You Are Here: Home » Giurisprudenza » Amministrativa
CORTE DI GIUSTIZIA UE:  Zucchero – Calcolo del contributo alla produzione.

CORTE DI GIUSTIZIA UE: Zucchero – Calcolo del contributo alla produzione.

Sentenza della Corte (Terza Sezione) del 9 febbraio 2017 (domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Tribunal de première instance francophone de Bruxelles - Belgio) – Raffine ...

AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.16/2017 ANNO XVI.

AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.16/2017 ANNO XVI.

  AmbienteDiritto.it Rivista Giuridica on line - ISSN 1974-9562   Newsletter del 27 aprile 2017 n.16 - ANNO XVII n. 16/2017 Seguici su:     Normativa INQUINAMENTO DEL MARE Decreto ...

AGENZIA DELLE ENTRATE: Agevolazione prima casa 18 mesi per scegliere tra lavoro e residenza.

AGENZIA DELLE ENTRATE: Agevolazione prima casa 18 mesi per scegliere tra lavoro e residenza.

Entro i 18 mesi si può ancora scegliere tra lavoro e residenza. L’agevolazione prima casa resta valida anche quando l’acquirente non rispetta il requisito dichiarato di svolgere l’ ...

MARCA DA BOLLO DIGITALE per i documenti richiesti alla PA si acquista online.

MARCA DA BOLLO DIGITALE per i documenti richiesti alla PA si acquista online.

  La marca da bollo per i documenti rilasciati dalle pubbliche amministrazioni entra nell’era digitale: i cittadini potranno pagarla direttamente online, con addebito in conto ...

ACQUISTARE CASA: on-line la nuova guida dell’Agenzia delle Entrate.

ACQUISTARE CASA: on-line la nuova guida dell’Agenzia delle Entrate.

Dal calcolo delle imposte ai requisiti per le agevolazioni fiscali: un vademecum che arricchisce la sezione “L’Agenzia informa” del sito delle Entrate relativo alle guide fiscali e ...

ADDEBITO DELLA SEPARAZIONE GIUDIZIALE

ADDEBITO DELLA SEPARAZIONE GIUDIZIALE

ADDEBITO DELLA SEPARAZIONE GIUDIZIALE: analisi critica della giurisprudenza di legittimità e di merito in materia, con particolare riferimento alla interruzione di gravidanza. A cu ...

CODICE CIVILE: La corruzione tra privati.

CODICE CIVILE: La corruzione tra privati.

La corruzione nel codice penale, si distingue in corruzione propria, quando l'atto è contrario ai doveri del proprio ufficio, (art. 319 c.p.), impropria, quando l'atto compiuto è c ...

APPALTI: Proposizione dell’appello (Art.120 c.6 bis c.p.a. introdotto dall’art.204 d.lgs. n.50/2016).

APPALTI – Art. 120, c. 6 bis cod. proc. amm., introdotto dall’art. 204 d.lgs. n. 50/2016 – Proposizione dell’ appello – Termine di 30 gg. – Sentenza conseguente all’impugnazione di un provvedimento di aggiudicazione – Non rientra – Art. 216 d.lgs. n. 50/2016 – Termine inziale di applicazione delle disposizioni del nuovo codice appalti. Argomento: Giurisprudenza Sentenze per esteso massime Autorità: Consigli ...

Read more

PROCESSO AMMINISTRATIVO TELEMATICO: modulistica, documentazione, guida.

PROCESSO AMMINISTRATIVO TELEMATICO  modulistica, documentazione, FAQ     Modulistica Moduli Modulo PDF deposito ricorso (aggiornato al 26/2/2017) Foglio Excel per parti ricorrenti e resistenti (Persone fisiche) Modulo PDF deposito atto (aggiornato al 26/2/2017) Modulo PDF deposito richieste segreteria (aggiornato al 26/2/2017) Modulo PDF deposito ausiliari del giudice e parti non rituali (aggiorna ...

Read more

CODICE DEGLI APPALTI: L’applicazione del protocollo di vigilanza collaborativa agli interventi di bonifica.

L’Autorità Nazionale Anticorruzione ha partecipato al workshop “SiCon2017 – SITI CONTAMINATI” tenuto presso la Facoltà di ingegneria civile e industriale, Sapienza Università di Roma, nei giorni 8-10 febbraio 2017. Nella sessione dedicata al caso-studio di Bagnoli, è intervenuta l’Unità Operativa Speciale (UOS) per approfondire la tematica de “L’applicazione del Protocollo di Vigilanza Collaborativa agli in ...

Read more

ASSEGNAZIONE CAUSE ai singoli giudici sottratta al sindacato del giudice amministrativo.

L'assegnazione presidenziale delle cause alle sezioni e ai giudici si esplica attraverso atti che non sono atti amministrativi, ma atti di amministrazione del singolo processo, oggettivamente inerenti alla giurisdizione e disciplinati dal codice di procedura civile.   Decisione: Sentenza n. 10/2017 Consiglio di Stato - Sezione V   Classificazione: Amministrativo, Civile   Il caso. Una signora ...

Read more

Ricorso improcedibile per sopravvenuta carenza di interesse se la legge regionale innova durante il contenzioso.

Anche in sede di appello, se la legge regionale cambia la disciplina e l'appellante non trarrebbe alcun vantaggio da una decisione a suo favore perché non potrebbe comunque conseguire il bene della vita a cui aspira, il ricorso di primo grado è improcedibile.   Decisione: Sentenza n. 352/2017 Consiglio di Stato - Sezione IV Classificazione: Amministrativo     Il caso. Una società proprietaria ...

Read more

APPALTI: Obblighi informativi di Stazioni appaltanti, S.O.A. ed Operatori economici.

  Obblighi informativi di Stazioni appaltanti, S.O.A. ed Operatori economici Nuovi modelli di comunicazione ai fini della tenuta del  Casellario Informatico e Banca Dati Nazionale dei Contratti Pubblici Adottati con una delibera dell’Autorità nuovi modelli standardizzati di comunicazione che le Stazioni appaltanti, gli Operatori economici e le Società Organismo di Attestazione dovranno utilizzare per c ...

Read more

CONDOMINIO: Accesso agli atti amministrativi, l’assemblea condominiale deve autorizzare l’amministratore.

Accesso agli atti amministrativi non dovuto se l'amministratore non è autorizzato dall'assemblea condominiale. E' legittimo il diniego di accesso agli atti amministrativi all'amministratore del condominio che non dimostra la propria legittimazione ai sensi degli artt. 1130 e 1131 codice civile.   Decisione: Sentenza n. 133/2016 Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa - Sez. Aut. di Bolzano; Cla ...

Read more

ANAC: proposte di Linee Guida affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house.

Sono on line le proposte di Linee Guida per l’iscrizione nell’Elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house previsto dall’art. 192 del Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 Deliberate dal Consiglio dell’Autorità il 28 dicembre scorso le “le Linee Guida per l’iscrizione nell’Elenco delle amministra ...

Read more

CdS: Parere in ordine allo schema di regolamento in materia di attività di vigilanza sui contratti pubblici.

REPUBBLICA ITALIANA Consiglio di Stato Adunanza della Commissione speciale del 16 novembre 2016 NUMERO AFFARE 02020/2016 OGGETTO: Autorità Nazionale Anticorruzione – ANAC;   richiesta di parere in ordine allo “schema di regolamento in materia di attività di vigilanza sui contratti pubblici di cui all’art. 211, comma 2, e 213 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50”.; LA COMMISSIONE SPECIALE vista ...

Read more

NUOVO CODICE DEGLI APPALTI 2017 con Giurisprudenza, Dottrina, Linee guida

Pubblicato On Line il Nuovo Codice degli Appalti 2017 con Giurisprudenza massimata e per esteso, Dottrina, Linee guida...   Linee guida Linee Guida dell'Autorità per l’attuazione dell’accesso civico generalizzato e degli obblighi di pubblicazione previsti dal dlgs. 97/2016 (in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale 2017 ma già consultabili su www.QuotidianoLegale.it) Delibera n. 1293 del 16 novem ...

Read more

APPALTI: Verifica dell’anomalia dell’offerta e mancata osservanza degli obblighi retributivi minimi.

APPALTI -  Verifica dell’anomalia dell’offerta – Offerta – Mancata osservanza degli obblighi retributivi  minimi – Esclusione – Esito vincolato, indipendentemente dalla congruità dell’offerta valutata nel suo complesso – Novum rispetto alla pregressa disciplina. Argomento: Giurisprudenza Sentenze per esteso massime Autorità: T. A. R. Categoria: Appalti Provvedimento: Sentenza non definitiva Numero: 1315 Reg ...

Read more

APPALTI per la Presidenza italiana del G7: firmato accordo di vigilanza collaborativa.

Appalti per la Presidenza italiana del G7: firmato accordo di vigilanza collaborativa   L’ANAC e la Delegazione per l’organizzazione della Presidenza italiana del Vertice dei Paesi più industrializzati (Delegazione G7) hanno finalizzato il 4 agosto un accordo di vigilanza collaborativa teso a verificare la conformità delle gare di appalto che si terranno in occasione della Presidenza Italiana del G7. L ...

Read more

APPALTI: Imprese riconducibili ad un unico centro decisionale.

APPALTI – Motivi di esclusione -  Imprese riconducibili ad un unico centro decisionale – Offerte riferite a lotti diversi – Art. 80, c. 5, lett. m) d.lgs. n. 50/2016 – Inapplicabilità. Argomento: Giurisprudenza Sentenze per esteso massime Autorità: T. A. R. Categoria: Appalti Provvedimento: Sentenza Numero: 12405 Sez.: 2^ Regione: Lazio Città: Roma Data deposito: 13/12/2016 Data emissione: 07/12/2016 Presid ...

Read more

EDILIZIA: Inibizione dell’attività commerciale.

TAR CAMPANIA, Napoli, Sez. 3^ - 22 novembre 2016, n. 5424 DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Attività commerciale – Perdurante regolarità sotto il profilo urbanistico-edilizio – Adozione di provvedimenti repressivi accertanti l’abusività delle opere realizzate – Inibizione dell’attività commerciale – Legittimità. La regolarità urbanistico-edilizia dell'immobile è prescritta per ogni attività commerciale, stan ...

Read more

LA CORTE COSTITUZIONALE BOCCIA LA RIFORMA MADIA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE.

  La Corte Costituzionale, dichiara una parte della delega illegittima per cui di fatto ne blocca l’attuazione attraverso i decreti legislativi che non possono emanarsi dopo aver acquisito il solo parere della Conferenza Stato-Regioni, sede dove serve invece un’intesa per poter procedere. La pronuncia della Consulta è arrivata in seguito a un ricorso della Regione Veneto e riguarda le norme relative a ...

Read more

Nessuna SCIA per il commercio elettronico di auto nuove e usate.

Per il commercio online di auto usate, il comune non può richiedere una SCIA, ma è sufficiente la presa d'atto dell'autorità di pubblica sicurezza ai sensi dell'art. 126 del TULPS (Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza).     Decisione: Sentenza n. 1821/2016 Consiglio di Stato - Sezione V   Il caso. Lo Sportello Unico per le Attività Produttive del comune di Roma aveva negato l'autorizzazion ...

Read more

GIURISPRUDENZA RIFIUTI: Traffico illecito di rifiuti

CONSIGLIO DI STATO – 28 ottobre 2016 RIFIUTI – APPALTI – Traffico illecito di rifiuti – Art. 260 d.lgs. n. 152/2006 – Disvalore sociale e portata del danno ambientale -  Informativa antimafia – Concreto pericolo di infiltrazione delle associazioni criminali di stampo camorristico – Art. 84, c. 4, lett. a) d.lgs. n. 159/2011. Il disvalore sociale e la portata del danno ambientale connesso al traffico illecit ...

Read more

AMMINISTRATIVO: Inammissibili le ordinanze contingibili e urgenti se usate quali strumenti di tutela contrattuale.

Le ordinanze contingibili e urgenti presuppongono situazioni non tipizzate dalla legge di pericolo effettivo, la cui sussistenza deve essere accertata da una adeguata istruttoria e da una congrua motivazione, e sono inammissibili se usate quali strumenti di tutela contrattuale.   Decisione: Sentenza n. 875/2015 - Tribunale Amministrativo Regionale Liguria   Il caso. Con contratto di appalto, un co ...

Read more

APPALTI: Tutela rafforzata della stazione appaltante.

  CONSIGLIO DI STATO, Sez. 3^ - 31 agosto 2016, n. 3755 APPALTI – Art. 93 d.lgs. n. 50/2016 – Garanzia a prima richiesta nel caso in cui l’aggiudicatario non intenda stipulare il contratto – Tutela rafforzata della stazione appaltante – Mancata previsione nel bando – Effetti. L’art. 75 del codice n. 163 del 2006 e l’art. 93 del codice n. 50 del 2016 hanno disposto la presentazione di «garanzie a prima ...

Read more

REFERENDUM COSTITUZIONALE: TAR Lazio ricorso inammissibile per difetto di giurisdizione.

Il TAR del Lazio, con sentenza n. 10445 del 20 ottobre, ha deciso il ricorso presentato dai promotori del referendum costituzionale Loredana De Petris e Rocco Crimi e dagli Avv. Giuseppe Bozzi e Vincenzo Palumbo, con il quale è stata contestata la formulazione del quesito referendario da sottoporre al voto degli elettori il 4 dicembre 2016. Considerata l’urgenza di dare una risposta definitiva alla question ...

Read more

Accesso ai documenti amministrativi in materia ambientale.

In materia ambientale la disciplina dell'accesso ai documenti amministrativi è contenuta nel d.lg. 19 agosto 2005, n. 195, che prevede un regime di pubblicità tendenzialmente integrale dell'informativa ambientale, sia per ciò che concerne la legittimazione attiva, ampliando notevolmente il novero dei soggetti legittimati all'accesso in materia ambientale, sia per quello che riguarda il profilo oggettivo, pr ...

Read more

Procedimento di VIA e nuova sottoposizione alla valutazione del pubblico.

VIA, VAS  E AIA -  Procedimento di VIA -  Partecipazione – Nuova sottoposizione alla valutazione del pubblico – Presupposti.   Una volta garantita in una prima fase la partecipazione di tutti coloro che sono legittimati a esprimere la propria valutazione sul progetto, l’affinamento dell’esame e l’approfondimento di specifici profili tecnici può avvenire a cura degli uffici che supportano l’autorità com ...

Read more

CONSIGLIO DI STATO: criteri e modalità di attribuzione e di utilizzo della Carta elettronica di euro 500 a diciotto anni.

Parere Numero 01851/2016 e data 06/09/2016 REPUBBLICA ITALIANA Consiglio di Stato Sezione Consultiva per gli Atti Normativi Adunanza di Sezione del 30 agosto 2016   NUMERO AFFARE 01509/2016 OGGETTO: Presidenza del Consiglio dei Ministri.   Schema di decreto recante i criteri e le modalità di attribuzione e di utilizzo della Carta elettronica, prevista dall’articolo 1, comma 979, della legge 28 dic ...

Read more

La banca risponde verso la PA per i danni erariali da derivati

L'advisor finanziario è tenuto a particolari vincoli e obblighi, tra i quali la cd. "valutazione di adeguatezza", e il rapporto di servizio è configurabile anche per soggetti estranei alla PA indipendentemente dal ruolo, con conseguente loro assoggettamento anche alla giurisdizione della Corte dei Conti. Decisione: Sentenza n. 609/2015 Corte dei Conti - Sezione prima giurisdizionale centrale di appello. ...

Read more

APPALTI: Imprese responsabili di gravi inadempimenti nell’esecuzione di precedenti contratti

  TAR CALABRIA, Reggio Calabria, Sez. 1^ – 13 maggio 2016 APPALTI – Imprese responsabili di gravi inadempimenti nell’esecuzione di precedenti contratti – Art. 38, c. 1, lett. f) d.lgs. n. 163/2006 – Principi – Gravità della violazione – Pregiudizio arrecato all’affidamento della stazione appaltante – Spazio discrezionale della P.A. L’art. 38, c. 1, lett. f) del d.lgs. n. 163/2006, nel precludere la partecip ...

Read more

ENERGIA tariffe incentivanti: Falsità e non veridicità dei dati o documenti forniti.

CONSIGLIO DI STATO, Sez. 4^ - 18 maggio 2016, n. 2006 (tratto dalla rivista giuridica  AmbienteDiritto.it) DIRITTO DELL’ENERGIA – Ammissione alle tariffe incentivanti – D.M. 5/5/2011 e D.lgs. n. 28/2011 – Falsità e non veridicità dei dati o documenti forniti – Rilevanza delle violazioni al fine del riconoscimento dell’incentivo – Istruttoria - Presupposto per l’emanazione dei provvedimenti di decadenza. Tan ...

Read more

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: nessuna condanna alle spese di lite per chi perde in giudizio se…

"L'autorità amministrativa che ha emesso il provvedimento sanzionatorio sta in giudizio personalmente o avvalendosi di un funzionario appositamente delegato, non può ottenere la condanna dell'opponente, che sia soccombente, al pagamento dei diritti di procuratore e degli onorari di avvocato, difettando le relative qualità nel funzionario amministrativo che sta in giudizio, per cui sono, in tal caso, liquida ...

Read more

APPALTI PUBBLICI: il CCNL non è vincolante neppure per l’impresa subentrante.

In tema di appalti pubblici di servizi, la stazione appaltante non può imporre l'applicazione di un determinato contratto collettivo nazionale di lavoro per i lavoratori. Decisione: Sentenza 1969/2016 Tribunale Amministrativo Regionale Lazio - Sezione II Il caso. Una ONLUS si era vista esclusa dai tre lotti di relativi all'affidamento del servizio di assistenza educativa e culturale, perché "il calcolo perc ...

Read more

Nei servizi tecnici il requisito di capitale minimo stabilito con regolamento è ingiustificato

Sistema pubblico per la gestione dell'identità digitale dei cittadini e imprese (SPID) Il Consiglio di Stato conferma la decisione di primo grado, che ha annullato il comma 3, lettera a) dell'articolo 10 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 24/10/2014 sulla gestione dell'identità digitale (SPID). Decisione: Sentenza n. 1214/2016 Consiglio di Stato - Sezione IV Il caso. Il Tribunale Ammi ...

Read more

CANONE RAI in bolletta il Consiglio di Stato sospende il Parere.

Il Consiglio di Stato sospende il Parere e lo rinvia in attesa di chiarimenti da parte dell'Amministrazione. Alcuni punti critici: - l'inadeguatezza della pubblicità e dell'informazione resa al contribuente sul canone in bolletta, sull'autocertificazione richiesta ai cittadini e sui rimborsi per i canoni pagati erroneamente. Il decreto dovrà quindi indicare le modalità di informazione ai contribuenti “al fi ...

Read more

© AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

Torna in cima
UA-31664323-1