You Are Here: Home » Dottrina » Diritto Costituzionale
LA “LEGGE FALANGA” E LE RAGIONI DI UN FALSO ALLARME.

LA “LEGGE FALANGA” E LE RAGIONI DI UN FALSO ALLARME.

LA "LEGGE FALANGA" E LE RAGIONI DI UN FALSO ALLARME   di LORENZO BRUNO MOLINARO Avvocato   PREMESSA   Pur essendo ancora un d.d.l., ormai prossimo all'approvazione definitiva, i cr ...

OGM e principio di precauzione.

OGM e principio di precauzione.

Gli Stati membri non possono adottare misure di emergenza concernenti alimenti e mangimi geneticamente modificati senza che sia evidente l’esistenza di un grave rischio per la salu ...

CODICE DELLA NAUTICA DA DIPORTO: Revisione ed integrazione.

CODICE DELLA NAUTICA DA DIPORTO: Revisione ed integrazione.

Revisione ed integrazione del decreto legislativo 18 luglio 2005, n. 171, recante Codice della nautica da diporto ed attuazione della direttiva 2003/44/CE (decreto legislativo – es ...

Italia: ATTUAZIONE DI NORME EUROPEE.

Italia: ATTUAZIONE DI NORME EUROPEE.

Il Consiglio dei ministri, ha approvato quattro decreti legislativi che, in attuazione della legge di delegazione europea 2015 (legge 12 agosto 2016, n. 170), introducono misure ne ...

AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.24 – ANNO XVII n. 24/2017

AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.24 – ANNO XVII n. 24/2017

AmbienteDiritto.it Rivista Giuridica on line - ISSN 1974-9562   Newsletter del 6 settembre luglio 2017 n.24 - ANNO XVII n. 24/2017 Seguici su:       Giurisprudenza ACQUA - INQ ...

LICENZIAMENTO COLLETTIVO e licenziamento di lavoratrici gestanti.

LICENZIAMENTO COLLETTIVO e licenziamento di lavoratrici gestanti.

Corte di giustizia dell’Unione europea. Secondo l’avvocato generale Sharpston, un licenziamento collettivo non sempre configura un «caso eccezionale» che consente il licenziamento ...

AVVOCATI DEGLI ENTI PUBBLICI: uso di badge e tessere magnetiche.

AVVOCATI DEGLI ENTI PUBBLICI: uso di badge e tessere magnetiche.

La giurisprudenza ha già avuto modo di affrontare (con conclusioni dalle quali non si ravvisano ragioni per discostarsi nella disamina del caso di specie) la questione – che viene ...

AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.20/2017 ANNO XVI.

  AmbienteDiritto.it Rivista Giuridica on line - ISSN 1974-9562 Newsletter dell'1 giugno 2017 n.20 - ANNO XVII n. 20/2017 Seguici su:       Normativa RIFIUTI Decreto 20 aprile 2017 Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Criteri per la realizzazione da parte dei comuni di sistemi di misurazione puntuale della quantita' di rifiuti conferiti al servizio pubblico o di sistem ...

Read more

I POTERI DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA IN ITALIA E NELLA REPUBBLICA POPOLARE CINESE.

  I sistemi costituzionali, nelle loro istituzioni apicali e periferiche, necessitano di essere messi a confronto, affinché sia possibile avere cognizione, in un mondo sempre più connesso e globalizzato (con i vantaggi e gli svantaggi che ne derivano), delle diversità ed affinità della vita istituzionale (e di conseguenza sociale) avente luogo in seno ai vari popoli che ormai sono solo "geograficamente ...

Read more

AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.17/2017 ANNO XVI.

  AmbienteDiritto.it Rivista Giuridica on line - ISSN 1974-9562 Newsletter del 4 maggio 2017 n.17 - ANNO XVII n. 17/2017     Seguici su:        Normativa   DIRITTO DELL'ENERGIA - INQUINAMENTO ATMOSFERICO Decreto Legislativo 21 marzo 2017, n. 51 Attuazione della direttiva (UE) 2015/652 che stabilisce i metodi di calcolo e gli obblighi di comunicazione ai sensi della direttiva 98/70/CE rel ...

Read more

LA CORTE COSTITUZIONALE SI PRONUNCIA SU L’ITALICUM: COSA CAMBIA E COSA RIMANE.

Stop al ballottaggio e la possibilità di scelta del collegio nel caso di candidature plurime, pertanto i capilista eletti in più collegi non potranno più optare ma si vedranno assegnato il collegio a sorteggio. Resta il premio di maggioranza per il partito che prende almeno il 40%. È un Italicum molto diverso quello che esce dalla sentenza della Consulta, che di fatto lo ha ridotto a un proporzionale con un ...

Read more

Corte Costituzionale: “È la garanzia dei diritti incomprimibili ad incidere sul bilancio, e non l’equilibrio di questo a condizionarne la doverosa erogazione”

di Carlo Rapicavoli - La Corte Costituzionale, con la sentenza n. 275/2016, afferma un principio fondamentale: “È la garanzia dei diritti incomprimibili ad incidere sul bilancio, e non l’equilibrio di questo a condizionarne la doverosa erogazione”. Nella materia finanziaria – sottolinea la Corte - non esiste «un limite assoluto alla cognizione del giudice di costituzionalità delle leggi». Al contrario, rite ...

Read more

AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.35/2016 ANNO XVI.

  AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.35/2016 ANNO XVI. AmbienteDiritto.it Rivista Giuridica on line - ISSN 1974-9562   Newsletter del 13 dicembre 2016 n.35 - ANNO XVI n. 35/2016  Seguici su:         Normativa OGM Decreto Legislativo 14 novembre 2016, n. 227 Attuazione della direttiva (UE) 2015/412, che modifica la direttiva 2001/18/CE per quanto concerne la possibilita' per ...

Read more

L’esito del referendum e l’affermazione della sovranità popolare

di Carlo Rapicavoli - Si è finalmente conclusa la lunghissima campagna referendaria e l’esito del voto, chiaro ed inequivocabile nel risultato, porta con sé, nei suoi effetti immediati, il carico di anomalie e di scelte irresponsabili che hanno caratterizzato l’ultima fase della vita politica nel nostro Paese. In precedenti interventi si è cercato di analizzare il merito della riforma, rilevando gli aspetti ...

Read more

I CONTENUTI DELLA RIFORMA COSTITUZIONALE IN ATTESA DEL REFERENDUM | AmbienteDiritto.it

di Carlo Rapicavoli - Sommario: 1. Premessa; 2. Il superamento del bicameralismo paritario; 2.1 I contenuti della riforma; 2.1.1 Distinzione delle funzioni delle due Camere (nuovo testo dell’art. 55); 2.1.2 Rapporto di fiducia con il Governo; 2.1.3 Stato di guerra; 2.1.4 Amnistia e indulto; 2.2 Il procedimento legislativo; 2.2.1 Le materie in cui si mantiene il bicameralismo paritario; 2.2.2 Le materie che ...

Read more

Referendum costituzionale: i contenuti della riforma in attesa del voto

di Carlo Rapicavoli - Il breve esame dei contenuti della riforma costituzionale, sulla quale saremo chiamati ad esprimerci il 4 dicembre, svolto nelle ultime settimane, è stato articolato nelle quattro parti essenziali: a) Il superamento del bicameralismo perfetto e il nuovo procedimento legislativo; b) Il nuovo Senato c) La riforma del titolo V – la ridefinizione delle competenze regionali – la sorte delle ...

Read more

In attesa del referendum: i contenuti della riforma. Le garanzie costituzionali e gli strumenti di partecipazione popolare

di Carlo Rapicavoli - Il quesito che appare sulla scheda referendaria, sul quale saremo chiamati ad esprimere il voto il 4 dicembre, omette ogni riferimento alle modifiche che la riforma introduce sulle garanzie costituzionali e sugli strumenti di partecipazione popolare. Si tratta probabilmente di aspetti di minore impatto mediatico, quindi da tenere sotto traccia, ma non per questo meno rilevanti nel cont ...

Read more

In attesa del referendum: i contenuti della riforma costituzionale. Le Regioni e le Autonomi Locali

di Carlo Rapicavoli - Il tanto contestato quesito che apparirà sulla scheda referendaria, che, com’è noto, riproduce il titolo della norma di revisione costituzionale, chiede di esprimersi, fra gli altri temi, sulla “revisione del titolo V della parte II della Costituzione”. Al di là di ogni considerazione sulla correttezza formale della formulazione del quesito – sul tema bisogna prendere atto anche della ...

Read more

REFERENDUM COSTITUZIONALE – Onida: quesito confuso e disomogeneo, stop al voto per spacchettare il quesito.

  Troppi argomenti diversi in un unico quesito. E in questo modo il voto al referendum costituzionale del 4 dicembre potrebbe non essere libero, come invece prevede la Costituzione. Per questo a chiedere che sulla scheda elettorale si pronunci la Consulta è Valerio Onida, ex presidente della Corte costituzionale. Non è finita, assicura Valerio Onida, il ricorso al Tar, che fa leva anch’esso sul diritto ...

Read more

REFERENDUM COSTITUZIONALE: TAR Lazio ricorso inammissibile per difetto di giurisdizione.

Il TAR del Lazio, con sentenza n. 10445 del 20 ottobre, ha deciso il ricorso presentato dai promotori del referendum costituzionale Loredana De Petris e Rocco Crimi e dagli Avv. Giuseppe Bozzi e Vincenzo Palumbo, con il quale è stata contestata la formulazione del quesito referendario da sottoporre al voto degli elettori il 4 dicembre 2016. Considerata l’urgenza di dare una risposta definitiva alla question ...

Read more

In attesa del referendum: i contenuti della riforma costituzionale. Il nuovo Senato

di Carlo Rapicavoli – I due principali contenuti della riforma costituzionale, sulla quale i cittadini sono chiamati ad esprimersi con il referendum del 4 dicembre, sono il superamento del bicameralismo paritario, già trattato nel precedente intervento, e la composizione del nuovo Senato. Si aggiunge quindi la riforma del titolo V, la ridefinizione delle competenze regionali e la sorte delle autonomie local ...

Read more

In attesa del referendum: i contenuti della riforma costituzionale. Il superamento del bicameralismo paritario

di Carlo Rapicavoli – Con un’analisi, necessariamente sintetica, dei contenuti della riforma costituzionale, suddivisa in successivi interventi, si tenterà di concentrare l’attenzione sui seguenti punti: a) Il superamento del bicameralismo paritario e il nuovo procedimento legislativo; b) Il nuovo Senato c) La riforma del titolo V – la ridefinizione delle competenze regionali – la sorte delle autonomie loca ...

Read more

In attesa del referendum: i contenuti della riforma costituzionale

di Carlo Rapicavoli - Dopo una lunghissima rincorsa durata diversi mesi, finalmente si è giunti al traguardo con la scelta del Governo di fissare la data per il referendum costituzionale, utilizzando tutto il tempo concesso dalla vigente normativa. Tutto il tempo trascorso, però, si è risolto finora in uno stucchevole dibattito, fatto di slogan ad effetto, che però non consentono alcun serio approfondimento ...

Read more

REFERENDUM COSTITUZIONALE: SINTESI A CURA DEL PROF. GAETANO AZZARITI

MODIFICHE COSTITUZIONALI IN SINTESI A CURA DEL PROF. GAETANO AZZARITI COMITATO PER IL NO NEL REFERENDUM COSTITUZIONALE LA RIFORMA COSTITUZIONALE 1. La fine del bicameralismo perfetto e la riduzione delle funzioni del Senato Eliminato il rapporto di fiducia tra il Governo e il Senato: sarà la sola Camera ad accordare o revocare la fiducia al Governo. In raccordo con la legge elettorale n. 52 del 2015 (c.d. I ...

Read more

Testo di legge costituzionale sottoposto a REFERENDUM

  Di seguito il testo di Legge sottoposto a Referendum costituzionale. CAMERA DEI DEPUTATI  TESTO LEGGE COSTITUZIONALE - Testo di legge costituzionale approvato in seconda votazione a maggioranza assoluta, ma inferiore ai due terzi dei membri di ciascuna Camera, recante: «Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di ...

Read more

REFERENDUM COSTITUZIONALE il NO spiegato da 50 costituzionalisti.

Di fronte alla prospettiva che la legge costituzionale di riforma della Costituzione sia sottoposta a referendum nel prossimo autunno, i sottoscritti, docenti, studiosi e studiose di diritto costituzionale, ritengono doveroso esprimere alcune valutazioni critiche. Non siamo fra coloro che indicano questa riforma come l’anticamera di uno stravolgimento totale dei principi della nostra Costituzione e di una s ...

Read more

GIUDICE DI PACE: CONFERMATA L’ESCLUSIONE DEL PATTEGGIAMENTO.

La Corte Costituzionale, che già in passato ha escluso che la inapplicabilità dei riti alternativi nel procedimento davanti al giudice di pace sia in contrasto con la Costituzione, affronta nuovamente la questione. Decisione: Ordinanza n. 50/2016 Corte Costituzionale Il caso. Il giudice di pace di Termini Imerese, a seguito della richiesta di applicazione della pena ai sensi dell'art. 444 codice di procedur ...

Read more

AVVISI DI ACCERTAMENTO ICI: Incostituzionale la competenza in base alla sede del concessionario della riscossione

Incostituzionale la competenza in base alla sede del concessionario della riscossione Per le controversie nei confronti dei concessionari privati è incostituzionale la competenza presso la Commissione Tributaria Provinciale ove ha sede il concessionario anziché quella dell'ente locale concedente.   Decisione: Sentenza n. 44/2016 Corte Costituzionale Il caso. Due contribuenti della provincia di Cremona ...

Read more

La Corte Costituzionale ribadisce l’illegittimità dei tagli di risorse agli Enti Locali che non consentono l’esercizio adeguato delle funzioni

di Carlo Rapicavoli - La Corte Costituzionale, appena sei mesi dopo la sentenza n. 188 del 24 luglio 2015, torna a ribadire, con la sentenza 10/2016 depositata il 29 gennaio 2016, il principio fondamentale secondo il quale l’attribuzione di funzioni agli Enti Locali – pena la sanzione di incostituzionalità – deve essere accompagnata da adeguate risorse finanziarie per l’esercizio delle stesse. Ne consegue l ...

Read more

Le autonomie locali territoriali nel disegno di legge costituzionale Boschi – Renzi

di Carlo Rapicavoli - L’iter parlamentare di riforma costituzionale è quasi giunto alla conclusione; manca soltanto l’ultimo passaggio parlamentare alla Camera. Sarà l’esito del referendum confermativo a sancirne definitivamente le sorti, un referendum annunciato e da tempo presentato all’opinione pubblica in modo molto distante da quello strumento di partecipazione popolare e di tutela delle minoranze imma ...

Read more

Legge delega, questione di fiducia e l’equilibrio dei poteri nel nostro sistema costituzionale

di Carlo Rapicavoli - L’8 ottobre 2014, il Governo ha posto la questione di fiducia sull’approvazione dell’emendamento, interamente sostitutivo del disegno di legge delega di riforma del lavoro. Senza entrare nel merito dei contenuti della delega – che affronteremo successivamente – preme porre l’attenzione sulle modalità con le quali si è giunti all’approvazione al Senato del disegno di legge delega, attra ...

Read more

L’urgenza delle riforme

di Carlo Rapicavoli - “La posta in gioco è alta. Per questo è giusto lanciare l’allarme”, scrive Gustavo Zagrebelsky, presidente emerito della Corte Costituzionale. L’urgenza delle riforme sta riempiendo le pagine dei giornali; il dibattito in Senato sulla riforma della Costituzione domina l’informazione. Sarebbe un bene se si discutesse dei contenuti della riforma, se si informassero i cittadini e si alime ...

Read more

L’euforia del cambiamento

di Carlo Rapicavoli - Viviamo un periodo storico caratterizzato dalla voglia di “cambiamento”. La crisi economica, l’inadeguatezza della politica a dare risposte, gli sprechi che hanno riempito, negli ultimi tempi, le cronache, hanno rafforzato nell’opinione pubblica la consapevolezza che il nostro sistema debba essere profondamente riformato. Una consapevolezza certamente fondata e che richiederebbe analis ...

Read more

Legge elettorale: il c.d. porcellum dichiarato incostituzionale.

E' stato dichiarato incostituzionale il c.d. Porcellum e a seguire il premio di maggioranza e le liste bloccate previste dall'attuale sistema di voto. "La Corte costituzionale - si legge in una nota - ha dichiarato l'illegittimità costituzionale delle norme della legge n. 270/2005 che prevedono l'assegnazione di un premio di maggioranza (sia per la Camera dei Deputati che per il Senato della Repubblica) all ...

Read more

Riforma delle Province e delle Autonomie Locali: appello di 44 costituzionalisti

di Carlo Rapicavoli - Un vero e proprio appello a Governo e Parlamento per una riforma razionale degli Enti Locali è stato sottoscritto da 44 costituzionalisti. L’iniziativa era stata già annunciata dal Presidente dell’UPI, Unione delle Province d’Italia, Antonio Saitta, in occasione di un convegno sul ruolo delle Province in Europa e ribadito in un incontro a Milano il 16 ottobre scorso. Già nella relazion ...

Read more

La Corte Costituzionale conferma la natura ‘anche’ politica del giudizio di compatibilità ambientale

VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE – QUESTIONE DI LEGITTIMITà COSTITUZIONALE DELL’ART. 48, 3° COMMA, della L.Regione Sardegna 9\2006, – ATTO DI GESTIONE AMMINISTRATIVA - INFONDATEZZA Non è fondata la questione di legittimità costituzionale, sollevata in riferimento all’articolo 97 Costituzione, dell’art.48, comma 3, della legge della Regione Sardegna 12 giugno 2006, n. 9 (Conferimento di funzioni e compiti a ...

Read more

La “bozza non corretta” dei saggi del Governo sulle riforme costituzionali

di Carlo Rapicavoli – Dopo l’approvazione in prima lettura da parte della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica del disegno di legge costituzionale per l’istituzione del Comitato parlamentare per le riforme costituzionali ed elettorali, ecco presentato il documento dei “saggi” individuati dal Governo. Si tratta della Commissione per le riforme costituzionali, nominata dal Presidente del Consigli ...

Read more

© AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

Torna in cima
UA-31664323-1