You Are Here: Home » Posts tagged "responsabilità"

Obblighi informativi e responsabilità sul rischio derivati.

Se la banca e il promotore finanziario hanno prospettato al cliente la possibilità di perdere anche più del capitale investito, non hanno particolari responsabilità.   Decisione: Sentenza n. 3624/2016 Cassazione Civile - Sezione I   Il caso. A fronte delle perdite subite su derivati, due investitrici avevano agito contro una banca, chiamando in causa anche la direttrice della filiale. Le investitr ...

Read more

DIRITTO BANCARIO: L’informativa generica al cliente sulla rischiosità dell’investimento non basta ad assolvere l’obbligo di adeguata informativa.

L'informativa generica al cliente sulla rischiosità dell'investimento non basta ad assolvere l'obbligo di adeguata informativa.  Anche se il cliente insiste la banca deve valutare l'adeguatezza dell'operazione.   Il caso. Un cliente aveva richiesto alla sua banca l'acquisto di bond argentini per circa 130mila euro. La banca aveva segnalato al cliente che l'operazione non era adeguata, ma a seguito dell ...

Read more

DIRITTO URBANISTICO: Responsabilità del direttore dei lavori e divieto di esecuzione dei lavori in difetto della preventiva autorizzazione.

    DIRITTO URBANISTICO - Direttore dei lavori - Divieto di esecuzione dei lavori in difetto della preventiva autorizzazione - Responsabilità - Reato di omesso deposito del progetto - Disciplina antisismica e configurabilità del reato - Artt. 44, 93, 94 e 95 DPR n. 380/2001.   Il direttore dei lavori, è tra i soggetti destinatari del divieto di esecuzione dei lavori in difetto della preventiva aut ...

Read more

Reato di lottizzazione abusiva responsabilità dell’acquirente e del notaio quale pubblico ufficiale rogante.

di Fulvio Conti Guglia. Nell'illecito lottizzatorio, non può ritenersi assiomaticamente sussistente la buona fede dell'acquirente per il solo fatto che si sia rivolto ad un notaio quale pubblico ufficiale rogante. Le parti stipulanti, infatti, proprio al fine specifico di non fare emergere elementi indiziari di uno scopo lottizzatorio dell'attività negoziale, potrebbero rendere dichiarazioni non veritiere, ...

Read more

Approvato in Commissione Giustizia le “Disposizioni in materia di responsabilità disciplinare dei magistrati e di trasferimento d’ufficio”.

  E' stato approvato, in Commissione Giustizia del Senato, l'esame del disegno di legge S112, sulla responsabilità disciplinare dei magistrati e il trasferimento d'ufficio. Il testo, più volte emendato passa con delle modifiche rispetto a quello originario adesso si rimane in attesa del vaglio definitivo dell'Aula. Di seguito il testo approvato in Commissione e la seduta della 2° Commissione giustizia: ...

Read more

GIUDICE DI PACE DI EBOLI Rapporto organico con l’amministrazione – Controversie relative a illeciti ascrivibili a culpa in vigilando dei docenti.

GIUDICE DI PACE DI EBOLI – 10 giugno 2013: PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – PUBBLICO IMPIEGO – Personale docente  - Rapporto organico con l’amministrazione – Controversie relative a illeciti ascrivibili a culpa in vigilando dei docenti – Legittimazione passivo del Ministero della Pubblica Istruzione. Il personale docente degli istituti statali di istruzione si trova in rapporto organico con l’amministrazione stat ...

Read more

Nel settore degli appalti pubblici non è richiesta la prova della colpa della p.a. per il risarcimento del danno ingiusto

di Ruggero Tumbiolo. Si consolida l’orientamento del Consiglio di Stato in ordine alla natura oggettiva della responsabilità della pubblica amministrazione per illegittimità accertate in materia di appalti pubblici. Con la decisione n. 966 del 18 febbraio 2013, la Quinta Sezione del Consiglio di Stato, aderendo ad un recente orientamento del giudice amministrativo (cfr. Consiglio di Stato, Sez. V, 8 novembr ...

Read more

La pista non presenta pericoli nascosti: lo sciatore è responsabile esclusivo dell’infortunio

di Luca Palladini. L’amministratore di un impianto sciistico può essere giudicato quale responsabile dell’incidente di uno sciatore e, di conseguenza, esser condannato al risarcimento del danno, qualora la parte lesa riesca a provare, di fronte all’esistenza di condizioni di pericolo della pista, l’assenza di adeguate protezioni e segnalazioni. In questi termini è intervenuta la terza sezione civile della C ...

Read more

Strade, responsabilità da custodia del comune

di Luca Palladini. Il Comune, in quanto garante dello stato di manutenzione delle strade, è tenuto a risarcire il danno subìto dal cittadino che inciampa in una buca del manto stradale, purché non sia dimostrato che il dissesto si è manifestato in modo improvviso e imprevedibile ovvero se il sinistrato abbia tenuto una condotta imprudente. Ad affermarlo è stata la terza sezione civile della Cassazione con l ...

Read more

ABUSIVISMO EDILIZIO RESPONSABILITÀ DEL PROPRIETARIO O COMPROPRIETARIO DEL TERRENO (o della superficie).

di Fulvio Conti Guglia. La responsabilità per l'esecuzione di una costruzione abusiva, non può essere attribuita ad un soggetto per il semplice fatto di essere proprietario o comproprietario del terreno (o comunque della superficie) sul quale vengono svolti lavori edili illeciti, pur potendo costituire un indizio grave, non à sufficiente da solo ad affermare fa responsabilità penale, nemmeno qualora il sogg ...

Read more

Federalismo e responsabilità: il nodo della specialità finanziaria

di Dario Immordino. Rientrato momentaneamente l'allarme sui rischi del default siciliano resta il problema del rapporto tra autonomia e responsabilità finanziaria e dei rimedi per evitare che gli enti virtuosi debbano sopportare i costi di una gestione finanziaria dissennata da parte di altre amministrazioni. L'allarme, al momento, sembra parzialmente rientrato: la Sicilia non rischia un default imminente. ...

Read more

Lavoro: Responsabile della sicurezza, compiti e responsabilità.

[caption id="attachment_291" align="alignleft" width="150" caption="sicurezza sul lavoro"][/caption] Il responsabile della sicurezza è posto a garanzia e alla salvaguardia della salute e dell’incolumità dei lavoratori in relazione ai rischi specifici connessi all’ambiente di lavoro nel quale essi sono chiamati a operare, pertanto, deve attivarsi per controllare e verificare che i lavoratori medesimi assimil ...

Read more

Sanità: Operazione lesioni per imperizia e negligenza

  La CORTE D’APPELLO DELL’AQUILA, del 29 febbraio 2012 con sentenza n. 262,  Presidente  e relatore Servino, ha stabilito che: Ogni sanitario non può esimersi dal conoscere e valutare l’attività precedente o contestuale svolta da altro collega e dal controllarne la correttezza, se del caso ponendo rimedio a errori altrui che siano evidenti e non settoriali, rilevabili ed emendabili con l’ausilio delle ...

Read more

© AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

Torna in cima
UA-31664323-1