You Are Here: Home » Articles posted by Ruggero Tumbiolo

Nel settore degli appalti pubblici non è richiesta la prova della colpa della p.a. per il risarcimento del danno ingiusto

di Ruggero Tumbiolo. Si consolida l’orientamento del Consiglio di Stato in ordine alla natura oggettiva della responsabilità della pubblica amministrazione per illegittimità accertate in materia di appalti pubblici. Con la decisione n. 966 del 18 febbraio 2013, la Quinta Sezione del Consiglio di Stato, aderendo ad un recente orientamento del giudice amministrativo (cfr. Consiglio di Stato, Sez. V, 8 novembr ...

Read more

La realizzazione dell’opera pubblica sul fondo illegittimamente espropriato non determina il trasferimento di proprietà in capo alla p.a.

di Ruggero Tumbiolo. La realizzazione dell'opera pubblica sul fondo illegittimamente espropriato è in sé un mero fatto, non in grado di assurgere a titolo dell'acquisto, ed è come tale inidonea, da sé sola, a determinare il trasferimento della proprietà: in tal senso si esprime la Corte Suprema di Cassazione, Seconda Sezione civile, con la decisione n. 705 depositata il 14 gennaio 2013. Il giudice, al rigua ...

Read more

Gioco d’azzardo: interviene la Corte di Giustizia

di Ruggero Tumbiolo. La Quarta Sezione della Corte di Giustizia, con la decisione del 24 gennaio 2013 (cause riunite C‑186/11 e C‑209/11), ha esaminato le domande di pronuncia pregiudiziale proposte, ai sensi dell’articolo 267 TFUE, dal Symvoulio tis Epikrateias (Consiglio di Stato ellenico) con le decisioni del 21 gennaio 2011. Risulta dalla lettura della decisione della Corte di Giustizia che, con le legg ...

Read more

Distanze tra costruzioni: incostituzionale la disciplina contenuta nella L.R. Marche n. 31 del 1979

di Ruggero Tumbiolo. La Corte Costituzionale, con la sentenza n. 6 del 23 gennaio 2013, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’articolo 1, secondo comma, della legge della Regione Marche 4 settembre 1979 n. 31, che per gli edifici aventi impianto edilizio preesistente, con evidenti caratteristiche di non completezza e compresi nelle zone residenziali di completamento, consente ampliamenti anche i ...

Read more

Costruzioni in riva al lago: stop dal Consiglio di Stato

di Ruggero Tumbiolo. Con la decisione n. 5620 del 5 novembre 2012, la Quarta Sezione del Consiglio di Stato ha affermato che il divieto di edificazione di cui all’art. 96, lettera f), del regio decreto n. 523 del 1904 ha carattere assoluto e riguarda tutte le acque pubbliche, compresi i laghi. Giova rammentare che l’art. 96 del regio decreto n. 523 del 1904 reca l’elenco dei “lavori ed atti vietati in modo ...

Read more

La Corte di Giustizia UE precisa le condizioni per la stipulazione di accordi di cooperazione tra enti pubblici.

di Ruggero Tumbiolo. La Grande Sezione della Corte di Giustizia, con la sentenza del 19 dicembre 2012 (causa C-159/11), ha affermato che: “ Il diritto dell’Unione in materia di appalti pubblici osta ad una normativa nazionale che autorizzi la stipulazione, senza previa gara, di un contratto mediante il quale taluni enti pubblici istituiscono tra loro una cooperazione, nel caso in cui – ciò che spetta al giu ...

Read more

Il 2013 proclamato anno europeo dei cittadini

di Ruggero Tumbiolo. Il Parlamento europeo e il Consiglio dell’Unione europea, con la decisione n. 1093/2012/UE del 21 novembre 2012 (pubblicata sulla G.U.U.E. L 325/1 del 23 novembre 2012), hanno proclamato l’anno 2013 «anno europeo dei cittadini». Nella decisione si legge che l’obiettivo generale dell’anno europeo dei cittadini è quello di rafforzare la consapevolezza e la conoscenza dei diritti e delle r ...

Read more

Affidamento in house e controllo congiunto

di Ruggero Tumbiolo. Con la sentenza del 29 novembre 2012 (cause riunite C‑182/11 e C‑183/11), la Terza Sezione della Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha nuovamente affrontato la problematica dell’in house providing, soffermandosi in particolare sul caso dell’affidamento diretto di un servizio pubblico da parte di un ente locale ad una società pubblica, della quale detto ente detiene una partecipazion ...

Read more

La verifica di anomalia dell’offerta è legittimamente eseguita dal responsabile unico del procedimento

di Ruggero Tumbiolo. “Nelle gare d’appalto da aggiudicare col criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa è legittima la verifica di anomalia dell’offerta eseguita, anziché dalla commissione aggiudicatrice, direttamente dal responsabile unico del procedimento avvalendosi degli uffici e organismi tecnici della stazione appaltante. Infatti, anche nel regime anteriore all’entrata in vigore dell’art. 1 ...

Read more

Elezioni nel Lazio: il Consiglio di Stato sospende provvisoriamente l’efficacia della sentenza del TAR Lazio

di Ruggero Tumbiolo. Il Presidente della V Sezione del Consiglio di Stato, con decreto depositato il 16 novembre 2012, ha accolto la domanda di provvedimento cautelare monocratico presentata dalla Regione Lazio e, per l'effetto, ha sospeso provvisoriamente l’efficacia della sentenza del TAR Lazio, Sez. II bis, n. 9280 del 12 novembre 2012, che aveva accertato l’obbligo del Presidente dimissionario della Reg ...

Read more

Annullato dal TAR Lazio il primo comma dell’art. 55 bis del codice deontologico forense in tema di mediazione

di Ruggero Tumbiolo. A distanza di pochi giorni dall’udienza della Corte Costituzionale del 24 ottobre 2012, nella quale è stata riconosciuta l’illegittimità costituzionale, per eccesso di delega legislativa, del decreto legislativo 4 marzo 2010 n. 28, nella parte in cui ha previsto il carattere obbligatorio della mediazione, il TAR Lazio, con la sentenza della Sezione Terza Quater n. 8858 del 29 ottobre 20 ...

Read more

Pubblicate le nuove raccomandazioni della Corte di Giustizia dell’Unione Europea per la presentazione delle domande di pronuncia pregiudiziale

di Ruggero Tumbiolo. Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea C 338 del 6 novembre 2012 sono state pubblicate le nuove “Raccomandazioni all’attenzione dei giudici nazionali, relative alla presentazione di domande di pronuncia pregiudiziale”. Il testo, che sostituisce la nota informativa riguardante le domande di pronuncia pregiudiziale da parte dei giudici nazionali pubblicata sulla GUUE C 160 del 28 ma ...

Read more

Trattamento acque reflue urbane: la Corte UE dichiara lo Stato Italiano inadempiente. Quali le conseguenze?

di Ruggero Tumbiolo. Su questo quotidiano si è già data notizia della sentenza, resa dalla Settima Sezione della Corte di Giustizia il 19 luglio 2012 nella causa C-565/10, con la quale la Repubblica Italiana è stata dichiarata inadempiente rispetto agli obblighi ad essa incombenti in forza degli articoli 3, 4, paragrafi 1 e 3, e 10 della direttiva n. 91/271/CEE, concernente il trattamento delle acque reflue ...

Read more

Processo amministrativo: ai fini della liquidazione delle spese di lite va valutato anche il rispetto dei principi di chiarezza e sinteticità degli atti

di Ruggero Tumbiolo. Le recenti disposizioni correttive ed integrative al codice del processo amministrativo emanate con il decreto legislativo 14 settembre 2012 n. 160 e che entreranno in vigore il 3 ottobre 2012 hanno, tra l’altro, modificato l’art. 26, comma 1, c.p.a., che oggi così recita: «Quando emette una decisione, il giudice provvede anche sulle spese del giudizio, secondo gli articoli 91, 92, 93, ...

Read more

Energia elettrica da fonti rinnovabili: il legislatore (nella fattispecie regionale) non può introdurre un limite massimo alla produzione

di Ruggero Tumbiolo. La Quinta Sezione del Consiglio di Stato, con la decisione n. 4768 del 10 settembre 2012, ha disapplicato, in applicazione del principio della prevalenza del diritto comunitario, l’art. 3 della legge regionale 26 aprile 2007 n. 9 della Regione Basilicata, laddove pone un limite massimo alla produzione di energia elettrica derivante da fonte eolica, in quanto contrastante con la direttiv ...

Read more

Terapia genica e terapia cellulare somatica: il caso deciso dal TAR Brescia

di Ruggero Tumbiolo. Gli organi di informazione hanno recentemente dato risalto al caso deciso dal TAR Brescia, Sezione II, con l’ordinanza n. 414 del 5 settembre 2012, in materia di terapia genica e terapia cellulare somatica. Questi i tratti salienti della vicenda giuridica. Oggetto dell’impugnativa proposta avanti al TAR è un’ordinanza emanata, ai sensi dell’art. 142 del decreto legislativo 24 aprile 200 ...

Read more

La class action ex d.lgs. n. 198/2009 non sfugge ai comuni principi in materia di domanda giudiziale

di Ruggero Tumbiolo. La class action nei confronti delle amministrazioni pubbliche e dei concessionari di servizi pubblici, disciplinata dall’art. 1 del decreto legislativo n. 198 del 2009, non sfugge ai comuni principi in materia di domanda giudiziale e, segnatamente, alla regola che questa debba essere sufficientemente determinata nel suo petitum, in relazione al contenuto dell’azione ed alla sua finalità ...

Read more

Incidenti rilevanti connessi con sostanze pericolose: pubblicata la nuova direttiva

di Ruggero Tumbiolo. Nella GUUE L 197/1 del 24 luglio 2012 è stata pubblicata la direttiva n. 2012/18/UE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 4 luglio 2012 sul controllo del pericolo di incidenti rilevanti connessi con sostanze pericolose, recante la modifica e successiva abrogazione della direttiva n. 96/82/CE del Consiglio. La direttiva stabilisce nuove norme volte a prevenire gli incidenti rilevant ...

Read more

Valutazioni tecniche delle commissioni esaminatrici: le Sezioni Unite della Corte di Cassazione precisano i limiti del sindacato del giudice amministrativo

di Ruggero Tumbiolo. «Il sindacato giurisdizionale di legittimità del giudice amministrativo sulle valutazioni tecniche delle commissioni esaminatrici di esami o concorsi pubblici (valutazioni inserite in un procedimento amministrativo complesso nel quale viene ad iscriversi il momento valutativo tecnico della commissione esaminatrice quale organo straordinario della pubblica amministrazione), è legittimame ...

Read more

Raccolta differenziata: la potestà di concedere ai comuni deroghe è di competenza dello Stato e non delle regioni

di Ruggero Tumbiolo. La potestà di concedere ai comuni deroghe agli obiettivi della raccolta differenziata è di competenza dello Stato e non delle regioni: lo ha stabilito la Corte Costituzionale con la sentenza n. 158 del 18 giugno 2012 (depositata il 22 giugno 2012), che ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 26, comma 2, della legge regionale del Piemonte n. 10 del 2011, che ha introdotto ...

Read more

Ai fini della concessione della cittadinanza italiana anche il lavoro casalingo merita considerazione

di Ruggero Tumbiolo. Con la decisione n. 3306 del 5 giugno 2012, la Terza Sezione del Consiglio di Stato ha esaminato il caso di una cittadina russa, residente in Italia unitamente al coniuge cittadino iraniano e a due figli minori nati in Italia, la quale aveva chiesto la concessione della cittadinanza, ai sensi dell'art. 9, comma 1, lett. f), della legge n. 91 del 1992, che prevede che la cittadinanza pos ...

Read more

Il genitore ha diritto di conoscere gli elementi salienti della vita universitaria del figlio maggiorenne

di Ruggero Tumbiolo. Un genitore si è rivolto al TAR Puglia, Sezione di Bari, per chiedere l'annullamento del provvedimento di un istituto universitario di diniego dell’istanza di accesso alla documentazione concernente la situazione universitaria della figlia maggiorenne, deducendo di essere divorziato dal coniuge e di trovarsi nell’impossibilità di conoscere l’effettiva iscrizione della figlia all’univers ...

Read more

Corte di Giustizia UE: la VAS è necessaria anche per i piani o programmi non obbligatori ed anche in caso di abrogazione totale o parziale di un piano o programma

di Ruggero Tumbiolo. La Cour constitutionnelle del Belgio ha chiesto alla Corte di Giustizia se sono da ritenersi assoggettati alla disciplina della direttiva n. 2001/42/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 giugno 2001, concernente la valutazione degli effetti di determinati piani e programmi sull’ambiente, i piani e programmi, quali i piani di assetto del territorio, che sono previsti dalla nor ...

Read more

Residui: la Cassazione interviene sulla nozione di sottoprodotto

di Ruggero Tumbiolo. Con la sentenza n. 17353/12 del 10 maggio 2012 (udienza del 17 aprile 2012), la III Sezione penale della Corte di Cassazione si è pronunciata sulla nozione di sottoprodotto contenuta nell’art. 184 bis del decreto legislativo n. 152 del 2006, cercando di fare chiarezza su alcuni dei punti più controversi della suddetta nozione. Tra i requisiti indicati nel citato art. 184 bis che occorre ...

Read more

Fecondazione eterologa: depositate le motivazioni dell’ordinanza della Corte Costituzionale di restituzione degli atti ai giudici rimettenti

[caption id="attachment_536" align="alignleft" width="290" caption="Fecondazione assistita"][/caption] di Ruggero Tumbiolo. Il 7 giugno 2012 sono state depositate le motivazioni dell’ordinanza del 22 maggio 2012, con la quale la Corte Costituzionale, esaminando la questione di legittimità costituzionale sollevata dai Tribunali di Firenze, Catania e Milano relativamente al divieto di procreazione medicalment ...

Read more

È costituzionalmente illegittimo il rinnovo tacito dell’autorizzazione agli scarichi idrici previsto da una legge regionale

di Ruggero Tumbiolo. La Corte Costituzionale, con la sentenza 21 maggio 2012, n. 133, ha dichiarato l'illegittimità costituzionale della legge della Regione Liguria 5 luglio 2011, n. 17. La sopra indicata legge regionale (composta di un solo articolo) ha modificato l’art. 85 della legge regionale 21 giugno 1999, n. 18, inserendo, dopo il comma 3 di quest'ultimo, il comma 3-bis, il quale prevede che le autor ...

Read more

La pubblica amministrazione non può rifiutare il rilascio di certificati da produrre in giudizio

di Ruggero Tumbiolo. L’art. 15, comma 1, lettera a), della legge 12 novembre 2011, n. 183 ha inserito all’art. 40 del d.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 i seguenti commi: «01 Le certificazioni rilasciate dalla pubblica amministrazione in ordine a stati, qualità personali e fatti sono valide e utilizzabili solo nei rapporti tra privati. Nei rapporti con gli organi della pubblica amministrazione e i gestori di p ...

Read more

© AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

Torna in cima
UA-31664323-1