You Are Here: Home » Dottrina » Diritto Amministrativo
AGENZIA ENTRATE: Ricognizione dei fabbricati rurali censiti ancora al Catasto terreni.

AGENZIA ENTRATE: Ricognizione dei fabbricati rurali censiti ancora al Catasto terreni.

  Parte l'ennesima ricognizione dei fabbricati rurali censiti ancora al Catasto terreni, con lo scopo di completare l’elenco degli immobili irregolari. Infatti, è disponibile ...

Legittimo il sequestro preventivo per equivalente su conti dell’amministratore della SRL che ha evaso le imposte.

Legittimo il sequestro preventivo per equivalente su conti dell’amministratore della SRL che ha evaso le imposte.

  Incombe sull'amministratore della SRL, che ha avuto i conti personali sottoposti a sequestro preventivo per equivalente, fornire la prova di beni della società da sottoporre ...

AGENZIA ENTRATE: Online la bozza e le istruzioni del modello 730/2017.

AGENZIA ENTRATE: Online la bozza e le istruzioni del modello 730/2017.

  Da quest’anno più spazio per le agevolazioni. Disponibile sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate, agenziaentrate.gov.it, la bozza del 730/2017 con le relative istruzio ...

UE: nuovo regolamento sulla sanità delle piante per una migliore protezione dagli organismi nocivi.

UE: nuovo regolamento sulla sanità delle piante per una migliore protezione dagli organismi nocivi.

Domande e risposte sul nuovo regolamento sulla sanità delle piante. Il nuovo regolamento sulla sanità delle piante[1], già entrato in vigore, revisiona la legislazione fitosanitari ...

TRIBUTARIO: accertamento analitico-induttivo, l’ufficio non può prescindere dai dati contabili.

TRIBUTARIO: accertamento analitico-induttivo, l’ufficio non può prescindere dai dati contabili.

A differenza del metodo induttivo puro, con il metodo analitico extra-contabile ex art. 39, comma 1, del D.P.R. n. 600/1973, l'Ufficio può solo procedere a un completamento dei dat ...

ANAC: proposte di Linee Guida affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house.

ANAC: proposte di Linee Guida affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house.

Sono on line le proposte di Linee Guida per l’iscrizione nell’Elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei co ...

AMBIENTE: La Commissione deferisce nuovamente l’Italia alla Corte di giustizia e propone sanzioni.

AMBIENTE: La Commissione deferisce nuovamente l’Italia alla Corte di giustizia e propone sanzioni.

  La Commissione europea deferisce nuovamente l'Italia alla Corte di giustizia dell'UE per la mancata esecuzione della sentenza della Corte del 2012. Le autorità italiane devo ...

CdS: Parere in ordine allo schema di regolamento in materia di attività di vigilanza sui contratti pubblici.

REPUBBLICA ITALIANA Consiglio di Stato Adunanza della Commissione speciale del 16 novembre 2016 NUMERO AFFARE 02020/2016 OGGETTO: Autorità Nazionale Anticorruzione – ANAC;   richiesta di parere in ordine allo “schema di regolamento in materia di attività di vigilanza sui contratti pubblici di cui all’art. 211, comma 2, e 213 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50”.; LA COMMISSIONE SPECIALE vista ...

Read more

NUOVO CODICE DEGLI APPALTI 2017 con Giurisprudenza, Dottrina, Linee guida

Pubblicato On Line il Nuovo Codice degli Appalti 2017 con Giurisprudenza massimata e per esteso, Dottrina, Linee guida...   Linee guida Linee Guida dell'Autorità per l’attuazione dell’accesso civico generalizzato e degli obblighi di pubblicazione previsti dal dlgs. 97/2016 (in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale 2017 ma già consultabili su www.QuotidianoLegale.it) Delibera n. 1293 del 16 novem ...

Read more

APPALTI: Verifica dell’anomalia dell’offerta e mancata osservanza degli obblighi retributivi minimi.

APPALTI -  Verifica dell’anomalia dell’offerta – Offerta – Mancata osservanza degli obblighi retributivi  minimi – Esclusione – Esito vincolato, indipendentemente dalla congruità dell’offerta valutata nel suo complesso – Novum rispetto alla pregressa disciplina. Argomento: Giurisprudenza Sentenze per esteso massime Autorità: T. A. R. Categoria: Appalti Provvedimento: Sentenza non definitiva Numero: 1315 Reg ...

Read more

APPALTI per la Presidenza italiana del G7: firmato accordo di vigilanza collaborativa.

Appalti per la Presidenza italiana del G7: firmato accordo di vigilanza collaborativa   L’ANAC e la Delegazione per l’organizzazione della Presidenza italiana del Vertice dei Paesi più industrializzati (Delegazione G7) hanno finalizzato il 4 agosto un accordo di vigilanza collaborativa teso a verificare la conformità delle gare di appalto che si terranno in occasione della Presidenza Italiana del G7. L ...

Read more

AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.35/2016 ANNO XVI.

  AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.35/2016 ANNO XVI. AmbienteDiritto.it Rivista Giuridica on line - ISSN 1974-9562   Newsletter del 13 dicembre 2016 n.35 - ANNO XVI n. 35/2016  Seguici su:         Normativa OGM Decreto Legislativo 14 novembre 2016, n. 227 Attuazione della direttiva (UE) 2015/412, che modifica la direttiva 2001/18/CE per quanto concerne la possibilita' per ...

Read more

APPALTI PUBBLICI: subentro dell’impresa all’ATI/RTI di cui era già parte.

Negli appalti pubblici, se l'operatore soddisfa i requisiti può subentrare al raggruppamento di imprese che, dopo aver partecipato alle fasi iniziali, si è sciolto. Ai fini della direttiva 2004/17/CE tale subentro in una procedura negoziata è ammissibile - a certe condizioni - senza che ciò violi il principio di parità di trattamento.   Decisione: Sentenza Causa C-396/14/2016 - Corte di Giustizia Europ ...

Read more

AMMINISTRATIVO: Inammissibili le ordinanze contingibili e urgenti se usate quali strumenti di tutela contrattuale.

Le ordinanze contingibili e urgenti presuppongono situazioni non tipizzate dalla legge di pericolo effettivo, la cui sussistenza deve essere accertata da una adeguata istruttoria e da una congrua motivazione, e sono inammissibili se usate quali strumenti di tutela contrattuale.   Decisione: Sentenza n. 875/2015 - Tribunale Amministrativo Regionale Liguria   Il caso. Con contratto di appalto, un co ...

Read more

Se la società è fittizia si può procedere al sequestro diretto nei confronti della stessa.

Se il profitto del reato è rimasto nella disponibilità dell'ente, o la struttura societaria è fittizia, si può procedere al sequestro diretto nei confronti della società. Decisione: Sentenza n. 13479/2016 Cassazione Penale - Sezione III Il caso. Con decreto del Giudice per le indagini preliminari veniva disposto il sequestro preventivo delle disponibilità liquide riconducibili a due società e al legale rapp ...

Read more

La banca risponde verso la PA per i danni erariali da derivati

L'advisor finanziario è tenuto a particolari vincoli e obblighi, tra i quali la cd. "valutazione di adeguatezza", e il rapporto di servizio è configurabile anche per soggetti estranei alla PA indipendentemente dal ruolo, con conseguente loro assoggettamento anche alla giurisdizione della Corte dei Conti. Decisione: Sentenza n. 609/2015 Corte dei Conti - Sezione prima giurisdizionale centrale di appello. ...

Read more

APPALTI PUBBLICI: il CCNL non è vincolante neppure per l’impresa subentrante.

In tema di appalti pubblici di servizi, la stazione appaltante non può imporre l'applicazione di un determinato contratto collettivo nazionale di lavoro per i lavoratori. Decisione: Sentenza 1969/2016 Tribunale Amministrativo Regionale Lazio - Sezione II Il caso. Una ONLUS si era vista esclusa dai tre lotti di relativi all'affidamento del servizio di assistenza educativa e culturale, perché "il calcolo perc ...

Read more

Nei servizi tecnici il requisito di capitale minimo stabilito con regolamento è ingiustificato

Sistema pubblico per la gestione dell'identità digitale dei cittadini e imprese (SPID) Il Consiglio di Stato conferma la decisione di primo grado, che ha annullato il comma 3, lettera a) dell'articolo 10 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 24/10/2014 sulla gestione dell'identità digitale (SPID). Decisione: Sentenza n. 1214/2016 Consiglio di Stato - Sezione IV Il caso. Il Tribunale Ammi ...

Read more

Anonimato garantito per l’esposto al Garante per la Privacy.

La riservatezza di chi rende dichiarazioni in sede ispettiva assume una peculiare rilevanza e può prevalere sul diritto di identificare chi segnala presunti abusi in mancanza di un interesse diretto, concreto e attuale.   Decisione: Sentenza n. 3364/2016 Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio   Il caso. Un'agenzia di elaborazione dati aveva richiesto l'accesso all'esposto-denuncia presentato ...

Read more

APPALTI PUBBLICI: il DURC deve essere regolare fin dall’offerta.

Il Consiglio di Stato in Adunanza Plenaria ha chiarito che non sono consentite regolarizzazioni postume della posizione previdenziale, dovendo l’impresa deve essere in regola con l'assolvimento degli obblighi previdenziali ed assistenziali fin dalla presentazione dell'offerta e conservare tale stato per tutta la durata della procedura di aggiudicazione e del rapporto con la stazione appaltante, restando dun ...

Read more

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: reato di concussione se il pubblico ufficiale “minaccia/non minaccia” controlli (c.d. induzione indebita).

Il discrimine tra la concussione ex art. 317 c.p. e la induzione indebita ex art. 319quatre è la minaccia/non minaccia.   Decisione: Sentenza n. 6659/2016 Cassazione Penale - Sezione VI Il caso. Un dipendente dell'Agenzia delle Entrate di Varese veniva condannato dalla Corte di Appello di Milano per il reato di concussione, per aver costretto un contribuente a promettergli l'indebita corresponsione del ...

Read more

La sentenza n. 605/2015 del Consiglio di Stato in materia di OGM

Il Consiglio di Stato si è nuovamente pronunciato sugli OGM, rigettando il ricorso del Signor Fidenato:   FATTO e DIRITTO 1. L’odierno appellante, intendendo seminare sui propri terreni (nelle Province di Pordenone e di Udine) la varietà di mais OGM MON 810, ha impugnato dinanzi al TAR del Lazio il d.m. adottato dal Ministero della salute, di concerto con quelli delle politiche agricole e dell’ambiente, in ...

Read more

La soluzione ai problemi della giustizia amministrativa: scrivere meno!

di Carlo Rapicavoli - Le più recenti diposizioni legislative si distinguono sempre più per originalità. Non ci si può più stupire. Ma che, per rendere “spedito” lo svolgimento del processo amministrativo, si arrivi a disporre con legge anche il numero di pagine in cui debba essere contenuto il ricorso, supera ogni possibile immaginazione, Nella legge di conversione del D. L. 90/2014 di riforma della pubblic ...

Read more

Le responsabilità dell’Amministrazione e dei funzionari nell’ambito del procedimento amministrativo diretto all’individuazione del soggetto responsabile per la bonifica

  Le responsabilità dell’Amministrazione e dei funzionari nell’ambito del procedimento amministrativo diretto all’individuazione del soggetto responsabile per la bonifica LUCA PRATI* Nel sistema relativo alla responsabilità ambientale connessa all’obbligo di bonifica è principio orami consolidato quello chiaramente espresso dagli artt. 242 e 244 del D. Lgs. 152/2006 secondo cui “l'obbligo di bonifica è in c ...

Read more

Interventi di MISE e Bonifica: l’Adunanza Plenaria rinvia alla Corte di Giustizia

Il Consiglio di Stato, riunito in Adunanza Plenaria,  con ordinanza n. 21 del 25 settembre 2013, ha sottoposto alla Corte di Giustizia dell'Unione europea la seguente questione pregiudiziale di corretta interpretazione: "se i principi dell'Unione Europea in materia ambientale sanciti dall'art. 191, paragrafo 2, del Trattato sul funzionamento dell'Unione europea e dalla direttiva 2004/35/Ce del 21 aprile 200 ...

Read more

APPALTI: Mancata sottoscrizione dell’offerta tecnica effetti.

La mancata sottoscrizione dell’offerta tecnica, che costituisce uno dei documenti integranti la domanda di partecipazione alla gara, non può essere considerata, in via di principio, un'irregolarità solo formale sanabile nel corso del procedimento, atteso che essa fa venire meno la certezza della provenienza e della piena assunzione di responsabilità in ordine ai contenuti della dichiarazione nel suo comples ...

Read more

Il Decreto del “Fare” diventa legge ecco le principali novità.

Il decreto del fare si trasforma in legge con il via libera definitivo della Camera (319 sì, 110 no e 2 astenuti - Sel, Movimento Cinque Stelle e Lega Nord hanno votato contro). L'intervento del provvedimento segna un minimo di cambiamento su diverse macro-aree e introduce novità dal fisco all'edilizia, dalla nautica alla giustizia, dai lavori pubblici all'energia, dalle P.A. all'Expo. In attesa della firma ...

Read more

L’istituzione dei liberi consorzi di comuni in Sicilia e la trappola dell’art. 15 dello Statuto speciale

L’istituzione dei liberi consorzi di comuni in Sicilia e la trappola dell’art. 15 dello Statuto speciale di Massimo Greco (*) Sommario: 1. La conformità alla previsione statutaria - 2. La conformità ai principi di sistema della Costituzione - 3. Considerazioni finali. In attesa di conoscere le motivazioni della sentenza della Corte Costituzionale sul tentato, quanto temerario, riordino delle Province operat ...

Read more

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: Protezione civile, attribuzioni di poteri al sindaco e responsabilità.

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE – RISARCIMENTO DEI DANNI - Protezione civile – Obblighi del sindaco e responsabilità - C.d. organizzazione diffusa a carattere policentrico – C.d. tripartizione Legislativa ex L. n. 225\1992 – Fattispecie: eventi catastrofici verificatesi in Sarno. Il sistema della “c.d. organizzazione diffusa a carattere policentrico” (ex L. n.225/1992 e s.m.) ha il compito di assicurare il concors ...

Read more

Dalle Province siciliane ai liberi consorzi di Comuni – percorso metodologico.

di Massimo Greco. Il Gruppo di lavoro costituito nel mese di maggio dall’Assessore Regionale delle Autonomie Locali, previa approfondita riflessione giuridico-istituzionale, è chiamato ad ipotizzare un progetto di riordino complessivo dell’ente intermedio siciliano programmato dall’Assemblea Regionale Siciliana con la l.r. n. 7 del 27/03/2013. Il comma 1 dell’articolo unico della citata legge regionale così ...

Read more

Gli acquisti di beni lavori e servizi delle amministrazioni pubbliche tra autonomia ed esigenze di contenimento della spesa

di Dario Immordino. I costi di acquisizione di beni e servizi costituiscono uno dei profili nevralgici della spesa pubblica: nonostante i vincoli sempre più stringenti imposti negli ultimi anni dalla legislazione statale, le pronunce e deliberazioni della Corte dei conti continuano a segnalare diffuse sacche di spreco ed inefficienza. Constatata la difficoltà delle amministrazioni decentrate di eliminare au ...

Read more

I primi cento giorni del Governo e le riforme costituzionali

di Carlo Rapicavoli - Negli ultimi anni è moda di tutti i governi italiani usare questa terminologia. Il termine Cento giorni indica il periodo della storia europea compreso tra il ritorno di Napoleone Bonaparte a Parigi (20 marzo 1815) dall'esilio all'isola d'Elba e la restaurazione della dinastia dei Borbone sotto re Luigi XVIII ( 8 luglio dello stesso anno), dopo la sconfitta a Waterloo. L’espressione fu ...

Read more

LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE: Processi per reati ambientali e costituzione di parte civile. Domanda di condono effetti derivanti da false dichiarazioni.

di Fulvio Conti Guglia. La sentenza della CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez.3^, dell'8 Aprile 2013, si sofferma sull'analisi dell'art. 313, comma 7, d.lgs. 152/06 che stabilisce: «resta in ogni caso fermo il diritto dei soggetti danneggiati dal fatto produttivo di danno ambientale, nella loro salute o nei beni di loro proprietà, di agire in giudizio nei confronti dei responsabile a tutela dei diritti e degli i ...

Read more

Acquisizione gratuita al patrimonio del Comune: illegittimità della delibera comunale mancante indicazione di impegno di spesa e di istruttoria.

di Fulvio Conti Guglia. La recente sentenza della Suprema Corte di Cassazione del marzo 2013, sottoliniando che, l'art.31, comma 5, del d.P.R. n. 380 del 2001, sostanzialmente riproduttivo di quanto già disponeva l'art. 7 della legge n. 47 del 1985, prevede che l'opera acquisita di diritto gratuitamente al patrimonio del Comune in forza di inottemperanza all'ordine di demolizione "è demolita con ordinanza d ...

Read more

DURC: Autocertificazione invio con posta elettronica certificata.

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con la nota prot. 37/0006378/MA003.A003 del 9 aprile 2013, comunica che a partire dal 15 aprile 2013 l’invio telematico delle autocertificazioni relative alla non commissione degli illeciti ostativi al rilascio del DURC (v. circ. 10/2009 e 34/2008) potrà essere effettuato direttamente alle caselle di posta elettronica certificata delle DTL competenti; per l ...

Read more

Con la trasformazione dell’ente intermedio siciliano da Provincia regionale a Libero consorzio di comuni i cittadini perdono un autorevole alleato a difesa dei propri interessi collettivi

di Massimo Greco * Mentre il più volte annunciato riordino dell’ente intermedio delle Regioni a statuto ordinario sembra essersi arenato sugli scogli della scorsa legislatura 1, per essere verosimilmente (?) ripreso dai nuovi inquilini del Parlamento, nella Regione Siciliana la neo Assemblea Regionale Siciliana, incoraggiata dal mediatico Governatore Crocetta, ha dato un’improvvisa accelerazione sul riordin ...

Read more

Il reato di abuso d’ufficio in violazione degli strumenti urbanistici.

di Fulvio Conti Guglia. Attraverso una sommaria esegesi delle fonti del diritto classico, pur non potendosi qualificare gli strumenti urbanistici come norme di legge o di regolamento, la loro violazione rappresenta il presupposto di fatto della violazione della normativa legale in materia urbanistica alla quale si deve fare riferimento quale elemento strutturale del reato di abuso d'ufficio. (giurisprudenza ...

Read more

© AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

Torna in cima
UA-31664323-1