MODIFICA DELLA COSTITUZIONE: Peculiarita’ delle Isole e superamento degli svantaggi derivanti dall’insularita’ – testo di legge costituzionale (Art. 119).

 

TESTO LEGGE COSTITUZIONALE

Testo di  legge  costituzionale  approvato  in  seconda  votazione  a
maggioranza assoluta,  ma  inferiore  ai  due  terzi  dei  membri  di
ciascuna  Camera,   recante:   «Modifica   all'articolo   119   della
Costituzione, concernente il riconoscimento delle peculiarita'  delle
Isole e il superamento degli svantaggi  derivanti  dall'insularita'».
(22A04385) 

(GU n.176 del 29-7-2022)

 

 
Avvertenza: 
 
  Il testo della legge costituzionale e' stato approvato  dal  Senato
della Repubblica, in seconda votazione, con la  maggioranza  assoluta
dei suoi componenti, nella seduta del 27 aprile 2022, e dalla  Camera
dei deputati, in seconda votazione, con la maggioranza  assoluta  dei
suoi componenti, nella seduta del 28 luglio 2022. 
  Entro tre mesi dalla pubblicazione  nella  Gazzetta  Ufficiale  del
testo seguente, un quinto dei membri di una Camera, o cinquecentomila
elettori, o  cinque  Consigli  regionali  possono  domandare  che  si
proceda al referendum popolare. 
  Il presente comunicato e' stato redatto ai sensi dell'art. 3  della
legge 25 maggio 1970, n. 352. 
 
                               Art. 1 
 
  1. All'articolo 119 della Costituzione, dopo  il  quinto  comma  e'
inserito il seguente: «La Repubblica riconosce le peculiarita'  delle
Isole e promuove le  misure  necessarie  a  rimuovere  gli  svantaggi
derivanti dall'insularita'».