ScioperoE’ stato approvato in via preliminare dal Consiglio dei Ministri su proposta del Presidente del Consiglio un regolamento che modifica le norme per l’amministrazione e la contabilità della Commissione di garanzia per l’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici.

In particolare il regolamento attribuisce in via esclusiva al Coordinatore generale i compiti di gestione dell’Ufficio e riserva al Presidente della Commissione le funzioni di indirizzo e controllo. Tra i compiti di gestione sono inclusi l’individuazione e la ripartizione dei fondi in entrata e in uscita in appositi capitoli, le variazioni al bilancio di previsione, la predisposizione dei mandati di pagamento delle spese e la stipula dei contratti.

Il provvedimento sarà inviato al Consiglio di Stato e alle Commissioni parlamentari competenti per l’acquisizione dei rispettivi pareri.