Fecondazione Assistita – Lo spiraglio della Corte. Stefano Rodotà
  • Alta velocità e effetto Nimby. STEFANO NESPOR
  • CENTRO-SINISTRA PRIMARIE: Bersani e Renzi al ballottaggio
  • " /> Fecondazione Assistita – Lo spiraglio della Corte. Stefano Rodotà
  • Alta velocità e effetto Nimby. STEFANO NESPOR
  • CENTRO-SINISTRA PRIMARIE: Bersani e Renzi al ballottaggio
  • "/>
    You Are Here: Home » Notizie » Stefano Rodotà for president.

    Stefano Rodotà for president.

    “Dopo la rinuncia di Milena Gabanelli e Gino Strada ho chiamato Rodotà che ha accettato di candidarsi e che sarà il candidato votato dal M5S”: lo dice Beppe Grillo in un tweet. Finalmente qualcosa di concreto appare il primo nome ufficiale di Stefano Rodotà per il M5S, mentre il PD ancora “gioca” sui nomi come D’Alema, Amato, Marini o la Finocchiaro.

    “Se queste sono prove di governissino, non ci sto” – “Se le intese, gli accordi e i dialoghi” che sono in corso in queste ore sul futuro Presidente della Repubblica costituiscono “la prova d’orchestra di un governissimo (PD-PDL) allora esprimiamo la nostra radicale contrarietà”, ha detto Nichi Vendola parlando in sala stampa a Montecitorio. Per il governatore della Puglia “dobbiamo cogliere il terreno avanzato di dialogo che ci offre la ‘rosa’ del Movimento 5 stelle. E’ una positiva, importante base di dialogo” se si vuole accogliere la domanda di cambiamento che viene dal paese. “Se si sta lavorando invece ad un inciucio lo si fa contro l’interesse del paese”, ha concluso Vendola.

    Mentre, secondo quanto viene raccontato sia dal Pd che dal Pdl, durante i contatti di tra Enrico Letta e Angelino Alfano si sarebbe ragionato soprattutto di Amato. Come spiegava un parlamentare Pd, “il prossimo presidente ha davanti a sé un settennato difficile, una persona troppo fuori dai meccanismi della politica potrebbe non essere in grado di gestire la situazione. E serve una figura autorevole anche all’estero”.

    L’idea di avere Stefano Rodotà come Presidente della Repubblica piace alla stragrande maggioranza degli italiani, però proprio in questi minuti trapela la notizia dell’accordo Pd, Pdl e Scelta Civica per Franco Marini come “scelta condivisa”.

    Info sul autore

    Articoli Scritti : 946

    Commenti (2)

    • Claudio Zini

      Finalmente un volto nuovo e giovane, in linea con il resto dell’europa. Una azione di rinnovamento che dovrebbere rendere felici chi ha votato M5S.

      Complimenti veramente. Da ora in poi una nuova prospettiva ci aspetta.

      Rispondi
    • Redazione

      Intanto la rete impazza contro la proposta “condivisa” di Marini. L’opzione per la rete è Rodotà e basta

      Per saperne di più su twitter #Marini #Rodota migliaia i follower in pochi minuti impossibile seguirli tutti ma il coro è unanime.

      Debora Serracchiani ‏@serracchiani 17m
      Il possibile accordo su #Marini al #Quirinale è scelta gravissima. Sarebbe vittoria della conservazione in un momento in cui serve coraggio.

      Stefano Bianchi ‏@stefanoscrive 19s
      Vogliamo #Rodotà non #Marini. Non sprecate un’occasione! Come potete fidarvi di Berlusconi?

      Luca Lonati ‏@lona1991 46s
      Bersani ha un’ orgasmo ad ogni elettore perso. E’ l’unica spiegazione

      marco soro ‏@alesil1630 1m
      I 50 deputati renziani non voteranno #marini . Dichiarato poco fa!

      Rispondi

    Lascia un comment

     

    © AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

    Torna in cima
    UA-31664323-1