You Are Here: Home » Dottrina

Materie Giuridiche trattate

PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI UTILIZZATI DALLE FORZE DELL’ORDINE

PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI UTILIZZATI DALLE FORZE DELL’ORDINE

PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI UTILIZZATI DALLE FORZE DELL’ORDINE Modalità di attuazione dei principi del Codice in materia di protezione dei dati personali relativamente al trattam ...

SICUREZZA NEL SETTORE DELLA NAVIGAZIONE E DEL TRASPORTO MARITTIMO.

SICUREZZA NEL SETTORE DELLA NAVIGAZIONE E DEL TRASPORTO MARITTIMO.

SICUREZZA NEL SETTORE DELLA NAVIGAZIONE E DEL TRASPORTO MARITTIMO 1. Attuazione della direttiva (UE) 2016/844 della Commissione, del 27 maggio 2016, che modifica la direttiva 2009/ ...

TUTELA DEL CONSUMATORE NEL SETTORE AGROALIMENTARE.

TUTELA DEL CONSUMATORE NEL SETTORE AGROALIMENTARE.

TUTELA DEL CONSUMATORE NEL SETTORE AGROALIMENTARE Nuove norme in materia di reati agroalimentari (disegno di legge) Il Consiglio dei Ministri ha approvato un disegno di legge che i ...

Convocazione di assemblea tempestiva se l’avviso giunge al condomino nei termini

Convocazione di assemblea tempestiva se l’avviso giunge al condomino nei termini

In tema di tempestività della convocazione per l’assemblea di condominio, non trattandosi di atti giudiziari si applica la regola dell’art. 1335 del Codice Civile in base al quale ...

LICENZIAMENTO LEGITTIMO per il lavoratore che copia i dati aziendali senza autorizzazione.

LICENZIAMENTO LEGITTIMO per il lavoratore che copia i dati aziendali senza autorizzazione.

La duplicazione di file dal sistema informatico dell’azienda al quale il dipendente ha accesso in virtù della sua qualifica, finalizzata a sottoporre dati e informazioni, giustific ...

Accertamenti per annualità plurime illegittimi senza specifico PVC da verifica presso il contribuente.

Accertamenti per annualità plurime illegittimi senza specifico PVC da verifica presso il contribuente.

Nelle verifiche tributarie con accesso presso il contribuente, nel caso emergano rilievi relativi a periodi non oggetto di verifica deve essere redatto un separato PVC per garantir ...

Risarcimento diretto RCA va citato in giudizio anche il danneggiante.

Risarcimento diretto RCA va citato in giudizio anche il danneggiante.

Nella procedura di risarcimento diretto per i sinistri RCA deve essere citato in giudizio anche il danneggiante. Decisione: Ordinanza n. 21896/2017 - Cassazione Civile - Sezione VI ...

Convocazione di assemblea tempestiva se l’avviso giunge al condomino nei termini

In tema di tempestività della convocazione per l’assemblea di condominio, non trattandosi di atti giudiziari si applica la regola dell’art. 1335 del Codice Civile in base al quale si presume che sia conosciuta nel momento in cui giunge all’indirizzo del destinatario. Decisione: Sentenza n. 23396/2017 - Cassazione Civile Classificazione: Condominio Massima: In caso di contestazione circa la tempestività dell ...

Read more

LICENZIAMENTO LEGITTIMO per il lavoratore che copia i dati aziendali senza autorizzazione.

La duplicazione di file dal sistema informatico dell’azienda al quale il dipendente ha accesso in virtù della sua qualifica, finalizzata a sottoporre dati e informazioni, giustifica il licenziamento anche se le informazioni non sono divulgate a terzi.   Decisione: Sentenza n. 25147/2017 - Corte di Cassazione - Sezione Lavoro   Classificazione: Amministrativo, Civile, Commerciale, Penale, Societari ...

Read more

Risarcimento diretto RCA va citato in giudizio anche il danneggiante.

Nella procedura di risarcimento diretto per i sinistri RCA deve essere citato in giudizio anche il danneggiante. Decisione: Ordinanza n. 21896/2017 - Cassazione Civile - Sezione VI Classificazione: Amministrativo, Civile, Commerciale, Penale, Societario, Tributario Massima: Sussiste il litisconsorzio necessario tra il danneggiante e la compagnia del danneggiato nel caso di azione in giudizio con la procedur ...

Read more

MUTUI BANCARI: usura sopravvenuta nel tasso concordato tra le parti.

In tema di mutuo, se il tasso concordato tra le parti superi - nel corso del rapporto - il tasso soglia di usura determinato ai sensi della legge n. 108/1996, non vi è alcuna nullità o inefficacia della clausola contrattuale.   In tale caso, neppure la pretesa degli interessi da parte del mutuante può essere ritenuta contraria al dovere di buona fede nell'esecuzione del contratto. Decisione: Sentenza n ...

Read more

FISCO: la rinuncia ai vantaggi derivanti da un contratto non costituisce comportamento antieconomico.

Il sindacato sulla congruità dei costi da parte dell'Amministrazione Finanziaria non può spingersi fino a verificare l’opportunità di tali costi rispetto all’oggetto dell’attività.   Decisione: Sentenza n.21405/2017 - Cassazione Civile Classificazione: Tributario   Massima: Se l’antieconomicità dell’operazione è fatta dipendere esclusivamente dall’avere la contribuente rinunciato ai benefici deriv ...

Read more

TRIBUTARIO: Ricorso e appello prova di spedizione, ricevimento meccanografico.

  Nel ricorso e nell'appello tributario, l'atto non è inammissibile se nella costituzione in giudizio non viene depositata la ricevuta di spedizione ma l'avviso di ricevimento, purché in esso la data di spedizione sia stampigliata meccanograficamente.   Decisione: Sentenza n. 13452/2017 Cassazione Civile - Sezioni Unite Classificazione: Civile, Tributario   Principio di diritto: «Allorché il ...

Read more

AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.27 – ANNO XVII n. 27/2017

AmbienteDiritto.it Rivista Giuridica on line - ISSN 1974-9562 Newsletter del 26 ottobre 2017 n.27 - ANNO XVII n. 27/2017  Seguici su:      Giurisprudenza ACQUA - INQUINAMENTO IDRICO - Trattamento delle acque reflue urbane – Trattamento secondario o trattamento equivalente - Inadempimento di uno Stato – Art.4, par. 1 e 3 Direttiva 91/271/CEE. CORTE DI GIUSTIZIA UE Sez. 10^, 14/09/2017 Sentenza C-320/15 * ACQ ...

Read more

TRIBUTARIO: processi tributari, ammissione di nuove prove in appello.

  Non esiste un principio di necessaria uniformità dei processi, e quello tributario ben può avere differenze con quello civile.   Nel processo tributario la facoltà di produrre nuovi documenti rispetto al giudizio di primo grado, non è di per sé irragionevole, e costituisce un temperamento disposto dal legislatore.   Non sono violati i principi costituzionali, tra i quali quello di uguaglian ...

Read more

AMMINISTRATORI: Azione di responsabilità e risarcimento solo se il danno è causato direttamente.

In tema di responsabilità degli amministratori, l'azione di risarcimento è fondata solo se il danno è causato direttamente dalla condotta degli amministratori. Decisione: Sentenza n. 11271/2017 Tribunale di Roma - Sezione Specializzata per le imprese Classificazione: Societario Massima: In tema di responsabilità degli amministratori, l'azione di risarcimento è fondata solo se il danno è causato direttamente ...

Read more

AGENTI IMMOBILIARI: A chi e quando spetta la provvigione.

Dopo la soppressione del ruolo dei mediatori, la provvigione solo agli agenti immobiliari iscritti nel registro imprese o nei repertori della Camera di Commercio Decisione: Sentenza n. 1313/2017 del 08.06.2017 - Tribunale di Treviso Classificazione: Civile, Immobiliare Massima: Per i rapporti di mediazione previsti dal Decreto Legislativo n. 59/2010, hanno diritto alla provvigione solo i mediatori iscritti ...

Read more

ACCERTAMENTO TRIBUTARIO DI MAGGIORI RICAVI: Criteri di calcolo.

In tema di accertamento analitico-induttivo i maggiori ricavi non dichiarati da un'impresa vanno calcolati determinando dapprima i ricavi accertati attraverso l'applicazione della percentuale di ricarico medio ponderato al costo del venduto accertato, detraendo poi i ricavi dichiarati. Decisione: Ordinanza n. 19213/2017 Cassazione Civile - Sezione V Classificazione: Tributario   Il caso. Una SRL si ved ...

Read more

DICHIARAZIONE INFEDELE: Anche l’amministratore di fatto può concorrere nel reato.

L'amministratore di fatto risponde quale autore principale, in quanto titolare effettivo della gestione sociale. Il reato di omessa dichiarazione di cui all'art. 5 D. Lgs. n. 74/2000 è configurabile anche nei confronti dell'amministratore di fatto, in quanto egli va equiparato a quello di diritto.   Decisione: Sentenza n. 31906/2017 Cassazione Penale - Sezione III   Classificazione: Penale, Tribut ...

Read more

INQUINAMENTO ACUSTICO: Art. 659 c.p. e rapporto tra le due ipotesi di reato.

L'art. 659, inserito nel codice penale tra le contravvenzioni concernenti l'ordine e la tranquillità pubblica, preveda due distinte ipotesi di reato: quella di cui al primo comma, che punisce il comportamento di colui il quale "mediante schiamazzi o rumori, ovvero abusando di strumenti sonori o di segnalazioni acustiche ovvero suscitando o non impedendo strepiti di animali, disturba le occupazioni o il ripo ...

Read more

VENDITA IMMOBILIARE: Preliminare valido anche in caso di immobile parzialmente abusivo.

  Non ricorre inadempimento del promittente venditore se il promissario acquirente è a conoscenza della - parziale o totale - abusività dell'immobile.  Nel contratto preliminare di compravendita immobiliare stipulato dopo l'entrata in vigore della legge n. 47/1985, la sanzione della nullità prevista dall'art. 40 della legge trova applicazione nei soli contratti con effetti traslativi, e non per quelli ...

Read more

AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.25 – ANNO XVII n. 25/2017

  AmbienteDiritto.it Rivista Giuridica on line - ISSN 1974-9562 Newsletter del 27 settembre 2017 n.25 - ANNO XVII n. 25/2017 Seguici su:      NewsLetter Gratuita  Giurisprudenza  ACQUA - INQUINAMENTO IDRICO - Prelevamenti urgenti di campioni finalizzato alle successive analisi chimiche - Tutela delle acque dall'inquinamento - Modificabilità del terreno, anche per possibili agenti atmosferici - Successi ...

Read more

LA “LEGGE FALANGA” E LE RAGIONI DI UN FALSO ALLARME.

LA "LEGGE FALANGA" E LE RAGIONI DI UN FALSO ALLARME   di LORENZO BRUNO MOLINARO Avvocato   PREMESSA   Pur essendo ancora un d.d.l., ormai prossimo all'approvazione definitiva, i critici, preoccupati per un "codicillo" (ma quale?) che favorirebbe l'abusivismo, l'hanno già etichettato come "legge blocca ruspe", "legge virus", "cavallo di Troia", "condono mascherato" o "colpo di spugna". Ma è proprio così o si ...

Read more

OGM e principio di precauzione.

Gli Stati membri non possono adottare misure di emergenza concernenti alimenti e mangimi geneticamente modificati senza che sia evidente l’esistenza di un grave rischio per la salute o per l’ambiente. Nel 1998 la Commissione ha autorizzato l’immissione in commercio di mais geneticamente modificato MON 810. Nella sua decisione, la Commissione ha richiamato il parere del comitato scientifico, secondo cui non ...

Read more

AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.24 – ANNO XVII n. 24/2017

AmbienteDiritto.it Rivista Giuridica on line - ISSN 1974-9562   Newsletter del 6 settembre luglio 2017 n.24 - ANNO XVII n. 24/2017 Seguici su:       Giurisprudenza ACQUA - INQUINAMENTO IDRICO - Scarichi e autorizzazioni - Assimilazione di determinate acque reflue alle acque reflue domestiche - Azienda vinicola - Artt. 101 c.7, 137 c.1 d.lgs. n.152/06 - Nozione di scarico - Immissione discontinua o occa ...

Read more

LICENZIAMENTO COLLETTIVO e licenziamento di lavoratrici gestanti.

Corte di giustizia dell’Unione europea. Secondo l’avvocato generale Sharpston, un licenziamento collettivo non sempre configura un «caso eccezionale» che consente il licenziamento di una lavoratrice in gravidanza. Queste le Conclusioni dell’avvocato generale nella causa C-103/16 Jessica Porras Guisado / Bankia SA, Fondo Garantía Salarial e altri. Nel contesto di un licenziamento collettivo, il licenziamento ...

Read more

LA TUTELA DEL PAESAGGIO NELL’ATTUALE CODIFICAZIONE LEGISLATIVA: DIRITTO FONDAMENTALE O DIRITTO CEDEVOLE?

LA TUTELA DEL PAESAGGIO NELL’ATTUALE CODIFICAZIONE LEGISLATIVA: DIRITTO FONDAMENTALE O DIRITTO CEDEVOLE?    di   Gerardo Guzzo* - Elisabetta Del Greco** Sommario: Premessa. 1. Edilizia e paesaggio: le rispettive discipline. 2. La legge n. 1497/39 e la tutela delle bellezze naturali. 3. La legge n. 431/85 e la previsione dei vincoli paesaggistici. 4. Il d.lgs. n. 490/99: il testo unico delle disposizioni leg ...

Read more

In Gazzetta la riforma del mercato interno del riso

Sulla Gazzetta Ufficiale del 7 settembre 2017 è stato pubblicato il Decreto Legislativo 4 agosto 2017, n. 131 recante "Disposizioni concernenti il mercato interno del riso, in attuazione dell'articolo 31 della legge 28 luglio 2016, n. 154". Per un'analisi del testo, si rinvia al precedente articolo. Si segnala quanto segue. L'art. 13 dispone "Per il periodo anteriore all'abrogazione della legge 18 marzo 195 ...

Read more

Immissioni rumorose e luminose: Risarcimento del danno – festeggiamenti per il santo patrono.

CORTE DI CASSAZIONE Sez. UNITE CIVILE, 01/02/2017 (Ud. 27/09/2016) Sentenza n.2611   INQUINAMENTO ACUSTICO - Immissioni rumorose e luminose - Festeggiamenti per il santo patrono - RISARCIMENTO DEL DANNO - Pregiudizio non patrimoniale derivante dallo sconvolgimento dell'ordinario stile di vita - Risarcimento del danno non patrimoniale - Art. 8 Convenzione europea dei diritti dell'uomo - Prova del pregiudizio ...

Read more

Valutazione Ambientale Strategica – Protocollo SEA, Kyiv 2003.

Protocollo sulla valutazione ambientale strategica della Convenzione sulla valutazione dell'impatto ambientale in un contesto transfrontaliero (Protocollo SEA, Kyiv 2003) Il protocollo è stato adottato da una riunione straordinaria delle parti della Convenzione di Espoo, svoltasi il 21 maggio 2003 durante l'ambito ministeriale "Ambiente Europa "a Kiev). Il Protocollo sulla valutazione ambientale strategica ...

Read more

La Valutazione dell’impatto ambientale per progetti pubblici e privati.

La direttiva VIA (85/337 / CEE) è in vigore dal 1985 e si applica a una vasta gamma di progetti pubblici e privati definiti , definiti negli allegati I e II: VIA obbligatoria : tutti i progetti elencati nell'allegato I sono considerati come aventi effetti significativi sull'ambiente e richiedono una VIA (ad es. Linee ferroviarie a lunga percorrenza, autostrade e strade veloci, aeroporti con una lunghezza di ...

Read more

DIRITTO DEL LAVORO: Brevi osservazioni su Cassazione Civile, sentenza n.9305/2017.

Brevi osservazioni su Cassazione Civile, sez. lavoro, sentenza 11/04/2017 n. 9305. A cura di Giulio La Barbiera   L’eventuale erronea applicazione nei confronti del lavoratore G.A., della disciplina contenuta nell’articolo 7 della Legge 300/70, nonché la conseguente impossibilità, per lo stesso, di farsi assistere da un legale di fiducia in sede di consiglio di disciplina in ambito lavorativo, sono fat ...

Read more

DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI: Principio di trasparenza nel diritto dell’Unione.

La Commissione non può negare l’accesso alle memorie degli Stati membri da essa detenute per il solo motivo che si tratta di documenti correlati a un procedimento giurisdizionale. La Corte conferma la sentenza del Tribunale secondo cui la decisione avente ad oggetto una simile domanda di accesso deve essere adottata sulla base del regolamento relativo all’accesso del pubblico ai documenti del Parlamento eur ...

Read more

ALBO GESTORI AMBIENTALI: Requisito di iscrizione chiarimenti ANAC.

  Albo gestori ambientali: Requisito di iscrizione come requisito di partecipazione e non di esecuzione, chiarimenti dell'ANAC. Con un breve comunicato del Presidente dell’Autorità Anticorruzione vengono forniti chiarimenti inerenti il requisito di iscrizione all’albo gestori ambientali. L’Autorità, nell’adunanza del 27 luglio 2017, ha deliberato di modificare la propria posizione interpretativa e rite ...

Read more

Indicazione in etichetta dell’origine del riso e del grano duro per pasta di semola di grano duro: pubblicati in GU i decreti

Sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale i due decreti (entrambi del 26 luglio 2017) del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali in materia di indicazione in etichetta dell'origine del riso e del grano duro per paste di semola di grano duro.   Sull'etichetta del riso devono essere indicate le seguenti diciture: a) «Paese di coltivazione del riso»: nome del Paese nel quale e' stato ...

Read more

AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.23 – ANNO XVII n. 23/2017

  AmbienteDiritto.it Rivista Giuridica on line - ISSN 1974-9562   Newsletter del 31 luglio 2017 n.23 - ANNO XVII n. 23/2017 Seguici su:       Giurisprudenza   ACQUA - INQUINAMENTO IDRICO - Scarico di acque reflue recapitati in pubblica fognatura - Campionamento del refluo - Metodiche di prelievo - Superamento dei limiti di emissione - Minore durata del campionamento - Parametri del cd. "Disciplinare de ...

Read more

Mercato interno del riso: approvato dal Consiglio dei Ministri lo schema di decreto legislativo

Dopo l’annuncio da parte del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (“MIPAAF”) della predisposizione del decreto in materia di indicazione dell’origine del riso in etichetta[1], il Consiglio dei Ministri, nella seduta del 9 giugno 2017, ha approvato in esame preliminare lo schema di decreto legislativo recante “Disposizioni concernenti il mercato interno del riso, in attuazione dell’arti ...

Read more

© AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

Torna in cima
UA-31664323-1