You Are Here: Home » Notizie » Il caso, la casta, la misura.

Il caso, la casta, la misura.

Il caso, la casta, la misura.
parlamento italiano

parlamento italiano

Ieri, il presidente della Camera Fini ha espulso dall’Aula di Montecitorio Franco Barbato dopo che il deputato Idv, parlando di spending review, ha urlato rivolto a Pd e Pdl: «I giovani italiani sono stufi di questo modo di andare avanti. La spending review è per gli italiani non per i palazzzi pubblici. Anzi voglio dirvi una cosa a nome di tutti i giovani italiani: avete rotto i coglioni!».

Immediata la reazione di Fini: «Lei non può usare un linguaggio da trivio in quest’aula – ha detto il presidente della Camera -. La prego di uscire dall’Aula», ha aggiunto, mentre tanti deputati urlavano «Fuori, fuori». Barbato, lasciando l’emiciclo, ha mostrato il dito medio ai colleghi del Pd che hanno duramente protestato.

Poco dopo, le scuse di Antonio Borghesi dell’Idv: «Chiedo scusa per questo atteggiamento indecoroso», ha detto il dipietrista.

Ci si deve domandare se questo è l’atto più osceno o indecoroso effettuato alla Camera o … . Si dovrebbe riflette anche sul contenuto (al di là) dell’espressione colorita.

Il grande Totò, si cita a mente, avrebbe detto: “ La casta è casta e va si rispettata ma voi perdeste il senso e la misura la vostra salma si andava inumata ma seppellita nella spazzatura…”.

Comunque ecco l’intervento incriminato ognuno potrà tirate le proprie conclusioni.

 

Info sul autore

Articoli Scritti : 903

Lascia un comment

 

© AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

Torna in cima
UA-31664323-1