ILVA di Taranto: Stop alle emissioni inquinanti con l’impianto in funzione.
  • Il caso Ilva di Taranto.
  • Ilva di Taranto
  • " /> ILVA di Taranto: Stop alle emissioni inquinanti con l’impianto in funzione.
  • Il caso Ilva di Taranto.
  • Ilva di Taranto
  • "/>
    You Are Here: Home » Notizie » PROCURA DI TARANTO-ILVA: CINQUE GIORNI PER LO SPEGNIMENTO

    PROCURA DI TARANTO-ILVA: CINQUE GIORNI PER LO SPEGNIMENTO

    PROCURA DI TARANTO-ILVA: CINQUE GIORNI PER LO SPEGNIMENTO

    Ilva_Taranto

    L’Ilva ha solo cinque giorni per avviare la fase dello spegnimento degli impianti inquinanti. Nel nuovo documento, la procura di Taranto notifica ai custodi e al presidente del cda Ilva, Bruno Ferrante, senza mezzi termini, la necessità ad individuare e ad adibire con la massima urgenza e, comunque, entro cinque giorni dalla comunicazione della presente direttiva, le maestranze necessarie, destinandole alle effettuazioni delle operazioni di spegnimento degli altiforni 1 e 5, la dismissione e la bonifica dell’altoforno 3, il fermo di 7 batterie del reparto Cokeria, e numerosi interventi nel reparto acciaiere, con relativi oneri finanziari, in piena collaborazione con gli altri custodi e sulla base delle loro direttive operative.
    Così dal prossimo 11 ottobre o l’Ilva spegne gli impianti o ci penserà una ditta esterna a farlo e i vertici aziendali dovranno rendere conto in tribunale di “rifiuti, omissioni o abusi”. In conclusione, con o senza la collaborazione dell’azienda gli impianti vanno spenti per essere risanati e riutilizzati in futuro, almeno si spera.In caso di inottemperanza a tale ultima disposizione i custodi amministratori Barbara Valenzano, Emanuela Laterza e Claudio Lofrumento si avvarranno della facoltà di nomina di ausiliari già loro concessa procedendo senza ulteriori indugi e osservando comunque tutte le cautele del caso, segnalando eventuali rifiuti, omissioni o abusi a questa Procura per tutte le possibili valutazioni del caso, anche di tipo penale

    QR Code – Take this post Mobile!
    Use this unique QR (Quick Response) code with your smart device. The code will save the url of this webpage to the device for mobile sharing and storage.

    Info sul autore

    Articoli Scritti : 1056

    Lascia un comment

     

    © AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

    Torna in cima
    UA-31664323-1