AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.1/2017 ANNO XVII.
  • AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.2/2017 ANNO XVII.
  • AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.23 – ANNO XVII n. 23/2017
  • " /> AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.1/2017 ANNO XVII.
  • AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.2/2017 ANNO XVII.
  • AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.23 – ANNO XVII n. 23/2017
  • "/>
    You Are Here: Home » Dottrina » AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.24 – ANNO XVII n. 24/2017

    AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.24 – ANNO XVII n. 24/2017

    AMBIENTEDIRITTO.it – I CONTENUTI DELLA RIVISTA GIURIDICA n.24 – ANNO XVII n. 24/2017

    AmbienteDiritto.it

    Rivista Giuridica on line – ISSN 1974-9562

     

    Newsletter del 6 settembre luglio 2017 n.24 – ANNO XVII n. 24/2017

    Seguici su:    

     

    Giurisprudenza


    ACQUA – INQUINAMENTO IDRICO – Scarichi e autorizzazioni – Assimilazione di determinate acque reflue alle acque reflue domestiche – Azienda vinicola – Artt. 101 c.7, 137 c.1 d.lgs. n.152/06 – Nozione di scarico – Immissione discontinua o occasionale – Irrilevanza – Nesso funzionale e diretto – Disciplina applicabile – Giurisprudenza. CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 07/08/2017 Sentenza n.38946

    APPALTI – DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Errori del progettista – Errori di progettazione e direzione dei lavori – Responsabilità l’appaltatore se realizza un progetto altrui – RISARCIMENTO DEL DANNO – Responsabilità dell’impresa appaltatrice per danni a una struttura edilizia realizzata in modo non corretto. CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez.2^ 21/08/2017 Ordinanza n.20214

    BENI CULTURALI ED AMBIENTALI
    – Art. 181, c.1 bis, d.lgs. n. 42/2004 e sentenza della Corte cost. n. 56/2016 – Art. 349 cod. pen. – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Dichiarazione di incostituzionalità di norme – Trattamento sanzionatorio – Rilevabilità d’ufficio – Rimodulazione del trattamento sanzionatorio – Inammissibilità del ricorso – Impugnazione tardiva – Preclusioni. CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 03/08/2017 Sentenza n. 38687

    DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Motivo di ricorso ex art. 360 primo comma, n. 5, cod. proc. civ. – Coerenza logico- formale e della correttezza giuridica – Concetto di “fatto controverso e decisivo”.CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez.2^ 30/08/2017, Sentenza n.20533

    DIRITTO PROCESSUALE EUROPEO – Accesso ai documenti delle istituzioni – Ambito di applicazione – Domanda di accesso alle memorie depositate dalla Repubblica d’Austria nell’ambito della causa oggetto della sentenza del 29/07/2010, Commissione/Austria (C-189/09, non pubblicata, EU:C:2010:455) – Uso inappropriato degli atti di causa – Documenti detenuti dalla Commissione europea – Tutela delle procedure giurisdizionali – Impugnazione – Art. 15, par.3, TFUE – Reg. n.1049/2001/CE – Fattispecie: pubblicazione in Internet delle memorie relative a un procedimento in assenza di autorizzazione. CORTE DI GIUSTIZIA UE Sez. Un. 18/07/2017 Sentenza C-213/15 P

    DIRITTO SANITARIO – TUTELA DEI CONSUMATORI – DIRITTO DEGLI ALIMENTI – Protezione della salute umana e tutela dell’ambiente – Autorizzazione – Sostanze estremamente preoccupanti – Esenzione – Regolamento che modifica l’allegato XIV del regolamento (CE) n. 1907/2006 – Inclusione del triossido di cromo nell’elenco delle sostanze soggette ad autorizzazione – Impugnazione – Art. 58, par.2 Reg. (CE) n. 1907/2006 (REACH). CORTE DI GIUSTIZIA UE Sez.6^ 13/07/2017 Sentenza C-651/15 P

    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Manufatto abusivo in zona sottoposta a vincolo paesaggistico-ambientale – Inammissibilità sanatoria in previsione della ultimazione dei lavori – Artt.36 e 45 dPR n. 380/2001 – Art. 181 dlgs n. 42/2004 – Art. 734 cod. pen. CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 04/07/2017 Sentenza n.31961

    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Esercizio della “prospectio” ed “inspectio” – Distanze legale – Violazione – Realizzazione di opere abusive – Richiesta di riduzione in pristino – Fattispecie: aperture di porte a meno di 1.5 metri – LEGITTIMAZIONE PROCESSUALE – Legittimazione dei titolari del fondo finitimo – Giurisprudenza. CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez. 6^ 22/08/2017, Ordinanza n.20273

    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Limiti inderogabili di densità edilizia, di altezza e di distanza tra i fabbricati – Inserimento automaticamente negli strumenti urbanistici comunali – Sostituzione di prescrizioni contrastanti – Ricolmare eventuali lacune degli stessi strumenti urbanistici – Il DM 1444/1968 nei rapporti fra i privati – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Giudice di merito – Disapplicazione delle disposizioni illegittime – Applicazione diretta per inserzione automatica in sostituzione della norma illegittima che è stata disapplicata. CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez.2^ 30/08/2017 Ordinanza n.20548

    DIRITTO URBANISTICO – EDILIZIA – Opere realizzate in violazione della disciplina antisismica e sulle opere in cemento armato – Efficacia estintiva del permesso di costruire in sanatoria – Esclusione – Artt. 44, lett. b), 64, 65, 71,72, 93, 94, 95 d.P.R. n.380/01 – Giurisprudenza – BENI CULTURALI ED AMBIENTALI – Intervento abusivo – Violazioni edilizie e paesaggistiche – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Valutazione della particolare tenuità. CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 07/08/2017 Sentenza n.38953

    DIRITTO VENATORIO – Caccia – Nozione di attitudine e di esercizio venatorio – Attività preliminare e predisposizione dei mezzi diretti alla cattura e all’abbattimento – Esercizio della caccia con mezzi vietati – Attività prodromica di appostamento e ricerca della fauna. CORTE DI CASSAZIONE PENALE, Sez.3^ del 17/07/2017, Sentenza n.34782

    INQUINAMENTO ACUSTICO – Immissioni rumorose e luminose – Festeggiamenti per il santo patrono – RISARCIMENTO DEL DANNO – Pregiudizio non patrimoniale derivante dallo sconvolgimento dell’ordinario stile di vita – Risarcimento del danno non patrimoniale – Art. 8 Convenzione europea dei diritti dell’uomo – Prova del pregiudizio subito fornita anche mediante presunzioni – Nozioni di comune esperienza. CORTE DI CASSAZIONE Sez. UNITE CIVILE, 01/02/2017 Sentenza n.2611

    INQUINAMENTO ACUSTICO – RUMORE – Immissioni di polveri, vapori e rumori provenienti da falegnameria – Domanda risarcitoria da danno da immissioni – Domanda di inibitoria – RISARCIMENTO DEL DANNO – Danno non patrimoniale conseguente a immissioni illecite – Prova del pregiudizio subito fornita mediante presunzioni o sulla base delle nozioni di comune esperienza – Artt. 2 e 32 Cost. e 844, 2043, 2067 cod. civ. – Art. 8 Convenzione europea dei diritti dell’uomo. CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez.2^ del 28/08/2017 Ordinanza n.20445

    INQUINAMENTO ACUSTICO – RUMORE – Immissioni sonore provenienti dal locale “cabina idrica” condominiale – Immissioni di rumore superiore ai limiti di decibel di tolleranza – Immissione di rumori oltre la normale tollerabilità – Domanda di cessazione delle immissioni – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Poteri del giudice – Principio di corrispondenza tra chiesto e pronunciato – Adozione di misure inibitorie – attuazione di accorgimenti che evitino il ripetersi della situazione pregiudizievole – Mezzi di prova esperibili per accertare il livello di normale tollerabilità previsto dall’art. 844 c.c. – Consulenza tecnica d’ufficio con funzione “percipiente” – Limite di tollerabilità delle immissioni rumorose – Accorgimenti idonei – Poteri del giudice di merito. CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez.2^ 30/08/2017, Sentenza n.20553

    INQUINAMENTO ACUSTICO – RUMORE – INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Immissioni e livello di normale tollerabilità ex art. 844 c.c. – Individuazione della intollerabilità delle immissioni di gas di scarico derivanti dalle caldaie e da miasmi da sfiati provenienti dal pozzo nero del condominio – Mezzi di prova esperibili – Indagine tecnica e testimoniale sulle stesse circostanze di fatto – CONDOMINIO – Distanze legali nei rapporti fra proprietari – Condizione abitativa e igiene – Apprestamento di accorgimenti idonei ad evitare danni – Giurisprudenza – RUMORE – Edifici in condominio – Immissioni moleste o dannose nella proprietà di altri condomini – Applicabilità dell’art. 844 c.c. – Criterio di valutazione della normale tollerabilità delle immissioni – Principio della sana convivenza – Limiti – Immissioni di fumo o di calore e rapporti tra i proprietari di fondi vicini – Valutazione di sopportabilità – Disciplina applicabile art. 844 c.c. – Normativa tecnica prescritta per limitare l’inquinamento ed i consumi energetici – Giudizio di intollerabilità, ex art. 844 c.c. – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Spetta al giudice di merito accertare in concreto il superamento della normale tollerabilità e individuare gli accorgimenti idonei. CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez.2^ 30/08/2017, Sentenza n.20555

    INQUINAMENTO ACUSTICO – RUMORE CONDOMINIO – Immissioni sonore provenienti da lavori di demolizione – Lavori condominiale implicanti l’uso di strumenti particolarmente rumorosi protratti per oltre un anno – Superamento della soglia di normale tollerabilità – Onere della prova – Art. 844 cod. civ. – DIRITTO PROCESSUALE CIVILE – Decisione di merito impugnata in sede di legittimità – Limiti – Distinte ed autonome rationes decidendi. CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez.2^ 19/01/2017, Sentenza n.1363

    INQUINAMENTO ACUSTICO – Schiamazzi e rumori – Condominio – Disturbo delle occupazioni ed il riposo dei condomini – DIRITTO PROCESSUALE PENALE – Giudicato assolutorio pieno sul reato penale – Estinzione del reato per prescrizione – Appello della sola parte civile e intangibilità delle statuizioni penali – RISARCIMENTO DEL DANNO – Condanna dell’imputato al risarcimento del danno – Art. 659 c.p.p.. CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 08/08/2017 Sentenza n.38973

    * PROCESSO AMMINISTRATIVO – Ricorso avverso un’ordinanza contingibile e urgente – Notifica – DIRITTO DELL’ENERGIA – Impianto di microgenerazione – Sospensione dell’agibilità dell’immobile, in attesa dell’AUA – Assenza di elementi ostativi sotto il profilo igienico – sanitario – Illegittimità – PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO – Conferenza di servizi – Omessa verbalizzazione – Espressione in forma orale dell’attività amministrativa – Esclusione – Acquisizione di un parere da parte di un tavolo tecnico in forma orale – Completezza dell’istruttoria – Inconfigurabilità – INQUINAMENTO ATMOSFERICO – Impianto di microgenerazione produttivo di emissioni in atmosfera – AUA – Necessità, a prescindere dalla potenza. TAR UMBRIA – 20 luglio 2017

    RIFIUTI – AGRICOLTURA – Materiali vegetali – Attività di raggruppamento e abbruciamento in piccoli cumuli – Attività di gestione dei rifiuti – Esclusione – RIFIUTI – Rifiuti urbani vegetali provenienti da aree verdi, quali giardini parchi e aree cimiteriali – Combustione di residui vegetali abbandonati o depositati in modo incontrollato – Disciplina applicabile – Combustione illecita di materiale agricolo o forestale naturale – Art. 182, 184, 185, 255, 256 e 256 bis d.lgs. n.152/06 – Artt. 674 e 734 cod. pen. – INQUINAMENTO ATMOSFERICO – ARIA – Getto pericoloso di cose – Emissioni in atmosfera – Potenzialità offensiva dei fumi – Configurabilità dell’articolo 674 cod. pen. – Superamento della normale tollerabilità – motivazione sintetica adeguata – AGRICOLTURA E ZOOTECNIA – Evoluzione giurisprudenziale su incenerimento di sfalci e potature – Processi e metodi costituenti normali pratiche agronomiche – Raggruppamento e abbruciamento in piccoli cumuli – Incenerimento di residui vegetali effettuato nel luogo di produzione – Giurisprudenza. CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 02/08/2017 Sentenza n. 38658

    RIFIUTI – Attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti – Mezzo utilizzato per l’abbandono e il trasporto di rifiuti speciali – Terzo estraneo al reato – Sequestro preventivo finalizzato alla confisca obbligatoria – Effetti anche con riguardo a chi il reato non abbia commesso – Attività di gestione di rifiuti non autorizzata – Artt. 256, 260 ter c.5, d. lgs. n.152/2006 – Artt. 240, comma 3, cod. pen., e 321, comma 2, cod. proc. pen. CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 03/08/2017 Sentenza n. 38688

    * RIFIUTI – Discariche – Discarica autorizzata nel regime previgente al d.lgs. n. 36/2003 – Granzia per la fase di gestione e per la fase successiva – Art. 14, c. 5 d.lgs. n. 36/2003 – Riduzioni percentuali – Valutazione di congruità dell’obbligo effettuata in via generale e astratta dal legislatore. TAR FRIULI VENEZIA GIULIA – 1 agosto 2017

    RIFIUTI – Natura di sottoprodotto di una sostanza – Accertamento tramite prova testimoniale – Esclusione – Natura eccezionale e derogatoria rispetto alla disciplina ordinaria in tema di rifiuti – Onere della prova – Profilo prettamente tecnico – Protezione della salute e dell’ambiente – Artt. 184-bis e 256, c.3 d.lgs. n.152/06 – Giurisprudenza. CORTE DI CASSAZIONE PENALE Sez. 3^ 07/08/2017 Sentenza n.38950

    Dottrina
    I divieti imposti alle Province e l’urgenza di ripristino della legalità costituzionale. CARLO RAPICAVOLI

    La revisione straordinaria delle partecipazioni detenute dalle Pubbliche Amministrazioni. CARLO RAPICAVOLI

    Riviste Ipsoa

    Urbanistica e appalti

    4/2017

    L’avvalimento di garanzia

    Le intese restrittive della concorrenza nelle gare pubbliche

    SCIA e tutela del terzo

    Il Foro Italiano

    Anno CXLII – n. 6 – giugno 2017
    Si segnala all’attenzione dei lettori:
    Responsabilità del datore di valoro per danni da malattia del dipendente causata da superlavoro (Cass. 8 giugno 2017, n. 14313)

    Denominazione “latte” e prodotti vegetali (Corte giust. 14 giugno 2017, causa C-422/16)

    Controversie con i consumatori e mediazione obbligatoria (Corte giust. 14 giugno 2017, causa C-75/16)

    QuotidianoLegale

    Valutazione Ambientale Strategica – Protocollo SEA, Kyiv 2003.

    La Valutazione dell’impatto ambientale per progetti pubblici e privati.

    CACCIA: Giurisprudenza – Nozione di attitudine e di esercizio venatorio.

    DIRITTO DEL LAVORO: Brevi osservazioni su Cassazione Civile, sentenza n.9305/2017. Giulio La Barbiera

    DIRITTO DI ACCESSO AI DOCUMENTI: Principio di trasparenza nel diritto dell’Unione.

    ALBO GESTORI AMBIENTALI: Requisito di iscrizione chiarimenti ANAC.

    INPS: visite mediche di controllo dal 1° settembre il polo unico.

    DDL CONCORRENZA: Tutte le novità della Legge di conversione n.124/2017.

    I divieti imposti alle Province e l’urgenza di ripristino della legalità costituzionale. Carlo Rapicavoli

    La revisione straordinaria delle partecipazioni detenute dalle Pubbliche Amministrazioni. Carlo Rapicavoli

    Indicazione in etichetta dell’origine del riso e del grano duro per pasta di semola di grano duro: pubblicati in GU i decreti

    ACQUA: Dieci consigli per un buon uso.

    RASFF: sistema di allarme rapido per gli alimenti e i mangimi.

    BANCHE, nominati i componenti del Collegio arbitrale Anac.

    DURC On Line, dal 1° settembre 2017.

    CIPE: contratti di programma, infrastrutture, concessioni autostradali, coesione territoriale e ricerca.

    AVVOCATI: EQUO COMPENSO DELLE PRESTAZIONI LEGALI.

    FOIA: Attuazione delle norme sull’accesso civico generalizzato. Circolare n.2/2017.

    Assistenza sanitaria nel mercato unico digitale.

    PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI UTILIZZATI DALLE FORZE DELL’ORDINE.

    NORME EUROPEE IN MATERIA DI MERCATI DEGLI STRUMENTI FINANZIARI (MIFID II).

    Acrilammide negli alimenti, EU ridurne la presenza.

    LIMITAZIONE DELLE EMISSIONI ATMOSFERICHE INQUINANTI. Direttiva (UE) 2015/2193

    TUTELA CONSUMATORI: recupero crediti e pratiche commerciali sleali.

    Mercato interno del riso: approvato dal Consiglio dei Ministri lo schema di decreto legislativo

    ANAC arbitrati: Banche, pubblicate le Linee guida della Camera arbitrale.

    QR Code – Take this post Mobile!
    Use this unique QR (Quick Response) code with your smart device. The code will save the url of this webpage to the device for mobile sharing and storage.

    Info sul autore

    Articoli Scritti : 1022

    Lascia un comment

     

    © AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

    Torna in cima
    UA-31664323-1