You Are Here: Home » 2014 » luglio

Criteri per la configurabilità del reato di lottizzazione abusiva e cd. reato progressivo nell’evento.

di Fulvio Conti Guglia. Secondo la recente e unanime giurisprudenza, la contravvenzione di lottizzazione abusiva configura un reato progressivo nell'evento, che sussiste anche quando l'attività posta in essere sia successiva agli atti di frazionamento o ad opere già eseguite, atteso che tali iniziali attività, pur integrando la configurazione del reato, non esauriscono il percorso criminoso che si protrae c ...

Read more

L’urgenza delle riforme

di Carlo Rapicavoli - “La posta in gioco è alta. Per questo è giusto lanciare l’allarme”, scrive Gustavo Zagrebelsky, presidente emerito della Corte Costituzionale. L’urgenza delle riforme sta riempiendo le pagine dei giornali; il dibattito in Senato sulla riforma della Costituzione domina l’informazione. Sarebbe un bene se si discutesse dei contenuti della riforma, se si informassero i cittadini e si alime ...

Read more

Uruguay di Jose Mujica: Chi consegna un’arma ricevà computer e biciclette.

Il suo motto è “povero non è chi possiede poco ma chi desidera di più” (un pensiero di Seneca), vive insieme alla moglie, la senatrice Lucía Topolansky, con circa 800 euro al mese,  in un'intervista il presidente ha dichiarato: "Questi soldi mi devono bastare perché ci sono molti Uruguaiani che vivono con molto meno!". Jose Mujica, presidente dell’Uruguay dona da sempre il 90% della sua indennità a un fondo ...

Read more

Vincolo di rispetto stradale e diniego di condono di un edificio abusivamente.

Il vincolo di rispetto stradale ha carattere assoluto, in quanto perseguente una serie concorrente di interessi pubblici fondamentali ed inderogabili, (dal che si è tratta la conseguenza che il diniego di condono di un edificio abusivamente realizzato in violazione di detto vincolo non richiede un previo accertamento sulla effettiva pericolosità dello stesso per il traffico stradale)”(Consiglio Stato , sez. ...

Read more

DIRITTO URBANISTICO: provvedimento di demolizione e presentazione della d.i.a. in sanatoria.

La presentazione di una d.i.a. in sanatoria (o variante in corso d’opera) produce l’effetto che l’Amministrazione non può adottare misure repressive di abusi edilizi senza aver prima vagliato la dichiarazione di inizio di attività e, ciò, all’evidenza, per non correre il rischio che, portata ad esecuzione l’ingiunzione a demolire, risulterebbe vanificato un eventuale provvedimento di accoglimento della vari ...

Read more

DIRITTO URBANISTICO: avvio del procedimento per l’annullamento della D.I.A..

N. 00135/2011 REG.PROV.COLL. N. 00109/2010 REG.RIC.   REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa di Trento (Sezione Unica) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 109 del 2010, integrato da motivi aggiunti, proposto da: Mezzena Postal Costruzioni S.r.l., in persona del legale rappresentante pro tempore, rapprese ...

Read more

DIRITTO URBANISTICO: Permesso di costruire, natura vincolata e non discrezionale.

La concessione edilizia (oggi Permesso di costruire), si configura come un provvedimento amministrativo di conformità del progetto alla disciplina urbanistica e edilizia della zona, di natura assolutamente vincolata e non discrezionale, escludendo, quindi, che il rilascio del titolo edificatorio possa essere denegato, in presenza di un intervento perfettamente conforme alle norme urbanistiche edilizie, per ...

Read more

DIRITTO URBANISTICO: domanda di variante al permesso di costruire e rapporto di complementarietà e di accessorietà.

La giurisprudenza ha sufficientemente chiarito che, in caso di domanda di variante alla concessione edilizia rilasciata, il nuovo provvedimento (da rilasciarsi con il medesimo procedimento previsto per il rilascio del permesso di costruire) rimane in posizione di sostanziale collegamento con quello originario ed in questo rapporto di complementarietà e di accessorietà deve ravvisarsi la caratteristica disti ...

Read more

URBANISTICA: risarcimento del danno da ritardo e danno da disturbo subito per effetto del comportamento dell’amministrazione comunale.

N. 03258/2012 REG.PROV.COLL. N. 00590/2011 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania (Sezione Seconda) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 590 del 2011, integrato da motivi aggiunti, proposto da: Ludovico P., rappresentato e difeso dall'avv. E. S., con domicilio eletto presso l’avv. M. S. in Napoli, c ...

Read more

Cessione a titolo gratuito al Comune di aree con opere di urbanizzazione. Imposta di registro agevolata.

Imposta di registro fissa ed esenzione dalle imposte ipotecaria e catastale per le cessioni a titolo gratuito di aree sulle quali sono state realizzate opere di urbanizzazione a favore di un Comune. Questa tipologia di atti non rientra, infatti, tra quelli interessati dalla soppressione delle agevolazioni per i trasferimenti immobiliari onerosi prevista dall’articolo 10, comma 4, del Dlgs n. 23/2011 in tema ...

Read more

DIRITTO URBANISTICO: Normativa antisismica e sicurezza degli edifici. Interesse pubblico e soggetto danneggiato.

DIRITTO URBANISTICO - Normativa antisismica - Sicurezza degli edifici - Interesse pubblico  - Soggetto danneggiato - Artt. 52, 83, 92, 93, 94, 95, 97, 98, 99 e 100 DPR n.380/01. La normativa antisismica tutela, esclusivamente, l'interesse pubblico (anche a scapito di interessi di natura privatistica) alla sicurezza degli edifici. Il privato che assume di aver subito un danno dalla realizzazione di una costr ...

Read more

RISCHIO TRIVELLE NEL CANALE DI SICILIA. GREENPEACE: DALLA REGIONE SOLO UN MARE DI BUGIE.

  Una decina di attivisti di Greenpeace ha inscenato una simulazione di disastro petrolifero sulla spiaggia di Mondello, per denunciare il pericolo che corre il mare siciliano a causa della firma - avvenuta lo scorso 4 giugno - di un protocollo di intesa tra la Regione Siciliana e Assomineraria, Eni, Edison e Irminio per lo sfruttamento dei giacimenti di gas e petrolio presenti nel Canale di Sicilia. G ...

Read more

Agenzia delle Entrate: chiarimenti sulla fatturazione elettronica.

È una fattura elettronica anche quella cartacea trasformata in documento informatico per essere spedita e ricevuta dal destinatario via posta elettronica. Al contrario, non possono essere considerate elettroniche le fatture che, seppur create tramite un software di contabilità, vengono inviate e ricevute in formato cartaceo. Via libera, inoltre, al documento fiscale digitale anche senza un precedente accord ...

Read more

Tassazione dei redditi di natura finanziaria, nuove aliquote.

Con la circolare n. 19/E, l’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti sulle misure previste dagli articoli 3 e 4 del Dl n. 66 del 2014, che ha modificato l’aliquota di tassazione dei redditi di natura finanziaria, a partire dal 1° luglio 2014. Il documento di prassi affronta gli effetti della nuova disciplina in tutti gli ambiti di applicazione fornendo istruzioni ed esempi. - Conti correnti, depositi banc ...

Read more

© AmbienteDiritto.it Blog Quotidiano Legale

Torna in cima
UA-31664323-1