Incandidabilità alle elezioni regionali, provinciali, comunali e circoscrizionali. Approvato lo schema di decreto legislativo.
  • Il Molise torna alle urne: il Consiglio di Stato conferma l’annullamento delle elezioni regionali 2011.
  • AMERICA VINCE OBAMA. Altri quattro anni. Grazie a tutti.
  • " /> Incandidabilità alle elezioni regionali, provinciali, comunali e circoscrizionali. Approvato lo schema di decreto legislativo.
  • Il Molise torna alle urne: il Consiglio di Stato conferma l’annullamento delle elezioni regionali 2011.
  • AMERICA VINCE OBAMA. Altri quattro anni. Grazie a tutti.
  • "/>
    You Are Here: Home » Notizie » Elezioni Comunali: vince l’astensionismo, i cittadini disertano le urne.

    Elezioni Comunali: vince l’astensionismo, i cittadini disertano le urne.

    Elezioni Comunali: vince l’astensionismo, i cittadini disertano le urne.

    Gli elettori-Cittadini delusi da tutti i partiti non trovano rappresentanti degni di questo nome. I dati del Viminale danno l’affluenza alle urne al 62,5% degli aventi diritto, un calo che sfiora il 15% rispetto alle precedenti amministrative. A Roma ha votato il 52,8% degli aventi diritto, quasi il 21% in meno del 2008. Da più parti si chiede il ritorno al proporzionale con la preferenza unica.

    Alcuni twitter a caldo:
    La notizia non è che le gente non ha votato, la notizia è che ancora qualcuno vota.

    Il 47,2 dei cittadini ancora non ha capito che è andato a perdere tempo o in alternativa a legittimare questo sistema oramai assolutamente impresentabile.

    … A roma non ha votato il 52,8 % degli aventi diritto, Astensione primo partito della città, basta come segnale ai nostri politici?

    Info sul autore

    Articoli Scritti : 927

    Lascia un comment

     

    © AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

    Torna in cima
    UA-31664323-1