You Are Here: Home » Giurisprudenza » Penale

Giurisprudenza penale

CODICE DEGLI APPALTI: Proposta di modifica di alcuni articoli da parte dell’ANAC.

CODICE DEGLI APPALTI: Proposta di modifica di alcuni articoli da parte dell’ANAC.

Atto di  segnalazione n. 2 del 1° febbraio 2017 Proposta di modifica degli articoli 83, comma 10, 84, comma 4  e 95, comma 13, del Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50 Approva ...

LA PROMESSA DI MATRIMONIO ALLA LUCE DEI PATTI PREMATRIMONIALI.

LA PROMESSA DI MATRIMONIO ALLA LUCE DEI PATTI PREMATRIMONIALI.

  LA PROMESSA DI MATRIMONIO ALLA LUCE DEI PATTI PREMATRIMONIALI. Prospettive de iure condendo e profili risarcitori. di Giulio La Barbiera* La Corte di Cassazione, con sentenz ...

Inammissibile il ricorso del legale rappresentante di società estinta e cancellata dal registro delle imprese.

Inammissibile il ricorso del legale rappresentante di società estinta e cancellata dal registro delle imprese.

  Sono inammissibili le impugnazioni proposte, in persona del legale rappresentante, dalla società cancellata dal registro delle imprese estinta, e l'eccezione nei confronti d ...

EDILIZIA: Realizzazione di un piazzale in zona agricola.

EDILIZIA: Realizzazione di un piazzale in zona agricola.

      DIRITTO URBANISTICO - EDILIZIA - Realizzazione di un piazzale in zona agricola - Permesso di costruire - Necessità - Modificazione permanente dello stato materiale e della co ...

SPESE DI VIDEOSORVEGLIANZA, allarme e vigilanza e credito d’imposta.

SPESE DI VIDEOSORVEGLIANZA, allarme e vigilanza e credito d’imposta.

A partire dal 20 febbraio possibile inviare le richieste tramite il software sul sito delle Entrate. Da lunedì 20 febbraio fino al 20 marzo, i contribuenti che hanno sostenuto spes ...

DECRETO MILLEPROROGHE: acquisti intracomunitari di beni.

DECRETO MILLEPROROGHE: acquisti intracomunitari di beni.

Nell’ambito della conversione in legge del Dl n. 244/2016 (cosiddetto “Decreto Milleproroghe”), è imminente la formalizzazione di misure, già approvate dal Senato, che posticipano ...

UNIONE EUROPEA: La Commissione ammonisce l’Italia per le persistenti violazioni riguardo la qualità dell’aria.

UNIONE EUROPEA: La Commissione ammonisce l’Italia per le persistenti violazioni riguardo la qualità dell’aria.

La Commissione europea invia un ultimo avvertimento a Germania, Francia, Spagna, Italia e Regno Unito perché non hanno affrontato le ripetute violazioni dei limiti di inquinamento ...

EDILIZIA: Realizzazione di un piazzale in zona agricola.

      DIRITTO URBANISTICO - EDILIZIA - Realizzazione di un piazzale in zona agricola - Permesso di costruire - Necessità - Modificazione permanente dello stato materiale e della conformazione del suolo - art. 44, lett. b), d.P.R. 380\01. Integra un illecito edilizio l'esecuzione, in assenza del permesso di costruire, di interventi finalizzati a realizzare un piazzale mediante apporto di terreno e materiale ...

Read more

Legittimo il sequestro preventivo per equivalente su conti dell’amministratore della SRL che ha evaso le imposte.

  Incombe sull'amministratore della SRL, che ha avuto i conti personali sottoposti a sequestro preventivo per equivalente, fornire la prova di beni della società da sottoporre a a sequestro diretto. Decisione: Sentenza n. 26257/2016 Cassazione Penale - Sezione III Classificazione: Amministrativo, Civile, Commerciale, Penale, Societario, Tributario   Il caso. Il legale rappresentante di una SRL ven ...

Read more

RIFIUTI: Assolvimento dell’IVA mediante “reverse charge” ad aliquota ordinaria.

RIFIUTI - Gestione rifiuti - Assolvimento dell'IVA mediante "reverse charge" ad aliquota ordinaria - Individuazione del soggetto tenuto all'applicazione dell'imposta con il soggetto in capo al quale sorge il diritto alla detrazione dell'IVA - Peculiarità del reverse charge - Fattispecie: commercio di rottami. Argomento: Giurisprudenza Sentenze per esteso massime Autorità: Corte di Cassazione Categoria: Rifi ...

Read more

Nessuna presunzione di intestazione fittizia nel sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente.

Anche quando il bene è formalmente intestato a terzi, pur se prossimi congiunti all'indagato, non opera alcuna presunzione, ma grava sul Pubblico Ministero l'onere di dimostrare la discrasia tra intestazione formale e disponibilità effettiva del bene.   Decisione: Sentenza n. 24816/2016 Cassazione Penale - Sezione III Il caso. Il Tribunale del riesame confermava il decreto di sequestro preventivo emess ...

Read more

SICUREZZA SUL LAVORO: DVR obbligo della valutazione di rischi collegati allo stress lavoro.

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 06/12/2016 (Ud. 08/09/2016) Sentenza n.51899       SICUREZZA SUL LAVORO -  Sicurezza e la salute dei lavoratori - Documento valutazione rischi DVR - Elaborazione del documento - Assenza - Regolare manutenzione tecnica - Art. 29, 55, 63, 64, 68 D.L.vo  n.81/2008. Si configura il reato previsto dagli articoli 29, comma 1, e 55, comma 1, lettera a) decreto legislativo 9 april ...

Read more

ACQUE: Impianti di autolavaggio inquinamento per sversamento a suolo.

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 06/12/2016     1° massima ACQUA - INQUINAMENTO IDRICO - Impianti di autolavaggio - Natura di insediamenti produttivi - Qualità inquinante delle acque - Sversamento sul suolo - Acque reflue industriali - Configurabilità del reato - Artt. 74, 133, 137, 256, c.1, d.lgs. n. 152/2006 - GIURISPRUDENZA. Gli impianti di autolavaggio, hanno natura di insediamenti produttivi e non d ...

Read more

Area sottoposta a vincolo paesaggistico: Permesso di costruire per realizzare una piscina.

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 28/11/2016 (Ud. 06/10/2016) Sentenza n.50331   BENI CULTURALI ED AMBIENTALI - Area sottoposta a vincolo paesaggistico - Realizzazione di una piscina - Permesso di costruire - Nulla osta - DIRITTO URBANISTICO - EDILIZIA  - Predisposizione degli impianti tecnologici ed idraulici - Prescrizione del reato - Revoca dell'ordine di demolizione e quello di rimessione in pristino - ...

Read more

DIRITTO URBANISTICO: Intervento edilizio di ristrutturazione e requisiti per la qualificazione della ristrutturazione.

    DIRITTO URBANISTICO - EDILIZIA - Intervento edilizio di ristrutturazione - Requisiti per la qualificazione della ristrutturazione - Titoli urbanistici necessari - Individuazione - Fattispecie: demolizione e ricostruzione di due pajare -Artt.3, 20, 44, d.P.R. 380/2001. La possibilità di qualificare un intervento edilizio come ristrutturazione, per la quale non è necessario il permesso di costruire, essen ...

Read more

La mancanza delle fatture di acquisto registrate può configurare il reato di occultamento di scritture contabili.

Se l'acquirente non è in grado di esibire le fatture di acquisto, la prova del reato di occultamento o distruzione di scritture contabili può essere costituita anche dalle fatture rinvenute presso l'emittente.   Decisione: Sentenza n. 19106/2016 Cassazione Penale - Sezione III Il caso. I rappresentanti legali di due società non avevano conservato o esibito le fatture passive registrate a fronte di acqu ...

Read more

DIRITTO URBANISTICO: Ordine di demolizione e diritto “assoluto” alla inviolabilità del domicilio.

  PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - C.d. demolizione d'ufficio - A prescindere dall'individuazione di responsabili - Finalità esclusivamente ripristinatoria dell'originario assetto del territorio - Differenza tra art. 27 e 31 d.P.R. 380/2001 - Acquisizione dell'opera abusiva al patrimonio del Comune e demolizione 'in danno', a spese dei responsabili dell'abuso.   CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 04/10/ ...

Read more

DIRITTO URBANISTICO: Denuncia dei lavori e presentazione dei progetti di costruzioni in zone sismiche.

    CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 06/10/2016 (ud. 30/06/2016) Sentenza n.42061 (Dichiara inammissibile il ricorso avverso la sentenza del 1/04/2014 del TRIBUNALE DI MESSINA)   DIRITTO URBANISTICO - Denuncia dei lavori e presentazione dei progetti di costruzioni in zone sismiche - Zone a basso indice sismico - Autorizzazione per l'inizio dei lavori da parte del Genio civile - Normativa an ...

Read more

GIURISPRUDENZA RIFIUTI: Traffico illecito di rifiuti

CONSIGLIO DI STATO – 28 ottobre 2016 RIFIUTI – APPALTI – Traffico illecito di rifiuti – Art. 260 d.lgs. n. 152/2006 – Disvalore sociale e portata del danno ambientale -  Informativa antimafia – Concreto pericolo di infiltrazione delle associazioni criminali di stampo camorristico – Art. 84, c. 4, lett. a) d.lgs. n. 159/2011. Il disvalore sociale e la portata del danno ambientale connesso al traffico illecit ...

Read more

DIRITTO TRIBUTARIO: Le operazioni simulate possono essere penalmente rilevanti in ambito tributario.

Può definirsi elusiva solo un'operazione caratterizzata da una effettiva e reale funzione economico sociale pur se principalmente finalizzata al conseguimento di un vantaggio tributario. Invece, è penalmente rilevante un'operazione meramente simulata che costituisca una vera e propria macchinazione priva di sostanza economica il cui unico scopo sia quello di raggiungere un indebito vantaggio fiscale.   ...

Read more

MALTRATTAMENTO ANIMALI: Detenzione degli animali e assenza di cure minime.

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 06/09/2016 (ud. 28/06/2016) Sentenza n.36866     MALTRATTAMENTO ANIMALI - Nozione di maltrattamento - Detenzione degli animali - Assenza di cure minime - Condizioni incompatibili con la sua natura e di grave sofferenza - Art. 727 c.p. - Giurisprudenza. Costituiscono maltrattamenti, idonei ad integrare il reato di abbandono di animali, non soltanto quei comportamenti che of ...

Read more

REMISSIONE TACITA DI QUERELA nei procedimenti penali davanti al Giudice di pace e nei processi di competenza del Giudice Monocratico.

    di Luigi Espasiano.  In tema di remissione tacita di querela applicabile non solo ai procedimenti penali celebrati davanti al Giudice di pace, ma anche ai processi di competenza del Giudice Monocratico.   La sentenza Corte di Cassazione Penale Sezioni Unite Sentenza 21 luglio 2016 n. 31668   La pronuncia. Secondo quanto stabilito in sentenza dalle Sezioni Unite, nei procedimenti pena ...

Read more

CODICE DELL’AMBIENTE: Configurabilità del reato di gestione abusiva di rifiuti.

        CODICE DELL'AMBIENTE - RIFIUTI - Configurabilità del reato di gestione abusiva di rifiuti - Concreta attività posta in essere in assenza dei prescritti titoli abilitativi - Artt. 183, 188, 192, 208, 209, 211, 212, 214, 215 e 216 256, 258 e 266 c.4° D.Lgs. n.152/2006. Ai fini della configurabilità del reato di gestione abusiva di rifiuti, non rileva la qualifica soggettiva del soggetto agente bensì l ...

Read more

CASSAZIONE: legittima la revoca del beneficio della sospensione condizionale della pena subordinata alla demolizione delle opere abusive.

"Al fine dell'accertamento della inottemperanza all'ordine di demolizione delle opere abusive, cui consegue la revoca del beneficio della sospensione condizionale della pena che a tale adempimento sia stato subordinato, è sufficiente la verifica di tale omissione entro il termine di 90 giorni dal passaggio in giudicato della sentenza di condanna contenente detto ordine,tale essendo il termine per adempiere ...

Read more

CORTE DI CASSAZIONE: disciplina dell’istituto della sospensione con messa alla prova.

Risolvendo un contrasto interpretativo insorto sulla rilevanza delle circostanze aggravanti per le quali la legge prevede una pena di specie diversa da quella edittale e di quelle ad effetto speciale nella determinazione del limite edittale previsto dall’art. 168 bis, comma 1, cod. pen., le Sezioni Unite hanno affermato che “Ai fini dell’individuazione dei reati ai quali è astrattamente applicabile la disci ...

Read more

CODICE DELL’AMBIENTE – RIFIUTI: Acque provenienti da frantoio e pratica della fertirrigazione.

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 10/06/2016 (Ud. 13/04/2016) Sentenza n.24361       CODICE DELL'AMBIENTE - RIFIUTI - Acque provenienti da frantoio - Pratica della fertirrigazione - Disciplina in deroga alla normativa sui rifiuti - AGRICOLTURA E ZOOTECNIA - Effettiva utilizzazione agronomica delle sostanze nella stessa attività agricola - Artt. 133, 137 e 256 D.Lvo n. 152/06. La pratica della "fertirrigazi ...

Read more

MALTRATTAMENTO ANIMALI: Detenzione degli animali da arrecare gravi sofferenze.

CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 08/06/2016 (Ud. 12/04/2016) Sentenza n.23723       MALTRATTAMENTO ANIMALI - Nozione di maltrattamento - FAUNA E FLORA - Condotte costituenti maltrattamento - Detenzione degli animali da arrecare gravi sofferenze - Fattispecie - Art. 727 cod. pen. Costituiscono maltrattamenti, idonei ad integrare il reato di abbandono di animali, non soltanto quei comportamenti che offendon ...

Read more

DIRITTO URBANISTICO: sostanziale identità delle nozioni di tettoia e pensilina ricavabile dalle medesime finalità.

La Quinta Sezione del Consiglio di Stato nella sentenza depositata il 28.4.2014 ha rilevato la sostanziale identità delle nozioni di tettoia e pensilina ricavabile dalle medesime finalità di arredo, riparo o protezione anche dagli agenti atmosferici, determina la necessità del permesso di costruire nei casi in cui sia da escludere la natura precaria o pertinenziale dell’intervento. Sicché, integra il reato ...

Read more

Reati elettorali: pubblico ufficiale che attesta falsamente l’autenticità delle sottoscrizioni.

La Corte di Cassazione, Terza Sezione Penale, con sentenza n. 33040 pubblicata il 28 luglio 2016 (Presidente: Franco Amedeo - udienza: 4.11.2015), ha confermato la condanna affermando come la verifica in ordine alla innocuità va compiuta non ex post, in relazione alla effettività della lesione del bene interesse tutelato, ma ex ante con riguardo alla astratta idoneità dell'atto falsificato ad compromettere ...

Read more

DIRITTO URBANISTICO: ristrutturazione attuata attraverso demolizione e ricostruzione dell’edificio.

La Corte di Cassazione, Settima Sezione Penale con ordinanza n. 32086 del 25.7.2016 (Pres. Grillo - udienza: 24.6.2016) ha dichiarato inammissibile il ricorso proposto contro la sentenza della Corte d'appello che aveva confermato la condanna dell'imputata alla pena di mesi sette di arresto ed euro 32.000 di ammenda per il reato di cui all'art. 44, lett. a) e b), d.P.R. 380/2001. La ristrutturazione attuata ...

Read more

DIRITTO URBANISTICO: la realizzazione di un portico richiede il permesso di costruire.

In materia edilizia per pertinenza deve intendersi un'opera che non sia parte integrante o costitutiva di un altro fabbricato, così che deve escludersi tale qualifica all'ampliamento di un edificio anche se finalizzato al completamento o miglioramento dei bisogni cui l'immobile principale è destinato. Corte di Cassazione, Sezione Terza Penale con sentenza n. 4956/2015 (Presidente Teresi Alfredo, Relatore Sc ...

Read more

Omesso versamento di ritenute previdenziali fino a 10mila euro con obbligo di segnalazione.

Per gli omessi versamenti inferiori alla soglia di rilevanza penale, a seguito della depenalizzazione è stato espressamente previsto l'obbligo di comunicazione alla prefettura anche per le violazioni commesse prima della sua entrata in vigore.   Decisione: Sentenza n. 14487/2016 Cassazione Penale - Sezione IV   Il caso. Un imprenditore veniva condannato per il reato di omesso versamento di ritenut ...

Read more

Licenziamento illegittimo se il CCNL prevede l’aspettativa non retribuita dopo il periodo di comporto.

Licenziamento illegittimo se il CCNL prevede l'aspettativa non retribuita dopo il periodo di comporto. Non sempre il superamento del periodo di comporto per malattia legittima il licenziamento del lavoratore.   Decisione: Sentenza n. 5310/2016 Cassazione Civile - Sezione Lavoro     Il caso. Una dipendente di un supermercato veniva licenziata a seguito del superamento del periodo di comporto p ...

Read more

Se la società è fittizia si può procedere al sequestro diretto nei confronti della stessa.

Se il profitto del reato è rimasto nella disponibilità dell'ente, o la struttura societaria è fittizia, si può procedere al sequestro diretto nei confronti della società. Decisione: Sentenza n. 13479/2016 Cassazione Penale - Sezione III Il caso. Con decreto del Giudice per le indagini preliminari veniva disposto il sequestro preventivo delle disponibilità liquide riconducibili a due società e al legale rapp ...

Read more

Il reato di sottrazione fraudolenta scatte se si prova la simulazione e l’impossibilità di pagare l’Erario

Trattandosi di reato di pericolo e non di danno, non è necessario che la riscossione dei tributi sia già in atto, ma devono ricorrere i presupposti previsti dalla norma.   Decisione: Sentenza n. 13233/2016 Cassazione Penale - Sezione III   Il caso. Una contribuente veniva assoggettata a sequestro preventivo per oltre 2 milioni di euro per aver posto in essere una serie di operazioni immobiliari, i ...

Read more

Inefficace la misura cautelare se il tribunale del riesame non decide entro 10 gg. dal deposito degli atti.

Se non viene notificato l'avviso di fissazione dell'udienza camerale, la misura cautelare diviene inefficace così come la mancata decisione nel merito da parte del Tribunale entro 10 gg. dal deposito degli atti. Decisione: Sentenza n. 8110/2016 Cassazione Penale - Sezione II Il caso. Il Tribunale, in accoglimento del gravame proposto dal Procuratore della Repubblica, applicava la misura cautelare degli arre ...

Read more

Davanti al Giudice di Pace non si applica la particolare tenuità del fatto

L'art. 131bis del codice penale, che esclude la punibilità per particolare tenuità del fatto, non si applica nei procedimenti davanti al Giudice di Pace Decisione: Sentenza n. 13093/2016 Cassazione Penale - Sezione V   Il caso. Il giudice di pace di Palestrina aveva dichiarato il non doversi procedere nei confronti di un imputato, e la sentenza veniva impugnata dal Procuratore Generale.   La decis ...

Read more

© AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

Torna in cima
UA-31664323-1