APPALTI – Inversione della procedura.

L’articolo analizza la nuova procedura definita di “inversione procedimentale” introdotta dalla legge 55/2019, all’interno delle procedure semplificate di cui all’articolo 36, la quale permette alle stazioni appaltanti di non effettuare la valutazione del possesso dei requisiti in capo ai concorrenti e di passare direttamente alla valutazione delle offerte economiche. Viene descritta la procedura nel dettaglio affinché venga rispettato il Principio di Legalità e ne viene analizzata l’effettiva portata in ragione del risparmio di tempo da parte della PA.

Leggi di più