SCOPRI LA NUOVA APP GIURIDICA DI AmbienteDitto e QuotidianoLegale
  • AVVOCATI: TARIFFE, PREVENTIVI, RISERVA DI CONSULENZA GIURIDICA, Governo battuto alla Camera
  • Verifica on line la correttezza del codice fiscale.
  • " /> SCOPRI LA NUOVA APP GIURIDICA DI AmbienteDitto e QuotidianoLegale
  • AVVOCATI: TARIFFE, PREVENTIVI, RISERVA DI CONSULENZA GIURIDICA, Governo battuto alla Camera
  • Verifica on line la correttezza del codice fiscale.
  • "/>
    You Are Here: Home » Servizi » Codici » Codice Ambiente » AMBIENTEDIRITTO.it Come abbonarsi alla Rivista Giuridica On Line.

    AMBIENTEDIRITTO.it Come abbonarsi alla Rivista Giuridica On Line.

    AMBIENTEDIRITTO.it Come abbonarsi alla Rivista Giuridica On Line.

    ABBONAMENTI ALLA RIVISTA E ALLA BANCA DATI

    PRESENTAZIONE DELL’OPERA

     

    AmbienteDiritto.it - Rivitsa Giuridica Telematica

         Da oltre 16 anni a supporto dei migliori Professionisti, delle Aziende e degli Enti Pubblici.

    Materie “focus” in Rivista: Diritto Ambientale, Urbanistico, Edilizia, Energi, Appalti, P.A. Lavoro sicurezza, Diritto processuale penale, civile, amministrativo, europeo… codici coordinati e aggiornati, banche dati giuridiche… e tanto altro ancora.

    L’abbonamento PRO (Professional) di Ambientediritto.it permette una più agevole e immediata consultazione della giurisprudenza, massimata e nel testo integrale, dei provvedimenti normativi e dei contributi dottrinali. La normativa, integralmente rivista, sarà quotidianamente arricchita dalla presenza di testi aggiornati e coordinati e, per i provvedimenti di maggiore rilievo,   da annotazioni giurisprudenziali articolo per articolo. Per gli utenti abbonati saranno presto disponibili anche utili schemi e formulari riferiti alla normativa vigente.

        Le nuove banche dati consentono ricerche facili e veloci: è possibile effettuare ricerche di tutti i documenti di giurisprudenza, dottrina e legislazione per campi multipli o usare gli operatori logici;  il “modulo per la ricerca avanzata” consente di utilizzare svariate combinazione dei seguenti dati conoscitivi: parole presenti nella premassima, parole presenti nella massima, parole contenute nel testo, argomento trattato, autorità emittente, tipologia di atto, estremi identificativi (numero e data). Inoltre, con un semplice click è possibile consultare l’indice delle pronunce, suddivise per organi giurisdizionali o per categorie (giurisprudenza); l’indice dei provvedimenti normativi, suddivisi per materia , tipologia,  autorità emanante e regione (legislazione). Inoltre, per completezza integrale della legislazione e giurisprudenza (anche in altre materie giuridiche non trattate peculiarmente dalla rivista AD), è stata prevista la funzione “Ricerca Integrata“, che permette di accedere con un semplice click alle più importanti banche dati ufficiali nazionali ed europee tra cui: Legislazione Europea, Legislazione Nazionale, Legislazione Regionale, Leggi approvate non promulgate o pubblicate, Leggi per area tematica, Giurisprudenza di Legittimità, Giurisprudenza Europea, Giurisprudenza Amministrativa, Giurisprudenza Contabile, Giurisprudenza TSAP, Giurisprudenza Codice della Strada, ai Codici ufficiali in multivigenza ecc. …
        Gli utenti possono attivare i feed RSS per avere immediata notizia degli ultimi aggiornamenti. Per una maggiore flessibilità delle informazioni, è stata prevista l’opzione tra feed relativi a singoli blocchi (ad es.: tutta la giurisprudenza o tutta la legislazione) o a singole categorie (ad es.: tutte le novità relative a rifiuti o a urbanistica).
        L’archivio storico 2000/2011 comprende oltre 17.000 files (dato riferito ad settembre 2011) contenti la più rilevante giurisprudenza amministrativa, civile, penale e comunitaria selezionata ed aggiornata quotidianamente, con link interattivi; la dottrina più autorevole, la normativa vigente e i formulari aggiornati. I contributi della dottrina sono costituiti da articoli, saggi, relazioni, atti di convegni e riflessioni di autorevoli avvocati e studiosi del diritto. Mentre il nuovo archivio 2011/2016 accoglie circa 16.500 files (dato riferito ad settembre 2016)  per un totale di oltre 33.500 files
     Info: ABBONAMENTI
    Note: 

    La rivista è utilizzabile per l’aggiornamento professionale, per cui il costo dell’abbonamento è deducibile fiscalmente in sede di dichiarazione dei redditi d’impresa, arti e professioni (TUIR del DPR 917/86 e ss. mm.).
    – FATTURAZIONE ELETTRONICA: è necessario indicare (anche con semplice email) tutti i dati obbligatori per l’emissione della fatturazione elettronica compreso il Codice Univoco Ufficio dell’Ente. Per gli Enti Pubblici che richiedono la fattura prima del pagamento, è altresì necessario allegare la richiesta di abbonamento a firma del responsabile del servizio o un formale atto d’impegno di spesa, con indicazione del termine entro il quale si provvederà al pagamento, termine che non può essere superiore ai 30 giorni dal ricevimento della fattura, come previsto dal D.L.vo n. 231/2002.
    AmbienteDiritto - Editore Fornitore MePA = AmbienteDiritto.it

    Info sul autore

    Articoli Scritti : 814

    Lascia un comment

     

    © AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

    Torna in cima
    UA-31664323-1