organo collegiale dell’ente – Atto di rilevanza interna – DIRITTO DEL LAVORO – Incarico professionale (contratto d’opera con la P.A.) – Mancata eccezione di nullità del contratto – Formazione del giudicato sulla validità del contratto – Sanatoria “per facta concludentia” – Esclusione – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Appello incidentale – Eccezione c.d. di merito e soccombenza teorica – Giurisprudenza.


  • TAR PIEMONTE, Sez. 1^ – 15 giugno 2020, n. 388
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Appalti

    APPALTI – Affidamento del servizio di consulenza in materia tributaria, previdenziale e amministrativa – Oggetto – Remunerazione dell’appaltatore – Percentuale sui risparmi conseguiti – Valutazione di un’offerta sospetta di anomalia – Criteri.


  • TAR TOSCANA – 18 giugno 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia

    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Art. 9 d.m. n. 1444/1968 – Tutela di interessi di ordine generale – Posizioni sostanziali di controinteresse – Esclusione – Pareti “antistanti” – Nozione.


  • TAR LOMBARDIA, Brescia – 9 giugno 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Beni culturali ed ambientali

    BENI CULTURALI E AMBIENTALI – Terreno agricolo – Sottoposizione a vincolo diretto di tutela culturale – Presupposti – Parere MIBAC prot. 12089/2004 – Azione di tutela diretta – Rapporto con l’esigenza conservativa.


  • CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez.4^, 28 maggio 2020 Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Giustizia UE
    CATEGORIA: Diritto dell’energia

    DIRITTO DELL’ENERGIA – Installazione di una centrale eolica – Norme e regole tecniche – Aerogeneratori- Nozione di “servizio” – Obiettivi nazionali generali obbligatori – Norma nazionale relativa alle procedure di autorizzazione che si applica agli impianti di produzione di elettricità da fonti energetiche rinnovabili – Proporzionalità – Normativa di uno Stato membro che prevede restrizioni quanto alla localizzazione delle centrali eoliche – Promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili – Direttiva (UE) 2015/1535 – Direttiva 2006/123/CE – Direttiva 2009/28/CE.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 12 Maggio 2020, Sentenza n.14544
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Agricoltura e zootecniaBeni culturali ed ambientaliBoschi e macchia mediterraneaDiritto urbanistico – ediliziaFauna e Flora

    BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Attività agro-silvo-pastorali in zona vincolata – Alterazione permanente dello stato dei luoghi – Necessità dell’autorizzazione – FAUNA E FLORA – BOSCHI E MACCHIA MEDITERRANEA – Taglio di alberi – Tagli colturali compiuti per il miglioramento della flora tutelata – Irrilevanza delle autorizzazioni incompatibili – Art. 44 d.P.R. n.380/2001 – Artt. 149, 181 d.lvo n.42/2004 – Zone paesisticamente vincolate – Modificazione dell’assetto del territorio – Autorizzazione – Necessità – Configurabilità del reato ex art. 181 c.1 d.lvo n.42/2004 – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – AGRICOLTURA E ZOOTECNIA – Opere di scavo, di sbancamento e di livellamento del terreno – Usi diversi da quelli agricoli – Titolo abilitativo edilizio – Necessità.


  • TAR LOMBARDIA, Brescia – 12 giugno 2020
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Appalti

    APPALTI – Gravi illeciti professionali – Illeciti anticoncorrenziali – Dichiarazione – Obbligo – Periodo di tre anni – Art. 80, c. 10 bis codice degli appalti – Concessione di servizi – Applicabilità.


  • INFRASTRUTTURE DI TRASPORTO DELL’UE. Relazione speciale della CORTE DEI CONTI EUROPEA
  • AUTORITÀ EMANANTE: Corte dei Conti
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – ediliziaVIA VAS AIA
    MEGAPROGETTI UE – INFRASTRUTTURE DI TRASPORTO DELL’UE. Relazione speciale della CORTE DEI CONTI EUROPEA.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 10 Giugno 2020, Sentenza n.17821
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto processuale penaleDiritto urbanistico – edilizia

    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Manufatto abusivo – Pergolato con lamella orientabile di 30 mq – Autorizzazione sismica – Provvedimento di convalida del sequestro – Mantenimento del sequestro – Verifica delle opere definite come “interventi rilevanti” – Accertamento tecnico indicato dal P.M. – Artt. 93, 94, 94 bis e 95 del d.P.R. n.380/2001 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Sequestro probatorio – Tribunale del riesame – Verifica della legittimità dei provvedimenti – Differente qualificazione giuridica – Ordinanze di sequestro preventivo o probatorio – Ricorso in cassazione per violazione di legge – Requisiti.


  • CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez.1^, 28 maggio 2020 Sentenza n. C‑535/18
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Giustizia UE
    CATEGORIA: Acqua – Inquinamento idricoProcedimento amministrativoVIA VAS AIA

    VIA VAS AIA – Convenzione di Aarhus – Valutazione dell’impatto ambientale di determinati progetti – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Partecipazione del pubblico al processo decisionale – Irregolarità che inficiano la procedura di autorizzazione di un progetto – Accesso alla giustizia – Limitazioni previste dal diritto nazionale – ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Politica dell’Unione europea in materia di acque – Deterioramento di un corpo idrico sotterraneo – Modalità di valutazione – Diritto dei singoli all’adozione delle misure al fine di impedire l’inquinamento – Legittimazione ad agire dinanzi ai giudici nazionali – Rinvio pregiudiziale – Ambiente – Direttiva 2011/92/UE – Protezione delle acque sotterranee dall’inquinamento e dal deterioramento – Deterioramento dello stato chimico di un corpo idrico sotterraneo a causa di un progetto – Misurazione dei valori e interpretazioni – Prevedibile aumento della concentrazione di un inquinante – Direttiva 2000/60/CE.


  • CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez.6^, 4 giugno 2020 Sentenza n. C‑495/19
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Giustizia UE
    CATEGORIA: Tutela dei consumatori

    TUTELA DEI CONSUMATORI – Credito al consumo – Controllo del carattere abusivo delle clausole – Mancata comparizione del consumatore – Portata dei poteri d’ufficio del giudice – Rinvio pregiudiziale – Art.7, par.1 Direttiva 93/13/CEE.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 12 Giugno 2020, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia

    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Ordine di demolizione – Domanda di condono – Somma versata a titolo di oblazione per la definizione dell’illecito edilizio – Effetti – Reati edilizi – Ordine di demolizione impartito con sentenza di condanna – Verifica dei requisiti di forma e di sostanza – Revoca – Potere-dovere del giudice dell’esecuzione di verificare la legittimità.


  • CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez.2^, 11 giugno 2020 Sentenza n. C‑88/19
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Giustizia UE
    CATEGORIA: Fauna e Flora

    FAUNA E FLORA – Zona popolata dall’uomo – Cattura e trasporto di un esemplare di animale selvatico della specie canis lupus – Conservazione degli habitat naturali e seminaturali e della flora e della fauna selvatiche – Regime di rigorosa tutela delle specie animali – Canis lupus (lupo) – Area di ripartizione naturale – Sicurezza pubblica – Assenza di deroga concessa dall’autorità nazionale – Rinvio pregiudiziale – Allegato IV – Artt. 16, 12, par.1, Direttiva 92/43/CEE.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 07 Maggio 2020, Sentenza n.13915
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto processuale penaleInquinamento acustico

    INQUINAMENTO ACUSTICO – Rumore – Emissioni – Disturbo del riposo e la quiete delle persone – Sanzione amministrativa ex art. 10, c.2, Legge n. 447/995 e art. 659, c.1, cod. pen. – Ambito di applicazione – Giurisprudenza – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Circostanze attenuanti generiche – Onere di motivazione – Presupposti.


  • CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez.5^, 28 maggio 2020 Sentenza n. C‑654/18
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Rifiuti

    RIFIUTI – Spedizione di rifiuti – Procedura di notifica e autorizzazione preventive scritte – Obblighi generali d’informazione – Allegato III A – Miscela di carta, cartone e prodotti di carta – Voce B3020 dell’allegato IX della Convenzione di Basilea – Materiali contaminanti – Contaminazione di una miscela con altri materiali – Recupero in modo ecologicamente corretto – Rinvio pregiudiziale – Regolamento (CE) n. 1013/2006.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 05 Giugno 2020, Sentenza n.17174
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: RifiutiSicurezza sul lavoro

    RIFIUTI – Errata classificazione ed accumulo di determinati rifiuti – Inosservanza delle prescrizioni – Autorizzazione integrata ambientale – Funzioni al di fuori della catena produttiva di raccolta, stoccaggio e trattamento – Assolvimento degli oneri di vigilanza da parte dei soggetti deleganti – Limiti – Onere della prova – Fattispecie: mancato riscontro del dolo o culpa in vigilando – Artt. 318 bis ss. e 29 quattuordecies c.3 lett. B d.lgs. n.152/2006.- SICUREZZA SUL LAVORO – Delega di funzioni (in genere e in materia ambientale) – Natura – Esonero da responsabilità dei soggetti deleganti – Esistenza dei requisiti di validità della delega – Forma scritta – Requisiti di professionalità del soggetto delegato – Specifica natura delle funzioni delegate – Autonomia di spesa – Contenuto specifico della delega rispetto ai settori di competenza delegati – Art. 16 del d. Lgs. n. 81/2008.


LEGGI ALTRA GIURISPRUDENZA
ABBONATI SUBITO

  DOTTRINA

LEGGI ALTRA DOTTRINA

ABBONATI SUBITO

Quotidiano Legale

Maltrattamento, uccisione e abbandono animali – proposta di legge di iniziativa popolare.

CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE COMUNICATO Annuncio di una proposta di legge di iniziativa popolare (20A03253) Maltrattamento, uccisione e abbandono animali – proposta di legge di iniziativa popolare (GU n.153 del 18-6-2020) Ai sensi degli articoli 7 e 48 della legge 25 maggio 1970, n. 352, si annuncia che la cancelleria della Corte suprema di cassazione, […]

Leggi tutto

 

AMBIENTEDIRITTO.IT: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA ANNO XX n. 19/2020

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562    GIURISPRUDENZA CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 5^, 11 Giugno 2020, Ordinanza n. AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione CATEGORIA: Beni culturali ed ambientali, Diritto processuale penale BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Tutela di beni culturali – Cooperazione nel furto del sorvegliante del cimitero monumentale – Presentazione alla polizia giudiziaria tre volte la settimana […]

Leggi tutto

 

AMBIENTEDIRITTO.IT: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA ANNO XX n. 18/2020

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562    GIURISPRUDENZA TAR CAMPANIA, Napoli – 5 giugno 2020 AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R. CATEGORIA: Acqua – Inquinamento idrico, Diritto urbanistico – edilizia ACQUA E INQUINAMENTO IDRICO – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Rischio idrogeologico – Classificazione delle aree – Grado di rischio – P.U.C. – Coerenza con le previsioni del PAI – […].

Repubblica Italiana Gazzetta Ufficiale – dal 8 al 13 giugno 2020

Coronavirus – ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 11 giugno 2020 Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, recante misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, e del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, recante ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza […]

Leggi tutto

 

WEBINAR: Emergenza, Covid-19, Ambiente.

Emergenza, Covid-19, Ambiente L’ambiente come risorsa: orientare l’attività economica ad una crescita sostenibile. UNIVERSITA’ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI Venerdì 26 Giugno – Ore 16:00 – 18:00   Informazioni sull’evento Il diffondersi del COVID-19, oltre all’esigenza immediata di fronteggiare la questione sanitaria e l’approfondirsi della recessione economica, ha manifestato l’esigenza di un radicale cambio di rotta […]

Leggi tutto

 

AMBIENTEDIRITTO.it – NewsLetter – AD – QL – ANNO XX n. 17/2020

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562    GIURISPRUDENZA CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 30/04/2020, Sentenza n.13324 AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione CATEGORIA: Inquinamento atmosferico INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Immissioni moleste nell’aria di vapori e fumi provenienti dalla cucina in assenza di canna fumaria – Molestie ai residenti e superamento della normale tollerabilità – Attività produttive – Condotte rilevanti […].

Leggi tutto

 

Giudizio di legittimita’ costituzionale in via incidentale: Depenalizzazione di reati puniti con la sola pena pecuniaria.

CORTE COSTITUZIONALE N. 96 SENTENZA 11 febbraio – 20 maggio 2020 Giudizio di legittimita’ costituzionale in via incidentale. Reati e pene – Depenalizzazione di reati puniti con la sola pena pecuniaria (nella specie, guida senza patente) – Disciplina transitoria – Applicabilita’ delle sanzioni amministrative alle violazioni commesse anteriormente alla depenalizzazione – Denunciato contrasto con la […].

Leggi tutto

 

Giudizio di legittimita’ costituzionale in via incidentale: Detenuti sottoposti al regime speciale di detenzione e divieto di scambiare oggetti.

CORTE COSTITUZIONALE N. 97 SENTENZA 5 – 22 maggio 2020 Giudizio di legittimita’ costituzionale in via incidentale. Ordinamento penitenziario – Detenuti sottoposti al regime speciale di detenzione – Divieto di scambiare oggetti – Necessaria applicazione anche ai detenuti appartenenti al medesimo gruppo di socialita’ – Irragionevolezza e contrasto con il finalismo rieducativo della pena – […].

Leggi tutto

 

Siena Advanced School on Sustainable Development 2020: 3° edizione della scuola di alta formazione sui temi dello sviluppo sostenibile.

SIENA ADVANCED SCHOOL ON SUSTAINABLE DEVELOPMENT 2020: APERTE LE ISCRIZIONI ALLA TERZA EDIZIONE DELLA SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE SUI TEMI DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE La scuola potenzia la sua offerta didattica: webinar e lezioni in presenza mettendo al centro del percorso formativo le innovazioni e trasformazioni necessarie per raggiungere gli SDGs A partire dal 10 giugno […].

Leggi tutto

 

MARCHI: TRASCRIZIONE DEI MARCHI E SUA NULLITÀ O DECADENZA.

TRASCRIZIONE DEI MARCHI E SUA NULLITÀ O DECADENZA (Convenzioni) Sergio Benedetto Sabetta Indice: Nullità Decadenza Azioni in materia di marchi Convenzioni: Di Parigi Di Madrid L’art. 49 l.m. stabilisce che devono essere resi pubblici, per mezzo della trascrizione nell’ufficio centrale dei brevetti a Roma, i seguenti tre casi: Atti fra vivi a titolo oneroso o […].

Leggi tutto

 

MARCHI: TRASFERIMENTO DEL MARCHIO.

TRASFERIMENTO DEL MARCHIO. Sergio B. Sabetta INDICE Coordinamento fra l’art. 2573 e l’art. 15 l.m. Intrasferibilità di un marchio con prospettiva di azienda Commento del 2° comma art. 15 l.m. Marchi nell’affitto e nell’usufrutto di azienda Commento del 2° comma art. 2573 Sorte dei marchi nelle divisioni di azienda Trasferimento del marchio Il problema del […].

Leggi tutto

 

Appalti, DURC, DURF e sospensione delle verifiche

L’articolo affronta la complessa situazione delle verifiche di regolarità DURC e DURF che, nell’attuale fase emergenziale dettata dal Covid19, hanno subito delle modifiche sostanziali, seppur temporanee. Viene , inoltre, chiarito quali siano, in questo quadro normativo momentaneamente modificato,, gli obblighi delle stazioni appaltanti nella fase dei controlli, prodromica all’aggiudicazione, da porre in essere in capo al soggetto aggiudicatario della commessa.

Leggi tutto

 

CODICE DEI BENI CULTURALI (D.LGS. 42/2004): PROPOSTE PER SEMPLIFICAZIONE DI PROCEDURE.

CODICE DEI BENI CULTURALI (D.LGS. 42/2004): È PROPRIO IMPOSSIBILE SEMPLIFICARE ALCUNE PROCEDURE? di Augusto Ferrara* Alcune difficoltà di intervento sui beni pubblici potenzialmente vincolati. Una esigenza fortemente sentita – credo abbastanza diffusamente da ogni ente pubblico che intenda eseguire interventi sui propri beni patrimoniali – attiene senz’altro allo snellimento delle procedure di autorizzazione presso le […].

Leggi tutto

 

AMBIENTEDIRITTO.IT: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA N.16/2020.

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562    GIURISPRUDENZA CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 21 Maggio 2020, Sentenza n.15575 AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione CATEGORIA: Diritto processuale penale, Rifiuti RIFIUTI – Deposito incontrollato di rifiuti – Trasformazione in discarica abusiva – Condizioni – Realizzazione con plurime condotte di accumulo – Dimensioni dell’area occupata e quantità dei rifiuti depositati – […].

Leggi tutto

 

CORONAVIRUS: Norme, decreti, ordinanze.

CORONAVIRUS: Ordinanze e Decreti sull’emergenza epidemiologica da COVID-19.   Coronavirus – ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 11 giugno 2020 Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, recante misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, e del decreto-legge 16 maggio 2020, […].

 

ABBONATI SUBITO