You Are Here: Home » Posts tagged "Consiglio di Stato"

CODICE DELLA NAUTICA DA DIPORTO Nuove modifiche.

CODICE DELLA NAUTICA DA DIPORTO Revisione e integrazione del decreto legislativo 18 luglio 2005, n. 171, recante “Codice della nautica da diporto ed attuazione della direttiva 2003/44/CE, a norma dell’articolo 6 della legge 8 luglio 2003, n. 172”, in attuazione dell’articolo 1 della legge 7 ottobre 2015, n. 167 (decreto legislativo – secondo esame preliminare) Il Consiglio dei Ministri ha approvato, in seco ...

Read more

CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI: Linee guida forniture e servizi ritenuti infungibili.

Codice dei contratti pubblici: Linee guida sulle procedure negoziate senza previa pubblicazione di bando in caso di forniture e servizi ritenuti infungibili L’Autorità ha ritenuto opportuno, ai sensi dell’art. 213, comma 2, del d.lgs. 50/2016, emanare linee guida “Ricorso a procedure negoziate senza previa pubblicazione di un bando nel caso di forniture e servizi ritenuti infungibili”, avendo osservato un e ...

Read more

AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.25 – ANNO XVII n. 25/2017

  AmbienteDiritto.it Rivista Giuridica on line - ISSN 1974-9562 Newsletter del 27 settembre 2017 n.25 - ANNO XVII n. 25/2017 Seguici su:      NewsLetter Gratuita  Giurisprudenza  ACQUA - INQUINAMENTO IDRICO - Prelevamenti urgenti di campioni finalizzato alle successive analisi chimiche - Tutela delle acque dall'inquinamento - Modificabilità del terreno, anche per possibili agenti atmosferici - Successi ...

Read more

AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.24 – ANNO XVII n. 24/2017

AmbienteDiritto.it Rivista Giuridica on line - ISSN 1974-9562   Newsletter del 6 settembre luglio 2017 n.24 - ANNO XVII n. 24/2017 Seguici su:       Giurisprudenza ACQUA - INQUINAMENTO IDRICO - Scarichi e autorizzazioni - Assimilazione di determinate acque reflue alle acque reflue domestiche - Azienda vinicola - Artt. 101 c.7, 137 c.1 d.lgs. n.152/06 - Nozione di scarico - Immissione discontinua o occa ...

Read more

CdS: Parere in ordine allo schema di regolamento in materia di attività di vigilanza sui contratti pubblici.

REPUBBLICA ITALIANA Consiglio di Stato Adunanza della Commissione speciale del 16 novembre 2016 NUMERO AFFARE 02020/2016 OGGETTO: Autorità Nazionale Anticorruzione – ANAC;   richiesta di parere in ordine allo “schema di regolamento in materia di attività di vigilanza sui contratti pubblici di cui all’art. 211, comma 2, e 213 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50”.; LA COMMISSIONE SPECIALE vista ...

Read more

APPALTI: Tutela rafforzata della stazione appaltante.

  CONSIGLIO DI STATO, Sez. 3^ - 31 agosto 2016, n. 3755 APPALTI – Art. 93 d.lgs. n. 50/2016 – Garanzia a prima richiesta nel caso in cui l’aggiudicatario non intenda stipulare il contratto – Tutela rafforzata della stazione appaltante – Mancata previsione nel bando – Effetti. L’art. 75 del codice n. 163 del 2006 e l’art. 93 del codice n. 50 del 2016 hanno disposto la presentazione di «garanzie a prima ...

Read more

CONSIGLIO DI STATO: criteri e modalità di attribuzione e di utilizzo della Carta elettronica di euro 500 a diciotto anni.

Parere Numero 01851/2016 e data 06/09/2016 REPUBBLICA ITALIANA Consiglio di Stato Sezione Consultiva per gli Atti Normativi Adunanza di Sezione del 30 agosto 2016   NUMERO AFFARE 01509/2016 OGGETTO: Presidenza del Consiglio dei Ministri.   Schema di decreto recante i criteri e le modalità di attribuzione e di utilizzo della Carta elettronica, prevista dall’articolo 1, comma 979, della legge 28 dic ...

Read more

NUOVO CODICE DEGLI APPALTI o “Codice dei contratti pubblici” continua l’iter.

Si passa da 660 articoli del vecchio codice a 217. Rafforzato il ruolo dell'ANAC. Introdotta la revoca per motivi di pubblica utilità e il Documento di gara unico europeo. Trasparenza e dematerializzazione. Modifiche al contenzioso amministrativo. Adesso si attende la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale per la sua entrata in vigore. Il Consiglio dei ministri, ha approvato venerdì 15 aprile, in esame definit ...

Read more

CANONE RAI in bolletta il Consiglio di Stato sospende il Parere.

Il Consiglio di Stato sospende il Parere e lo rinvia in attesa di chiarimenti da parte dell'Amministrazione. Alcuni punti critici: - l'inadeguatezza della pubblicità e dell'informazione resa al contribuente sul canone in bolletta, sull'autocertificazione richiesta ai cittadini e sui rimborsi per i canoni pagati erroneamente. Il decreto dovrà quindi indicare le modalità di informazione ai contribuenti “al fi ...

Read more

La sentenza n. 605/2015 del Consiglio di Stato in materia di OGM

Il Consiglio di Stato si è nuovamente pronunciato sugli OGM, rigettando il ricorso del Signor Fidenato:   FATTO e DIRITTO 1. L’odierno appellante, intendendo seminare sui propri terreni (nelle Province di Pordenone e di Udine) la varietà di mais OGM MON 810, ha impugnato dinanzi al TAR del Lazio il d.m. adottato dal Ministero della salute, di concerto con quelli delle politiche agricole e dell’ambiente, in ...

Read more

Interventi di MISE e Bonifica: l’Adunanza Plenaria rinvia alla Corte di Giustizia

Il Consiglio di Stato, riunito in Adunanza Plenaria,  con ordinanza n. 21 del 25 settembre 2013, ha sottoposto alla Corte di Giustizia dell'Unione europea la seguente questione pregiudiziale di corretta interpretazione: "se i principi dell'Unione Europea in materia ambientale sanciti dall'art. 191, paragrafo 2, del Trattato sul funzionamento dell'Unione europea e dalla direttiva 2004/35/Ce del 21 aprile 200 ...

Read more

Romano Prodi: “Se abolissimo i Tar il nostro Pil si impennerebbe”. E’ la vera soluzione?

di Carlo Rapicavoli - In un editoriale, pubblicato sul Gazzettino di oggi 11 agosto 2013, il Prof. Romano Prodi, analizzando le criticità principali che impediscono la crescita in Italia - ristrettezze di bilancio, obblighi comunitari, costo del lavoro e dell’energia, ecc. – si sofferma sulla nostra giustizia amministrativa, richiamando quanto dettogli da un imprenditore. In sostanza si evidenzia l’incertez ...

Read more

Consiglio di Stato Sez. VI 6 maggio 2013 n. 2409. “Sull’autorizzazione paesaggistica nella zone con vincolo di inedificabilità”

di Morena Luchetti*. La sentenza in argomento pone l’attenzione sull’autorizzazione paesaggistica e sulla sua stretta necessità nell’ipotesi di domanda di sanatoria di un intervento realizzato su area demaniale marittima. I Giudici amministrativi, muovendo dal presupposto che il demanio, nella porzione compresa fino a 300 metri dalla linea di battigia, è assoggettato a vincolo, stigmatizzano la fattispecie ...

Read more

Consiglio di Stato Sez. VI sentenza 13 marzo 2013 n. 1502. Sull’interpretazione costituzionalmente orientata del diritto di insistenza

di Morena Luchetti. La Sentenza in argomento pone l’accento sulla corretta interpretazione da conferire all’art. 37 Cod. Nav. in tema di c.d. diritto di insistenza. Oggi abrogato per effetto dell’art. 1 comma 18 D.L. 30 dicembre 2009 n. 194, convertito dalla Legge 26 febbraio 2010 n. 25, l’articolo 37, vigente (ratione temporis) al momento del rinnovo della concessione da parte di un Comune in favore di pre ...

Read more

Costruzioni in riva al lago: stop dal Consiglio di Stato

di Ruggero Tumbiolo. Con la decisione n. 5620 del 5 novembre 2012, la Quarta Sezione del Consiglio di Stato ha affermato che il divieto di edificazione di cui all’art. 96, lettera f), del regio decreto n. 523 del 1904 ha carattere assoluto e riguarda tutte le acque pubbliche, compresi i laghi. Giova rammentare che l’art. 96 del regio decreto n. 523 del 1904 reca l’elenco dei “lavori ed atti vietati in modo ...

Read more

LAZIO: SUBITO ELEZIONI. Il Consiglio di Stato conferma la sentenza del TAR.

di Daniela Di Paola. Il Consiglio di Stato (sent. n. 6002/2012) ha respinto il ricorso della Regione Lazio contro la sentenza di primo grado con cui era stato accertato l’obbligo della Polverini, Presidente dimissionario, di adottare il provvedimento di indizione delle consultazioni elettorali regionali. La Polverini, o in sua vece, nel caso di persistente inadempimento, il commissario ad acta già nominato ...

Read more

Elezioni nel Lazio: il Consiglio di Stato sospende provvisoriamente l’efficacia della sentenza del TAR Lazio

di Ruggero Tumbiolo. Il Presidente della V Sezione del Consiglio di Stato, con decreto depositato il 16 novembre 2012, ha accolto la domanda di provvedimento cautelare monocratico presentata dalla Regione Lazio e, per l'effetto, ha sospeso provvisoriamente l’efficacia della sentenza del TAR Lazio, Sez. II bis, n. 9280 del 12 novembre 2012, che aveva accertato l’obbligo del Presidente dimissionario della Reg ...

Read more

Ricorso gerarchico: divieto di reformatio in pejus.

di Daniela Di Paola. Con la sentenza n. 4150 del 16 luglio 2012, la Sesta Sezione del Consiglio di Stato si è soffermata sulla disciplina propria del ricorso gerarchico, affermando che, in sede di decisione, l’amministrazione non può operare una reformatio in pejus della posizione del ricorrente, dovendo attenersi all’esame delle sole questioni da lui proposte. Nella fattispecie esaminata, il ricorrente si ...

Read more

La Dichiarazione “generica” di Subappalto è possibile

La sez.V del Consiglio di Stato 19 Giugno 2012, n. 3563 stabilisce che l'art 118, 2° comma n. 1), D. Lgs. 12 aprile 2006 n. 163, prevede espressamente la possibilità di affidare in subappalto o in cottimo a condizione che «i concorrenti all'atto dell'offerta ... abbiano indicato i lavori o le parti di opere ovvero di servizi e le forniture o parti di servizi e forniture che intendono subappaltare o conceder ...

Read more

L’Adunanza Plenaria si pronuncia sulle A.t.i.

di Daniela Di Paola. La disposizione contenuta nell’ 11 d.lgs. n. 157 del 1995 (sostanzialmente replicata dall’art. 37, c. 2 d.lgs. n. 163/2006) secondo cui, nel caso di forniture o servizi, nell’offerta devono essere specificate le parti che saranno eseguite dai singoli operatori riuniti o consorziati, è applicabile indistintamente a tutte le forme di a.t.i., sia orizzontali che verticali. Lo ha affermato ...

Read more

© AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

Torna in cima
UA-31664323-1