PROSPETTIVE DI SALVAGUARDIA DELLA VITA UMANA E DI RESPONSABILITÀ CIVILE E PENALE.

  PROSPETTIVE DI SALVAGUARDIA DELLA VITA UMANA E DI RESPONSABILITÀ CIVILE E PENALE. Analisi critica del principio giurisprudenziale statuito dalla Suprema Corte di Cassazione, con sentenza n. 21748 del 16 Ottobre 2007. Giulio La Barbiera* Profili generali. Nel caso doloroso, sottoposto all’attenzione dei Giudici della Suprema Corte di Cassazione, è stato statuito che, pur dovendosi escludere che “l’idratazione e l’alimentazione artificiali con sondino naso gastrico costituiscano in sé, oggettivamente una forma di accanimento terapeutico (pur dovendo indubbiamente essere considerati alla stregua di un trattamento sanitario) … il giudice può, su istanza del tutore, autorizzarne l’interruzione soltanto in presenza di...

Read More