You Are Here: Home » Posts tagged "iva"

PROFESSIONISTI e P.A.: applicazione del meccanismo dello split payment dal 1°luglio.

Dal 1° luglio 2017, (salvo proroghe) viene esteso l’ambito di applicazione del meccanismo dello split payment (scissione dei pagamenti) per tutti quei professionisti che lavorano con la Pubblica Amministrazione, con le società partecipate dalla PA e con le società quotate. Per effetto del nuovo testo dell'art. 17-ter del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 633, come modificato dall'art. 1 del D.L 24 aprile 2017, n. ...

Read more

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: IVA estensione dello split payment ad avvocati, architetti, commercialisti ecc.

Tutti i professionisti che lavorano con pubblica amministrazione, società partecipate dalla p.a. e società quotate, dal prossimo 1° luglio non incasseranno più l’Iva sulle proprie fatture. L’estensione dello split payment ad avvocati, ingegneri, architetti, commercialisti ecc. è prevista dal decreto legge del 24 aprile 2017, n. 50 (nell'Art. 1 Disposizioni per il contrasto all'evasione fiscale) approvato da ...

Read more

DETRAZIONE IVA: diritto esercitato dal soggetto passivo in modo fraudolento o abusivamente.

Il diritto alla detrazione dell'IVA può essere negato solo se l'Ufficio dimostri, in modo oggettivo, che tale diritto è stato esercitato dal soggetto passivo in modo fraudolento o abusivamente.     Decisione: Sentenza n. 2875/2017 Cassazione Civile - Sezione 5 Classificazione: Tributario   Il caso.   Una SRL a socio unico in liquidazione subiva ricorreva avverso un avviso di accertamento ...

Read more

TRIBUTARIO: Accertamenti IVA, obbligo di contraddittorio preventivo.

Quando l'accertamento riguarda l'IVA (e, in generale, i tributi armonizzati disciplinati dal diritto dell'Unione Europea), per l'Ufficio sussiste l'obbligo di svolgere il contraddittorio preventivo, pena l'invalidità dell'atto di accertamento purché nel giudizio contenzioso tributario il contribuente assolva l'onere di enunciare le ragioni (non meramente pretestuose) che avrebbe potuto far valere se il cont ...

Read more

RIFIUTI: Assolvimento dell’IVA mediante “reverse charge” ad aliquota ordinaria.

RIFIUTI - Gestione rifiuti - Assolvimento dell'IVA mediante "reverse charge" ad aliquota ordinaria - Individuazione del soggetto tenuto all'applicazione dell'imposta con il soggetto in capo al quale sorge il diritto alla detrazione dell'IVA - Peculiarità del reverse charge - Fattispecie: commercio di rottami. Argomento: Giurisprudenza Sentenze per esteso massime Autorità: Corte di Cassazione Categoria: Rifi ...

Read more

AUMENTO IVA LEGGE DI STABILITÀ 2017: Slitta al 2018 l’aumento dell’IVA fino al 25 %.

Con la Legge di stabilità 2017 aumenta l'IVA, pur slittando al 2018 l'aumento reale dell'Iva e delle accise ereditato dalle Manovre precedenti come clausola di salvaguardia: vale oltre 15 miliardi nel 2017. Ma si introduce un nuovo aumento dell'Iva di 3 punti percentuali nel 2018 (25 %)  e di un ulteriore 0,9 punti percentuali dal 1° gennaio 2019 (cioè fino al 25,9 per cento, qualora nel 2018 non si provved ...

Read more

IVA: Mancata o incompleta dichiarazione IVA arriva l’alert dell’Agenzia.

  I contribuenti che non hanno presentato la dichiarazione Iva per il 2015 o che l’hanno presentata compilando solo il quadro VA possono ancora rimediare da soli e pagare sanzioni ridotte senza ricevere controlli. Per ricordare questa opportunità, l’Agenzia delle Entrate sta inviando delle mail agli indirizzi di posta elettronica certificata (Pec) dei contribuenti interessati, in modo da permettergli d ...

Read more

FATTURAZIONE ELETTRONICA TRA PRIVATI: Semplificazione e incentivi per la trasmissione opzionale dei dati delle fatture.

Pubblicate sul sito delle Entrate le regole e i termini per la trasmissione telematica opzionale dei dati delle fatture emesse e ricevute e delle relative variazioni. Il provvedimento, firmato dal Direttore dell’Agenzia, stabilisce che l’opzione può essere esercitata tramite i servizi telematici delle Entrate entro il 31 dicembre dell’anno precedente a quello di inizio della trasmissione dei dati e che l’op ...

Read more

TRIBUTARIO: Esclusione della tassazione su oggetti o soggetti non espressamente previsti dalla legge.

Per la disciplina derogatoria quale quella relativa ad agevolazioni tributarie, che è da intendersi di stretta interpretazione, non è ammessa un'interpretazione che si spinga oltre la lettera della legge.   Decisione: Sentenza n. 18574/2016 Cassazione Civile - Sezioni Unite   Il caso. Gli acquirenti di un immobile ceduto da una società avevano versato l'IVA con aliquota agevolata al 4% (prima casa ...

Read more

Tariffa TIA: gli importi richiesti a titolo di tariffa d’igiene ambientale non sono suscettibili di essere assoggettati ad IVA.

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE DI CATANIA SEZIONE 3 riunita con l'intervento dei signori: SERPOTTA VINCENZO -Presidente - LUCA ANTONINO - Relatore - CASCINO GIANCARLO VINCENZO - Giudice - ha emesso la seguente SENTENZA sul ricorso n.15452/2010 depositato il 9/11/2010 - avverso CARTELLA DI PAGAMENTO N._______ TIA 2008 contro: SIMETO AMBIENTE S.P.A. - ATO ...

Read more

TRIBUTARIO: Accertamento induttivo non escluso dalla contabilità regolare.

Per la Cassazione, l'accertamento induttivo può essere legittimo, in presenza di altri elementi forniti e provati a sostegno della pretesa tributaria, anche quando la contabilità sia formalmente ineccepibile.   Decisione: Sentenza n. 3279/2016 Cassazione Civile - Sezione V Il caso. Una società di costruzioni impugnava un accertamento induttivo adducendo tra i motivi di ricorso la motivazione contraddit ...

Read more

Omissione del versamento IVA sanzionata anche se sotto la soglia di punibillità penale

La Cassazione ha precisato che il venir meno del reato tributario per innalzamento della soglia di punibilità (soglia che, per l'IVA, è passata da euro 50mila a euro 250mila) non ha rilevanza sotto il profilo tributario, rimanendo l'omesso versamento, a seguito dell'innalzamento della soglia di rilevanza penale, un illecito amministrativo. Nell'eventuale procedimento penale già in corso l'assoluzione deve e ...

Read more

OMESSI VERSAMENTI IVA: per la punibilità il giudice deve valutare il fatto concreto

di Fulvio Graziotto. Il soggetto obbligato al versamento può essere esentato da responsabilità penale solo quando abbia fatto di tutto per pagare e la crisi di liquidità non sia a lui imputabile.   Il caso. Una società si era vista assoggettata a sequestro conservativo in relazione a un omesso versamento IVA. La società aveva proposto ricorso in Cassazione chiedendo l'annullamento dell'ordinanza del Tr ...

Read more

WEB TAX: ecco dove e come è stata inserita. Legge 27 dicembre 2013 n.147.

di Fulvio Conti Guglia. Cambiano i Governi, i segretari di partito, i nomi dei partiti ma restano i metodi e i politicanti di sempre. Così, dopo poco tempo dai richiami dei più alti organi Costituzionali (...mai più leggi formati da un unico articolo e centinaia di commi) arrivano di nuovo le Leggi contenente un unico articolo e un'accozzaglia di commi (ben 749) riguardanti il lavoro, il fisco, l'ambiente.. ...

Read more

PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI: Operazioni rilevanti ai fini Iva nessun invio per gli anni 2012 e 2013.

Lo Stato, le regioni, le province, i comuni e gli altri organismi di diritto pubblico non devono comunicare le operazioni rilevanti ai fini Iva per gli anni 2012 e 2013. Lo stabilisce un provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate, diffuso oggi. Va ricordato che per le pubbliche amministrazioni era stata comunque fissata l’esclusione dallo Spesometro per le operazioni effettuate e ricevute nell'a ...

Read more

In arrivo un miliardo di euro di rimborsi IVA.

In arrivo un miliardo di euro di rimborsi Iva. Nuova boccata d’ossigeno per imprese, artigiani e professionisti. Nelle prossime settimane oltre 4mila imprese riceveranno il rimborso di crediti Iva, per un importo complessivo di circa 1 miliardo di euro, messo a disposizione dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Con questa ulteriore iniezione di liquidità, sale a oltre 10 miliardi di euro la somma com ...

Read more

Legge di Stabilità: più tasse per tutti.

La manovra toccherà 11,5 miliardi nel 2014, 7,5 miliardi nel 2015 e 7,5 miliardi nel 2016. IMU uguale Trise e più tasse sulla casa. Cambia il nome ma rimane la tassa sulla casa. La nuova Service Tax, che scatta dal 2014, si chiamerà Trise e assorbirà Imu, Tares e Tarsu. Non il tributo provinciale ambientale. Iva. Rimane l'aliquota al 22%. Bloccato l'aumento dell'Iva per le cooperative sociali. "S"vendita de ...

Read more

IVA, spesometro, comunicazione telematica per importo in contanti legate al turismo pari o superiore a 1.000 euro e fino a 15.000 euro.

Gli operatori Iva dispongono ora di un apposito modello di comunicazione, pubblicato sul sito dell’Agenzia delle Entrate, per l’invio dei dati delle operazioni rilevanti ai fini Iva tramite il servizio telematico Entratel o Fisconline. La comunicazione telematica dei dati relativi al 2012 deve essere effettuata, da parte degli operatori che effettuano la liquidazione mensile Iva, entro il 12 novembre 2013 ( ...

Read more

Lavoro, economia, carceri… le proposte del Governo.

Approvata la norma che sposta al 1° ottobre 2013 il termine a partire dal quale viene applicato l’aumento dell’aliquota ordinaria dell’IVA dal 21 al 22 per cento previsto dal comma 1-ter del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito dalla legge 15 luglio 2011, n. 111, termine attualmente fissato al 1° luglio 2013.  Il Consiglio dei Ministri ha approvato, anche un decreto legge per migliorare il funzion ...

Read more

IVA: Aumento rinviato a ottobre. Decreti su carceri e lavoro.

Deciso dal Consiglio dei Ministri il rinvio dell’aumento dell’Iva (dal 21 al 22%) per tre mesi, dal primo luglio al primo ottobre. Approvato anche il "cd. decreto carceri" proposto dal ministro della Giustizia, Anna Maria Cancellieri, contro il sovraffollamento carcerario. Via libera anche al decreto lavoro riguardanti, in particolare, misure per under 29 e over 50. Il provvedimento strutturato in 9 articol ...

Read more

Iva e prestazioni di servizi nel settore delle telecomunicazioni.

Con la circolare n. 16/E pubblicata oggi, l’Agenzia risponde alle richieste di chiarimenti sul momento di effettuazione delle prestazioni di servizi rese a, o ricevute da, soggetti passivi non stabiliti in Italia. Il documento di prassi, inoltre, sulla scia di quanto già affermato con la circolare n. 35/E dello scorso anno, riconosce che, nei casi in cui sia difficoltoso per il committente individuare con e ...

Read more

CORTE DI GIUSTIZIA UE IVA Esenzioni: ospedalizzazione e cure mediche.

Riportiamo la sentenza per esteso:   CORTE DI GIUSTIZIA UE Sez.3^ 21 marzo 2013 causa C-91/12 «IVA – Direttiva 2006/112/CE – Esenzioni – Articolo 132, paragrafo 1, lettere b) e c) – Ospedalizzazione e cure mediche nonché operazioni ad esse strettamente connesse – Prestazione di cure alla persona effettuate nell’ambito dell’esercizio di professioni mediche e paramediche – Servizi consistenti nell’esecuz ...

Read more

1 miliardo di rimborsi Iva per le imprese.

Nelle prossime settimane saranno rimborsati i crediti Iva spettanti a oltre 4.300 imprese, per un importo complessivo di circa 1,2 miliardi di euro, messi a disposizione dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Con questa nuova iniezione di liquidità, la somma complessiva rimborsata in questi primi mesi del 2013 a arriverà a ben 2,5 miliardi di euro. Intanto, sono  on line i primi dati dell’Osservatorio ...

Read more

TASSE 5 miliardi di rincari in arrivo: Imu, Iva, Tares…

Per le aziende italiane non c'è mai pace, oltre la gravissima crisi in atto, sono in arrivo le "previste nuove" tasse contenute nella legge di stabilità e nella manovra "salva-Italia" (Imu, Iva e Tares). Un pacchetto di misure calcolato in circa 5 miliardi nel 2013, metterà l'Italia in ginocchio. Attraverso l'imu reinventata e l'aliquota ordinaria dell'Iva che passerà dal 21 al 22 per cento dal 1° luglio. M ...

Read more

Responsabilità solidale negli appalti. Corretto versamento delle ritenute fiscali sui redditi di lavoro dipendente e dell’Iva.

La circolare n. 2/E, che fa seguito alla circolare n. 40/E del 2012, fornisce ulteriori chiarimenti sulla responsabilità solidale negli appalti, introdotta dal “decreto crescita”. L’art. 13 ter del Dl 83/2012 stabilisce, infatti, per il committente o per l’appaltatore l’obbligo di verificare l’esecuzione del corretto versamento delle ritenute fiscali sui redditi di lavoro dipendente e dell’Iva da parte risp ...

Read more

IVA: Direttiva 2006/112/CE, Principio della neutralità fiscale e diritto alla detrazione. Indicazione dell’IVA in fattura: Esigibilità

L’articolo 203 della direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune d’imposta sul valore aggiunto, dev’essere interpretato nel senso che: – l’imposta sul valore aggiunto indicata in una fattura da un soggetto è da esso dovuta indipendentemente dall’esistenza effettiva di un’operazione imponibile; – dal solo fatto che l’amministrazione tributaria non abbia rettificato, ...

Read more

LEGGE DI STABILITÀ: le novità varate dal governo

Ecco le principali novità contenute nel provvedimento congedato dal Consiglio dei Ministri. IVA, aumenterà dal primo luglio 2013 di un punto: dal 10 all'11% e dal 21 al 22%. IRPEF, riduzione dei primi due scaglioni delle aliquote Irpef: dal 23 scende al 22%, dal 27 al 26%. Il costo per la riduzione della prima aliquota, che si applica su tutti i redditi, è di 4 miliardi, quello del secondo scaglione vale un ...

Read more

© AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

Torna in cima
UA-31664323-1