You Are Here: Home » Posts tagged "Appalti"

CODICE DEGLI APPALTI: Nuove disposizioni integrative e correttive.

Nuove disposizioni integrative e correttive al decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50. (GU n.103 del 5-5-2017 - Suppl. Ordinario n. 22). Pubblicato il testo del Correttivo Appalti, sul numero della Gazzetta Ufficiale del 5-5-2017 - Suppl. Ordinario n. 2. Le novità principali introdotte dal correttivo Codice Appalti, (con il Decreto Legislativo 19 aprile 2017, n. 56: Disposizioni integrative e correttive ...

Read more

APPALTI: CODICE IDENTIFICATIVO GARA, CIG acquisiti entro il 30 aprile 2011.

Per i CIG acquisiti entro il 30 aprile 2011, di importo inferiore a 40.000 euro (non soggetti agli obblighi comunicativi e contributivi così come dedotti dai vari comunicati del Presidente e delibere dell’Autorità sulla materia) non si applicano le disposizioni di cui alla Delibera n. 1/2017. Questa l’indicazione fornita dal Consiglio dell’Autorità nella seduta del 12 aprile 2017 con il Comunicato del Presi ...

Read more

APPALTI: casellario delle società di ingegneria e professionali.

  A seguito dell'entrata in vigore del  Decreto 2 dicembre 2016, n. 263 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Regolamento recante definizione dei  requisiti che devono possedere gli operatori economici per l'affidamento dei  servizi di architettura e ingegneria e individuazione dei criteri per garantire  la presenza di giovani professionisti, in forma singola o associata, nei gruppi  conc ...

Read more

Vigilanza sui contratti pubblici: regolamento e nuovi moduli.

  Vigilanza sui contratti pubblici - Pubblicati i nuovi moduli per la presentazione degli esposti. Pubblicati i nuovi moduli per la presentazione di esposti in calce al Regolamento sull’esercizio dell’attività di vigilanza in materia di contratti pubblici e nella sezione modulistica Presentazione di esposti alle vigilanze.     Regolamenti del 15 febbraio 2017 Regolamento sull’esercizio dell’a ...

Read more

APPALTI: i contributi dovuti, in sede di gara, da stazioni appaltanti, operatori economici e SOA.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 43 del 21 febbraio 2017, la delibera dell’Autorità, già in vigore dal 1 gennaio 2017, con le quali sono fissati i termini e le modalità dei versamenti dovuti da stazioni appaltanti, operatori economici e Società Organismi di Attestazione per la partecipazione alle gare pubbliche.   Delibera numero 1377 del 21 dicembre 2016 Attuazione dell’art. 1, commi 65 e 67, de ...

Read more

APPALTI: Nuovo Regolamento di vigilanza sui contratti pubblici.

Fra le novità, contenute nel "Nuovo Regolamento di vigilanza sui contratti pubblici" ci sono raccomandazioni vincolanti per inadempienze gravi e segnalazioni positive per buone prassi delle stazioni appaltanti. A seguito dei nuovi poteri affidati all’Anac dalla riforma del Codice degli appalti, l’Autorità ha proceduto a una revisione generale del Regolamento sull’esercizio dell’attività di vigilanza in mate ...

Read more

CODICE DEGLI APPALTI: L’applicazione del protocollo di vigilanza collaborativa agli interventi di bonifica.

L’Autorità Nazionale Anticorruzione ha partecipato al workshop “SiCon2017 – SITI CONTAMINATI” tenuto presso la Facoltà di ingegneria civile e industriale, Sapienza Università di Roma, nei giorni 8-10 febbraio 2017. Nella sessione dedicata al caso-studio di Bagnoli, è intervenuta l’Unità Operativa Speciale (UOS) per approfondire la tematica de “L’applicazione del Protocollo di Vigilanza Collaborativa agli in ...

Read more

APPALTI: corretto perfezionamento del CIG.

Delibera n. 1 del 11 gennaio 2017 Indicazioni operative per un corretto perfezionamento del CIG (pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 26 del 1 febbraio 2017)   Visto l’art. 19, comma 3, del decreto legge 24 giugno 2014, n. 90, convertito in legge 11 agosto 2014, n. 114, che ha previsto la soppressione dell’Autorità di vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, di cui all’articol ...

Read more

APPALTI: Obblighi informativi di Stazioni appaltanti, S.O.A. ed Operatori economici.

  Obblighi informativi di Stazioni appaltanti, S.O.A. ed Operatori economici Nuovi modelli di comunicazione ai fini della tenuta del  Casellario Informatico e Banca Dati Nazionale dei Contratti Pubblici Adottati con una delibera dell’Autorità nuovi modelli standardizzati di comunicazione che le Stazioni appaltanti, gli Operatori economici e le Società Organismo di Attestazione dovranno utilizzare per c ...

Read more

ANAC: proposte di Linee Guida affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house.

Sono on line le proposte di Linee Guida per l’iscrizione nell’Elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house previsto dall’art. 192 del Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 Deliberate dal Consiglio dell’Autorità il 28 dicembre scorso le “le Linee Guida per l’iscrizione nell’Elenco delle amministra ...

Read more

CdS: Parere in ordine allo schema di regolamento in materia di attività di vigilanza sui contratti pubblici.

REPUBBLICA ITALIANA Consiglio di Stato Adunanza della Commissione speciale del 16 novembre 2016 NUMERO AFFARE 02020/2016 OGGETTO: Autorità Nazionale Anticorruzione – ANAC;   richiesta di parere in ordine allo “schema di regolamento in materia di attività di vigilanza sui contratti pubblici di cui all’art. 211, comma 2, e 213 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50”.; LA COMMISSIONE SPECIALE vista ...

Read more

APPALTI: affidamenti di contratti pubblici mediante ‘adesione postuma’ a gare bandite da altra stazione appaltante.

Contratti pubblici Comunicato congiunto AGCM – ANAC sugli affidamenti di contratti pubblici mediante ‘adesione postuma’ a gare bandite da altra stazione appaltante L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) e l’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) hanno adottato un comunicato congiunto per  stigmatizzare l’affidamento di appalti pubblici mediante la c.d.  “adesione postuma”, consistente n ...

Read more

APPALTI: Verifica dell’anomalia dell’offerta e mancata osservanza degli obblighi retributivi minimi.

APPALTI -  Verifica dell’anomalia dell’offerta – Offerta – Mancata osservanza degli obblighi retributivi  minimi – Esclusione – Esito vincolato, indipendentemente dalla congruità dell’offerta valutata nel suo complesso – Novum rispetto alla pregressa disciplina. Argomento: Giurisprudenza Sentenze per esteso massime Autorità: T. A. R. Categoria: Appalti Provvedimento: Sentenza non definitiva Numero: 1315 Reg ...

Read more

APPALTI per la Presidenza italiana del G7: firmato accordo di vigilanza collaborativa.

Appalti per la Presidenza italiana del G7: firmato accordo di vigilanza collaborativa   L’ANAC e la Delegazione per l’organizzazione della Presidenza italiana del Vertice dei Paesi più industrializzati (Delegazione G7) hanno finalizzato il 4 agosto un accordo di vigilanza collaborativa teso a verificare la conformità delle gare di appalto che si terranno in occasione della Presidenza Italiana del G7. L ...

Read more

APPALTI: Imprese riconducibili ad un unico centro decisionale.

APPALTI – Motivi di esclusione -  Imprese riconducibili ad un unico centro decisionale – Offerte riferite a lotti diversi – Art. 80, c. 5, lett. m) d.lgs. n. 50/2016 – Inapplicabilità. Argomento: Giurisprudenza Sentenze per esteso massime Autorità: T. A. R. Categoria: Appalti Provvedimento: Sentenza Numero: 12405 Sez.: 2^ Regione: Lazio Città: Roma Data deposito: 13/12/2016 Data emissione: 07/12/2016 Presid ...

Read more

CONTRATTI PUBBLICI: causa di esclusione (art. 80 Codice Appalti) indicazioni a stazioni appaltanti e operatori economici.

CONTRATTI PUBBLICI: indicazioni a stazioni appaltanti e operatori economici sulla causa di esclusione (art. 80 del Codice) e dichiarazioni sostitutive Pubblicato il Comunicato del Presidente del 26 ottobre 2016 che fornisce indicazioni alle stazioni appaltanti e agli operatori economici sulla definizione dell’ambito soggettivo dell’art. 80 del d.lgs. 50/2016 e sullo svolgimento delle verifiche sulle dichiar ...

Read more

APPALTI PUBBLICI: subentro dell’impresa all’ATI/RTI di cui era già parte.

Negli appalti pubblici, se l'operatore soddisfa i requisiti può subentrare al raggruppamento di imprese che, dopo aver partecipato alle fasi iniziali, si è sciolto. Ai fini della direttiva 2004/17/CE tale subentro in una procedura negoziata è ammissibile - a certe condizioni - senza che ciò violi il principio di parità di trattamento.   Decisione: Sentenza Causa C-396/14/2016 - Corte di Giustizia Europ ...

Read more

ANAC: Acquisti beni e servizi e Programma biennale dei lavori pubblici.

Pubblicato il comunicato del Presidente del 26 ottobre 2016 “Indicazioni operative alle stazioni appaltanti in materia di pubblicazione del programma biennale degli acquisti di beni e servizi e del programma triennale dei lavori pubblici sul sito informatico dell’Osservatorio, ai sensi dell’art. 21, comma 7, del d.lgs. 50/2016”. Oggetto: Indicazioni operative alle stazioni appaltanti in materia di pubblicaz ...

Read more

ANAC – Nuovo Codice degli Appalti: Pareri di precontenzioso, nuovo Regolamento.

Pareri di precontenzioso In Gazzetta Ufficiale il nuovo Regolamento Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 245 del 19 ottobre 2016 il nuovo Regolamento per il rilascio dei pareri di precontenzioso come disposto da Codice dei contratti e delle concessioni (art. 211 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50). Il Regolamento entra in vigore il giorno dopo la pubblicazione in Gazzetta. Poiché a seguito dell ...

Read more

APPALTI: Tutela rafforzata della stazione appaltante.

  CONSIGLIO DI STATO, Sez. 3^ - 31 agosto 2016, n. 3755 APPALTI – Art. 93 d.lgs. n. 50/2016 – Garanzia a prima richiesta nel caso in cui l’aggiudicatario non intenda stipulare il contratto – Tutela rafforzata della stazione appaltante – Mancata previsione nel bando – Effetti. L’art. 75 del codice n. 163 del 2006 e l’art. 93 del codice n. 50 del 2016 hanno disposto la presentazione di «garanzie a prima ...

Read more

APPALTI: Modalità di calcolo della soglia di anomalia nelle aggiudicazioni con criterio del prezzo più basso.

Nuovo codice dei contratti e delle concessioni - Indicazioni operative sulle modalità di calcolo della soglia di anomalia nelle aggiudicazioni con criterio del prezzo più basso A seguito dell’entrata in vigore del nuovo Codice dei contratti e delle concessioni (d.lgs. n. 50/2016) l’Autorità ha ricevuto numerose richieste di  chiarimenti in merito alle modalità di calcolo delle soglie di anomalia nel caso di ...

Read more

APPALTI: Controversie che traggono origine dall’esecuzione del contratto.

CORTE DI CASSAZIONE, Sez. UNITE CIVILE, 31 maggio 2016, ord.  n.11368    Giurisprudenza: Appalti APPALTI – Appalto di opere pubbliche – Controversie - Giurisdizione  - Controversie che traggono origine dall’esecuzione del contratto – Rimborsi conseguenti all’esecuzione anticipata dei lavori – Giurisdizione del giudice ordinario – Art. 32, c. 8, d.lgs. n. 50/2016. In materia di appalto di opere pubblich ...

Read more

ANAC: Affidamenti società in house. Chiarimenti sull’applicazione dell’art. 192 del Codice dei contratti

Di seguito si riportano i chiarimenti a firma del presidente dell'ANAC Raffaele Cantone in merito alla possibilità di effettuare affidamenti diretti alle società in house nelle  more dell’emanazione, da parte dell’Autorità, dell’elenco delle amministrazioni  aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti  diretti nei confronti delle proprie società in  house, previsto dal comma 1 ...

Read more

Anticorruzione: pubblicato in G. U. il Regolamento per l’esercizio della funzione consultiva dell’ANAC.

Attività consultiva dell'ANAC - Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Regolamento per l’esercizio della funzione consultiva dell’Autorità E’ stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, Serie Generale n. 192 del 18 agosto 2016, il ‘Regolamento per l’esercizio della funzione consultiva svolta dall’Autorità nazionale anticorruzione ai sensi della Legge 6 novembre 2012, n. 190 e dei relat ...

Read more

APPALTI: applicazione della normativa sulla trasparenza negli ordini e nei collegi professionali.

  Il decreto legislativo 25 maggio 2016, n. 97 “Revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza, correttivo della legge 6 novembre 2012, n. 190 e del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, ai sensi dell'articolo 7 della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche”, ha tra l’altro, modi ...

Read more

APPALTI: Procedimenti per l’iscrizione nel casellario informatico di cui all’art. 80, comma 5, lett. g) d.lgs. n. 50 del 2016.

Procedimenti per l’iscrizione nel casellario informatico di cui all’art. 80, comma 5, lett. g) d.lgs. n. 50 del 2016   L’art. 80, comma 5, lett. g) del d.lgs. 50/2016 (di seguito anche “nuovo Codice”) prevede come motivo di esclusione dalla gara l’iscrizione dell’operatore economico nel casellario informatico tenuto dall’Osservatorio dell’ANAC per aver presentato false dichiarazioni o falsa documentazi ...

Read more

APPALTI: Imprese responsabili di gravi inadempimenti nell’esecuzione di precedenti contratti

  TAR CALABRIA, Reggio Calabria, Sez. 1^ – 13 maggio 2016 APPALTI – Imprese responsabili di gravi inadempimenti nell’esecuzione di precedenti contratti – Art. 38, c. 1, lett. f) d.lgs. n. 163/2006 – Principi – Gravità della violazione – Pregiudizio arrecato all’affidamento della stazione appaltante – Spazio discrezionale della P.A. L’art. 38, c. 1, lett. f) del d.lgs. n. 163/2006, nel precludere la partecip ...

Read more

APPALTI: Tentativo di condizionamento dello svolgimento e dell’esito della gara.

  APPALTI – Tentativo di condizionamento dello svolgimento e dell’esito della gara – Condotte sostanziate da indizi gravi – Alterazione delle condizioni di trasparenza e par condicio – Annullamento dell’aggiudicazione – Fattispecie: Expo 2015. Il “considerando” n. 39 della Direttiva 2004/18/CE, ove è previsto che “la verifica dell'idoneità degli offerenti, nelle procedure aperte, e dei candidati, nelle ...

Read more

APPALTI: Risoluzione del contratto per violazione degli obblighi previsti dal Protocollo di Legalità e contratto con il nuovo affidatario.

APPALTI– Risoluzione del contratto - Contratto con il nuovo affidatario – Medesime condizioni proposte dall’originario aggiudicatario. Costituisce principio generale di efficienza amministrativa quello secondo cui il contratto con il nuovo affidatario dei lavori debba avvenire alle medesime condizioni già proposte dall’originario aggiudicatario in sede in offerta, con immutato riferimento, quindi, sia ai pr ...

Read more

CORTE COSTITUZIONALE SI PRONUNCIA SUL DIRITTO ENERGITICO, VIA E APPALTI.

  APPALTI – Regione Sardegna – Art. 6, c. 1, l.r. n. 25/2012 – Affidamento diretto dei servizi pubblici ad organismi a partecipazione mista pubblico/privata – Questione di legittimità costituzionale – Infondatezza. Non sussiste contrasto tra l’art. 6, comma 1, della legge reg. Sardegna n. 25 del 2012, da un lato, e i  principi dei Trattati e la giurisprudenza comunitaria, dall’altro. La norma impugnata ...

Read more

© AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

Torna in cima
UA-31664323-1