La rinuncia di Benedetto XVI: una nuova fase nella storia della Chiesa
  • I risvolti canonici seguenti alle dimissioni del Papa
  • " /> La rinuncia di Benedetto XVI: una nuova fase nella storia della Chiesa
  • I risvolti canonici seguenti alle dimissioni del Papa
  • "/>
    You Are Here: Home » Notizie » Habemus Papam: Jorge Mario Bergoglio Francesco è il successore di Benedetto XVI.

    Habemus Papam: Jorge Mario Bergoglio Francesco è il successore di Benedetto XVI.

    Annuntio vobis gaudium magnum; habemus Papam: Eminentissimum ac Reverendissimum Dominum, Dominum Georgium Marium Sanctae Romanae Ecclesiae Cardinalem Bergoglio Qui sibi nomen imposuit Franciscum

    Jorge Mario Bergoglio, italo-argentino, 76 anni, è il 266 esimo Pontefice della Chiesa cattolica e primo Papa gesuita.

    La Chiesa cattolica ha un nuovo Papa. Dopo il quinto scrutinio il Pontefice è stato scelto. E’ il 266esimo successore di Pietro e subentra a Benedetto XVI.  Sono bastati appena due giorni di conclave per i 115 cardinali riuniti nella Cappella Sistina per scegliere il successore di Joseph Ratzinger. Probabilmente uno dei conclavi più breve della storia. Le più brevi elezioni per  scegliere il Papa negli ultimi secoli sono state quelle  di Leone XIII (Vincenzo Gioacchino Pecci) nel 1878 e Pio XII (Eugenio Pacelli) nel 1939, due soli giorni e tre votazioni.

    QR Code – Take this post Mobile!
    Use this unique QR (Quick Response) code with your smart device. The code will save the url of this webpage to the device for mobile sharing and storage.

    Info sul autore

    Articoli Scritti : 1030

    Lascia un comment

     

    © AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

    Torna in cima
    UA-31664323-1