RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO ISSN 1974-9562
Facebook Twitter LinkedIn
   GIURISPRUDENZA

  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 7^, 18/10/2019, Ordinanza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto processuale penaleRifiuti
    RIFIUTI – Smaltimento di rifiuti – Riduzione dei costi – Ripetuti illeciti ambientali – Mancato riconoscimento della speciale causa di non punibilità – Art. 131-bis del codice penale – Art. 258 d.lgs n.152/2006 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Concessione o meno delle attenuanti generiche – Valutazione dell’adeguamento della pena alla gravità del reato ed alla personalità del reo – Discrezionalità del giudice – Motivazione implicita – Giurisprudenza.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 21/10/2019, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Pubblica amministrazioneRifiuti
    RIFIUTI – Attività autorizzata di gestione di rifiuti – Inosservanza delle prescrizioni – Configurabilità del reato a prescindere dalla lesione del bene giuridico tutelato – Natura di reato formale di pericolo – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – Controllo amministrativo da parte della pubblica amministrazione – Artt. 256, 260 d.lgs n.152/2006.


  • TAR LIGURIA, Sez. 1^ – 24 ottobre 2019, n. 823
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Abuso edilizio – Ordinanza di demolizione – Preventiva verifica della sanabilità – Non è prevista – Artt. 27, 31 e 36 d.P.R. n. 380/2001.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 04/10/2019, Sentenza n.40781
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Lottizzazione abusiva negoziale – Frazionamento – Mutazione della destinazione giuridica – Classamento degli immobili – Destinazione turistico alberghiera – Confisca dei manufatti e attribuzione al patrimonio del Comune – Offerta in vendita dei singoli lotti abusivamente frazionati – Artt. 30, 44, D.P.R. n. 380/2001 – Confisca di un immobile abusivamente lottizzato nei confronti dei terzi acquirenti – Buona fede – Onere della prova.


  • TAR LIGURIA – 7 ottobre 2019
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Appalti
    APPALTI – Requisiti di idoneità professionale – Art. 83, c. 2 d.lgs. n. 50/2016 – Attinenza e proporzionalità con l’oggetto dell’appalto – Scelta dei reuisiti di partecipazione – Discrezionalità della stazione appaltante – Limiti – Gestione e archiviazione informatica di documenti – Richiesta di accreditamento presso l’AGID (peraltro abrogata) – Gestione degli atti sanzionatori del corpo della polizia locale – Sproporzione.


  • CONSIGLIO DI STATO – 29 ottobre 2019
    AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
    CATEGORIA: Pubblica amministrazionePubblico impiego
    PUBBLICO IMPIEGO – Pantouflage – Art. 53, c. 16 ter d.lgs. n. 165/2001 – Limitazione dell’autonomia negoziale del lavoratore dopo la cessazione del rapporto di lavoro – Ratio – Prevenzione di possibili fenomeni corruttivi – Applicazione agli enti pubbici economici – Autorità portuali.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 10/10/2019, Sentenza n.41601
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto processuale penaleInquinamento acustico
    INQUINAMENTO ACUSTICO – Emissioni sonore – Condominio – Disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone – Configurabilità della fattispecie contravvenzionale prevista dall’art. 659 cod. pen. – Elementi soggettivi e oggettivi – Rumori siano idonei ad arrecare disturbo a un gruppo indeterminato di persone – Superamento della normale tollerabilità delle emissioni sonore – Fattispecie: canto di tre galli nel cortile del complesso condominiale – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Diniego della concessione delle attenuanti generiche – Elementi ritenuti decisivi o comunque rilevanti – Valutazione del giudice.


  • TAR LIGURIA – 22 ottobre 2019
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Appalti
    APPALTI – Gravi illeciti professionali – Art. 80, c. 5 lett. c) e c ter) d.lgs. n. 50/2016 – Grave illecito civile – Risoluzione per inadempimento, condanna al risarcimento del danno o altre sanzioni comparabili – Giudizio circa l’integrità ed affidabilità professionale – Art. 80, c. 5, lett. c) d.lgs. n. 50/2016 – Soggetto – Operatore economico – Condotte poste nell’interesse dell’impresa concorrente o a suo vantaggio – Principio di rotazione – Art. 36, c. 1 d.lgs. n. 50/2016 – Natura servente e strumentale rispetto al principio di concorrenza – Invito preceduto da un indagine di mercato volta ad acquisire manifestazione d’interesse – Invito del precedente affidatario – Legittimità.


  • CONSIGLIO DI STATO, Adunanza Plenaria – 22 ottobre 2019, n. 10
    AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato
    CATEGORIA: Inquinamento del suolo
    INQUINAMENTO DEL SUOLO – Bonifica – Società non responsabile dell’inquinamento, subentrata per fusione per incorporazione – Condotte antecedenti all’introduzione della bonifica nell’ordinamento – Permanenza degli effetti dannosi.


  • CORTE DI CASSAZIONE Sez. UNITE CIVILE, 07/10/2019, Sentenza n.25021
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – ediliziaEspropriazione
    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Divisione di fabbricati abusivi – Divisione giudiziale dell’eredità – Scioglimento di comunione ereditaria – Divisioni volontarie – Dichiarazione sostitutiva di atto notorio – Principio della c.d. “universalità” della divisione ereditaria – Divieto di scioglimento della comunione – Divisione “endoesecutiva” e “endoconcorsuale” – Diritti reali relativi su edifici, privi delle c.d. menzioni urbanistiche – Casi di nullità – Applicazione e limiti – Domanda di sanatoria dell’abuso – Estremi del permesso/concessione o atti ad essi equipollenti – ESPROPRIAZIONE – Diritti reali sugli edifici abusivi – Procedure esecutive individuali e concorsuali – Divisione parziale o totale dell’asse ereditario- Atti strumentali all’espropriazione forzata – Garanzie dei creditori – Disciplina vigente – Artt. 30, 31, 46, 136 D.P.R. n. 380/2001 – Giurisprudenza.


  • TAR VALLE D’AOSTA – 11 ottobre 2019
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Appalti
    APPALTI – Divieto di commistione tra offerta tecnica ed economica – Finalità – Valutazione in concreto – Elementi.


  • TAR UMBRIA – 14 ottobre 2019
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Interventi abusivi realizzati su suoli di proprietà dello Stato – Art. 35 d.P.R. n. 380/2001 – Elementi di peculiarità rispetto alla disciplina “ordinaria” di cui all’art. 31 – Legittimazione passiva – Differenze.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 02/10/2019, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Danno ambientaleRifiuti
    RIFIUTI – Realizzazione o gestione di discarica non autorizzata – Configurabilità del reato – Fattispecie: discarica di rifiuti per lo più provenienti da demolizioni di auto (rifiuti speciali anche pericolosi e percolanti) a cielo aperto e interrati (rifiuti ammassati alla rinfusa) – Art. 256, D. Lgs. n.152/2006 – Nozione di rifiuto – Elementi positivi e negativi – Riutilizzo eventuale di rifiuti – Ricambi di pezzi d’auto – Accordo di cessione a terzi e valore economico – Natura di rifiuti – Requisiti del sottoprodotto – DANNO AMBIENTALE – Riparazione del danno – Circostanza attenuante – Presupposti – Bonifica volontaria dell’area in epoca anteriore al giudizio ed in assenza dell’ordinanza sindacale.


  • TAR UMBRIA – 21 ottobre 2019
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Appalti
    APPALTI – Settori speciali – Appalti funzionali – Disciplina prevista dal Codice degli Appalti – Ricorso al partenariato – Art. 123 123 d.lgs. n. 50/2016.


  • CORTE DI GIUSTIZIA UE, Sez. 9^, 16/10/2019 Sentenza C‑490/18
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Giustizia UE
    CATEGORIA: Agricoltura e zootecnia
    AGRICOLTURA – Politica agricola comune – Settore dell’apicoltura – Domanda di aiuto – Presupposti – Numero minimo di colonie di api – Determinazione con effetto retroattivo – Principio della certezza del diritto – Principio della tutela del legittimo affidamento – Regolamento (UE) n. 1308/2013 – Regolamento delegato (UE) 2015/1366.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 18/10/2019, Sentenza n.42925
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Acqua – Inquinamento idricoDiritto processuale penale
    ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Utilizzazione agronomica di acque di frantoio – Spandimento sul terreno delle acque di frantoio senza autorizzazione – Violazione delle prescrizioni o disposizioni regionali – Art. 137, d. Igs. n.152/2006 – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Ricorso per cassazione – Manifesta infondatezza dei motivi – Effetti dell’inammissibilità del ricorso – Cause di non punibilità – Preclusione – Art. 129 cod. proc. pen..


  • TAR ABRUZZO, Pescara – 2 ottobre 2019
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: AppaltiProcedimento amministrativo
    APPALTI – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Diritto di accesso nel settore degli appalti – Disciplina specifica caratterizzata da un più stretto rapporto di strumentalità – Art. 53 d.lgs. n. 50/2016 – Interpretazione restrittiva.


  • TAR ABRUZZO, Pescara – 4 ottobre 2019
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia
    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Art. 36 d.P.R. n. 380/2001 – Istanza di sanatoria condizionata – Inammissibilità – Ragioni – Tipologie di strutture realizzabili all’aperto – Pergolato – Gazebo – Veranda – Differenza.


  • CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez. 3^, 08/10/2019, Sentenza n.
    AUTORITÀ EMANANTE: Corte di Cassazione
    CATEGORIA: Diritto urbanistico – ediliziaProcedimento amministrativo
    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Reati edilizi – Opere eseguite in assenza di permesso di costruire – Demolizione delle opere – Acquisizione al patrimonio del Comune – Ordinanza di demolizione del dirigente o del responsabile del competente ufficio comunale – Delibera del consiglio comunale – Esistenza di prevalenti interessi pubblici non contrasti con rilevanti interessi urbanistici o ambientali – Verifiche del giudice dell’esecuzione. – Artt. 31, 36, 38 D.P.R. n. 380/2001 – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Acquisizione gratuita al patrimonio comunale – Procedura – Compiti del dirigente o del responsabile dell’U.T.C. – Ingiunzione al proprietario e al responsabile dell’abuso la rimozione o la demolizione – Inottemperanza – Effetti.


  • TAR ABRUZZO, L’Aquila – 3 ottobre 2019
    AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R.
    CATEGORIA: Diritto dell’energia
    DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianti alimentati da fonti rinnovabili – Autorizzazione unica – Art. 12 d.lgs. n. 387/2003 – Dimostrazione della disponibilità delle aree – Zone agricole.
LEGGI ALTRA GIURISPRUDENZA
ABBONATI SUBITO


  DOTTRINA

ABBONATI SUBITO

QUOTIDIANOLEGALE

CONVEGNO: Il lupo dall’emergenza alla convivenza.

IL LUPO: DALL’EMERGENZA ALLA CONVIVENZA. Sabato 30 novembre 2019, ore 9.30 Università Ca’ Foscari Venezia Campus Scientifico Via Torino Auditorium Danilo Mainardi Via Torino 155, Venezia–Mestre 9:00 Registrazione dei partecipanti Introduce e presiede Prof. Marco Olivi Direttore del Master in Amministrazione e Gestione della Fauna Selvatica dell’Università Ca’ Foscari Venezia –   9.30 Prof. Marco […]

Leggi tutto
AMBIENTEDIRITTO.IT: I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA N.16/2019.

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO – Amministrativo – Penale – Civile –       GIURISPRUDENZA TAR ABRUZZO, L’Aquila, Sez. 1^ – 24 ottobre 2019, n. 506 AUTORITÀ EMANANTE: T. A. R. CATEGORIA: Appalti APPALTI – Procedure di affidamento in condizioni di somma urgenza – Art. 163, c. 7 d.lgs. n. 50/2016 – Recesso da parte dell’amministrazione aggiudicatrice – Pagamento […]

Leggi tutto

 

TRIBUTARIO: Inapplicabilità delle sanzioni solo su istanza del contribuente.

Inapplicabilità delle sanzioni solo su istanza del contribuente. Principio Giurisprudenziale Il potere delle commissioni tributarie di dichiarare l’inapplicabilità delle sanzioni in caso di obiettive condizioni di incertezza sulla portata e sull’ambito di applicazione delle norme, sussiste quando la disciplina normativa da applicare si articoli in una pluralità di prescrizioni, il cui coordinamento appaia concettualmente difficoltoso […]

Leggi tutto

 

D.L. n.124/2019: Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili.

DECRETO-LEGGE 26 ottobre 2019, n. 124 Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili. (19G00134) (GU n.252 del 26-10-2019)   Capo I Misure di contrasto all’evasione fiscale e contributiva ed alle frodi fiscali IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visti gli articoli 77 e 87 della Costituzione; Ritenuta la straordinaria necessita’ ed urgenza di prevedere misure […]

Leggi tutto

 

La legittima difesa presuppone sempre un attacco o un pericolo di aggressione.

 

La legittima difesa presuppone sempre un attacco o un pericolo di aggressione. Principio Giurisprudenziale La causa di giustificazione di cui all’art. 52 cod. pen. (legittima difesa) non consente un’indiscriminata reazione nei confronti del soggetto che si introduca fraudolentemente nella propria dimora, ma presuppone un attacco, nell’ambiente domestico, alla propria o all’altrui incolumità, o, quanto meno, […]

Leggi tutto

 

AUTORICICLAGGIO: rilevanza delle spese finalizzate al reimpiego del profitto del reato presupposto.

 

Anche le spese finalizzate al reimpiego del profitto del reato presupposto rilevano per l’autoriciclaggio. Massima Giurisprudenziale Ai fini della configurabilità del reato di autoriciclaggio, anche le spese di gestione sostenute per il reinvestimento dei proventi illeciti del reato presupposto sono funzionali alla generazione di ulteriore profitto (derivante dal reimpiego del provento del reato presupposto) e, […]

Leggi tutto

 

AMBIENTEDIRITTO: NewsLetter – AD – QL – ANNO XIX n. 15/2019.

RIVISTA DI DIRITTO PUBBLICO – Amministrativo – Penale – Civile –    GIURISPRUDENZA CONSIGLIO DI STATO – 17 ottobre 2019 AUTORITÀ EMANANTE: Consiglio di Stato CATEGORIA: Diritto urbanistico – edilizia DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Art. 38 d.P.R. n. 380/2001 – Interventi edilizi realizzati in presenza di un titolo abilitativo successivamente dichiarato illegittimo – Regime sanzionatorio più mite […]

Leggi tutto

 

ILVA: LA LEGGE E’ CAMBIATA E LA CONSULTA RESTITUISCE GLI ATTI AL GIP DI TARANTO.

ILVA: LA LEGGE E’ CAMBIATA E LA CONSULTA RESTITUISCE GLI ATTI AL GIP DI TARANTO   La Corte costituzionale si è riunita, il 9 ottobre 2019, in camera di consiglio per discutere la questione sollevata dal Gip presso il Tribunale di Taranto su due norme del 2015 (più volte modificate), che hanno consentito la prosecuzione […]

Leggi tutto

 

Decreto Clima: Misure urgenti sulla qualita’ dell’aria e proroga del termine.

DECRETO-LEGGE 14 ottobre 2019, n. 111  Misure urgenti per il rispetto degli obblighi previsti dalla direttiva 2008/50/CE sulla qualita’ dell’aria e proroga del termine di cui all’articolo 48, commi 11 e 13, del decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 dicembre 2016, n. 229. (19G00125) (GU n.241 del 14-10-2019) IL […]

Leggi tutto

 

Corte costituzionale: ATTO DI NASCITA CON DUE MADRI.

INAMMISSIBILE PER DIFETTO DI MOTIVAZIONE LA QUESTIONE DI UN ATTO DI NASCITA CON DUE MADRI   La Corte costituzionale si è riunita il 21/10/2019 in camera di consiglio per esaminare la questione sollevata dal Tribunale di Pisa sulla formazione di un atto di nascita in cui siano riconosciute due madri come genitrici di un bambino […]

Leggi tutto

 

Codice della giustizia contabile – disposizioni integrative e correttive.

DECRETO LEGISLATIVO 7 ottobre 2019, n. 114 Disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 26 agosto 2016, n. 174, recante codice di giustizia contabile, adottato ai sensi dell’articolo 20 della legge 7 agosto 2015, n. 124. (19G00126) (GU n.243 del 16-10-2019)   Capo I Modifiche al codice della giustizia contabile di cui all’allegato 1 del […]

Leggi tutto

 

Autoriciclaggio: configurabilità anche in caso di bancarotta fraudolenta con distrazione delle attività societarie.

Autoriciclaggio configurabile anche in caso di bancarotta fraudolenta con distrazione delle attività societarie. Massima Giurisprudenziale Nel caso di reato di bancarotta fraudolenta con distrazione dell’azienda, commesso distraendo le attività dell’impresa dapprima attraverso un contratto fittizio di affitto di azienda, successivamente con altro atto fittizio di trasferimento della stessa, la successiva gestione dell’azienda ceduta da parte […]

Leggi tutto

 

APPALTI – La riparametrazione dei punteggi

 

La riparametrazione dei punteggi dell’offerta tecnica ed economica dei concorrenti è stata ed è tutt’ora oggetto di analisi dei tribunali amministrativi per via della scarsità di indicazioni da parte della norma primaria. Scopo della riparametrazione è quello di operare un opportuno riequilibrio del punteggio tecnico (ed economico) e mantenere il rapporto corretto con il peso massimo previsto dalla stazione appaltante e tra questo e le altre offerte. In questo breve scritto ne vengono tracciati i confini e la corretta modalità applicativa.

Leggi tu




ABBONATI SUBITO
Facebook Twitter LinkedIn

NEWSLETTER

di AMBIENTEDIRITTO.it (Testata Reg. presso il Tribunale di Patti Reg. n. 197 del 19 luglio 2006 – ISSN 1974-9562). Direttore responsabile: Fulvio Conti Guglia. Direzione e redazione: AmbienteDiritto.it, Via Filangeri, 19 – 98078 Tortorici ME – Tel +39 0941421391 – Fax +39 1782724258 – Gsm +39 3383702058 – info (at) ambientediritto.it – Le novita’ sono consultabili su Internet all’indirizzo: http://www.AmbienteDiritto.it

PUBBLICITA’ su questa News Letter – DEM o sui siti www.AmbienteDiritto.it o www.QuotidianoLegale.it

Regolamento 2016/679/UE (GDPR) – D. L.vo n. 196/2003 e ss.mm.ii.

Si ricorda che, ai sensi del nuovo Reg. UE 2016/679 in materia di protezione dei dati personali (GDPR) e del decreto Legislativo n.196/2003 e successivi aggiornamenti, si possono, autonomamente, modificare le proprie preferenze sulla iscrizione o cancellazione in qualsiasi momento, semplicemente cliccando sugli appositi link presenti nella newsletter a piè pagina o dall’indirizzo Web da cui è stata effettuata l’iscrizione. Oppure,contattando la redazione della Rivista.

Modify your subscription    |    View online
AMBIENTEDIRITTO EDITORE ©
www.AmbienteDiritto.it
Tutti i diritti sui contenuti sono riservati e soggetti a copyright.