You Are Here: Home » Posts tagged "reato"

IL REATO DI VIOLENZA SESSUALE (ANCHE DI GRUPPO) NEL CODICE PENALE E NELLA GIURISPRUDENZA

IL REATO DI VIOLENZA SESSUALE (ANCHE DI GRUPPO) NEL CODICE PENALE E NELLA GIURISPRUDENZA ITALIANA E TEDESCA. Giulio La Barbiera.    La disciplina del reato di violenza sessuale è contenuta nell’articolo 609-bis c.p. (mentre la fattispecie criminosa della violenza sessuale di gruppo è disciplinata all’articolo 609-0cties del medesimo codice). Tale increscioso fenomeno criminoso si manifesta, sia in moda ...

Read more

IL REATO DI OMICIDIO STRADALE COLPOSO È LEGGE (pene di 8-12-18 anni)

Con 149 voti favorevoli, 3 contrari e 15 astensioni, l'Assemblea ha rinnovato la fiducia al Governo, approvando definitivamente il ddl 859-1357-1378-1484-1553-D, introduzione del reato di omicidio stradale e del reato di lesioni personali stradali, nonché disposizioni di coordinamento al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e al decreto legislativo 28 agosto 2000, n. 274. Il relatore, sen. Cucca (PD) ...

Read more

OGM: DIVIETO DI COLTIVAZIONE, INTRODOTTO IL REATO dall’art.4 D.L.n.91/2014 (c.d. Omnibus).

Il comma che vieta la coltivazione degli Ogm in Italia, introducendo nuove norme al sistema penale (pene previste:  carcere da 6 mesi a 3 anni e multe da 10 mila a 30 mila euro),  è stato aggiunto dall’art. 4 del Decreto-Legge 24 giugno 2014, n. 91, recante “Disposizioni urgenti per il settore agricolo, la tutela ambientale e l'efficientamento energetico dell'edilizia scolastica e universitaria, il rilancio ...

Read more

RESPONSABILITA’ AMMINISTRATIVA DA REATO D. Lgs. n.231/2001.

Il d. lgs. 8.6.2001 n. 231 disciplina la responsabilità degli enti collettivi "per gli illeciti amministrativi dipendenti da reato" e rappresenta l'epilogo di un lungo cammino volto a contrastare il fenomeno della criminalità di impresa, superando il principio insito nella nostra cultura giuridica per cui societas delinquere non potest. La normativa appare complessa e detta specifiche regole quanto alla str ...

Read more

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: Reato di abuso d’ufficio, elementi per l’integrazione c.d. “doppia ingiustizia”.

  PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - Reato di abuso d'ufficio - Elementi per l'integrazione - C.d. "doppia ingiustizia". Ai sensi dell'art 323 cp, il reato di abuso d'ufficio non può configurarsi se non "in presenza di una violazione di norma di legge o di regolamento", (ovvero di una omissione del dovere di astenersi ricorrendo un interesse proprio dell'agente o di un prossimo congiunto o negli altri casi pre ...

Read more

DIRITTO DEMANIALE: Tutela del demanio marittimo e reato di occupazione arbitraria.

DIRITTO DEMANIALE - Reato di occupazione arbitraria di bene demaniale marittimo - Tacita sdemanializzazione - Esclusione - Vincoli posti a tutela del demanio - Artt. 55 e 1161 cod. nav. - Art.19, d.lgs. n. 96/2005. L'articolo 1161, comma 1, cod. nav., sia nella formulazione previgente alle modificazioni introdotte dall'art. 19, comma 2, del d.lgs. 09/05/2005 n. 96, sia nel testo attuale, configurava e confi ...

Read more

DIRITTO URBANISTICO: Reato di lottizzazione abusiva analisi giurisprudenziale.

di Fulvio Conti Guglia. Il reato di lottizzazione abusiva è a consumazione alternativa, potendo realizzarsi sia per il difetto dell'autorizzazione a lottizzare correlata all'approvazione di un piano attuativo di lottizzazione sia per il contrasto con le prescrizioni della legge o degli strumenti urbanistici; al riguardo la giurisprudenza di legittimità ha elaborato, inoltre, una ormai consolidata descrizion ...

Read more

Il ruolo di garanzia del tribunale del riesame.

  Il tribunale del riesame, per espletare il ruolo di garanzia che la legge gli demanda, non può avere riguardo solo alla astratta configurabilità del reato, ma deve prendere in considerazione e valutare, in modo puntuale e coerente, tutte le risultanze processuali, e quindi non solo gli elementi probatori offerti dalla pubblica accusa, ma anche le confutazioni e gli elementi offerti dagli indagati che ...

Read more

Sequestro probatorio: rapporto pertinenziale tra l’oggetto del sequestro e il reato.

In tema di sequestro probatorio, il sindacato del giudice del riesame non può investire la concreta fondatezza dell'accusa (il cui riscontro è riservato al giudice della cognizione nel merito), ma deve essere limitato alla verifica dell'astratta possibilità di sussumere il fatto attribuito ad un soggetto in una determinata ipotesi di reato ed al controllo dell'esatta qualificazione dell'oggetto del provvedi ...

Read more

Tutela del paesaggio: Reato ex art.181 D.L.vo n.42/2004 – natura di reato formale e di pericolo, effetti.

Di Fulvio Conti Guglia. Dall'esegesi della recente sentenza della suprema Corte di Cassazione, emessa in febbraio, emerge la natura del reato contemplato dall'articolo 181 D.Lv. n.42/2004 - reato formale e di pericolo - che si perfeziona, indipendentemente dal danno arrecato al paesaggio, con la semplice esecuzione di interventi non autorizzati idonei ad incidere negativamente sull'originario assetto dei lu ...

Read more

L’INESECUZIONE DELL’ORDINE DI DEMOLIZIONE COSTITUISCE REATO DI ABUSO D’UFFICIO.

di Fulvio Conti Guglia. Può configurarsi nella mancata esecuzione dell'ordine di demolizione il reato di abuso di ufficio, ex art. 323 c.p., a carico del Dirigente dell'ufficio preposto al Servizio Controllo del Territorio, del responsabile del procedimento, dei firmatari in genere dell'ordinanza, ingegneri e altri eventuali che per legge sono tenuti ad attivare le procedure per la demolizione del manufatto ...

Read more

© AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

Torna in cima
UA-31664323-1